DBA...Tecnologia Top!!!

CristianF

Gutta cavat lapidem
Registrato
5/6/11
Messaggi
6.491
Punti reazioni
402
Provo a fare qualche considerazione alla luce della notizia di stamattina:

Attualmente società capitalizza circa 18,7 mln (a 1,62). Senza cessione di Actual l'esercizio 2022 dovrebbe chiudersi con un valore della produzione di circa 80 mln, ebitda di 7/8 mln ed indebitamento netto nell'intorno dei 10 mln. L'indebitamento per ora è gestibile, (poco più di 1x rispetto all'ebitda ed inferiore a 0,5 rispetto al patrimonio netto), chiaro che sarebbe auspicabile vederlo gradualmente diminuire nei prossimi esercizi, ma ci sono molti fattori da tenere in considerazione (investimenti, tassi d'interesse, dinamiche del circolante, ecc).
La redditività sembra in miglioramento guardando l'ultima semestrale, ma preferirei attendere il bilancio 2022 prima di fare ulteriori considerazioni).

Per quello che può valere attualmente il titolo viaggia sulle stime per il 2022 a 0,36x di EV/Sales e circa 3,8x di EV/Ebitda.

Il gruppo è ben posizionato in molti settori ad elevato potenziale di sviluppo, chiaro che il contesto è molto competitivo e dovranno darsi molto da fare. PNRR darà certamente una spinta e loro stanno lavorando per sfruttarlo al meglio delle loro possibilità.

Con la mancata cessione di actual è certamente venuta meno una parte importante di appeal speculativo nei confronti del titolo, perlomeno nel breve termine. Ora la partita si gioca sul 2023-2024, e guardando alle prospettive di crescita, resta comunque un'opportunità interessante a questi prezzi. Questo è il mio personale punto di vista.

Un Saluto
 

pink pantera

slava povertà
Registrato
28/12/14
Messaggi
13.211
Punti reazioni
553
io ho il vizio,il difetto,l'alloccaggine di essere obiettivo e lo sono anche qua, nonostante oggi non ne abbia vendute nemmeno una.
L'assurda, incomprensibile, inattesa mancata vendita mi ha raffreddato e nemmeno poco.
Elenco i motivi:
1) al primo posto c'è sempre il dubbio che parta la pernacchia (questo c'era anche prima). Sicuramente ci saranno meno soldi in tutti i settori, dato che molti verranno deviati per tappare buchi creati dalla crisi causata da scelte politiche ******** e dalla guerra in ucraina.
2) ora avremo un pfn ,che, anche se non allarmante (siamo arrivati anche a -17 ml), limiterà il raggio di azione
3) una società data per venduta e poi dopo ben 7 mesi ritorna nel tuo perimetro non è mai buona cosa. L'atmosfera interna, soprattutto sulle figure apicali, non sarà gioiosa.
4) in serbia e nei paesi balcani, c'è un po di subbuglio, sia contro l'europa, sia tra di loro. Inoltre,la coperta dell'EU, causa costi guerra, inizia ad essere corta ed anche qua ci saranno meno investimenti nel settore it ed infrastrutture.
5) la prova , se così vogliamo chiamarla, è il calo del fatturato previsto nel 2022 con relativo calo dell'ebitda (700k euro in meno), se poi consideriamo che il primo semestre era in netto aumento,la cosa fa pensare ancora peggio.
6) le scelte comuniste fatte anche da questo governo, non invoglieranno assolutamente investimenti stranieri ma neanche italiani.
7) investire ora su questo titolo non ha proprio senso, non era salito prima e non ci saranno motivi di salita almeno per i prox 6 mesi. Quindi equivale solo ad avere soldi fermi e niente +.
8) come al solito non avevano comunicato la data del 27 nov, giorno ultimo per il closing. Sempre baxxxrdi sono:angry:

Io sopra 1,6 inizio a vendere, se mai mi dessero la possibilità. Certo, vendere sotto mi sembra esagerato, visto che molte prospettive rimangono ugualmente ed essere valutata 15 ml o meno,mi sembra un po esagerato.

PS sputo sempre in canna per l'assemblea e , visto il punto 8, sempre più carico. Mannaggia, dato che dovrò offenderli per un'oretta, chiameranno i carabinieri per farmi stare zitto:angry:
 

alveare

Nuovo Utente
Registrato
17/9/08
Messaggi
3.564
Punti reazioni
272
condivisibile quanto hai scritto, per ora tengo perchè comunque il titolo resta abbastanza sottovalutato ed è comunque illiquido, dunque non voglio svendere .
Nei prossimi mesi vediamo se dati di bilancio in miglioreramento consentiranno uscite a prezzi decenti
 

sbariamiento

Nuovo Utente
Registrato
27/3/06
Messaggi
1.497
Punti reazioni
71
Qualcuno sta spingendo il prezzo a valori piu' bassi , ma con pochi volumi O sta smantellando la sua posizione o vuole indurre a vendere ( :cool: )
Del resto i primi bid ed ask nel book si vede lontano un miglio che sono farlocchi :mmmm:
 

pink pantera

slava povertà
Registrato
28/12/14
Messaggi
13.211
Punti reazioni
553
anche io non svenderò, ma sopra 1,6 alleggerisco e soprattutto non accumulo più.
le prospettive che si sta creando rimangono ugualmente,ma questa sorpresa sconvolgerà sia il Pi che era in preparazione, sia eventuale crescita esterna che a questo punto sarà rimandata.
Non riesco proprio a capire il motivo della non autorizzazione:confused::confused:
In slovenia, da come ho capito, l'antitrust funziona con il silenzio/dissenso. Ma il motivo di questo dissenso?
Ho pensato che il preliminare è stato fatto a marzo, ancora si pensava ad una guerra lampo,poi le cose sono peggiorate. Non vorrei che telekom ci abbia ripensato e che abbia sollecitato:D la non lettera:D
Altrimenti come può un antitrust bloccare una società che fattura 40 ml tra croazia slovenia, serbia, azerbajan romania e con una parte di business che è solo distributivo (sap)? come può turbare il mercato? e poi era una straniera che vendeva ad una nazionale, quindi lo stop dell'antitrust è ancora più incomprensibile.
Ora ,purtroppo, dobbiamo farcene una ragione e vediamo i de pinocchin gattin nerin come si muoveranno.
 

Luciano Scarfugli

Nuovo Utente
Registrato
3/2/22
Messaggi
326
Punti reazioni
14
Avrei capito si fosse trattato di una vendita di un ramo improduttivo, ma dal comunicato leggo:

Il Gruppo Actual per l’esercizio 2022 conferma i valori di Budget precedentemente comunicati al mercato con un valore della
produzione previsto pari a c.a. Euro 38 milioni ed un EBITDA pari a circa Euro 3,1 milioni. Questi valori testimoniano il positivo
andamento registrato nel corso del 2022 ed il contributo importante portato al Gruppo DBA.


Magari non ho visto bene io ma comunque il calo di questi due giorni è avvenuto senza volumi
 

warrant bluff

Nuovo Utente
Registrato
17/1/14
Messaggi
452
Punti reazioni
36
non è scesa sulla cancellazione cessione perchè non era mai salita sulla notizia ....

per quanto mi riguarda, se la mancata cessione (ovviamente pilotata da telekom) non influenzerà i volumi di lavoro di actual, sono più contento così.
In presenza di inflazione al 10% preferisco avere un'attività profittevole che cassa per 5x ebitda.
Certo il fatto che telekom abbia passato non è molto incoraggiante. Forse dipende anche dal costo del finanziamento dell'operazione e dall'indebitamento di telekom...
sul loro siti IR non si trova nessuna notizio
 

pink pantera

slava povertà
Registrato
28/12/14
Messaggi
13.211
Punti reazioni
553
non è scesa sulla cancellazione cessione perchè non era mai salita sulla notizia ....

per quanto mi riguarda, se la mancata cessione (ovviamente pilotata da telekom) non influenzerà i volumi di lavoro di actual, sono più contento così.
In presenza di inflazione al 10% preferisco avere un'attività profittevole che cassa per 5x ebitda.
Certo il fatto che telekom abbia passato non è molto incoraggiante. Forse dipende anche dal costo del finanziamento dell'operazione e dall'indebitamento di telekom...
sul loro siti IR non si trova nessuna notizio

ma certo che è così, però mi chiedo cosa pensavano in sede di due diligence?:wall::wall:
Telekom slovenia non sarà una grandissima società,ma qua parliamo di tirare fuori solo 27 ml, mica chissà che:angry::wall:
Io oggi a 1625 ho venduto poco più di 10k azioni,il book si riempiva sempre......poi, visto questo, mi sono fermato:D
Ripeto, quello che più mi preoccupa è il calo fatturato ed ebitda della slovena, aggravato dal fatto che il 1 semestre era positivo.
E ripeto ancora, rimane sempre sottovalutata per le enormi prospettive che potrebbe avere, ma ora mi hanno raffreddato:D


PS è giusto quello che dici del perchè non scende, perchè non era salita affatto:D
 

CristianF

Gutta cavat lapidem
Registrato
5/6/11
Messaggi
6.491
Punti reazioni
402

sbariamiento

Nuovo Utente
Registrato
27/3/06
Messaggi
1.497
Punti reazioni
71
Fattura circa 8,6 mln, ebitda di 1,2 mln (marginalità al 14%) e utile di 0,7 mln. PFN pari a cassa netta per 0,2 mln. La pagano l'equivalente di un EV di 4,4 mln + earn out, me sembra più che onesto.

Di questo passo target 100 mln di valore della produzione sempre più vicino.
Si ma quando inizia finalmente ad apprezzarsi per il deciso potenziale intrinseco ???
 

The Poll of WS

PERDO TUTTO
Registrato
3/3/16
Messaggi
1.382
Punti reazioni
36
tiene botta alla grandissima però....titolo monstre. una sicurezza.... la sicurezza di non andare da nessuna parte
 

gatto miao

Nuovo Utente
Registrato
30/11/07
Messaggi
7.251
Punti reazioni
108

21/12/2022 18:05 - MF-DJ​

Dba G.: avvenuto closing acquisizione General Planning​

ROMA (MF-DJ)--Dba Group comunica che oggi e'' avvenuto il closing dell''acquisto del 100% delle quote della societa'' di architettura e ingegneria General Planning. L''efficacia del trasferimento delle quote di General Planning, si legge in un comunicato, decorrera'' dal 1* gennaio 2023. Il Consiglio di amministrazione di General Planning sara'' composto per l''esercizio 2023 da Daniele De Bettin in qualita'' di presidente, da Giuseppe Monti in qualita'' di amministratore delegato e da Alessandro Conte, in qualita'' di consigliere.
 

gatto miao

Nuovo Utente
Registrato
30/11/07
Messaggi
7.251
Punti reazioni
108

28/12/2022 19:10 - MF-DJ​

Dba G.: cda approva budget 2023, valore produzione sopra 100 mln​

ROMA (MF-DJ)--Il consiglio di amministrazione di Dba Group ha approvato il budget per l''esercizio 2023 e visionato i dati finanziari preconsuntivi consolidati 2022, non ancora oggetto di revisione contabile. L''esercizio 2022 preconsuntivo, si legge in un comunicato, chiude con un valore della produzione di 83,3 milioni, un Ebitda adjusted positivo pari a 7,2 milioni e una posizione finanziaria netta (debito) pari a 13 milioni. Rispetto al risultato di esercizio 2021 il valore della produzione preconsuntivo 2022 e'' superiore di 3,8 milioni, con un incremento dell''4,7%, e l''Ebitda adjusted preconsuntivo 2022 fa registrare un andamento in linea con l''esercizio precedente. L''Ebitda reported e'' superiore di 2,1 milioni, con un incremento del 44,4 %. La generazione di cassa dell''esercizio 2022 e'' stimata a 3,7 milioni. Per effetto delle acquisizioni di C.&G. Engineering Services e General Planning, la posizione finanziaria netta (debito) e'' passata da 10,2 milioni nel 2021 a 13 milioni nel preconsuntivo 2022. Il budget 2023 approvato dal consiglio di amministrazione stima un valore della produzione pari a 105 milioni con un aumento di 21,7 milioni rispetto ai dati preconsuntivi 2022 (+26%), dovuti per 10,9 milioni alle nuove iniziative e acquisizioni svolte nel 2022 e per 10,8 milioni per crescita organica. Il valore dell''Ebitda e'' previsto pari a 10,3 milioni con un aumento di 3,6 milioni rispetto ai dati preconsuntivi 2022 (+48,8%), di cui 1,3 milioni derivanti dalle nuove iniziative ed acquisizioni svolte nel 2022 e 2,3 milioni derivanti dalla crescita dei volumi e dal miglioramento della marginalita''. La posizione finanziaria netta (debito) e'' prevista pari a 12,3 milioni, in miglioramento di 0,6 milioni rispetto ai dati preconsuntivi 2022 grazie in parte alla generazione di cassa ed in parte al ripagamento dei debiti derivanti dalle acquisizioni concluse nel 2022. Alla luce dei recenti sviluppi del gruppo, il piano industriale pubblicato il 5 novembre 2020 e'' da ritenersi superato. La societa'' ingegneristica procedera'' alla pubblicazione di un nuovo piano industriale nel corso del primo trimestre 2023, evidenziando le strategie di medio termine del gruppo. Raffaele De Bettin, amministratore delegato di Dba Group, ha sottolineato che "i risultati riportati evidenziano il positivo andamento dei volumi e dei margini sia per il 2022 sia per il 2023 e indicano che Dba Group ha ampiamente rispettato quanto era stato comunicato durante l''Ipo del 2017 e successivamente con il piano strategico 2019-2023. Siamo quindi particolarmente orgogliosi di essere riusciti a centrare gli obiettivi previsti nonostante la pandemia dovuta al Covid e all''attuale contesto bellico in corso in Ucraina. Le attivita'' internazionali del gruppo sotto la guida della controllata slovena Actual IT contribuiscono positivamente al trend in corso e ci confermano fra i principali player del mercato dei servizi Ict in Slovenia e nei Balcani. Nel 2023 lavoreremo sull''avviamento delle nuove societa'' e sull''integrazione di quelle acquisite, consolidando le sinergie con la societa'' Actual IT".
 

gatto miao

Nuovo Utente
Registrato
30/11/07
Messaggi
7.251
Punti reazioni
108

29/12/2022 09:08 - MKI​

DBA Group – Valore della produzione preconsuntivo 2022 a 83,3 mln (+4,7%) e a budget 2023 105 mln (+26%)​

Il Cda di DBA Group ha approvato il Budget per l' esercizio 2023 e visionato i dati finanziari preconsuntivi consolidati 2022, non ancora oggetto di revisione contabile.
Il preconsuntivo 2022 evidenzia un valore della produzione di 83,3 milioni, un Ebitda adjusted positivo per 7,2 milioni (l' Ebitda reported pari a 6,7 milioni, che include costi straordinari) e una posizione finanziaria netta (debito) pari a 13,0 milioni.
Rispetto al risultato di esercizio 2021 il valore della produzione preconsuntivo 2022 e'
superiore di 3,8 milioni (+4,7%), e l' Ebitda adjusted preconsuntivo 2022 e' in linea con l' esercizio precedente, mentre l’' Ebitda reported segna un incremento del 44,4 %.
La generazione di cassa dell' esercizio 2022 e' stimata ad 3,7 milioni. Per effetto delle acquisizioni di C.&G. Engineering Services e General Planning, la posizione finanziaria netta (debito) e' passata da 10,2 milioni nel 2021 a 13,0 milioni nel preconsuntivo 2022. Il rapporto PFN/EBITDA pari a 2,2x nel 2019 risulta in miglioramento nel 2022 attestandosi ad 1,9x.
Il Budget 2023, approvato dal Cda, stima un valore della produzione pari a 105,0 milioni (+26,0% vs preconsuntivo 2022); l’incremento di 21,7 milioni e' riferito per 10,9 milioni alle nuove iniziative e acquisizioni svolte nel 2022 e per 10,8 milioni alla crescita organica.
L’Ebitda e' previsto pari a 10,3 milioni (+48,8% vs preconsuntivo 2022), in aumento di 3,6 milioni rispetto ai dati preconsuntivi 2022 di cui 1,3 milioni derivanti dalle nuove iniziative e acquisizioni svolte nel 2022 e 2,3 milioni derivanti dalla crescita dei volumi e dal miglioramento della marginalita'.
La posizione finanziaria netta (debito) e' prevista pari a 12,3 milioni, in miglioramento di 0,6 milioni rispetto ai dati preconsuntivi 2022 grazie in parte alla generazione di cassa e in parte al ripagamento dei debiti derivanti dalle acquisizioni concluse nel 2022; il rapporto PFN/EBITDA scendera' da 1,9x a 1,2x.
Alla luce dei recenti sviluppi del Gruppo, il Piano Industriale pubblicato il 5 novembre 2020 e' superato e DBA Group procedera' alla pubblicazione di un nuovo piano industriale nel corso del primo trimestre 2023.
 

alveare

Nuovo Utente
Registrato
17/9/08
Messaggi
3.564
Punti reazioni
272
ok grazie, se nn altro vuol dire che una buona base in area 1,55-1,6 c'è ...