DESTINATION ITALY CHE VOLO !

topixx

Utente Registrato
Registrato
1/8/04
Messaggi
2.365
Punti reazioni
146
Esordio davvero esplosivo per questo titolino collocato a 0.95 per una capitalizzazione all'IPO di 11,5 milioni che ha chiuso a 2,13 +125% ....bisogna andare ai tempi di Finmatica per vedere una cosa del genere .
Ha fatturato solo 7 milioni nel 2020 ma risentiva ovviamente del Covid prima fatturava 34 milioni quindi non pochissimo in rapporto alla capitalizzazione, ma non ho letto nulla su EBITDA e Utile ..da studiare.
Ovviamente il collocamento era solo epr gli istituzionali e oggi ho inserit un ordine a +50% ma niente da fare.
 
Esordio davvero esplosivo per questo titolino collocato a 0.95 per una capitalizzazione all'IPO di 11,5 milioni che ha chiuso a 2,13 +125% ....bisogna andare ai tempi di Finmatica per vedere una cosa del genere .
Ha fatturato solo 7 milioni nel 2020 ma risentiva ovviamente del Covid prima fatturava 34 milioni quindi non pochissimo in rapporto alla capitalizzazione, ma non ho letto nulla su EBITDA e Utile ..da studiare.
Ovviamente il collocamento era solo epr gli istituzionali e oggi ho inserit un ordine a +50% ma niente da fare.

Ennesima furbata,leggevo forchetta tra 0.95 ed 1,75. Collocato al minimo, strano??? Solo per istituzionali. Sono certo, salirà ancora.
 
Ennesima furbata,leggevo forchetta tra 0.95 ed 1,75. Collocato al minimo, strano??? Solo per istituzionali. Sono certo, salirà ancora.

Ti quoto... volume 42000 azioni quindi con meno di 90.000 euro di controvalore più 125%.:censored:
 
Esordio davvero esplosivo per questo titolino collocato a 0.95 per una capitalizzazione all'IPO di 11,5 milioni che ha chiuso a 2,13 +125% ....bisogna andare ai tempi di Finmatica per vedere una cosa del genere .
Ha fatturato solo 7 milioni nel 2020 ma risentiva ovviamente del Covid prima fatturava 34 milioni quindi non pochissimo in rapporto alla capitalizzazione, ma non ho letto nulla su EBITDA e Utile ..da studiare.
Ovviamente il collocamento era solo epr gli istituzionali e oggi ho inserit un ordine a +50% ma niente da fare.

atz. che paragone

non ne avevi un altro?
 
Gli istituzionali stanno scaricando al popolino (parco buoi...), con un + 130%....
 
DESTINATION ITALIA - Integrae Sim avvia la copertura con il Buy, upside +95%

Destination Italia (DIT.MI), una travel tech specializzata nel turismo incoming verso il nostro Paese, potrebbe muoversi in Borsa.


Integrae Sim ha avviato la copertura sul titolo, assegnando il giudizio Buy (Molto Interessante), e un target price pari a 4,4 euro, che esprime un upside del 95% circa.


Destination Italia è sbarcata in Borsa lo scorso 19 ottobre dopo aver raccolto, presso investitori di primo piano come il Principe Vitaliano Borromeo e gli imprenditori Grom e Riccardo Illy, 3,5 milioni di euro.


La società guidata da Dina Ravera, che opera in più di 85 Paesi al mondo, si occupa di intercettare flussi turistici per veicolarli verso le destinazioni italiane. Conta oltre 10.000 hotel convenzionati ed experience providers, circa 90 dipendenti e vanta un churn rate clienti dal 2017 pari a zero. Nel 2019 (periodo pre-covid), ha totalizzato un fatturato pari a 35 milioni di fatturato.
 
Gli istituzionali stanno scaricando al popolino (parco buoi...), con un + 130%....

film già visto....vediamo dove sarà fra un annetto...
quando integrae sim spara target è meglio stare alla larga....:yes:
 
Esordio davvero esplosivo per questo titolino

il Warrant ha gia perso oltre il 50 % dal suo deputto e' sta perdendo ogni giorno a doppia cifra.....

lo so che schade nel 2024 e' tutto po succedere ancora.....io resto fermo al momento, finche so in che direzione ci va
 
Titolo adatto ai ludopatici allergici alla lettura dei bilanci.

Ha fondamentali diciamo pure "non entusiasmanti" (per usare un eufemismo).

Ipo destinata ai soli "istituzionali" al prezzo di 0.95
Classico specchietto per poi impallinare quante più allodole possibile.
+150% il primo giorno.

Dal giorno 2, ecco un tot de parco buoi che pensa di comprarsi la Tesla.

Usano sempre il solito trucchetto e sfruttano l'avidità umana dei piccoli risparmiatori poco informati.
Ed il "bello" è che gli riesce sempre.

Ora inizia la lenta discesa che durerà mesi e mesi perchè il valore intrinseco
è basso e gli ultimi 5-6 bilanci non certo esaltanti (anzi !)

Mi piacerebbe molto chiedere a chi ha comprato al max assoluto di 2,70 se sapeva cosa stava comprando
o se ha lanciato in aria una monetina.

Integrae sim che, guarda caso, è "growth advisor" di Destination Italia, oggi fa uscire uno studio societario
dove fissa target price a 4,43 (....these dicks!!) e fatturato 2027 a 151,93 mln.

Dato che il 2021 dovrebbe chiudere con ben 7,30 mln di fatturato, e che di utili negli ultimi 3-4 anni non
ne ho visti nemmemo sguinzagliando un cane da tartufi, direi che "l'ottimismo è il profumo della ...vita).


La vedo bene a dalle parti di 0.50 o anche meno entro 1 annetto.

Mi sembrano considerazioni troppo pessimistiche, certamente ci sono dei rischi.

E' importante considerare che Destination Italia opera nel Turismo verso il nostro Paese, un settore che è stato gravemente colpito dalla pandemia Covid-19.
Il bilancio 2020 della società e la semestrale al 30 giugno 2021, come è ovvio, hanno risentito pesantemente degli effetti della pandemia.
In borsa si usa dare molto più peso alle prospettive future che alle vicende del passato, un esempio è Autogrill, società esposta al settore turismo-viaggi, che nell'ultimo anno ha più che raddoppiato la propria quotazione pur in presenza di conti e bilancio pessimi.
Questo per dire che il prossimo futuro di Destination Italia sarà molto condizionato dall'andamento della pandemia, vedere il titolo in area 0,50 entro un anno, come da te pronosticato, vorrebbe dire che il Covid-19 ha ripreso nuovo vigore tanto da bloccare l'attività economica e i flussi turistici come nel 2020.
Se invece, come ci si augura, la pandemia continuerà ad indebolirsi fino a scomparire per Destination Italia potrebbe esserci un futuro non necessariamente negativo.
Per chi è interessato al titolo penso che ora sia convieniente attendere e seguire il warrant che è a buon sconto.
Mie personali considerazioni che non pretendono di essere esatte. Aggiungo che non sono nel titolo.
 
Ultima modifica:
DESTINATION ITALIA - Turismo: in arrivo il superbonus 80% e contributi a fondo perduto (Il Sole 24 Ore) 28/10/2021 09:05 - WS

Destination Italia (DIT.MI), una travel tech specializzata nel turismo incoming verso il nostro Paese, potrebbe muoversi in Borsa.


Il consiglio dei ministri ha approvato un decreto legge che prevede, nell’ambito del PNRR, lo stanziamento di 2,4 miliardi a favore del settore turistico.


È previsto un credito d’imposta dell’80%, che potrà essere utilizzato per i lavori di efficientamento energetico, di messa in sicurezza anti-sismica, per la eliminazione di barriere architettoniche e la realizzazione di piscine termali. Non solo, la detrazione potrà essere richiesta anche per le spese di digitalizzazione, di manutenzione straordinaria, risanamento conservativo e ristrutturazione edilizia.


Il superbonus potrà essere accompagnato anche da un contributo a fondo perduto.


Fra i soggetti beneficiari compaiono anche le agenzie di viaggio e i tour operator, che potranno usufruire di un tax credit per le spese di digitalizzazione.


Una notizia positiva per Destination Italia, che è sbarcata in borsa lo scorso 19 ottobre dopo aver raccolto, presso investitori di primo piano come il Principe Vitaliano Borromeo e gli imprenditori Grom e Riccardo Illy, 3,5 milioni di euro.


Di recente, Integrae Sim ha avviato la copertura sul titolo, assegnando il giudizio Buy (Molto Interessante), e un target price pari a 4,4 euro, che esprime un upside del 95% circa.
 
Ciao play

Hai certamente ragione a sottolineare i grandi rischi che si corrono ad entrare ora sul titolo che è già salito di oltre il 100%.
 
Titolo adatto ai ludopatici allergici alla lettura dei bilanci.

Ha fondamentali diciamo pure "non entusiasmanti" (per usare un eufemismo).

Ipo destinata ai soli "istituzionali" al prezzo di 0.95
Classico specchietto per poi impallinare quante più allodole possibile.
+150% il primo giorno.

Dal giorno 2, ecco un tot de parco buoi che pensa di comprarsi la Tesla.

Usano sempre il solito trucchetto e sfruttano l'avidità umana dei piccoli risparmiatori poco informati.
Ed il "bello" è che gli riesce sempre.

Ora inizia la lenta discesa che durerà mesi e mesi perchè il valore intrinseco
è basso e gli ultimi 5-6 bilanci non certo esaltanti (anzi !)

Mi piacerebbe molto chiedere a chi ha comprato al max assoluto di 2,70 se sapeva cosa stava comprando
o se ha lanciato in aria una monetina.

Integrae sim che, guarda caso, è "growth advisor" di Destination Italia, oggi fa uscire uno studio societario
dove fissa target price a 4,43 (....these dicks!!) e fatturato 2027 a 151,93 mln.

Dato che il 2021 dovrebbe chiudere con ben 7,30 mln di fatturato, e che di utili negli ultimi 3-4 anni non
ne ho visti nemmemo sguinzagliando un cane da tartufi, direi che "l'ottimismo è il profumo della ...vita).


La vedo bene a dalle parti di 0.50 o anche meno entro 1 annetto.

Io non sarei cosi pessimista, certo negli ultimi bilanci in positivo non c'era neanche l' ebitda, però ricordiamoci che nel 2019 hanno avuto ricavi sopra i 30milioni che al valore attuale la porterebbe ad un p/s inferiore ad 1. Il tam è enorme ed il business model è promettente, anche catturare una piccola percentuale del tam totale la porterebbe a ricavi interessanti. Per gli utili su c'è tempo. Personalmente la tengo monitorata, con una capitalizzazione sotto i 20milioni per me sarebbe interessante
 
Titolo adatto ai ludopatici allergici alla lettura dei bilanci.

Ha fondamentali diciamo pure "non entusiasmanti" (per usare un eufemismo).

Ipo destinata ai soli "istituzionali" al prezzo di 0.95
Classico specchietto per poi impallinare quante più allodole possibile.
+150% il primo giorno.

Dal giorno 2, ecco un tot de parco buoi che pensa di comprarsi la Tesla.

Usano sempre il solito trucchetto e sfruttano l'avidità umana dei piccoli risparmiatori poco informati.
Ed il "bello" è che gli riesce sempre.

Ora inizia la lenta discesa che durerà mesi e mesi perchè il valore intrinseco
è basso e gli ultimi 5-6 bilanci non certo esaltanti (anzi !)

Mi piacerebbe molto chiedere a chi ha comprato al max assoluto di 2,70 se sapeva cosa stava comprando
o se ha lanciato in aria una monetina.

Integrae sim che, guarda caso, è "growth advisor" di Destination Italia, oggi fa uscire uno studio societario
dove fissa target price a 4,43 (....these dicks!!) e fatturato 2027 a 151,93 mln.

Dato che il 2021 dovrebbe chiudere con ben 7,30 mln di fatturato, e che di utili negli ultimi 3-4 anni non
ne ho visti nemmemo sguinzagliando un cane da tartufi, direi che "l'ottimismo è il profumo della ...vita).


La vedo bene a dalle parti di 0.50 o anche meno entro 1 annetto.


Sono molto bravi a vendere la loro "immagine" ma se cercate competenza e conoscenza del settore turismo lasciate perdere.
Qui si comprano solo belle parole e nulla di più e in un settore con ricavi molto bassi basta poco per chiudere tutto!!
 
Io non sarei cosi pessimista, certo negli ultimi bilanci in positivo non c'era neanche l' ebitda, però ricordiamoci che nel 2019 hanno avuto ricavi sopra i 30milioni che al valore attuale la porterebbe ad un p/s inferiore ad 1. Il tam è enorme ed il business model è promettente, anche catturare una piccola percentuale del tam totale la porterebbe a ricavi interessanti. Per gli utili su c'è tempo. Personalmente la tengo monitorata, con una capitalizzazione sotto i 20milioni per me sarebbe interessante

a giudicare dal warrant, sono in pochi che credono possa stare intorno a 1,5 da quì a un anno..... mi sa che chi si è illuso di raddoppiare il capitale ha solo regalato soldi agli "istituzionali" - Truffe Autorizzate
 
Titolo adatto ai ludopatici allergici alla lettura dei bilanci.

Ha fondamentali diciamo pure "non entusiasmanti" (per usare un eufemismo).

Ipo destinata ai soli "istituzionali" al prezzo di 0.95
Classico specchietto per poi impallinare quante più allodole possibile.
+150% il primo giorno.

Dal giorno 2, ecco un tot de parco buoi che pensa di comprarsi la Tesla.

Usano sempre il solito trucchetto e sfruttano l'avidità umana dei piccoli risparmiatori poco informati.
Ed il "bello" è che gli riesce sempre.

Ora inizia la lenta discesa che durerà mesi e mesi perchè il valore intrinseco
è basso e gli ultimi 5-6 bilanci non certo esaltanti (anzi !)

Mi piacerebbe molto chiedere a chi ha comprato al max assoluto di 2,70 se sapeva cosa stava comprando
o se ha lanciato in aria una monetina.

Integrae sim che, guarda caso, è "growth advisor" di Destination Italia, oggi fa uscire uno studio societario
dove fissa target price a 4,43 (....these dicks!!) e fatturato 2027 a 151,93 mln.

Dato che il 2021 dovrebbe chiudere con ben 7,30 mln di fatturato, e che di utili negli ultimi 3-4 anni non
ne ho visti nemmemo sguinzagliando un cane da tartufi, direi che "l'ottimismo è il profumo della ...vita).


La vedo bene a dalle parti di 0.50 o anche meno entro 1 annetto.

Ciao, direi che hai avuto ragione. Ragionevole vederla ancora più in basso?
Hai qualche titolo da
guardare con interesse su AIM?
 
Ciao Nig.

Premetto che non mi "diverto" ad esprimere un giudizio fortemente negativo su un nuovo titolo dopo aver
fatto un minimo di analisi fondamentale.

Ciò perchè sicuramente c'è qualcuno di noi che magari ha investito parte dei propri risparmi.

Si credo scenderà ancora e di molto, anche se concordo e ringrazio (per avermi fatto riflettere)
chi mi ha giustamente detto di esser stato troppo pessimista.
Magari non andrà entro 12 mesi a 0,5 come ho scritto, ma anche se andasse a 0,9 non cambierebbe un granchè per
chi sono riusciti a tirare dentro a oltre 2,0 euro.

Quanto a ottimi titolini AIM, personalmente "amo" Promotica perchè ha fondamentali solidi ed opera in un micro-mercato
appunto piccolo ma dove i principali competitor sono sicuramente meno bravi e performanti di PMT (lo dico perchè ho
analizzato i bilanci anche dei suoi concorrenti :-))
In questo caso, le comprai a 1,74 e qualcuno mi prese benevolmente per lo sparagnus (che fatica qui sopra a scrivere c ... lo)
quando scesero a 1.59
Poi salirono e le vendetti a 3,04 e con il mitico Pippomix ci scapparono parecchie risate :-))
Ora sono sui 3 euro e credo di iniziare il riaccumulo (spero) a breve, ovvero prima della prossima grande onda che la
porterà ben più in alto.

Ho nel mirino (ma forse mi è già scappata verso l'alto) sia ID-Entity che Eviso e, non adatte ai deboli di cuore, seguo
Iervolino e Confinvest perchè non ho ancora ben capito se sono due iper-ciofeche da lanciare su Plutone o due possibili
fonti di guadagno (con ILBE ho già portato a casa la pagnotta 2 volte).

Ciao, ti ringrazio per la risposta. Conosco Promatica, anche se non è mai stata nel mio portafoglio. Ho avuto fortuna Con ID Entity (attualmente in portafoglio, molto bene oggi), con cui ho gia fatto dentro/fuori almeno tre volte, EViso l'ho avuta in un paio di occasioni con ottime soddisfazioni ma da qualche settimana è uscita dai titoli che seguo.
Ho in carico anche Innovatech, Dba, Convergenze(unica delusione del mercatino AIM). Spindox mi ha dato buoni guadagni anche se uscito troppo presto come del resto con Cy4gate, Sourcesense, Digitouch, Digital 360, ecc.
Ora attendo lo sbarco di Directa.
 
Destination : da - 5 + 2 vedo ora........ Mah !!!!
 
Entrato con i warrant
Daje🚀🚀🚀
 
Indietro