differenza prezzo immobile con 1 bagno e con 2 bagni

ezra stone

Nuovo Utente
Registrato
28/2/20
Messaggi
466
Punti reazioni
21
Salve, domanda secca come da titolo, lo stesso immobile con 1 bagno o con 2 che differenza di prezzo potrebbe avere? 10 per cento?
 

simpho

Nuovo Utente
Registrato
5/6/08
Messaggi
645
Punti reazioni
24
Quante stanze da letto?
Con due stanze secondo me 10/15% , con tre stanze almeno 30% secondo me.
 

ispuligidenie

Nuovo Utente
Registrato
17/3/14
Messaggi
1.880
Punti reazioni
117
200 mq con un solo bagno?…
Ne devi fare tre
 

ezra stone

Nuovo Utente
Registrato
28/2/20
Messaggi
466
Punti reazioni
21
in verità circa 174 mq... però il punto riguarda quale differenza di prezzo vi possa essere tra un immobile con 1,2 o più bagni
esempio: immobile 1, 175 mq 1 bagno valore 100
immobile 2, 175 mq 2 bagni valore 110
immobile 3 175 mq 3 bagni valore 130
 

ispuligidenie

Nuovo Utente
Registrato
17/3/14
Messaggi
1.880
Punti reazioni
117
Quello che ti voglio dire è che è difficile in un appartamento così grande non riuscire a ricavare un secondo bagno; diversamente significa che la casa non permette la realizzazione del secondo bagno, il che abbatte notevolmente il valore o per lo meno la rende meno appetibile e di molto, poiché si presume che venga scelta da una famiglia numerosa 4/5 persone, ed a quel punto il secondo bagno è obbligatorio…
Per realizzare un secondo bagno spalla spalla, calcola ameno 10/ 15 mila euro
 

simpho

Nuovo Utente
Registrato
5/6/08
Messaggi
645
Punti reazioni
24
Quando dico stanze intendevo camere da letto scusate.
Per me servono due bagni almeno ogni tre camere da letto.
Ma anche un trilocale con solo un bagno per me è abbastanza “monco”
 

Barone Zazà

Nuovo Utente
Registrato
3/3/21
Messaggi
402
Punti reazioni
54
Quante stanze da letto?
Con due stanze secondo me 10/15% , con tre stanze almeno 30% secondo me.

30% addirittura!
mi sembra davvero tanto considerando che il secondo bagno presuppone una metratura medio/alta che fa crescere il prezzo finale.
fosse davvero così, cercherebbero di ricavarlo tutti (metratura permettendo).
magari sbaglio...
 

Napoli1986

Nuovo Utente
Registrato
5/7/19
Messaggi
2.461
Punti reazioni
103
in verità circa 174 mq... però il punto riguarda quale differenza di prezzo vi possa essere tra un immobile con 1,2 o più bagni
esempio: immobile 1, 175 mq 1 bagno valore 100
immobile 2, 175 mq 2 bagni valore 110
immobile 3 175 mq 3 bagni valore 130

Ti dico la mia, detto che ogni cosa è soggettiva.
Se la casa è da ristrutturare, per me non cambia niente. Prenderei l'appartamento sia con 1, sia con 2 bagni.

Se la casa è ristrutturata per me un 175 mq con un bagno vale zero.
Non lo comprerei neanche a metà prezzo, dato che per me 2 bagni sono fondamentali e ricavare un secondo bagno in una casa ristrutturata è impresa assai complicata. (senza spendere tanti soldi)

Quindi, per le mie esigenze:
Da ristrutturare
- 1 bagno 100
- 2 bagni 100

Ristrutturato
- 2 bagni 100
- 1 bagno 0
 

Barone Zazà

Nuovo Utente
Registrato
3/3/21
Messaggi
402
Punti reazioni
54
Ti dico la mia, detto che ogni cosa è soggettiva.
Se la casa è da ristrutturare, per me non cambia niente. Prenderei l'appartamento sia con 1, sia con 2 bagni.

Se la casa è ristrutturata per me un 175 mq con un bagno vale zero.
Non lo comprerei neanche a metà prezzo, dato che per me 2 bagni sono fondamentali e ricavare un secondo bagno in una casa ristrutturata è impresa assai complicata. (senza spendere tanti soldi)

Quindi, per le mie esigenze:
Da ristrutturare
- 1 bagno 100
- 2 bagni 100

Ristrutturato
- 2 bagni 100
- 1 bagno 0

ok, adesso è sicuro che si sta esagerando.
datelo a me un immobile di 175 m2 a metà prezzo e vediamo quanto ci metto a ricavare il secondo bagno.
esternazioni di questo tipo ("vale zero") sono del tutto fuorvianti.
volendo ricavare un secondo bagno dove non c'è, la prima cosa da sapere (se non si vuole spendere un botto e rimettere mano a mezza casa) è che non si può ricavare dove vogliamo ma dove "suggerisce" l'immobile.
tutto qua
 

Napoli1986

Nuovo Utente
Registrato
5/7/19
Messaggi
2.461
Punti reazioni
103
ok, adesso è sicuro che si sta esagerando.
datelo a me un immobile di 175 m2 a metà prezzo e vediamo quanto ci metto a ricavare il secondo bagno.
esternazioni di questo tipo ("vale zero") sono del tutto fuorvianti.
volendo ricavare un secondo bagno dove non c'è, la prima cosa da sapere (se non si vuole spendere un botto e rimettere mano a mezza casa) è che non si può ricavare dove vogliamo ma dove "suggerisce" l'immobile.
tutto qua

dai, ma quali sono le probabilità che in un immobile ristrutturato ti puoi fare il secondo bagno dietro al primo.
Devi avere la finestra, o controsoffittare la casa per l'areazione.
Devi sperare che hai posto dietro, altrimenti devi rompere e rifare il sottofondo in altre zone (e ovviamente non troverai il pavimento uguale). Se non c'è spazio per il tubo devi alzare il massetto o mettere il sanitrit.

se non hai la possibilità di fare il secondo bagno dietro al primo praticamente devi ristrutturare tutta la casa. Restiamo nel mondo reale.

Per ristrutturare un appartamento di 175 mq ci vogliono almeno almeno 150k.

io una casa di 175 mq con 1 bagno, anche se ristrutturata finemente, la comprerei solo al prezzo del non ristrutturato. chi è che ti vende una casa e rinuncia a150k di ristrutturazione? Nessuno, ergo te la venderanno a prezzo pieno, ergo per me vale 0.
 

Barone Zazà

Nuovo Utente
Registrato
3/3/21
Messaggi
402
Punti reazioni
54
dai, ma quali sono le probabilità che in un immobile ristrutturato ti puoi fare il secondo bagno dietro al primo.
Devi avere la finestra, o controsoffittare la casa per l'areazione.
Devi sperare che hai posto dietro, altrimenti devi rompere e rifare il sottofondo in altre zone (e ovviamente non troverai il pavimento uguale). Se non c'è spazio per il tubo devi alzare il massetto o mettere il sanitrit.

se non hai la possibilità di fare il secondo bagno dietro al primo praticamente devi ristrutturare tutta la casa. Restiamo nel mondo reale.

Per ristrutturare un appartamento di 175 mq ci vogliono almeno almeno 150k.

io una casa di 175 mq con 1 bagno, anche se ristrutturata finemente, la comprerei solo al prezzo del non ristrutturato. chi è che ti vende una casa e rinuncia a150k di ristrutturazione? Nessuno, ergo te la venderanno a prezzo pieno, ergo per me vale 0.

hai sollevato problematiche serie e concrete, ma resta l'irreale asserzione finale del "vale zero".
il focus del 3d è capire la differenza tra un immobile con un bagno e uno con due.
la conclusione non può essere: con un bagno vale zero.

nell'ultimo post hai citato una variabile importante: ristrutturato vs non ristrutturato.
questo ha molto senso.
direi che sia possibile affermare che la differenza di valore vada diminuendo al crescere dei lavori di ristrutturazione da fare.

dopo di che le soluzioni sono molteplici, ma la differenza la fa la planimetria e l'impiantistica pre-esistente.
credo sia estremamente raro trovare oggi un immobile nuovo di pacca e di una certa metratura con un solo bagno. mi pare che si citi un caso limite (credo anche di fantasia: 175 m2 con un solo bagno e magari anche nuovo di pacca) per legittimare una tesi.
immobili così grandi con un solo bagno si trovano solo molto datati.
con gli anni gli immobili si sono rimpiccioliti ma hanno aumentato il numero dei servizi.

infine trovo in questa sezione prezzi molto irrealistici per quella che è la mia esperienza.
non so se affidate lavori ad unica ditta extralusso, se abitate tutti in carissime città metropolitane tipo Milano o se è il pessimismo generato da bolla materie prime/superbonus...
... ma se mi chiedessero 150k per ristrutturare appartamento da 175 m2 mi farei una grassa risata
nb. prima che mi si dica che vivo nel mondo dei sogni:
ho ultimato villetta su 3 livelli nel 2017 dal grezzo (bassa lombardia)
rinfrescato appartamento 90 m2 quest'anno (bassa lombardia)
ristrutturato con finiture extralusso appartamento 150 m2 nel 2020 (campania)
 

Napoli1986

Nuovo Utente
Registrato
5/7/19
Messaggi
2.461
Punti reazioni
103
hai sollevato problematiche serie e concrete, ma resta l'irreale asserzione finale del "vale zero".
il focus del 3d è capire la differenza tra un immobile con un bagno e uno con due.
la conclusione non può essere: con un bagno vale zero.

nell'ultimo post hai citato una variabile importante: ristrutturato vs non ristrutturato.
questo ha molto senso.
direi che sia possibile affermare che la differenza di valore vada diminuendo al crescere dei lavori di ristrutturazione da fare.

dopo di che le soluzioni sono molteplici, ma la differenza la fa la planimetria e l'impiantistica pre-esistente.
credo sia estremamente raro trovare oggi un immobile nuovo di pacca e di una certa metratura con un solo bagno. mi pare che si citi un caso limite (credo anche di fantasia: 175 m2 con un solo bagno e magari anche nuovo di pacca) per legittimare una tesi.
immobili così grandi con un solo bagno si trovano solo molto datati.
con gli anni gli immobili si sono rimpiccioliti ma hanno aumentato il numero dei servizi.

infine trovo in questa sezione prezzi molto irrealistici per quella che è la mia esperienza.
non so se affidate lavori ad unica ditta extralusso, se abitate tutti in carissime città metropolitane tipo Milano o se è il pessimismo generato da bolla materie prime/superbonus...
... ma se mi chiedessero 150k per ristrutturare appartamento da 175 m2 mi farei una grassa risata
nb. prima che mi si dica che vivo nel mondo dei sogni:
ho ultimato villetta su 3 livelli nel 2017 dal grezzo (bassa lombardia)
rinfrescato appartamento 90 m2 quest'anno (bassa lombardia)
ristrutturato con finiture extralusso appartamento 150 m2 nel 2020 (campania)

io ho ristrutturato 100 mq a milano e ho speso 90k. ho impiegato 3 mesi e visto 14 ditte per avere un preventivo decente. dei 55 che ho speso dei soli lavori ho ricevuto anche preventivi di 100/120k
 

*Bushido*

No tengo Dinero!
Registrato
23/6/12
Messaggi
17.825
Punti reazioni
940
io ho ristrutturato 100 mq a milano e ho speso 90k. ho impiegato 3 mesi e visto 14 ditte per avere un preventivo decente. dei 55 che ho speso dei soli lavori ho ricevuto anche preventivi di 100/120k

il tizio che ha comprato casa di un mio parente, Lombardia, casa SINGOLA di 120mq+interrato+bel giardino, sta spendendo 600.000 euro di lavori ristrutturazione+ampliamento.
non ci volevo credere ma è nero su bianco sul cartello dei lavori. in pratica la sta trasformando da casa anni '70 a villa contemporanea.
alla fine spende un milione secco tra tutto. la zona è bella, ma francamente bisogna avere soldi da buttare.
questo per dire che i costi di ristrutturazione sono MOLTO variabili.
 

ezra stone

Nuovo Utente
Registrato
28/2/20
Messaggi
466
Punti reazioni
21
hai sollevato problematiche serie e concrete, ma resta l'irreale asserzione finale del "vale zero".
il focus del 3d è capire la differenza tra un immobile con un bagno e uno con due.
la conclusione non può essere: con un bagno vale zero.

nell'ultimo post hai citato una variabile importante: ristrutturato vs non ristrutturato.
questo ha molto senso.
direi che sia possibile affermare che la differenza di valore vada diminuendo al crescere dei lavori di ristrutturazione da fare.

dopo di che le soluzioni sono molteplici, ma la differenza la fa la planimetria e l'impiantistica pre-esistente.
credo sia estremamente raro trovare oggi un immobile nuovo di pacca e di una certa metratura con un solo bagno. mi pare che si citi un caso limite (credo anche di fantasia: 175 m2 con un solo bagno e magari anche nuovo di pacca) per legittimare una tesi.
immobili così grandi con un solo bagno si trovano solo molto datati.
con gli anni gli immobili si sono rimpiccioliti ma hanno aumentato il numero dei servizi.

infine trovo in questa sezione prezzi molto irrealistici per quella che è la mia esperienza.
non so se affidate lavori ad unica ditta extralusso, se abitate tutti in carissime città metropolitane tipo Milano o se è il pessimismo generato da bolla materie prime/superbonus...
... ma se mi chiedessero 150k per ristrutturare appartamento da 175 m2 mi farei una grassa risata
nb. prima che mi si dica che vivo nel mondo dei sogni:
ho ultimato villetta su 3 livelli nel 2017 dal grezzo (bassa lombardia)
rinfrescato appartamento 90 m2 quest'anno (bassa lombardia)
ristrutturato con finiture extralusso appartamento 150 m2 nel 2020 (campania)

se ti va, puoi parlare dei costi sostenuti in questo thread https://www.finanzaonline.com/forum/showthread.php?t=2004275? per fare una comparazione coi prezzi attuali
 

Barone Zazà

Nuovo Utente
Registrato
3/3/21
Messaggi
402
Punti reazioni
54
se ti va, puoi parlare dei costi sostenuti in questo thread https://www.finanzaonline.com/forum/showthread.php?t=2004275? per fare una comparazione coi prezzi attuali

conosco il 3d, ma credo sia abbastanza inutile conoscere i "prezzi attuali" perché, oltre alla variabile tempo (cosa si paga oggi) dovremmo tener conto almeno di due altri fattori:
spazio: inteso come geografia, in che parte d'Italia mi trovo
sbattimento: quello che posso/voglio fare (o provare a fare) per risparmiare. per me va benissimo chi ha denaro da spendere e paga per servizio "chiavi in mano". a me, invece, piace ficcarci dentro il naso e rompere il ... :o

anche in quel 3d ci sono forbici di prezzo molto ampie.
una banalità: per la stessa pratica di sanatoria mi hanno chiesto 3k, chiuso a 1K cercando online (potevo permettermi di non conoscere il professionista in quanto la perizia - esecuzione immobiliare - aveva già messo tutto nero su bianco e aggiornato pianta. andavano presentate cart)e.
banalità 2: non affido mai i lavori ad un'unica ditta. ho i miei muratori di fiducia. il mio elettricista di fiducia. mi manca l'idraulico di fiducia e ogni volta ne devo cercare uno disponibile (col quale non riesco nemmeno a trattare sul prezzo). :mad:
banalità 3*: i materiali li compro io. sempre. se non ti sta bene non fai il lavoro. 1... perché si risparmia. 2... perché mi piace scegliergli personalmente (pavimenti, sanitari ecc). "Scelgo io" vuol dire che li compro dove mi pare e tu li trovi già in loco, non che li scelgo io dal tuo fornitore.
*il punto 3, a volte, è difficilmente perseguibile (o impossibile) in caso di bonus.
 

Napoli1986

Nuovo Utente
Registrato
5/7/19
Messaggi
2.461
Punti reazioni
103
conosco il 3d, ma credo sia abbastanza inutile conoscere i "prezzi attuali" perché, oltre alla variabile tempo (cosa si paga oggi) dovremmo tener conto almeno di due altri fattori:
spazio: inteso come geografia, in che parte d'Italia mi trovo
sbattimento: quello che posso/voglio fare (o provare a fare) per risparmiare. per me va benissimo chi ha denaro da spendere e paga per servizio "chiavi in mano". a me, invece, piace ficcarci dentro il naso e rompere il ... :o

anche in quel 3d ci sono forbici di prezzo molto ampie.
una banalità: per la stessa pratica di sanatoria mi hanno chiesto 3k, chiuso a 1K cercando online (potevo permettermi di non conoscere il professionista in quanto la perizia - esecuzione immobiliare - aveva già messo tutto nero su bianco e aggiornato pianta. andavano presentate cart)e.
banalità 2: non affido mai i lavori ad un'unica ditta. ho i miei muratori di fiducia. il mio elettricista di fiducia. mi manca l'idraulico di fiducia e ogni volta ne devo cercare uno disponibile (col quale non riesco nemmeno a trattare sul prezzo). :mad:
banalità 3*: i materiali li compro io. sempre. se non ti sta bene non fai il lavoro. 1... perché si risparmia. 2... perché mi piace scegliergli personalmente (pavimenti, sanitari ecc). "Scelgo io" vuol dire che li compro dove mi pare e tu li trovi già in loco, non che li scelgo io dal tuo fornitore.
*il punto 3, a volte, è difficilmente perseguibile (o impossibile) in caso di bonus.

i materiali li ho scelti ovviamente io (al netto di malta, cemento, colla per piastrelle, mattoni, etc)
e comunque a meno di 1k al mq a milano una ristrutturazione completa con rifacimento di tramezzi è veramente impossibile. e io ho anche insonorizzato con cartognesso e lana di roccia tutta la zona notte (soffitti e muri perimetrali)
 

Barone Zazà

Nuovo Utente
Registrato
3/3/21
Messaggi
402
Punti reazioni
54
i materiali li ho scelti ovviamente io (al netto di malta, cemento, colla per piastrelle, mattoni, etc)
e comunque a meno di 1k al mq a milano una ristrutturazione completa con rifacimento di tramezzi è veramente impossibile. e io ho anche insonorizzato con cartognesso e lana di roccia tutta la zona notte (soffitti e muri perimetrali)

non metto in dubbio
come ho scritto, credo la "geografia" sia importante.