Directa e leva, occhio alle ricoperture automatiche

  • Ecco la 68° Edizione del settimanale "Le opportunità di Borsa" dedicato ai consulenti finanziari ed esperti di borsa.

    La settimana è stata all’insegna degli acquisti per i principali listini internazionali. Gli indici americani S&P 500, Nasdaq e Dow Jones hanno aggiornato i massimi storici dopo i dati americani sui prezzi al consumo di mercoledì, che hanno evidenziato una discesa in linea con le aspettative, con l’inflazione headline al 3,4% e l’indice al 3,6% annuo, allentando i timori per un’inflazione persistente. Anche le vendite al dettaglio Usa sono rimaste invariate su base mensile, suggerendo un raffreddamento dei consumi che hanno fin qui sostenuto i prezzi. Questi dati, dunque, rafforzano complessivamente le possibilità di un taglio dei tassi a settembre da parte della Fed (le scommesse del mercato sono ora per due tagli nel 2024). Per continuare a leggere visita il link

  • Due nuove obbligazioni Societe Generale, in Euro e in Dollaro USA

    Societe Generale porta sul segmento Bond-X (EuroTLX) di Borsa Italiana due obbligazioni, una in EUR e una in USD, a tasso fisso decrescente con durata massima di 15 anni e possibilità di rimborso anticipato annuale a discrezione dell’Emittente.

    Per continuare a leggere visita questo LINK

robetta

Utente Registrato
Registrato
10/10/08
Messaggi
1.003
Punti reazioni
38
Directa e leva, attenzione alle ricoperture automatiche

Buon giorno a tutti, voglio raccontare quanto mi è accaduto stamani per mettere in guardia chi come me confidava nell'efficienza degli automatismi Directa.

Avevo 1020 azioni UCG acquistate in leva il cui controvalore alla chiusura di ieri (1020*4,48=4569) era superiore al debito contratto per acquistarle (-4403) di 166 euro.

Ho identificato in 4,32 il livello di prezzo sotto il quale sarei andato in negativo ma non ho impostato uno stop loss, ci penserà il sistema automatico, mi son detto. A meno di un'apertura sotto 4,32 mal che vada il mio conto rimarrà a zero, mi son detto. ERRORE!

Il sistema automatico non è scattato a 4,32. Ne avrebbe avuto occasione e tempo perchè il livello è stato toccato più volte durante i primi 15 minuti di contrattazione.

NO, se l'è presa molto comoda ed ha venduto alle 12.30 al prezzo di 3,954. Così adesso mi ritrovo senza titoli e con un debito nei confronti di Directa di 375 euro :angry:

Vorrei sapere per favore dai clienti Directa se quanto accaduto è normale e dagli altri se i loro TOL si comportano allo stesso modo.

grazie,
robetta
 
Ultima modifica:
Mah francamente da come la racconti te la sei un po andata a cercare... tradare a leva massima un titolo come unicredit sotto adc, con le continue sospensioni che ci sono state senza stop loss per giunta....
 
Mah francamente da come la racconti te la sei un po andata a cercare... tradare a leva massima un titolo come unicredit sotto adc, con le continue sospensioni che ci sono state senza stop loss per giunta....
Certo la valutazione cambierebbe qualora il 3,908 di oggi si rivelasse minimo duraturo. Ma non è questo che discuto, è innegabile si trattasse di operazione estremamente rischiosa.

Quel che vorrei capire è se è normale che un presunto automatismo (che per altro dovrebbe tutelare anche Directa stessa impedendo al cliente di perdere più di quanto ha sul conto) si addormenti così per 3 ore. Perchè il livello di prezzo-soglia non è stato saltato in apertura nè causa sospensione, il titolo ha scambiato per 15 minuti intorno ai 4,32 ma l'automatismo non è scattato.

ciao,
robetta
 
Certo la valutazione cambierebbe qualora il 3,908 di oggi si rivelasse minimo duraturo. Ma non è questo che discuto, è innegabile si trattasse di operazione estremamente rischiosa.

Quel che vorrei capire è se è normale che un presunto automatismo (che per altro dovrebbe tutelare anche Directa stessa impedendo al cliente di perdere più di quanto ha sul conto) si addormenti così per 3 ore. Perchè il livello di prezzo-soglia non è stato saltato in apertura nè causa sospensione, il titolo ha scambiato per 15 minuti intorno ai 4,32 ma l'automatismo non è scattato.

ciao,
robetta



Directa di solito da tempo la mattina al trader di gestire la posizione da solo.
E' sempre stato così .
Fineco ad esempio ha stop maggiormente automatizzati.
 
Directa di solito da tempo la mattina al trader di gestire la posizione da solo.
E' sempre stato così .
Fineco ad esempio ha stop maggiormente automatizzati.

Conoscendo i parametri di questo cosiddetto automatismo Directa il trader si regolerebbe di conseguenza.

Invece io non ho ancora capito quali sono questi parametri:
1) viene inibito fino ad una certa ora del mattino? che ora, e poi?
2) ha una latenza indefinita in relazione alla coda di operazioni che deve eseguire?
3) è impostato su un (ulteriore) margine di tolleranza predefinito?

Al call center hanno tirato in ballo tanto il primo che il secondo ma nessuno nè la loro combinazione danno delle certezze al trader. Casomai il terzo, dato che con Directa si possono perdere più soldi di quanti se ne mettono sul conto, sarebbe opportuno saperlo prima e sapere quanti. Invece mi fa "pensi che stamani un cliente è andato sotto di 7.000 euro" :censored:

ciao,
robetta
 
Conoscendo i parametri di questo cosiddetto automatismo Directa il trader si regolerebbe di conseguenza.

Invece io non ho ancora capito quali sono questi parametri:
1) viene inibito fino ad una certa ora del mattino? che ora, e poi?
2) ha una latenza indefinita in relazione alla coda di operazioni che deve eseguire?
3) è impostato su un (ulteriore) margine di tolleranza predefinito?

Al call center hanno tirato in ballo tanto il primo che il secondo ma nessuno nè la loro combinazione danno delle certezze al trader. Casomai il terzo, dato che con Directa si possono perdere più soldi di quanti se ne mettono sul conto, sarebbe opportuno saperlo prima e sapere quanti. Invece mi fa "pensi che stamani un cliente è andato sotto di 7.000 euro" :censored:

ciao,
robetta

la solita efficienza di directa.......:o
 
Conoscendo i parametri di questo cosiddetto automatismo Directa il trader si regolerebbe di conseguenza.

Invece io non ho ancora capito quali sono questi parametri:
1) viene inibito fino ad una certa ora del mattino? che ora, e poi?
2) ha una latenza indefinita in relazione alla coda di operazioni che deve eseguire?
3) è impostato su un (ulteriore) margine di tolleranza predefinito?

Al call center hanno tirato in ballo tanto il primo che il secondo ma nessuno nè la loro combinazione danno delle certezze al trader. Casomai il terzo, dato che con Directa si possono perdere più soldi di quanti se ne mettono sul conto, sarebbe opportuno saperlo prima e sapere quanti. Invece mi fa "pensi che stamani un cliente è andato sotto di 7.000 euro" :censored:

ciao,
robetta

Non so se c'entra questa Robetta...
che il titolo stamane e' stato piu' volte sospeso mi pare...
e magari il tuo ordine non lo riuscivano a mandare...
se lo toccava a loro fare...

Anonimo.jpg

ma mai sentito parlare di stop automatici in Directa...
che loro dicon questa...

http://www.directa.it/pub/it/help/400/5.html

e toccava a te rientrare casomai se eri sotto...
ma sicuro di averla contata tutta giusta???

Perche' di solito se non sei negativo la sera...
per come scrivi...
non e' che ti chiudono durante la giornata le posizioni per farti rientrare...
ma alla chiusura serale casomai...
per la parte mancante per rientrare coi margini.

:mmmm:

Se poi la sera eri fuori...
e non sei rientrato...
se lo dovevi fare...
di solito lo fanno loro dopo le 10 la mattina.

Quindi???

Quindi adesso lo sai...
pressapoco che succede di solito...
ad esagerare con la marginazione.
:censored::cool:
 
Directa di solito da tempo la mattina al trader di gestire la posizione da solo.
E' sempre stato così .
Fineco ad esempio ha stop maggiormente automatizzati.

Ed e' proprio il bello di directa a me e' andata spesso bene, a volte male e piu' che su azioni su derivato,-ma in testa avevo gia' ponderato sia gains possibili, che perdite massime, senza poi frignare,- ma il bello di Directa, come scrive bene Barry e' che ti lascia margine d'iniziativa, quindi inutile ora inizino soliti rosiconi troll, professori o meno:D o stile marcoweb buoni al criticar d al solito di sabato o domenica, per aumentare forse visione di 3d?
per robetta:

1) Se eri pienamente convinto e ti fosse andata bene avresti maledetto altro tol e suo automatismo

2) se non lo eri potevi impostarlo con stop loss in abilitazione attivi, ci vuol niente persino da normale è ancor piu' facile,a metter prezzo di vendita e prezzo limite

3)Se non volevi rimettere in operazione ne' impostare stop loss, avresti dovuto seguire dal vivo ieri e tutto il di', non ci vedo niente di male in quello che e' accaduto, altra volta pero' raccontacela anche se ti accadesse l'inverso per una simile inefficienza (piu' tua che di tol mi pare)

Ultimo consiglio mai esagerare nell'esposizione sui derivati o sulle azioni normali con la leva al massimo, -rispetto al proprio money management- e sopratutto rispetto alla propria liquidita',bisogna sempre tener a mente il CONTROVALORE che si muove, non piangiamo sul latte versato quando non e' tol o borsa che non va ma diamo noi un colpo al bicchiereOK!
 
Non so se c'entra questa Robetta...
che il titolo stamane e' stato piu' volte sospeso mi pare...
e magari il tuo ordine non lo riuscivano a mandare...

no, non c'entra e l'ho anche specificato in apertura di thread

se lo toccava a loro fare...

questo è il punto e non l'ho ancora capito. Son certo, perchè mi è già capitato in passato, che un qualche meccanismo automatico interviene nel caso in cui le quotazioni scendano al punto da far risultare negativa una posizione long in leva, ma non so se questo meccanismo è dovuto ed eventualmente come opera



ma mai sentito parlare di stop automatici in Directa...
che loro dicon questa...

http://www.directa.it/pub/it/help/400/5.html

e toccava a te rientrare casomai se eri sotto...
ma sicuro di averla contata tutta giusta???

appunto..

si, se ti manca qualche elemento chiedi pure, ho anche gli screenshot (i contratti borsaitaliana, a riprova del fatto che il livello di prezzo "soglia" è stato più volte scambiato tanto al rialzo che al ribasso nei primi 15 minuti di contrattazione e quindi NON è stato saltato per via di una sospensione, oltre naturalmente agli eseguiti Directa)

Perche' di solito se non sei negativo la sera...
per come scrivi...
non e' che ti chiudono durante la giornata le posizioni per farti rientrare...
ma alla chiusura serale casomai...
per la parte mancante per rientrare coi margini.

:mmmm:

Se poi la sera eri fuori...
e non sei rientrato...
se lo dovevi fare...
di solito lo fanno loro dopo le 10 la mattina.

Quindi adesso lo sai...
pressapoco che succede di solito...
ad esagerare con la marginazione.
:censored::cool:

Siamo a tre "di solito" solo nella tua risposta, che fanno 4 con quello di Barry. Se voi vi accontentate dei "solito" fate pure, io pretendo di sapere con certezza come si regola Directa in queste situazioni e ancora non l'ho capito :angry:

ciao,
robetta
 
Ultima modifica:
Ed e' proprio il bello di directa a me e' andata spesso bene, a volte male e piu' che su azioni su derivato,-ma in testa avevo gia' ponderato sia gains possibili, che perdite massime, senza poi frignare,- ma il bello di Directa, come scrive bene Barry e' che ti lascia margine d'iniziativa, quindi inutile ora inizino soliti rosiconi troll, professori o meno:D o stile marcoweb buoni al criticar d al solito di sabato o domenica, per aumentare forse visione di 3d?

personalmente non valuto un servizio/disservizio sulla base dell'imponderabile, in questo caso su ciò che è accaduto dopo la ricopertura d'ufficio della mia posizione. Lo valuto per quel che è e se il servizio è una doppia tutela Directa-cliente che interviene in automatico per evitare che la posizione del cliente vada in negativo, in questa circostanza è stato inefficiente, perchè poteva chiudere in pari o sopra la pari e invece ha chiuso a -375 euro (anzi -385 vedo ora, che non hanno nemmeno fatto la mossa di risparmiarmi la commissione di 10 euro per questo fantomatico automatismo che, a quanto pare, agisce un pò come gli pare).

se invece è normale che una posizione possa andare in negativo (anche in assenza di cause di forza maggiore dico, come ad esempio un superamento della soglia in apertura o per sospensione) allora perchè hanno venduto a 3,954? io avrei stretto le chiappe ancora un pò, anche in considerazione del presumibile rimbalzo e sarei potuto uscire addirittura meglio della chiusura precedente, altro che in negativo


per robetta:

1) Se eri pienamente convinto e ti fosse andata bene avresti maledetto altro tol e suo automatismo

non ho capito cosa intendi

2) se non lo eri potevi impostarlo con stop loss in abilitazione attivi, ci vuol niente persino da normale è ancor piu' facile,a metter prezzo di vendita e prezzo limite

come detto non ho messo stop loss sul livello di prezzo "soglia" perchè contavo (forse erroneamente, ma ancora non l'ho capito) che sarebbe intervenuto un automatismo Directa. Quando invece ho visto che l'automatismo non c'era o non funzionava ho deciso di tenere, nell'ipotesi che un rimbalzo mi consentisse di uscirne meglio

3)Se non volevi rimettere in operazione ne' impostare stop loss, avresti dovuto seguire dal vivo ieri e tutto il di', non ci vedo niente di male in quello che e' accaduto, altra volta pero' raccontacela anche se ti accadesse l'inverso per una simile inefficienza (piu' tua che di tol mi pare)
io invece il male ce lo vedo, perchè visto l'accaduto, riportato al call center e al FOL e raccolti già alcuni messaggi dei clienti qui non è ancora chiaro se un automatismo esista e come operi, al di la dei "di solito"

Ultimo consiglio mai esagerare nell'esposizione sui derivati o sulle azioni normali con la leva al massimo, -rispetto al proprio money management- e sopratutto rispetto alla propria liquidita',bisogna sempre tener a mente il CONTROVALORE che si muove, non piangiamo sul latte versato quando non e' tol o borsa che non va ma diamo noi un colpo al bicchiereOK!

ho già risposto a questo proposito e ribadisco di essere pienamente consapevole che le mie operazioni sono estremamente rischiose. Certo fino a venerdì pensavo che al più avrei potuto perdere quanto avevo sul conto e non immaginavo di poter perdere di più, andando in negativo, se non in caso di aperture in gap o sospensioni. Ma non vedo cosa centri col voler accertare i meccanismi di Directa, entro i limiti imposti dal Tol sarò pur libero di gestire i miei soldi come credo? E potrò pretendere di conoscerli questi limiti?

Voglio solo capire, fare chiarezza, e questo credo sia nell'interesse di tutti, anche di Directa.

ciao,
robetta
 
Ultima modifica:
personalmente non valuto un servizio/disservizio sulla base dell'imponderabile, in questo caso su ciò che è accaduto dopo la ricopertura d'ufficio della mia posizione. Lo valuto per quel che è e se il servizio è una doppia tutela Directa-cliente che interviene in automatico per evitare che la posizione del cliente vada in negativo, in questa circostanza è stato inefficiente, perchè poteva chiudere in pari o sopra la pari e invece ha chiuso a -375 euro (anzi -385 vedo ora, che non hanno nemmeno fatto la mossa di risparmiarmi la commissione di 10 euro per questo fantomatico automatismo che, a quanto pare, agisce un pò come gli pare).

se invece è normale che una posizione possa andare in negativo (anche in assenza di cause di forza maggiore dico, come ad esempio un superamento della soglia in apertura o per sospensione) allora perchè hanno venduto a 3,954? io avrei stretto le chiappe ancora un pò, anche in considerazione del presumibile rimbalzo e sarei potuto uscire addirittura meglio della chiusura precedente, altro che in negativo




non ho capito cosa intendi



come detto non ho messo stop loss sul livello di prezzo "soglia" perchè contavo (forse erroneamente, ma ancora non l'ho capito) che sarebbe intervenuto un automatismo Directa. Quando invece ho visto che l'automatismo non c'era o non funzionava ho deciso di tenere, nell'ipotesi che un rimbalzo mi consentisse di uscirne meglio


io invece il male ce lo vedo, perchè visto l'accaduto, riportato al call center e al FOL e raccolti già alcuni messaggi dei clienti qui non è ancora chiaro se un automatismo esista e come operi, al di la dei "di solito"



ho già risposto a questo proposito e ribadisco di essere pienamente consapevole che le mie operazioni sono estremamente rischiose. Certo fino a venerdì pensavo che al più avrei potuto perdere quanto avevo sul conto e non immaginavo di poter perdere di più, andando in negativo, se non in caso di aperture in gap o sospensioni. Ma non vedo cosa centri col voler accertare i meccanismi di Directa, entro i limiti imposti dal Tol sarò pur libero di gestire i miei soldi come credo? E potrò pretendere di conoscerli questi limiti?

Voglio solo capire, fare chiarezza, e questo credo sia nell'interesse di tutti, anche di Directa.

ciao,
robetta

dicevo: " Ed e' proprio il bello di directa a me e' andata spesso bene, a volte male e piu' che su azioni su derivato,-ma in testa avevo gia' ponderato sia gains possibili, che perdite massime, senza poi frignare,- ma il bello di Directa, come scrive bene Barry e' che ti lascia margine d'iniziativa, quindi inutile ora inizino soliti rosiconi troll, professori o meno o stile marcoweb buoni al criticar d al solito di sabato o domenica, per aumentare forse visione di 3d?

"

STRANO che giorno e' oggi? ah DOMENICA ,come direbbe MONTI bella giornata eh...(che poi l'avevo sentita anche da qualcun altro di risposta a tg ma pazienza...)
-premetto di non avercela assolutamente con Te ma con comportamento rischioso a cui poi non si puo' rispondere secondo me, lamentandosi, ho capito cmq tue motivazioni-
il punto 1) che non hai capito era che se fosse andata bene in gain e solo salita vorremmo cmq un post per tal disguido...di non chiusura e uscita a x certo price prezzo,
Per me se non impostato lo stop, non vi e' nessun automatismo
giocare o meglio investire;) piu' di quel che si ha puo' portare a perdite che vanno ricompensate con bonifico,(nella peggiore delle ipotesi nella migliorina con saldo a zero e nella migliore andando in gain) ringrazia che lascino tale liberta' che molti han pianto da 3d cmq su automatismi di altri, (vedi mucca verde finekko ecc...)sempre su ucg,LEGGERE PER CREDERE ALTRI 3D:http://www.finanzaonline.com/forum/...p-loss-non-eseguito-perdita-enorme-aiuto.html
quindi non e' caso isolato o andata male solo a Te con tale Tol, penso che cmq le risposte ufficiali le avrai il lunedi' appena aprono, che ora non vi sara' nessuno ne' da call ne' in sim, penso io
ciao e buona giornataOK!
 
qualcuno sa dire con certezza come funziona la ricopertura automatica da parte di directa? thanks
 
la ricorpertura avviene verso le 10.30 - 11 la mattina in caso di disponibilità del conto negativa
 
Buon giorno a tutti, voglio raccontare quanto mi è accaduto stamani per mettere in guardia chi come me confidava nell'efficienza degli automatismi Directa.

Avevo 1020 azioni UCG acquistate in leva il cui controvalore alla chiusura di ieri (1020*4,48=4569) era superiore al debito contratto per acquistarle (-4403) di 166 euro.

Ho identificato in 4,32 il livello di prezzo sotto il quale sarei andato in negativo ma non ho impostato uno stop loss, ci penserà il sistema automatico, mi son detto. A meno di un'apertura sotto 4,32 mal che vada il mio conto rimarrà a zero, mi son detto. ERRORE!

Il sistema automatico non è scattato a 4,32. Ne avrebbe avuto occasione e tempo perchè il livello è stato toccato più volte durante i primi 15 minuti di contrattazione.

NO, se l'è presa molto comoda ed ha venduto alle 12.30 al prezzo di 3,954. Così adesso mi ritrovo senza titoli e con un debito nei confronti di Directa di 375 euro :angry:

Vorrei sapere per favore dai clienti Directa se quanto accaduto è normale e dagli altri se i loro TOL si comportano allo stesso modo.

grazie,
robetta

prima di operare bisognerebbe informarsi su come funzionano le ricoperture
 
Conoscendo i parametri di questo cosiddetto automatismo Directa il trader si regolerebbe di conseguenza.

Invece io non ho ancora capito quali sono questi parametri:
1) viene inibito fino ad una certa ora del mattino? che ora, e poi?
2) ha una latenza indefinita in relazione alla coda di operazioni che deve eseguire?
3) è impostato su un (ulteriore) margine di tolleranza predefinito?

Al call center hanno tirato in ballo tanto il primo che il secondo ma nessuno nè la loro combinazione danno delle certezze al trader. Casomai il terzo, dato che con Directa si possono perdere più soldi di quanti se ne mettono sul conto, sarebbe opportuno saperlo prima e sapere quanti. Invece mi fa "pensi che stamani un cliente è andato sotto di 7.000 euro" :censored:

ciao,
robetta

Gentile Robetta,

Le modalità operative con cui Directa interviene in caso di negativo di disponibilità, sono quelle riportate al punto 5. dell'Addendum vendita allo scoperto e marginatura (reperibile da: Info > Abilitazioni >1.e.) e sottoscritto da tutti coloro che operano in marginatura od allo scoperto.

Il Cliente ha tempo fino alle ore 10.15 del giorno di borsa successivo a quello in cui visualizza il negativo di disponibilità per provvedere alla ricopertura:
inviando un bonifico urgente (per maggiori informazioni consulti le istruzioni sulla pagina degli Avvisi del sito operativo) o chiudendo le posizioni, o parte d'esse, fino al recupero del negativo di disponibilità.

Se il Cliente non provvede personalmente alla ricopertura del negativo, entro le ore 10.15 del mattino, interviene Directa inserendo, per tutti i Clienti per cui è necessario, degli ordini di ricopertura.

Nelle giornate in cui i Clienti che "rimangono in negativo" sono diversi, tale operazione può richiedere anche qualche ora.

Per maggiori informazioni al riguardo, Le consiglio di leggere quanto indicato nei nostri "Help" del sito commerciale, e in particolare: short overnight e la marginatura.

Cordiali saluti,

Cristina Di Giore
--------------------
Resp. Help Desk
DIRECTA SIM PA
 
Ultima modifica:
Gentile Robetta,

Le modalità operative con cui Directa interviene in caso di negativo di disponibilità, sono quelle riportate al punto 5. dell'Addendum vendita allo scoperto e marginatura (reperibile da: Info > Abilitazioni >1.e.) e sottoscritto da tutti coloro che operano in marginatura od allo scoperto.

Il Cliente ha tempo fino alle ore 10.15 del giorno di borsa successivo a quello in cui visualizza il negativo di disponibilità per provvedere alla ricopertura:
inviando un bonifico urgente (per maggiori informazioni consulti le istruzioni sulla pagina degli Avvisi del sito operativo) o chiudendo le posizioni, o parte d'esse, fino al recupero del negativo di disponibilità.

Se il Cliente non provvede personalmente alla ricopertura del negativo, entro le ore 10.15 del mattino, interviene Directa inserendo, per tutti i Clienti per cui è necessario, degli ordini di ricopertura.

Nelle giornate in cui i Clienti che "rimangono in negativo" sono diversi, tale operazione può richiedere anche qualche ora.

Per maggiori informazioni al riguardo, Le consiglio di leggere quanto indicato nei nostri "Help" del sito commerciale, e in particolare: short overnight e la marginatura.

Cordiali saluti,

Cristina Di Giore
--------------------
Resp. Help Desk
DIRECTA SIM PA

Grazie Cristina ma la formula "Il Cliente ha tempo fino alle ore 10.15 del giorno di borsa successivo a quello in cui visualizza il negativo di disponibilità per provvedere alla ricopertura" non è presente su "Info > Abilitazioni >1.e." mentre in area HELP fate riferimento al termine delle 10.15 solo nella sezione "Short overnight", che non è l'operatività in questione essendo la mia posizione long.

In ogni caso può chiarirmi per favore cosa intende con "negativo di disponibilità"? Alla chiusura di giovedì, cioè il giorno precedente la ricopertura automatica, avevo 1020 azioni Unicredit per un controvalore di 4.569 euro (1020*4,48) ed un prestito di 4.403, quindi una differenza POSITIVA (al lordo delle commissioni) di 166 euro.

grazie ancora,
robetta
 
Grazie Cristina ma la formula "Il Cliente ha tempo fino alle ore 10.15 del giorno di borsa successivo a quello in cui visualizza il negativo di disponibilità per provvedere alla ricopertura" non è presente su "Info > Abilitazioni >1.e." mentre in area HELP fate riferimento al termine delle 10.15 solo nella sezione "Short overnight", che non è l'operatività in questione essendo la mia posizione long.

In ogni caso può chiarirmi per favore cosa intende con "negativo di disponibilità"? Alla chiusura di giovedì, cioè il giorno precedente la ricopertura automatica, avevo 1020 azioni Unicredit per un controvalore di 4.569 euro (1020*4,48) ed un prestito di 4.403, quindi una differenza POSITIVA (al lordo delle commissioni) di 166 euro.

grazie ancora,
robetta
Se la sera prima eri positiva come margine e l'indomani ti hanno chiuso la posizione allora é in difetto directa,poiché andando in negativo la mattina dovrebbero dare il tempo fino al giorno seguente ore 10/12 di bonificare
 
Se la sera prima eri positiva come margine e l'indomani ti hanno chiuso la posizione allora é in difetto directa,poiché andando in negativo la mattina dovrebbero dare il tempo fino al giorno seguente ore 10/12 di bonificare

Giarabu scusami ma forse non hai letto 3d da inizio,era in stessa giornata ovvio che saldo visto mattina dopo che da normale(per es di piatta visto che parlavamo terra terra di info-abilitazioni ecc) si aggiorna sempre con fine e apertura successiva, si parla di un long marginatissimo al massimo, penso io, in cui non si e' messo stop, ora pare robetta debba a tol in negativo 375 o piu' o meno, non mi ricordo, e l'unica per lui per onore proprio e continuar a operare sarebbe quella di bonificare urgentemente, quanto al bello di Directa che ti lascia libertà di veder fino a fine e overnight confermo, (poi bastava immettesse lo stop ma in giornata simile neanche detto) che qua vi e' 3d di altro,quel giorno, che ha avuto problemi ucg, causa numerose sospensioni ,stop volato via...,e non accettato,quindi in tali di', meglio star a guardare,specie se non si e' immesso un bel niente ,e si e' marginati stile vado al massimo...:yes:

Che qua'-cosi' ci credete,- c'era 1 altro con altro tol con piu' ragioni di robetta ,ha messo stop addirittura,non" non l'ha immesso sperando lo mettessero magicamente in automatico...," ed e' finito male lo stesso anche lui, quel di':http://www.finanzaonline.com/forum/...p-loss-non-eseguito-perdita-enorme-aiuto.html

QUINDI COME CONSIGLIO OCCHIO alle SOSPENSIONI

e OCCHIO anche a usare al MASSIMO la marginatura che senza buon money management piu' prima che poi si ci lascia la GHIRBA, la leva vi e' ma va' saputa usare, e in base a possibilita' liquide proprie,inutile lamentarsi poi,che vorremmo 3d, appunto anche nel caso fossero solo salite, come mai non vendute in automatico? se non si imposta niente (loro inteso come tol) non fanno nulla,in modo da non avere ne' elogi ne' rimproveri, penso io OK!
 
Ultima modifica:
Giarabu scusami ma forse non hai letto 3d da inizio,era in stessa giornata ovvio che saldo visto mattina dopo che da normale(per es di piatta visto che parlavamo terra terra di info-abilitazioni ecc) si aggiorna sempre con fine e apertura successiva, si parla di un long marginatissimo al massimo, penso io, in cui non si e' messo stop, ora pare robetta debba a tol in negativo 375 o piu' o meno, non mi ricordo, e l'unica per lui per onore proprio e continuar a operare sarebbe quella di bonificare urgentemente, quanto al bello di Directa che ti lascia libertà di veder fino a fine e overnight confermo, (poi bastava immettesse lo stop ma in giornata simile neanche detto) che qua vi e' 3d di altro,quel giorno, che ha avuto problemi ucg, causa numerose sospensioni ,stop volato via...,e non accettato,quindi in tali di', meglio star a guardare,specie se non si e' immesso un bel niente ,e si e' marginati stile vado al massimo...:yes:

Che qua'-cosi' ci credete,- c'era 1 altro con altro tol con piu' ragioni di robetta ,ha messo stop addirittura,non" non l'ha immesso sperando lo mettessero magicamente in automatico...," ed e' finito male lo stesso anche lui, quel di':http://www.finanzaonline.com/forum/...p-loss-non-eseguito-perdita-enorme-aiuto.html

QUINDI COME CONSIGLIO OCCHIO alle SOSPENSIONI

e OCCHIO anche a usare al MASSIMO la marginatura che senza buon money management piu' prima che poi si ci lascia la GHIRBA, la leva vi e' ma va' saputa usare, e in base a possibilita' liquide proprie,inutile lamentarsi poi,che vorremmo 3d, appunto anche nel caso fossero solo salite, come mai non vendute in automatico? se non si imposta niente (loro inteso come tol) non fanno nulla,in modo da non avere ne' elogi ne' rimproveri, penso io OK!
Guarda non voglio fare alcuna polemica
poichè non é nel mio stile ma io ho directa dal 1998,da quando si tradava con il telefono e si inserivano i floppy e posso dirti che a me e credo che sia una regola per tutti ha dato sempre un giorno di tempo per bonificare eventuali negatività del conto e non mi è mai successo che la sera sono positivo anche di poco e l'indomani con l'apertura negativa e quindi andando sotto il margine mi sia stata chiusa l'operazione.Se poi diciamo che su Unicredit ci sia stata una forte discesa e Directa si sia cautelata non aggiungo altro,ma se la regola é quella del bonificare il giorno dopo la regola dovrebbe essere uguale per tutti;anche chi il giorno precedente azzera il conto non é detto che entro l'indomani mattina non reintegri tutti gli eurini;se cosi' non fosse allora è giustissimo chiudere l'operazione.Questo è come la penso io
 
Indietro