Diversificazione portafoglio

  • Ecco la 68° Edizione del settimanale "Le opportunità di Borsa" dedicato ai consulenti finanziari ed esperti di borsa.

    La settimana è stata all’insegna degli acquisti per i principali listini internazionali. Gli indici americani S&P 500, Nasdaq e Dow Jones hanno aggiornato i massimi storici dopo i dati americani sui prezzi al consumo di mercoledì, che hanno evidenziato una discesa in linea con le aspettative, con l’inflazione headline al 3,4% e l’indice al 3,6% annuo, allentando i timori per un’inflazione persistente. Anche le vendite al dettaglio Usa sono rimaste invariate su base mensile, suggerendo un raffreddamento dei consumi che hanno fin qui sostenuto i prezzi. Questi dati, dunque, rafforzano complessivamente le possibilità di un taglio dei tassi a settembre da parte della Fed (le scommesse del mercato sono ora per due tagli nel 2024). Per continuare a leggere visita il link

  • Due nuove obbligazioni Societe Generale, in Euro e in Dollaro USA

    Societe Generale porta sul segmento Bond-X (EuroTLX) di Borsa Italiana due obbligazioni, una in EUR e una in USD, a tasso fisso decrescente con durata massima di 15 anni e possibilità di rimborso anticipato annuale a discrezione dell’Emittente.

    Per continuare a leggere visita questo LINK

Kadath Dragon

London calling
Registrato
12/5/05
Messaggi
2.263
Punti reazioni
115
Ciao a tutti,

ho 40 anni, orizzonte medio lungo da cassettista. Attualmente il mio portafoglio, che risente di alcune scelte fatte in un lontano passato, è il seguente:

17 % Liquidità - quota che mi serve per mantenere l'offset su un mutuo in essere
27 % Polizza vita (accesa nel 1995 e con scadenza 2015)...mi tocca aspettare la scadenza ormai :rolleyes:
39 % Azioni italiane varie
2.5% ETF Ishares DAX
2% ETF Ishares S&P Global Clean Energy
2.5% ETF Lyxor Dow Jones Industrial Average
10% Carmignac Investissement (PAC a 5 anni)

Ho inoltre appena acceso un PAC a 4 anni su Templeton Total Return, ma con versamento iniziale minimo.

Siccome a breve dovrei riuscire a liquidare un 10% circa delle azioni italiane per raggiungimento dei target, stavo considerando se:
1) incrementare le quote su DAX e DJ (magari portandole entrambe al 5%)
e/o
2) diversificare in parte con Carmignac frontier markets.

Inoltre, cosa ne pensate dell'ETF Lyxor Reuters/Jefferies CRB Global per diversificare sulle commodities?
 
39 % Azioni italiane varie

Siccome a breve dovrei riuscire a liquidare un 10% circa delle azioni italiane per raggiungimento dei target, stavo considerando se:

39 - 10 = 29 %

Secondo me lasciare una quota così importante in termini di portafoglio su azioni italiane è eccessivo. Anche se va pur detto che l'azionario italiano è stato particolarmente sacrificato rispetto ad altri mercati in particolare nel corso dell'ultimo anno.
Dai un occhiata qui e trovi sicuramente qualcosa di interessante.... ma devi prenderti un po' di tempo e leggere i vari interventi, in particolare per il secondo 3d....
http://www.finanzaonline.com/forum/...-only-orizzonte-lungo-rischio-medio-alto.html
http://www.finanzaonline.com/forum/macroeconomia/1206764-roubini-taleb-e-simili.html
 
Secondo me c'è una percentuale troppo alta di singole azioni italiane.
 
39 - 10 = 29 %

Secondo me lasciare una quota così importante in termini di portafoglio su azioni italiane è eccessivo. Anche se va pur detto che l'azionario italiano è stato particolarmente sacrificato rispetto ad altri mercati in particolare nel corso dell'ultimo anno.
Dai un occhiata qui e trovi sicuramente qualcosa di interessante.... ma devi prenderti un po' di tempo e leggere i vari interventi, in particolare per il secondo 3d....
http://www.finanzaonline.com/forum/...-only-orizzonte-lungo-rischio-medio-alto.html
http://www.finanzaonline.com/forum/macroeconomia/1206764-roubini-taleb-e-simili.html

Vero, ma purtroppo su quelle sono in perdita e non mi va di aggiungere, per ora, minusvalenze.
Proprio in considerazione dell'alta quota di azioni italiane sto cercando di ribilanciare il portafoglio quando possibile, senza però prendermi troppe perdite

Grazie per i link, leggerò
 
Indietro