Dividendi Di Azioni Estere Incassati Nel 2004

scarpelli

Nuovo Utente
Registrato
21/10/03
Messaggi
486
Punti reazioni
7
vorrei sapere adesso come ci si deve comportare per i dividendi di aziende estere riguardo ai dividendi percepiti nel corso del 2004 relativi all' anno 2003?:wall: :wall: :wall: :wall:
 
sto preparando una guida

che altri hanno richiesto
http://www.freeforumzone.com/viewforum.aspx?f=31239
cartella documenti
ciao.
Specificatamente con esempio in cui si dimostra come sia penalizzante la riforma della tassazione dei dividendi esteri rispetto a redditi bassi e di molto mentre risulta vantaggiosa per redditi medio al ti (es: 33% di aliquota). Il paper contiene anche un vademecum alla tassazione dei dividendi interni ed esteri nel 730
 
Re: sto preparando una guida

Scritto da redon
che altri hanno richiesto
http://www.freeforumzone.com/viewforum.aspx?f=31239
cartella documenti
ciao.
Specificatamente con esempio in cui si dimostra come sia penalizzante la riforma della tassazione dei dividendi esteri rispetto a redditi bassi e di molto mentre risulta vantaggiosa per redditi medio al ti (es: 33% di aliquota). Il paper contiene anche un vademecum alla tassazione dei dividendi interni ed esteri nel 730


non ci ho capito niente se me lo puoi spiegare in parole povere.
mi riferisco a persone fisiche:wall: :wall:
 
in pratica

poi ti rimando alla guida, se ti interessa:
fino ad oggi si applicava la ritenuta di acconto sui dividendi esteri a persone fisiche non imprenditori da parte dell' intermediario che operava il pagamento del dividendo (12,5). Da 1 gennaio 2004 la ritenuta di pari ammontare sarà definitiva e senza obbligo di dichiarare nulla.
Per esempi ti rimando ad essa:)
 
Indietro