domandone

Czar

Nuovo Utente
Registrato
4/6/02
Messaggi
3.215
Punti reazioni
151
donna che compirà 60 anni quest'anno

ha sottoscritto 5 anni fa un fip (complimenti)

ora rivuole indietro i soldi (complimenti 2 volte)

è ovvio che quanto versato non consente di erogare una rendita almeno pari alla pensione minima(complimenti tre volte)


io dubito che restituiscano il capitale...però....qualcuno ha esperienza in merito?
 
Czar ha scritto:
donna che compirà 60 anni quest'anno

ha sottoscritto 5 anni fa un fip (complimenti)

ora rivuole indietro i soldi (complimenti 2 volte)

è ovvio che quanto versato non consente di erogare una rendita almeno pari alla pensione minima(complimenti tre volte)


io dubito che restituiscano il capitale...però....qualcuno ha esperienza in merito?

Potrà riscuoterlo, ovviamente debitamente decurtato..........dallo stato !
 
gianky70 ha scritto:
Potrà riscuoterlo, ovviamente debitamente decurtato..........dallo stato !


io non credo proprio possa riscattare tutto il capitale.... :mmmm:

a parte i casi specificati dalla legge e che sono uguali per tutti....non cìè via scampo....credo... :mmmm:
 
Czar ha scritto:
io non credo proprio possa riscattare tutto il capitale.... :mmmm:

a parte i casi specificati dalla legge e che sono uguali per tutti....non cìè via scampo....credo... :mmmm:

Se la rendita generata dal capitale maturato è inferiore all'assegno sociale può essere riscattato tutto il capitale, decurtato dalle tasse come già ricordato.
 
Czar ha scritto:
io non credo proprio possa riscattare tutto il capitale.... :mmmm:

a parte i casi specificati dalla legge e che sono uguali per tutti....non cìè via scampo....credo... :mmmm:

Confermo. Credo tu possa trovare qualcosa sul sito della COVIP.

Ciao
 
Czar ha scritto:
io non credo proprio possa riscattare tutto il capitale.... :mmmm:

a parte i casi specificati dalla legge e che sono uguali per tutti....non cìè via scampo....credo... :mmmm:

ma che scherzi??? ci mancherebbe altro....
cmq ha risposto airluke
 
Ultimo dettaglio verificare che i 60 anni siano l'età pensione del regime pensionistico in cui è inquadrata la signora.

...e poi valutare l'impostazione del fip (anticipo commissioni, durata ecc.)

Ciao :)
 
pf.fin ha scritto:
Ultimo dettaglio verificare che i 60 anni siano l'età pensione del regime pensionistico in cui è inquadrata la signora.

...e poi valutare l'impostazione del fip (anticipo commissioni, durata ecc.)

Ciao :)


mi ha risposto la compagnia......

non è proprio così semplice.
 
Indietro