Dove "parcheggiare" una certa cifra per un paio di anni

  • Ecco la 72° Edizione del settimanale "Le opportunità di Borsa" dedicato ai consulenti finanziari ed esperti di borsa.

    È stata un’ottava ricca di spunti per i mercati, dapprima con l’esito delle elezioni europee, poi con i dati americani incoraggianti sull’inflazione e la riunione della Fed. L’esito delle urne ha mostrato uno spostamento verso destra del Parlamento europeo, con l’avanzata dei partiti nazionalisti più euroscettici a scapito di liberali e verdi. In Francia, il presidente Macron ha indetto il voto anticipato dopo la vittoria di Le Pen e in Germania i socialdemocratici del cancelliere tedesco Olaf Scholz hanno subito una disfatta record. L’azionario europeo ha scontato molto queste incertezze legate al rischio politico in Francia. Oltreoceano, i principali indici di Wall Street hanno raggiunto nuovi record dopo che mercoledì sera, la Fed ha mantenuto invariati i tassi nel range 5,25-5,50%. I dot plot, le proiezioni dei funzionari sul costo del denaro, stimano ora una sola riduzione quest’anno rispetto a tre previste a marzo. Lo stesso giorno è stato diffuso il report sull’inflazione di maggio, che ha mostrato un rallentamento al 3,3% e un dato core al 3,4%, meglio delle attese.
    Per continuare a leggere visita il link

Con quella cifra prendi una banca seria online, chiama un funzionario e contratta il prezzo sul conto deposito, io l'ho fatto e mi hanno accontentato, a prezzi maggiori di quelli che si leggono.

Una telefonata del genere:

Pronto signor webank se le lascio 300K euro mi da il 4% invece del 3%?:D
 
fare nomi banca altimenti siamo tutti capaci di sparare caz..........

se avete soldi tipo quelli che hanno postato fate così...poi mi sapete dire..chiedere di essere contattato da funzionario per offerta individualizzata.:o
se ci credete bene sennò che cx me ne frega...io ve l'ho detto...
pubblicità non ne faccio, ripeto banche serie no venditrici di biciclette...:bye:
 
Ultima modifica:
Fra un paio di settimane la mia compagna venderà un immobile, chiedo consigli su dove sarebbe meglio parcheggiare 360mila euro circa, per un paio di anni (serviranno per l'acquisto di una casa).
Niente investimenti strani,qualcosa con rischio basso, liquidità sempre disponibile.
Non vorrei aver capito male ma è vero che se ho un'investimento che mi fa guadagnare di interessi un certo tot all'anno devo poi dichiararli?

Dunque, per via del fondo interbancario, ti consiglierei di dividere i soldi in questo modo:

90.000 Rendimax vincolato a 18 mesi 3,33% LORDO

90.000 CheBanca Vincolato a 12 mesi 2,50% LORDO

90.000 Santander Vincolato a 24 mesi 3,50% LORDO

90.000 IBL vincolato a 18 mesi 3,25% LORDO

Purtroppo, solo CheBanca, ti lascia svincolare i soldi!

Che io sappia, non devi dichiarare niente in quanto, paghi già le tasse sul guadagno....
Poi, posso anche sbagliarmi!


Ps. se avanzi dei soldi, il mio conto piange! :D
 
se il conto è cointestato il fondo interbancario risponde per €103.291,38 a intestatario.
 
Puoi spiegare meglio questa cosa? :confused:

La tutela offerta dal FITD è per depositante, dunque nel caso di un conto cointestato la garanzia è di 103.291,38 euro per ciascun depositante, a condizione che i depositanti titolari del conto cointestato non possiedano altri conti correnti presso lo stesso istituto.
 
Fra un paio di settimane la mia compagna venderà un immobile, chiedo consigli su dove sarebbe meglio parcheggiare 360mila euro circa, per un paio di anni (serviranno per l'acquisto di una casa).
Niente investimenti strani,qualcosa con rischio basso, liquidità sempre disponibile.
Non vorrei aver capito male ma è vero che se ho un'investimento che mi fa guadagnare di interessi un certo tot all'anno devo poi dichiararli?

Allora ricordando che la diversificazione è la componente fondamentale per una oculata gestione dei risparmi, per quanto riguarda la tua situazione io opterei per la seguente composizione:

50K Che Banca
60K Rendimax
150K BTP 06/2013
100K CTZ 12/2012

4 strumenti, diversificazione sufficiente, liquidità elevata e rendimento buono rapportato all'elevato grado di sicurezza offerta....OK!
 
Allora ricordando che la diversificazione è la componente fondamentale per una oculata gestione dei risparmi, per quanto riguarda la tua situazione io opterei per la seguente composizione:

50K Che Banca
60K Rendimax
150K BTP 06/2013
100K CTZ 12/2012

4 strumenti, diversificazione sufficiente, liquidità elevata e rendimento buono rapportato all'elevato grado di sicurezza offerta....OK!

concordoOK!
 
se avete soldi tipo quelli che hanno postato fate così...poi mi sapete dire..chiedere di essere contattato da funzionario per offerta individualizzata.:o
se ci credete bene sennò che cx me ne frega...io ve l'ho detto...
pubblicità non ne faccio, ripeto banche serie no venditrici di biciclette...:bye:

Con che banca sei riuscito ad ottenere un offerta personalizzata? con che tasso e con quale capitale?
Se non vuoi rispondere qua rispondimi in privato, ti ringrazio.
 
Fra un paio di settimane la mia compagna venderà un immobile, chiedo consigli su dove sarebbe meglio parcheggiare 360mila euro circa, per un paio di anni (serviranno per l'acquisto di una casa).
Niente investimenti strani,qualcosa con rischio basso, liquidità sempre disponibile.
Non vorrei aver capito male ma è vero che se ho un'investimento che mi fa guadagnare di interessi un certo tot all'anno devo poi dichiararli?


Io non diversificherei e farei tutto rendimax vincolato a 18 mesi (3,33%).

E' il migliore rendimento e posso dirti che non corri rischi.
 
Io non diversificherei e farei tutto rendimax vincolato a 18 mesi (3,33%).

E' il migliore rendimento e posso dirti che non corri rischi.

Ci metteresti la mano sul fuoco?
Io penso che Rendimax sia molto conveniente, ma se non garantisce la copertura totale, e per qualche ragione, dovesse fallire, rischi di perdere 270.000€ Adesso, per Berlusconi, o qualche altra persona, possono essere bruscolini, ma per la gente normale, sono dolori!

Poi, magari non succede niente, ma il rischio esiste!
Io non so quello che mangerò questa sera.... Figurati se posso immaginare cosa succederà tra 18 mesi a Rendimax!
 
Ultima modifica:
Ci metteresti la mano sul fuoco?
Io penso che Rendimax sia molto conveniente, ma se non garantisce la copertura totale, e per qualche ragione, dovesse fallire, rischi di perdere 270.000€ Adesso, per Berlusconi, o qualche altra persona, possono essere bruscolini, ma per la gente normale, sono dolori!

Poi, magari non succede niente, ma il rischio esiste!
Io non so quello che mangerò questa sera.... Figurati se posso immaginare cosa succederà tra 18 mesi a Rendimax!

Sinceramente sarei tranquillissimo dopo avere fatto l'operazione di che trattasi.

Dunque ci metterei la mano sul fuoco.

Ifis è una realtà concreta ad alta redditività e che mi sento di dire non corre alcun rischio di fallimento o default.

Poi ognuno fa le valutazioni che ritiene più opportune.
 
Indietro