draghi dira anche domani siamo pronti a intervenire

  • Ecco la 56° Edizione del settimanale "Le opportunità di Borsa" dedicato ai consulenti finanziari ed esperti di borsa.

    Settimana da incorniciare per i principali indici internazionali grazie alla trimestrale più attesa dell’anno che non ha deluso le aspettative. Nvidia negli ultimi tre mesi del 2023 ha generato ricavi superiori all’intero 2021, confermando la crescita da record della società grazie agli investimenti globali nell’intelligenza artificiale. I mercati azionari hanno festeggiato aggiornando i record assoluti a Wall Street e in Europa, mentre il Nikkei giapponese raggiunge un nuovo massimo storico dopo 34 anni. Le prossime mosse delle banche centrali rimangono sempre al centro dell’attenzione. Per continuare a leggere visita il link

boiler

derapo e m'arrapo
Registrato
27/8/10
Messaggi
4.631
Punti reazioni
123
spero che stavolta si faccia qlk,fino ad ora nn mi ha deluso ma adesso penso che sia ad un bivio,bisogna davvero fare qualcosa
 
Ultima modifica:
Temo che draghi si limiterò a ribadire per l'ennesima volta "Siamo pronti a misure non convenzionali". Sono sempre pronti ma non le usano, aspetteranno che la crisi passi da sola....
 
Temo che draghi si limiterò a ribadire per l'ennesima volta "Siamo pronti a misure non convenzionali". Sono sempre pronti ma non le usano, aspetteranno che la crisi passi da sola....

ma se mell'ultima apparizione (termine appropriato in quanto lo fa circa una volta al mese e poi sparisce..), aveva detto che le cose stavano andando meglio del prevsito... è già tanto che non li alzi i tassi...altro che misure non convenzionali...
 
gli unici che devono fare qualcosa sono gli italiani.
draghi non ha la bacchetta magica come molti pensano
 
Una banca centrale non dice che interviene, lo fa punto e basta..!!
 
Mi sa che Draghi può dire quello che gli pare, si sta preparando un luglio come se non peggio di quello dell'anno scorso chi può si metta short e si goda i 13k o peggio del Mib...
 
draghi sta facendo quello che puo' ai limiti degli accordi che tutti hanno firmato , e cioe' le condizioni della germania per entrare in europa....

lo sapevano che la bce non poteva stampare perche' la germania non lo avrebbe permesso...
lo sapevano che i tedeschi sono fissati con l' inflazione bassa.....

lo sapevano che i tedeschi avrebbero comandato a bacchetta, ma per piu' di 10 anni tutti ci hanno sguazzato.....

quindi che si fa'????

si pigliano i politici da prodi in poi e li si ghigliottina???:rolleyes::D

La Germania.. è uno stato virtuoso.. ma può essere messa in minoranza.., Draghi a suo tempo fece una sua interprestazione, fatto salvo il mandato della bce sull'inflazione che rimane bassa, nulla vieta alla banca centrale di fare un espanzione monetari controllato, ha quasi azzerato i tassi.. questo non è un inizio???
 
e cosa dovrebbero fare gli italiani??

forse andare a lavorare per un salario base di 350 euro come ha proposto la troika alla grecia???

i nostri politici solo di telefonate a uffa ci costano 8 milioni di uero all' anno, e non e' che vengono pagati scontrini alla mano, ma trattasi di rimborsi, quindi uno puo' anche dire che ha speso 1 milione di euro di telefono che vengono rimborsati.....

mentre il popolo stringe la cinghia questi sperperano e se solo si osa ribellarsi si ricorre rapidamente al manganello....:rolleyes:

con 2000 miliardi e rotti di debito non e' che fai molta strada....

i politici sono testa di xxxxx ma lo stesso sono gli italiani che continuano a votarli... e la stessa cosa è sentire la maggior parte degli italiani che ancora non ha capito quale sia il vero problema d'italia
 
i politici sono testa di xxxxx ma lo stesso sono gli italiani che continuano a votarli... e la stessa cosa è sentire la maggior parte degli italiani che ancora non ha capito quale sia il vero problema d'italia

OK!OK!OK!

nn abbiamo piu' speranza...ahime'...
 
draghi sta facendo quello che puo' ai limiti degli accordi che tutti hanno firmato , e cioe' le condizioni della germania per entrare in europa....

lo sapevano che la bce non poteva stampare perche' la germania non lo avrebbe permesso...
lo sapevano che i tedeschi sono fissati con l' inflazione bassa.....

lo sapevano che i tedeschi avrebbero comandato a bacchetta, ma per piu' di 10 anni tutti ci hanno sguazzato.....

quindi che si fa'????

si pigliano i politici da prodi in poi e li si ghigliottina???:rolleyes::D

Non siamo mica obbligati a restare nel loro circo... possiamo anche alzare i tacchi ed uscire dal loro €uro ed €urozona
 
Non siamo mica obbligati a restare nel loro circo... possiamo anche alzare i tacchi ed uscire dal loro €uro ed €urozona

Sarebbe bello uscire dal sistema solare.... ci sarà in gioro un altro capzo di pianeta..:D
 
Come un fenomeno carsico ogni anno grecia e portogallo fanno capolino a spaventare il mondo. Adesso sembra che anche la cina sia in fase di recovery giusto per dimostrare che e' difficile esportare crescita ma e' facilissimo importare pellagra e crisi.

La bce spera con i soli proclami di sistemare le cose ma l ora X arrivera quando divranno decidere se buttare al vento mld di euro o far fallire due paesi piu vicini al sud est asiatico che all europa.

Io dico che tireranno a campare un altro anno concedendo altra moratoria giusto per tenere in vita il morto.

Per quanto riguarda l italia Sacco anni ha detto ripresa bel 4 trim 2013. E' dal 2009 che sento sta solfa. Stessero zitti ci sarebbe gia un barlume di speranza
 
IPOTESI TAGLIO TASSI È STATA DISCUSSA APPROFONDITAMENTE, 0,50% NON È PUNTO DI MINIMO - DRAGHI



grandeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee OK!
 
Indietro