Droni attaccano aeroporto russo ENGELS nella zona di Saratov; danneggiati 2 superbombardieri TU 95(video)

  • Ecco la 72° Edizione del settimanale "Le opportunità di Borsa" dedicato ai consulenti finanziari ed esperti di borsa.

    È stata un’ottava ricca di spunti per i mercati, dapprima con l’esito delle elezioni europee, poi con i dati americani incoraggianti sull’inflazione e la riunione della Fed. L’esito delle urne ha mostrato uno spostamento verso destra del Parlamento europeo, con l’avanzata dei partiti nazionalisti più euroscettici a scapito di liberali e verdi. In Francia, il presidente Macron ha indetto il voto anticipato dopo la vittoria di Le Pen e in Germania i socialdemocratici del cancelliere tedesco Olaf Scholz hanno subito una disfatta record. L’azionario europeo ha scontato molto queste incertezze legate al rischio politico in Francia. Oltreoceano, i principali indici di Wall Street hanno raggiunto nuovi record dopo che mercoledì sera, la Fed ha mantenuto invariati i tassi nel range 5,25-5,50%. I dot plot, le proiezioni dei funzionari sul costo del denaro, stimano ora una sola riduzione quest’anno rispetto a tre previste a marzo. Lo stesso giorno è stato diffuso il report sull’inflazione di maggio, che ha mostrato un rallentamento al 3,3% e un dato core al 3,4%, meglio delle attese.
    Per continuare a leggere visita il link

buona parte dei velivoli in uso alla russia sono stati progettati e realizzati in Ucraina, su questo hanno piu da insegnare che da imparare

C
Lo ripeto SEMPRE; sei i sovietici / russi sono andati nello spazio, facendo concorrenza agli Usa, devono ringraziare un ucraino
Sergej Pavlovič Korolëv - Wikipedia

Sergej Pavlovič Korolëv (in ucraino: Сергі́й Па́влович Корольо́в (Королів)?, traslitterato: Serhij Pavlovyč Korol'ov (Koroliv); in russo: Сергей Павлович Королёв?; Žytomyr 30 dicembre 1906 del calendario giuliano[1], 12 gennaio 1907Mosca, 14 gennaio 1966) è stato un ingegnere sovietico. Fu un progettista di razzi, conosciuto semplicemente come il Capo progettista[2]. È considerato il principale artefice del programma spaziale sovietico, che ha diretto durante la corsa allo spazio tra gli Stati Uniti e l'Unione Sovietica negli anni cinquanta e sessanta[2]. Tra i suoi principali successi il razzo vettore R-7 da lui progettato, lo Sputnik 1 che fu il primo satellite artificiale lanciato in orbita attorno alla Terra, l'invio della cagnolina Laika a bordo dello Sputnik 2. Il più grande trionfo di Korolëv fu l'invio del primo essere umano nello spazio, Jurij Gagarin, a bordo della Vostok 1[2].




Poi consiglio di approfondire il dossier legato all'azienda Ucraina "motor sich"; notizia poco diffusa in occidente....
Motor Sich - Wikipedia
After accusing its president of collaborating with Russia, Ukraine nationalizes Motor Sich
 
Può essere fabbricazione sovietica ( ma dopo oltre30 anni funzionano ancora?uhmmm) e perché non l’hanno usato prima?
Forse perché doveva essere rigenerato/ modificato/ aggiornato?
E da chi?
Ma il vero problema non è il drone in sè, non lo capisci? ... il problema è la russia: ci hanno detto e sfracassato francamente che hanno S300 + S400 +S450 + S500 + artiglieria contraerea + antitutto per la protezione della Sacra Rodina... Ed invece un dronuccio qualunque arriva fino a Mosca, si fa un giretto, inquadra due T95 e li fa esplodere e nessuno vede nulla?!?! Ma tutta la loro mirabolante tecnologia propagandata ai 4 venti antistealth anti qui e là, d'improvviso si scopre che è tutta fuffa???
Ergo se dovessero usare il nuovissimo B21 ma anche il B2 che ha una rcs di 1,1 sqf .. ma come pensiamo che li vedano?!?! Ma nemmeno col binocolo.

Ma per favore su.

Ma che si ritirino che di figure di palta ne hanno fatte a sufficienza.
Ma ne devono mangiare così di michette per arrivare agli USA....
 
buona parte dei velivoli in uso alla russia sono stati progettati e realizzati in Ucraina, su questo hanno piu da insegnare che da imparare

però si guarda scientemente il dito e non la luna:
questi, come altre volte, sono entrati in profondità in russia senza problemi.
Magari ci si domandi che colabrodo è la russia, piu del chi ha creato il drone.
Hai poco da avere ambizioni imperiali se da una parte ti sterminano la 4 Armata motorizzate Guardie (elite a difesa di mosca) e dall'altra ti vanno a bombardare a manco 150 km da mosca.

C
Ma perché non invadete la Russia e la finiamo sta cosa?
È un colabrodo, si è fatta sterminare da ******** la 4^ armata, mettetela sl tappeto e finiamola una buona volta e chissà che la ns crisi economica possa risolversi.
Se no qui di va avanti 20 anni come hanno fatto gli Usa in Afghanistan.
Peccato che questa volta ci siamo dentro anche noi fino al collo,
 
Ma il vero problema non è il drone in sè, non lo capisci? ... il problema è la russia: ci hanno detto e sfracassato francamente che hanno S300 + S400 +S450 + S500 + artiglieria contraerea + antitutto per la protezione della Sacra Rodina... Ed invece un dronuccio qualunque arriva fino a Mosca, si fa un giretto, inquadra due T95 e li fa esplodere e nessuno vede nulla?!?! Ma tutta la loro mirabolante tecnologia propagandata ai 4 venti antistealth anti qui e là, d'improvviso si scopre che è tutta fuffa???
Ergo se dovessero usare il nuovissimo B21 ma anche il B2 che ha una rcs di 1,1 sqf .. ma come pensiamo che li vedano?!?! Ma nemmeno col binocolo.

Ma per favore su.

Ma che si ritirino che di figure di palta ne hanno fatte a sufficienza.
Ma ne devono mangiare così di michette per arrivare agli USA....
Non si ritirerà mai, dovete buttarli fuori voi , grande stratega, ci arrivi?
 
Ci vuole un gran coraggio! con quali ragioni condannate gli ucraini aggrediti che bombardano basi russe e giustificate i russi che bombardano civili dopo aver aggredito e invaso una nazione? Siete davvero singolari…….
 
Indietro