Dubbio su assegno POSTDATATO

Mimmo29

Nuovo Utente
Registrato
12/3/02
Messaggi
42.627
Punti reazioni
1.010
se io emetto un assegno con scadenza 25/1/2005,per fare un esempio, esso è pagabile dopo quel giorno? o se presentato in banca oggi eso viene pagato comnque?
 
viene pagato comunque
 
Scritto da mimmo29
se io emetto un assegno con scadenza 25/1/2005,per fare un esempio, esso è pagabile dopo quel giorno? o se presentato in banca oggi eso viene pagato comnque?

l'unico titolo di credito sul quale puoi mettere una scadenza e deve essere rispettata e' la cambiale
 
L'art. 31 della L.A. riconosce la perfetta validità dell'assegno posdatato,consentendone la presentazione immediata per il pagamento a vista .
Le implicazioni fiscali sono riferite invece alla disciplina dell'imposta di bollo in quanto l'assegno posdatato è soggetto all'imposta prevista per le cambiali.
Inoltre è consentito l'immediato incasso di un assegno posdatato solo presso la banca trattaria (= la banca del cliente che ha emesso l'assegno )
 
evasione di imposta

Si è verificata esclusivamente un' evasione dell' imposta di bollo che dovrebbe essere corrisposta al fine di far sì che il titolo possa assolvere le funzioni tipiche della cambiale. (12 per mille del valore facciale + sanzione per evasione dell' imposta di bollo art. 25 dpr 642/72 pari a una somma compresa tra 25-50% dell' imposta evasa). Mai verrà perseguito, o quasi, se non vì è denuncia della banca all' ufficio finanziario. Mi pare però di ricordare che l' assegno irregolare postdatato, anche sanato fiscalmente, non possa assurgere a titolo esecutivo
 
insomma

E' un' evasione..."condonabile"!!!!!!!!!:p :p :p :p :p :D :D :D :D
 
Indietro