è il momento di entrare?

asserac

Nuovo Utente
Registrato
17/3/03
Messaggi
8.247
Punti reazioni
239
sembra essere in procinto di uno slancio, ha di nuovo guadagnato i 6 euro, i fondamentali sono ottimi e non mi sembra aver scontato tutto ciò alla luce dei target price elevati. sarà il momento buono per entrare?
 
asserac ha scritto:
sembra essere in procinto di uno slancio, ha di nuovo guadagnato i 6 euro, i fondamentali sono ottimi e non mi sembra aver scontato tutto ciò alla luce dei target price elevati. sarà il momento buono per entrare?


Aspetterei un ritorno sui 5,8.
Per chi è fuori queste quotazioni mi sanno tanto di alticcio.
Da valutare l'impatto poi del dividendo ormai implicito nelle quotazioni.
Per chi è dentro forse questi slanci possono essere delle occasioni per vendere e ricomprare + in basso. 5,8/5,7 come ti ho indicato prima.

:yes:
 
lo spero in quanto ho perso l'ingresso a 5,94 ordinato stamattina. :wall:
 
ormai sono settimane che dovrebbe andare a 5,7-5,8
ne un po' a 5,97 ma vorrei incrementare, mi accontento anche di comprare a 5,90 :D
 
siamo così sicuri di un ulteriore ritracciamento in tali aree prima dello stacco del dividendo?
 
E' almeno dall'inizio di marzo che oscilla tra 5,8/5,78 e 6 o poco sopra 6. Non ho la sfera di cristallo ma potrebbe ritornare a breve su quei livelli per poi rimbalzare prima dello stacco del div previsto per il 22/5. Personalmente, ma ognuno può liberamnente fare quello che vuole, eviterei di entrare su questi livelli.
 
palo ha scritto:
E' almeno dall'inizio di marzo che oscilla tra 5,8/5,78 e 6 o poco sopra 6. Non ho la sfera di cristallo ma potrebbe ritornare a breve su quei livelli per poi rimbalzare prima dello stacco del div previsto per il 22/5. Eviterei di entrare su questi livelli.

La penso esattamente così!
Ormai la conosco troppo bene, dopo alcune mazzate.
:yes: :yes:
 
palo ha scritto:
E' almeno dall'inizio di marzo che oscilla tra 5,8/5,78 e 6 o poco sopra 6. Non ho la sfera di cristallo ma potrebbe ritornare a breve su quei livelli per poi rimbalzare prima dello stacco del div previsto per il 22/5. Personalmente, ma ognuno può liberamnente fare quello che vuole, eviterei di entrare su questi livelli.

quello che dici è verosimile però molto dipende dal mercato: per andare a 5,80 è necessario un piccolo storno degli indici, se non avviene unicredit continua a salire
speriamo in uno storno salutare :D
 
ivan100 ha scritto:
quello che dici è verosimile però molto dipende dal mercato: per andare a 5,80 è necessario un piccolo storno degli indici, se non avviene unicredit continua a salire
speriamo in uno storno salutare :D


Se non hai posizioni in essere spera in uno storno e nel frattempo se non vuoi stare in stand by indirizzati verso altri titoli. D'altra parte le borse di tutto il mondo sono già altine quasi ai livelli ante bolla 2000. La crescita in questi ultimi 3 anni è stata repentina e quasi sempre a doppia cifra. Le valutazioni di oro nero e giallo dovrebbero confermare poi che si è vicini a una svolta. Non sono i cosiddetti beni rifugio che anticipano momenti negativi per le borse?
 
Mano de dio ha scritto:
La penso esattamente così!
Ormai la conosco troppo bene, dopo alcune mazzate.
:yes: :yes:

mazzate non ne ho prese, nonostante le svariate operazioni fatte, ma solo per una questione di fortuna. ora sono fuori ed è vero che unicredito ha un comportamento prevedibile... l'unica sicurezza che ho è che sotto tali supporti non ha motivo di andare, e la cosa un po' mi tranquillizza...
 
Mano de dio ha scritto:
Io comunque sono short con TP a 5.82


Significa che speri in un ribasso perchè le hai ipoteticamente vedute a 5,82 e speri che da qui a tot (?) e mi auguro prima dello stacco del div tornino sotto quel livello per ricoprirti ossia per comprare. Chissà quanti hanno la tua stessa strategia. (qs. a beneficio di asserac)
 
palo ha scritto:
Significa che speri in un ribasso perchè le hai ipoteticamente vedute a 5,82 e speri che da qui a tot (?) e mi auguro prima dello stacco del div tornino sotto quel livello per ricoprirti ossia per comprare. Chissà quanti hanno la tua stessa strategia. (qs. a beneficio di asserac)

No. Le ho già vendute diverse volte in leva (compreso oggi a 6.06) con una media di 6.01 e le voglio riacquistare a 5.82.
 
palo ha scritto:
Se non hai posizioni in essere spera in uno storno e nel frattempo se non vuoi stare in stand by indirizzati verso altri titoli. D'altra parte le borse di tutto il mondo sono già altine quasi ai livelli ante bolla 2000. La crescita in questi ultimi 3 anni è stata repentina e quasi sempre a doppia cifra. Le valutazioni di oro nero e giallo dovrebbero confermare poi che si è vicini a una svolta. Non sono i cosiddetti beni rifugio che anticipano momenti negativi per le borse?


in effetti sono d' accordo con te anche se a mio avviso , dati i tassi di interesse (per avere un 4% bisogna comprare un btp decennale) le azioni sono ancora l' asset class migliore, certo i prezzi non sono regalati ma volendo si trovano ancora titoli a buon prezzo
per adesso l' unico titolo che ho è unicredit ma è come se non lo avessi:ne ho 300 a 5,97 :D
 
ivan100 ha scritto:
in effetti sono d' accordo con te anche se a mio avviso , dati i tassi di interesse (per avere un 4% bisogna comprare un btp decennale) le azioni sono ancora l' asset class migliore, certo i prezzi non sono regalati ma volendo si trovano ancora titoli a buon prezzo
per adesso l' unico titolo che ho è unicredit ma è come se non lo avessi:ne ho 300 a 5,97 :D


Consiglio ... poi fai quello che vuoi ... non resterei con il portafoglio "pieno" di un solo titolo. Non conosco la tua situazione ma va bene il rischio già insito nella scelta di un'azione ma focalizzarsi su uno solo è peggio!
 
palo ha scritto:
Consiglio ... poi fai quello che vuoi ... non resterei con il portafoglio "pieno" di un solo titolo. Non conosco la tua situazione ma va bene il rischio già insito nella scelta di un'azione ma focalizzarsi su uno solo è peggio!


lo so meglio diversificare il portafoglio in maniera da non correre rischi idiosincratici (legati al singolo titolo)
ti ripeto il mio portafoglio è composto solo da liquidi eccetto 1800€ investiti su unicredit :D
 
ivan100 ha scritto:
lo so meglio diversificare il portafoglio in maniera da non correre rischi idiosincratici (legati al singolo titolo)
ti ripeto il mio portafoglio è composto solo da liquidi eccetto 1800€ investiti su unicredit :D

... non voglio passare per maestrino ... ben lungi da me ...era solo per precisare eventuali "voglie" di incremento su un unico titolo e su valori già un'po' tirati. Poi ripeto ...ognuno è libero di fare ciò che vuole e come meglio crede ... a risentirci. ciao

:yes:
 
io non considero questo titolo un rischio. il prezzo è un po' tirato relativamente a quest'ultimo periodo, ma vedo assai più possibilità che questo titolo rimanga sopra i 6 per allungare successivamente che la possibilità che ripieghi sotto i 5,8 per poi continuare il ribasso o assestarsi sotto questo livello. e poi oggi si è verificata la rottura della resistenza posta a 6,03. secondo me nei prossimi giorni si consoliderà il supporto posto sulla soglia psicologica 6€.
 
asserac ha scritto:
io non considero questo titolo un rischio. il prezzo è un po' tirato relativamente a quest'ultimo periodo, ma vedo assai più possibilità che questo titolo rimanga sopra i 6 per allungare successivamente che la possibilità che ripieghi sotto i 5,8 per poi continuare il ribasso o assestarsi sotto questo livello. e poi oggi si è verificata la rottura della resistenza posta a 6,03. secondo me nei prossimi giorni si consoliderà il supporto posto sulla soglia psicologica 6€.

MI DISPIACE DARVI TORTO MA UC IL GIORNO PRIMA DELLO STACCO NN QUOTERA' AL DI SOTTO DEI 6,10 ;)
 
Indietro