Eccoli di nuovo...

  • Ecco la 68° Edizione del settimanale "Le opportunità di Borsa" dedicato ai consulenti finanziari ed esperti di borsa.

    La settimana è stata all’insegna degli acquisti per i principali listini internazionali. Gli indici americani S&P 500, Nasdaq e Dow Jones hanno aggiornato i massimi storici dopo i dati americani sui prezzi al consumo di mercoledì, che hanno evidenziato una discesa in linea con le aspettative, con l’inflazione headline al 3,4% e l’indice al 3,6% annuo, allentando i timori per un’inflazione persistente. Anche le vendite al dettaglio Usa sono rimaste invariate su base mensile, suggerendo un raffreddamento dei consumi che hanno fin qui sostenuto i prezzi. Questi dati, dunque, rafforzano complessivamente le possibilità di un taglio dei tassi a settembre da parte della Fed (le scommesse del mercato sono ora per due tagli nel 2024). Per continuare a leggere visita il link

  • Due nuove obbligazioni Societe Generale, in Euro e in Dollaro USA

    Societe Generale porta sul segmento Bond-X (EuroTLX) di Borsa Italiana due obbligazioni, una in EUR e una in USD, a tasso fisso decrescente con durata massima di 15 anni e possibilità di rimborso anticipato annuale a discrezione dell’Emittente.

    Per continuare a leggere visita questo LINK

Mil68

Money is hard
Registrato
13/9/05
Messaggi
26.514
Punti reazioni
2.007
*** Fitch: mette Italia con 5 paesi Eurozona sotto rating watch negativo 16-12-11 18:49:09

Fitch: mette Italia con 5 paesi Eurozona sotto rating watch negativo (RCO)

(Il Sole 24 Ore Radiocor) - Milano, 16 dic - Fitch Ratings
ha annunciato, a Borse europee chiuse, di aver messo i
rating di Italia, Spagna, Belgio, Slovenia, Irlanda e Cipro
sotto creditwatch negativo. Secondo quanto reso noto
dall'agenzia di rating, la riserva sara' sciolta entro la
fine di gennaio e "un downgrade, se giustificato, sara'
probabilmente limitato a uno o due livelli". "A seguito
dell'eurosummit del 9-10 dicembre - recita il comunicato -
Fitch ha concluso che una soluzione comprensiva della crisi
dell'eurozona e' tecnicamente e politicamente fuori portata.

Confermata la tripla AAA per la Francia ma con outlook negativo
 
Fitch ha posto il rating A+ dell'Italia in osservazione
con implicazioni negative.

Lo si apprende da un comunicato diffuso dall'agenzia di rating, in cui
si legge che dopo il summit europeo del 9-10 dicembre Fitch ha concluso
che "una soluzione complessiva alla crisi del debito dell'Eurozona e'
tecnicamente e politicamente fuori portata".

Per questo motivo il rating italiano e' stato posto in osservazione con
implicazioni negative insieme a quello di Belgio, Slovenia, Spagna,
Irlanda e Cipro, rischiando il declassamento di 1 o 2 notch.
MF-DJ NEWS
 
Fitch ha posto il rating A+ dell'Italia in osservazione
con implicazioni negative.

Lo si apprende da un comunicato diffuso dall'agenzia di rating, in cui
si legge che dopo il summit europeo del 9-10 dicembre Fitch ha concluso
che "una soluzione complessiva alla crisi del debito dell'Eurozona e'
tecnicamente e politicamente fuori portata".


Per questo motivo il rating italiano e' stato posto in osservazione con
implicazioni negative insieme a quello di Belgio, Slovenia, Spagna,
Irlanda e Cipro, rischiando il declassamento di 1 o 2 notch.
MF-DJ NEWS

se la pensa cosi..a tal punto perchè non ci attribuisce rating:Junk???? cioè voglio dire se in realta nessuno fara nulla... si sa già quale sara la strada.... dritto per dritto... significa che tra 1 anno dirà defalut...
 
Ma questi come fanno a sapere tutto ad analizzare cose che nemmeno chi c'è dentro le sà?
Oggi hanno downgradato anche Aereoporti di Roma...............ma avranno come minimo 100.000 dipendenti sparsi in tutto il mondo che verificano minuto per minuto se qualcuno sta pulendosi il cu.lo con la carta igienica sbagliata...............
 
per Neropece....

16 dic - Fitch ha
annunciato di aver confermato il rating sul debito sovrano
della Francia ad AAA, mentre l'outlook e' passato da
"stabile" a "negativo". "La conferma dello status di tripla
A della Francia - si legge nel comunicato - e' supportata
dalla sua economia ricca e diversificata, da istituzioni
politiche, civili e sociali efficienti e dalla sua
flessibilita' finanziaria che ne riflette lo status come il
principale emettitore di debito benchmark dell'Eurozona. In
aggiunta, il governo francese ha adottato varie misure per
rafforzare la credibilita' del proprio processo di
consolidamento fiscale. Nondimeno il rapporto debito/pil
dovrebbe arrivare al culmine nel 2014 al 92%, un livello piu'
alto di quello di ogni altro paese con rating AAA ad
eccezione del Regno Unito e degli Stati Uniti e molto piu'
alto degli altri paesi europei con triplo A". Proprio la
situazione del debito ha portato Fitch a portare a
"negativo" l'outlook, il che significa che vi sono
possibilita' "leggermente superiori al 50% di un downgrade
nel corso dei prossimi due anni".
16-12-11 19:10:53
 
Ma questi come fanno a sapere tutto ad analizzare cose che nemmeno chi c'è dentro le sà?
Oggi hanno downgradato anche Aereoporti di Roma...............ma avranno come minimo 100.000 dipendenti sparsi in tutto il mondo che verificano minuto per minuto se qualcuno sta pulendosi il cu.lo con la carta igienica sbagliata...............

a me piacerebbe sapere anche a chi fatturano le proprie osservazioni.......

nessuno campa d'aria
 
16 dic - Fitch ha
annunciato di aver confermato il rating sul debito sovrano
della Francia ad AAA, mentre l'outlook e' passato da
"stabile" a "negativo". "La conferma dello status di tripla
A della Francia - si legge nel comunicato - e' supportata
dalla sua economia ricca e diversificata, da istituzioni
politiche, civili e sociali efficienti e dalla sua
flessibilita' finanziaria che ne riflette lo status come il
principale emettitore di debito benchmark dell'Eurozona. In
aggiunta, il governo francese ha adottato varie misure per
rafforzare la credibilita' del proprio processo di
consolidamento fiscale. Nondimeno il rapporto debito/pil
dovrebbe arrivare al culmine nel 2014 al 92%, un livello piu'
alto di quello di ogni altro paese con rating AAA ad
eccezione del Regno Unito e degli Stati Uniti e molto piu'
alto degli altri paesi europei con triplo A". Proprio la
situazione del debito ha portato Fitch a portare a
"negativo" l'outlook, il che significa che vi sono
possibilita' "leggermente superiori al 50% di un downgrade
nel corso dei prossimi due anni".
16-12-11 19:10:53

Ciao Mil :)
vediamo se nel WE, come sostenevano in qualche blog, arriva da parte delle altre agenzie il taglio.
Ma a me molti "amici" hanno detto di non aspettarmelo, perche' arrivera' per la prime settimane di gennaio, non adesso.
Vedremo :)

Certo che hanno rotto le balle, comunque, con queste stupidaggini: ma la cosa grave e' il "legare" investimenti sui titoli del debito di un paese sovrano ai rating di questi beceri collusi: perche' tutti avete ben presente come costoro siano ben partecipati da molti fondi speculativi
 
a me piacerebbe sapere anche a chi fatturano le proprie osservazioni.......

nessuno campa d'aria
cioè questi oggi hanno fatto un downgrade ad aereoperti di Roma(Gemina -6%..........) con motivazioni molto aleatorie e a dir poco saccenti..........di chi dice ma non dice ma che però intanto affossa i titoli influenzati: ma chi ca.zzo sono?
Ma chi si credono di essere?
La risposta è nella tua osservazione.
 
CRISI: FITCH, POSSIBILE TAGLIO RATING 6 PAESI EUROZONA TRA CUI ITALIA

(ASCA-AFP) - Parigi, 16 dic - L'agenzia di rating Fitch ha
annunciado di stare valutando se declassare sei paesi
dell'Eurozona, tra cui Italia e Spagna. Gli altri paesi a
rischio sono Belgio, Slovenia, Cirpo e Irlanda. Tale
decisione implica che i rating dei paesi sotto osservazione
possono essere abbassati entro la fine di gennaio prossimo,
con un taglio di una o due posizioni.
Fitch ha inoltre annunciato che prendera' in
considerazione ghi sforzi compiuti dai paesi, ma la "natura
sistemica" della crisi dell'Eurozona ha un profondo effetto
negativo sulla stabilita' economica e finanziaria di tutta
l'area, in particolare per i paesi piu' vulnerabili.
Attualmente, l'Italia ha un rating "A+", la Spagna
"AA-", il Belgio "AA+", l'Irlanda "BBB+", la Slovenia
"AA-" e Cipro "BBB".
sen/
 
Dobbiamo LIBERARCI da questi menagrami, liberare il vincolo dei fondi di vendere sulla base di sciocchezze dettate da chi e' colluso con la speculazione, pienamente colluso.
Io mi domando come fa la politica a non capire.
O non capisce , o e' collusa anche gran parte della politica europea.
 
Potremmo iniziare col liberarci di un po' di debiti...
 
Dobbiamo LIBERARCI da questi menagrami, liberare il vincolo dei fondi di vendere sulla base di sciocchezze dettate da chi e' colluso con la speculazione, pienamente colluso.
Io mi domando come fa la politica a non capire.
O non capisce , o e' collusa anche gran parte della politica europea.

la seconda che hai detto......
 
Scusate ma io credo che forse non abbiate ben chiara la situazione .......volete sapere le previsioni per il prossimo anno? Bene contrazione del pil del 2% contro lo 0,5% previsto dalla manovra monti...quindi a marzo servirà un'altra manovra, circa 800.000 le stime ottimistiche dei posti di lavoro perduti (c'è chi parla di milioni ....e io sono fra questi anche perchè nell'industria ci vivo e dunque i chiari di luna li vedo...) disoccupazione al 9%....perdita del manifatturiero nei prossimi anni nell'ordine del 40%....(sono milioni di posti di lavoro ...) ora con queste premesse e considerando il fatto che con un btp al 6% dovremmo crescere al 6% ogni anno solo per ripagare gli interessi e invece siamo in contrazione qualcuno mi spiega fitch che dovrebbe emettere?? Che poi ci sia chi stà come noi o peggio di noi ed ha tripla A questo è un'altro paio di maniche resta il fatto che noi ci stiamo avvitando esattamente come la grecia ..il resto sono chiacchere da bar
 
cioè questi oggi hanno fatto un downgrade ad aereoperti di Roma(Gemina -6%..........) con motivazioni molto aleatorie e a dir poco saccenti..........di chi dice ma non dice ma che però intanto affossa i titoli influenzati: ma chi ca.zzo sono?
Ma chi si credono di essere?
La risposta è nella tua osservazione.

io vorrei sapere chi li paga come li paga e soprattutto se esistono accordi fra di loro.......

e mi piacerebbe che qualcuno li controllasse, visto la delicatezza di cio' che provocano.......

in parole povere, se si comincia a dire che questa banca ha dei problemi, poi si continua a martellare e martellare e martellare finisce che i clienti si impauriscono e comunciano a ritirare i soldi dal conto corrente, all'inizio piccole cifre poi con il martellare assiduo aume ntano le cifre ritirate e poi qualcuno chiude il conto poi qualcun'altro.........

INSOMMA ANCHE LA MIGLIORE banca al mondo potrebbe chiudere........


in altri campi, provate a vedere il film su bush 2, vedrete il lento martellamento mediatico sull'iraq, su saddam ecc.ecc. e la guerra che ne e' poi scaturita........

prima della guerra del golfo dal bush dal cul due non era mai morto nessun americano x mano irachena......:eek: eppure sto i******* ha trascinato gli usa nell'ennesima guerra
 
Ciao Mil :)
vediamo se nel WE, come sostenevano in qualche blog, arriva da parte delle altre agenzie il taglio.
Ma a me molti "amici" hanno detto di non aspettarmelo, perche' arrivera' per la prime settimane di gennaio, non adesso.
Vedremo :)

Certo che hanno rotto le balle, comunque, con queste stupidaggini: ma la cosa grave e' il "legare" investimenti sui titoli del debito di un paese sovrano ai rating di questi beceri collusi: perche' tutti avete ben presente come costoro siano ben partecipati da molti fondi speculativi

condivido sempre le tue idee..
gli ha risposto bene la Francia ultimamente...peccato che fosse interessata la cosa... Vorrei un Monti che gliene dicesse 4......:yes:
 
:D ma il problema e di chi ha dato i soldi .o no:D

Per te gli accenti ed i punti interrogativi sono dei perfetti sconosciuti...
che ne diresti di farne la conoscenza ? :rolleyes:

L'Italia meriterebbe un downgrade anche solo per come un bel po' di "italiani" ne conoscono la lingua...KO!
 
Indietro