• Caro Ospite,
    finalmente abbiamo aggiornato il forum di FinanzaOnLine per fornirti un servizio performante e aggiornato. Come avrai notato il lavoro non è ancora ultimato. Purtroppo alcune funzioni della vecchia piattaforma non sono presenti per motivi di incompatibilità ma siamo aperti a considerare eventuali sviluppi.
    Per qualsiasi quesito sull'utilizzo della nuova piattaforma o se riscontri qualche problema di funzionamento o di navigazione scrivi nella sezione FIX FORUM. Stiamo raccogliendo tutte le segnalazioni al fine di perfezionare la nuova piattaforma.

    Grazie per la comprensione e grazie per il supporto.
    Staff | FinanzaOnLine

Infinity76

Nuovo Utente
Registrato
17 Feb 2021
Messaggi
1.057
Punti reazioni
90
Come vedete la situazione economica cinese per i prossimi 2 anni, in particolare per quanto riguarda l'indice CSI 300?
Da inizio 2021, quindi prima del pessimo 2022, l'indice si muove sostanzialmente in orizzontale. Giugno ha fatto segnare un buon incremento, ma ora è tornato a calare...

Insomma, come andrà l'economia cinese?
 

megliodicosì

PTF in progress
Registrato
3 Apr 2018
Messaggi
2.391
Punti reazioni
118
Come vedete la situazione economica cinese per i prossimi 2 anni, in particolare per quanto riguarda l'indice CSI 300?
Da inizio 2021, quindi prima del pessimo 2022, l'indice si muove sostanzialmente in orizzontale. Giugno ha fatto segnare un buon incremento, ma ora è tornato a calare...

Insomma, come andrà l'economia cinese?

l'indice in sé dice poco dell'economia di un paese.
Guarda ALIBABA, prezza la metà rispetto ad 1 anno fa, ma non perchè le vendite sono dimezzate.
Comunque la Cina, nonostante la morsa del PCC, rimane il paese che traina l'Europa.
Anzi se dovessi spararla qui ed ora, direi che a noi europei oggi farebbe più male una depressione cinese piuttosto che una made in USA (dal punto di vista industriale, non finanziario/bancario).
 

Infinity76

Nuovo Utente
Registrato
17 Feb 2021
Messaggi
1.057
Punti reazioni
90
l'indice in sé dice poco dell'economia di un paese.
Guarda ALIBABA, prezza la metà rispetto ad 1 anno fa, ma non perchè le vendite sono dimezzate.
Comunque la Cina, nonostante la morsa del PCC, rimane il paese che traina l'Europa.
Anzi se dovessi spararla qui ed ora, direi che a noi europei oggi farebbe più male una depressione cinese piuttosto che una made in USA (dal punto di vista industriale, non finanziario/bancario).

Nel medio-lungo termine l'indice dovrebbe riflettere l'andamento dell'economia, visto che include le 300 più grandi aziende cinesi.
 

manroma92

Nuovo Utente
Registrato
27 Dic 2021
Messaggi
592
Punti reazioni
36
La Cina sta messa malissimo , i dati lasciano il tempo che trovano da quelle parti.....
 

Feli

Nuovo Utente
Registrato
27 Lug 2010
Messaggi
1.554
Punti reazioni
46
Una Cina in difficoltà (che non cresce più), non potrebbe indurla ad essere più accomodante con USA e soprattutto Europa?
 

manroma92

Nuovo Utente
Registrato
27 Dic 2021
Messaggi
592
Punti reazioni
36
Una Cina in difficoltà, porterebbe un maggior nazionalismo interno, e quindi a traslare i problemi verso l'esterno. Situazione complessa.
 

Infinity76

Nuovo Utente
Registrato
17 Feb 2021
Messaggi
1.057
Punti reazioni
90
Ho letto che ci sono grossi problemi con il settore immobiliare. A questo va aggiunto le tensioni commerciali con gli USA (maledetti americani imperialisti...), la questione Taiwan e la guerra in Ucraina...
 
Alto