Economist: La Russia rischia di diventare ingovernabile e di precipitare nel caos

Infinity76

Nuovo Utente
Registrato
17/2/21
Messaggi
1.785
Punti reazioni
290
Tecnicamente ti stai augurando la caduta e riduzione al caos di un sistema che bene o male ha il controllo di oltre 6 mila testate nucleari, più o meno quanto tutti gli altri stati nel mondo messi insieme (anche se alla fine le altre sono quasi tutte Us) ...

Vogliono ripetere lo stesso casino già provocato in Libia e Iraq, con la differenza che qua ci sarebbero 6000 testate nucleari che non si sa bene che fine faranno.
Sono dei pazzi!
 

torre1

Un passo alla volta
Registrato
15/5/08
Messaggi
44.962
Punti reazioni
2.688
Ah,pensi che gli 800.000 uomini a febbraio faranno il contrattacco alla baionetta?Hihihi:D

Non hai capito: nel video c'è un rapporto di 150 a 1 a favore degli zombie, ammesso anche che ci siano 800.000 uomini a febbraio, e voglio vederli, poco addestrati e poco armati, con gli ucraini che nei prossimi mesi saranno sempre di più armati (e sempre più incatazati) che rapporto ci sarà a favore dei russi ? Uno a 8 ?

Sei così sicuro che il divario tecnologico e di addestramento non sia tale da compensare abbondantemente questo divario ? :cool:

E sei così sicuro che durante l'inverno gli ucraini resteranno così fermi ? :cool: :cool:


Auguri ..... ci vorrà qualcosa più della maledizione di Anubi per aiutare i russi ..... :cool: :cool: :cool:
 

Avio

AUTOSOSPESO
Registrato
20/7/01
Messaggi
88.986
Punti reazioni
1.748
Purtroppo non sarà così, ma speriamo che invece ciò accada. Come è crollata l'URSS, che crolli anche la Federazione Russa.
Chissene. Anzi, meglio. Autodeterminazione dei popoli. E lì ce ne sono di etnie...altro che.

autodeterminazione dei popoli tranne per
quelli del dombass e Crimea che volevano l autonomia da Kiev
giusto moderatore?
 

magnum p.i.

Nuovo Utente
Registrato
2/11/06
Messaggi
21.584
Punti reazioni
441
Non hai capito: nel video c'è un rapporto di 150 a 1 a favore degli zombie, ammesso anche che ci siano 800.000 uomini a febbraio, e voglio vederli, poco addestrati e poco armati, con gli ucraini che nei prossimi mesi saranno sempre di più armati (e sempre più incatazati) che rapporto ci sarà a favore dei russi ? Uno a 8 ?

Sei così sicuro che il divario tecnologico e di addestramento non sia tale da compensare abbondantemente questo divario ? :cool:

E sei così sicuro che durante l'inverno gli ucraini resteranno così fermi ? :cool: :cool:


Auguri ..... ci vorrà qualcosa più della maledizione di Anubi per aiutare i russi ..... :cool: :cool: :cool:

sei così sicuro che gli ucraini nei prossimi mesi saranno sempre più armati...???
 

torre1

Un passo alla volta
Registrato
15/5/08
Messaggi
44.962
Punti reazioni
2.688
con medie abbondantemente sotto lo zero e terreni ghiacciati da mesi sarebbe un'impresa logistica, nell'impresa. Di freddo si muore da quelle parti

Caro Torre1 temo che abbia ragione Tutmosi - Anche perchè non stanno arrivando le armi USA, non nella qtà che servirebbe (UE tecnicamente quasi non pervenute, nel senso che non sono in grado di fare la differenza..) -

Sta facendo concentrare tutto l'esercito verso l'Ucraina (creando grosso disagio all' Armenia che si attendeva un aiuto contro il Kazakhistan) per riuscire a vincere.

800.000 uomini richiedono anche rifornimenti adeguati alle dimensioni di una forza di questa portata, rifornimenti militari, medici, alimentari, ecc. Aspetto a vedere con quali forze e logistica i russi ci riusciranno .....

sei così sicuro che gli ucraini nei prossimi mesi saranno sempre più armati...???

E tu sei così sicuro che non lo saranno .....? ci scommetteresti la casa ?
 

torre1

Un passo alla volta
Registrato
15/5/08
Messaggi
44.962
Punti reazioni
2.688
autodeterminazione dei popoli tranne per
quelli del dombass e Crimea che volevano l autonomia da Kiev
giusto moderatore?

E tanto volevano l'autonomia che adesso sono annessi alla russia ..... niente male come libertà di scelta ......
 

Sency

Agorista
Registrato
26/8/04
Messaggi
4.233
Punti reazioni
435
autodeterminazione dei popoli tranne per
quelli del dombass e Crimea che volevano l autonomia da Kiev
giusto moderatore?

La mafia del Donbass per lustri ha governato Kiev nella figura di 3 presidenti ucraini eletti, se non mi sbaglio.
 

BlackM

Rock and Roll
Registrato
30/3/00
Messaggi
170.585
Punti reazioni
3.274
Vogliono ripetere lo stesso casino già provocato in Libia e Iraq, con la differenza che qua ci sarebbero 6000 testate nucleari che non si sa bene che fine faranno.
Sono dei pazzi!

Vogliono. Fanno. LORO :asd:
I Russi provano a destabilizzare ovunque in Europa, con i pochi mezzi che hanno da poveracci, noi dovremmo stare a guardare :asd:
E perchè? Per la solita pugnetta "delle bombe atomiche". Ma chi se ne frega. Anche l'URSS era piena di bombe atomiche e allora? Con le bombe non ci mangi.
E infatti l'URSS è crollata e non è successo niente.
Anzi, pardon, è successo che il mondo è molto molto migliorato. Guarda un po', crollano le dittature comuniste e il mondo va meglio, pensa te che cosa incredibile :asd:
 

BlackM

Rock and Roll
Registrato
30/3/00
Messaggi
170.585
Punti reazioni
3.274
autodeterminazione dei popoli tranne per
quelli del dombass e Crimea che volevano l autonomia da Kiev
giusto moderatore?

Non la volevano affatto, è un'invenzione di Putin che ha infiltrato soldati per scatenare una guerra civile.
E lo sai, è stato detto un miliardo di volte, giusto utente?
 

magnum p.i.

Nuovo Utente
Registrato
2/11/06
Messaggi
21.584
Punti reazioni
441
800.000 uomini richiedono anche rifornimenti adeguati alle dimensioni di una forza di questa portata, rifornimenti militari, medici, alimentari, ecc. Aspetto a vedere con quali forze e logistica i russi ci riusciranno .....



E tu sei così sicuro che non lo saranno .....? ci scommetteresti la casa ?

sei tu che hai AFFERMATO che saranno sempre più armati......
 

vinkor

Nuovo Utente
Registrato
6/3/09
Messaggi
18.385
Punti reazioni
964
Purtroppo non sarà così, ma speriamo che invece ciò accada. Come è crollata l'URSS, che crolli anche la Federazione Russa.
Chissene. Anzi, meglio. Autodeterminazione dei popoli. E lì ce ne sono di etnie...altro che.

Credo che tu non comprenda il pericolo di seimila testate nucleari lasciate in mano ad avventurieri pericolosi

Generalmente in Russia una guerra persa porta al cambio di regime

Che piaccia o meno Putin ha garantito la stabilita' e l' unita' in Russia

Se dovesse cadere sarebbe molto peggio della caduta di Saddam Hussein in Iraq o di Gheddafi in Libia

Gli odiatori di Putin pensano solo alla sua fine e non vedono oltre il loro naso

La soluzione migliore sarebbe la sua sostituzione con un altro leader forte ma piu' democratico ma potrebbe avvenire il contrario
 

BlackM

Rock and Roll
Registrato
30/3/00
Messaggi
170.585
Punti reazioni
3.274
Credo che tu non comprenda il pericolo di seimila testate nucleari lasciate in mano ad avventurieri pericolosi

Generalmente in Russia una guerra persa porta al cambio di regime

Che piaccia o meno Putin ha garantito la stabilita' e l' unita' in Russia

Se dovesse cadere sarebbe molto peggio della caduta di Saddam Hussein in Iraq o di Gheddafi in Libia

Gli odiatori di Putin pensano solo alla sua fine e non vedono oltre il loro naso

La soluzione migliore sarebbe la sua sostituzione con un altro leader forte ma piu' democratico ma potrebbe avvenire il contrario

Non c'erano le testate quando è crollata l'URSS?
So benissimo che Putin garantisce la stabilità, mica ho detto di farlo fuori. Voglio solo che si ritiri a casa sua, tutto qui. Per il resto può governare anche fino a 100 anni per quanto mi riguarda.
 

vinkor

Nuovo Utente
Registrato
6/3/09
Messaggi
18.385
Punti reazioni
964
Infatti bisognerebbe sabotare qualche centrale Russa e lasciare Mosca al gelo, giusto per far capire l'effetto che fa. Così magari capiscono che è una carognata galattica far morire di freddo la gente.
Per cosa poi? Ormai non lo sa più neanche Putin perchè sta facendo quello che sta facendo.

Putin che non sostengo, sa bene quello che sta facendo

Sta cercando di fiaccare la resistenza degli ucraini riducendoli al buio e gelo, prima di sferrare nuovi attacchi con le truppe fresche che stanno arrivando

Se i negoziati non si avviano, la guerra durera' ancora a lungo e l"Ucraina sara' terra bruciata

Poi puo' succedere di tutto, anche che gli ucraini vincano come da me preventivato all' inizio della guerra perche' sono piu' motivati e riforniti meglio
 
Registrato
9/6/00
Messaggi
64.681
Punti reazioni
2.926
Non c'erano le testate quando è crollata l'URSS?
So benissimo che Putin garantisce la stabilità, mica ho detto di farlo fuori. Voglio solo che si ritiri a casa sua, tutto qui. Per il resto può governare anche fino a 100 anni per quanto mi riguarda.

tutto solo con la sua coscienza nel bunker

 

Il Conte Pedro

Nuovo Utente
Registrato
20/3/08
Messaggi
2.079
Punti reazioni
221
Se dovesse cadere sarebbe molto peggio della caduta di Saddam Hussein in Iraq o di Gheddafi in Libia

Ma Putin prima o poi cadrà comunque (non mi risulta che sia immortale) e in tutti i sistemi autoritari la transizione di potere non è mai proprio "ordinata".
Quindi questo è un non-argomento.
 

BlackM

Rock and Roll
Registrato
30/3/00
Messaggi
170.585
Punti reazioni
3.274
Putin che non sostengo, sa bene quello che sta facendo

Sta cercando di fiaccare la resistenza degli ucraini riducendoli al buio e gelo, prima di sferrare nuovi attacchi con le truppe fresche che stanno arrivando

Se i negoziati non si avviano, la guerra durera' ancora a lungo e l"Ucraina sara' terra bruciata

Poi puo' succedere di tutto, anche che gli ucraini vincano come da me preventivato all' inizio della guerra perche' sono piu' motivati e riforniti meglio

Ah lo scopriremo.
 

ToriToriTori

+ NATO + + OTAN +
Registrato
17/3/04
Messaggi
30.537
Punti reazioni
1.446
La Russia sarebbe governabile tranquillamente anche con una democrazia compiuta. Forse la Cina no, troppa gente.
Ma in Russia sono 4 gatti, dai.
Dopo questa invasione rimarranno in tre (3).
Nel 1998 la russia crollò, 9 anni dopo il crollo dell'URSS. Purtroppo noi dell'Occidente la aiutammo a risollevarsi. Purtroppo
Se ricapita, questa volta non la aiuterà nessuno