Edison rnc: i Francesi hanno spento la luce???

vito_t

Nuovo Utente
Registrato
6/3/00
Messaggi
949
Punti reazioni
38
A parer mio quello di oggi è "rumore" da utilizzare per rientrare, ... troppo enfatizzato l'intervento governativo che in primis non potrà durare in eterno e che credo legalmente sia quantomeno discutibile ...
E' roba da partiti che sorreggono il governo, uno in particolare, che deve colpire chi produce .. per dare agli altri che spesso non fanno un c ... ...
Ma quando il prezzo scendeva, qualcuno ha "regalato" qualcosa alle aziende che soffrivano? mah ...io credo che una causa possa avere grandi possibilità di successo ...
E comunque quando il titolo era a 1,40 c'era qualche fenomeno che sosteneva che difficilmente sarebbe andata oltre .. invece abbiamo visto prezzi sopra 1,80 ...
Io credo che passata la tempesta oderemo (si può dire ? .... ah ah :) ) augelli far festa.
 

Piccolo Mullah

Nuovo Utente
Registrato
1/1/14
Messaggi
1.597
Punti reazioni
40
A parer mio quello di oggi è "rumore" da utilizzare per rientrare, ... troppo enfatizzato l'intervento governativo che in primis non potrà durare in eterno e che credo legalmente sia quantomeno discutibile ...
E' roba da partiti che sorreggono il governo, uno in particolare, che deve colpire chi produce .. per dare agli altri che spesso non fanno un c ... ...
Ma quando il prezzo scendeva, qualcuno ha "regalato" qualcosa alle aziende che soffrivano? mah ...io credo che una causa possa avere grandi possibilità di successo ...
E comunque quando il titolo era a 1,40 c'era qualche fenomeno che sosteneva che difficilmente sarebbe andata oltre .. invece abbiamo visto prezzi sopra 1,80 ...
Io credo che passata la tempesta oderemo (si può dire ? .... ah ah :) ) augelli far festa.

Enel: nel primo trimestre utile netto +18,9%, Mol +6,8%
Risultato operativo a 2.679 milioni (+4,4%), ricavi +89,1

L'impatto della misura contro il caro bollette
Enel, impatto mini da extraprofitti
di Angela Zoppo
Pubblicato il
04/05/2022 17:58
tempo di lettura 2 min
Con l'aumento del prelievo al 25% deciso dal governo, il gruppo stima un esborso di circa 100 milioni di euro. Nel primo trimestre raddoppiano i ricavi, crescita più contenuta per margini e utili


Per Edison impatto maxi dalla tassa sugli extra profitti per Enel il contrario..
Che il prossimo dividendo lo paghino in rubli ?.:censored:
In ogni caso peccato non essere usciti in area 1.80 e magari essere rientrati oggi ..
Inutile fare previsioni...visti i precedenti. :censored:
 
Ultima modifica:

vito_t

Nuovo Utente
Registrato
6/3/00
Messaggi
949
Punti reazioni
38
Enel: nel primo trimestre utile netto +18,9%, Mol +6,8%
Risultato operativo a 2.679 milioni (+4,4%), ricavi +89,1

L'impatto della misura contro il caro bollette
Enel, impatto mini da extraprofitti
di Angela Zoppo
Pubblicato il
04/05/2022 17:58
tempo di lettura 2 min
Con l'aumento del prelievo al 25% deciso dal governo, il gruppo stima un esborso di circa 100 milioni di euro. Nel primo trimestre raddoppiano i ricavi, crescita più contenuta per margini e utili


Per Edison impatto maxi dalla tassa sugli extra profitti per Enel il contrario..
Che il prossimo dividendo lo paghino in rubli ?.:censored:
In ogni caso peccato non essere usciti in area 1.80 e magari essere rientrati oggi ..
Inutile fare previsioni...visti i precedenti. :censored:


Ma non ho fatto "previsioni" anzi le ha fatte chi diceva che non avrebbe superato 1,40 circa.
Da parte mia affermavo che sarei arrivato al bilancio di quest'anno ed in caso di brutte notizie sarei uscito del tutto detto e ridetto. Il bilancio annuale è stato buono e di conseguenza .... poi sono uscito a prezzi da 1,70 in su anche sopra 1,80, ma ho cominciato il rientro troppo presto (da 1,42 ..... ).
Io guardo più in là della situazione contingente, fermo restando che il rischio con le azioni è altissimo .... questa situazione non sarà definitiva e si presta a cause che credo non avranno vita così difficile .. perchè una cosa è tassare i profitti una cosa è mettere le mani sul fatturato. Ma è facile difendersi dicendo perchè allora in una situazione rovesciata ovvero con la discesa del prezzo del gas lo stato non ha compensato ...
Mi sembra di aver capito che l'AD nonostante la scarsa visibilità dovuta ai provvedimenti del governo vedesse un risultato non distante da quello del 2021, che è più che sufficiente per pagare un ottimo dividendo superiore ai 5 ct da statuto.
Fra qualche seduta settimana ci saremo dimenticati questa trimestrale .....
 

Piccolo Mullah

Nuovo Utente
Registrato
1/1/14
Messaggi
1.597
Punti reazioni
40
Ma non ho fatto "previsioni" anzi le ha fatte chi diceva che non avrebbe superato 1,40 circa.
Da parte mia affermavo che sarei arrivato al bilancio di quest'anno ed in caso di brutte notizie sarei uscito del tutto detto e ridetto. Il bilancio annuale è stato buono e di conseguenza .... poi sono uscito a prezzi da 1,70 in su anche sopra 1,80, ma ho cominciato il rientro troppo presto (da 1,42 ..... ).
Io guardo più in là della situazione contingente, fermo restando che il rischio con le azioni è altissimo .... questa situazione non sarà definitiva e si presta a cause che credo non avranno vita così difficile .. perchè una cosa è tassare i profitti una cosa è mettere le mani sul fatturato. Ma è facile difendersi dicendo perchè allora in una situazione rovesciata ovvero con la discesa del prezzo del gas lo stato non ha compensato ...
Mi sembra di aver capito che l'AD nonostante la scarsa visibilità dovuta ai provvedimenti del governo vedesse un risultato non distante da quello del 2021, che è più che sufficiente per pagare un ottimo dividendo superiore ai 5 ct da statuto.
Fra qualche seduta settimana ci saremo dimenticati questa trimestrale .....

OK!
 

loguru

Nuovo Utente
Registrato
5/6/13
Messaggi
4.635
Punti reazioni
151
da trimestrale esistono 2 dati positivi credo sottostimati dal mercato: ben il 72% dell'utile è tassato da extragettito ma, anche così, il risultato finale si dimostra conforme al precedente anno; quanto sarà se un giorno si tornasse a una tassazione più normale? il secondo punto è che confermando un risultato reddituale almeno uguale al precedente il dividendo ord sarebbe di 0,05€ ma quello di risp 0,085€ con un rendimento agli attuali prezzi di circa il 7%. meditate gente meditate
 

Piccolo Mullah

Nuovo Utente
Registrato
1/1/14
Messaggi
1.597
Punti reazioni
40
da trimestrale esistono 2 dati positivi credo sottostimati dal mercato: ben il 72% dell'utile è tassato da extragettito ma, anche così, il risultato finale si dimostra conforme al precedente anno; quanto sarà se un giorno si tornasse a una tassazione più normale? il secondo punto è che confermando un risultato reddituale almeno uguale al precedente il dividendo ord sarebbe di 0,05€ ma quello di risp 0,085€ con un rendimento agli attuali prezzi di circa il 7%. meditate gente meditate

La cosa strana sono i volumi in vendita nell'ultimo periodo..
Che il fondo Amber stia riducendo la quota ? Oppure movimenti per fare uscire i pesci piccoli..?
 

fiordipecunia

Nuovo Utente
Registrato
28/5/08
Messaggi
7.774
Punti reazioni
170
io non ho parole....preso una tranvata coi fiocchi e non m'aspettavo un calo del genere....tengo e stringo le ch.iappe:censored:
 

Unip

Nuovo Utente
Registrato
21/12/14
Messaggi
214
Punti reazioni
13
Rientrato a 1,205/21, spero in 1,50/51 almeno .
 

sissidog

Nuovo Utente
Registrato
25/9/08
Messaggi
15.626
Punti reazioni
769
COMUNICATO STAMPA


EDISON LANCIA ‘EDISON NEXT’ PER LA DECARBONIZZAZIONE DI AZIENDE E TERRITORI
IN ITALIA E SPAGNA

• Edison Next, con oltre 3.500 persone che operano in Italia, Spagna e Polonia, affianca le
aziende e la pubblica amministrazione nella sfida della transizione ecologica con una
piattaforma unica di servizi, tecnologie e competenze

• Il piano strategico al 2030 prevede investimenti pari a 2,5 miliardi di euro in Italia e Spagna
per traguardare un EBITDA di 300 milioni di euro

• Edison Next annuncia il closing dell’acquisizione sia di Citelum, secondo operatore in Italia
nel settore dell’illuminazione pubblica in città come Venezia, Napoli e Siracusa e quinto
operatore in Spagna in città come Barcellona, Madrid e Siviglia, sia il controllo di Sistrol,
società digitale specializzata nei servizi energetici per il terziario in Spagna


Milano, 11 Maggio 2022 – Nasce Edison Next, la società di Edison che accompagna aziende e
territori nella transizione ecologica e nella decarbonizzazione. Edison Next è una piattaforma unica
sul mercato per servizi, tecnologie e competenze, già presente in Italia, Spagna e Polonia, in oltre
65 siti industriali, 2.100 strutture (pubbliche e private) e 280 città, con oltre 3.500 persone.
Edison Next annuncia un piano di sviluppo con investimenti per 2,5 miliardi di euro al 2030, di cui
300 milioni per il settore dei servizi energetici in Spagna, e un obiettivo di EBITDA pari a 300 milioni
di euro

.https://www.emarketstorage.com/storage/20220511/20220511_114651.1819793.pdf
 

moorecat

Nuovo Utente
Registrato
28/2/01
Messaggi
6.329
Punti reazioni
611
99EC5AAA-C070-41E8-B7BF-1D36EA1044C2.jpg
 

bu$ine$$

TUTTI IN PRIMA LINEA
Registrato
26/8/05
Messaggi
9.623
Punti reazioni
1.444
piccolo O.T.

Ho visto mercoledì su FB che vicino a casa mia inaugurano una piccola centrale Idroelettrica, stamattina ho chiamato ma era sempre occupato, ho inviato una mail (contatti erano disponibili nell'annuncio a pagamento dei social) mi hanno risposto e ho prenotato l'unico orario rimasto disponibile.:)
Metteranno a disposizione una navetta che dal paese porta alla centrale e si potrà vedere l'interno della centrale (circa 30 minuti di visita).
Sono rimasto colpito positivamente della vicinanza alla popolazione locale e alla disponibilità, domani o lunedì saprò dirvi di più.:yes:

Ps: non sono dei vostri, ma vi sono vicinoOK!
 

bu$ine$$

TUTTI IN PRIMA LINEA
Registrato
26/8/05
Messaggi
9.623
Punti reazioni
1.444
Buongiorno,
sabato sono andato a visitare la centrale, personale molto disponibile, centrale ben progettata e impianti al top, si vede che si sono appoggiati a professionisti...
Unico problema è che fosse tutto fermo:censored: non per colpa loro, ma a causa della siccità, potranno prelevare solo quando ci sarà acqua disponibile.
Prima centrale idro che visito ad acqua fluente che non "macina" tutta l'acqua ma che deve garantire il deflusso minimo...qua in zona è strapieno di centraline mini-idro su canali irrigui che producono no stop 24h gg. per almeno 200/250 gg anno...e non si lasciano scappare nemmeno un litro d'acqua...li invece penso che le 2 turbine girino a pieno ritmo probabilmente pochi mesi l'anno:( ma è sempre meglio che niente... energia più pulita di così....:o
 

Piccolo Mullah

Nuovo Utente
Registrato
1/1/14
Messaggi
1.597
Punti reazioni
40
Buongiorno,
sabato sono andato a visitare la centrale, personale molto disponibile, centrale ben progettata e impianti al top, si vede che si sono appoggiati a professionisti...
Unico problema è che fosse tutto fermo:censored: non per colpa loro, ma a causa della siccità, potranno prelevare solo quando ci sarà acqua disponibile.
Prima centrale idro che visito ad acqua fluente che non "macina" tutta l'acqua ma che deve garantire il deflusso minimo...qua in zona è strapieno di centraline mini-idro su canali irrigui che producono no stop 24h gg. per almeno 200/250 gg anno...e non si lasciano scappare nemmeno un litro d'acqua...li invece penso che le 2 turbine girino a pieno ritmo probabilmente pochi mesi l'anno:( ma è sempre meglio che niente... energia più pulita di così....:o

Con tutti i reattori nucleari in pancia a mamma Edf credi a me che questo è l'ultimo dei pensieri..OK!.
Il nostro deciso sarà deciso a Paris..:o

EDF: une renationalisation ne résoudrait pas tous les problèmes
Par Guillaume Guichard
Mis à jour hier à 21:00

EDF ne peut plus faire face à ses défis industriels sans être nationalisé, entend-on chez l’électricien comme au sommet de l’État. 416043140/AUFORT Jérome - stock.adobe.com
L’option de la nationalisation est poussée très fort par la direction de l’électricien. Cela lui éviterait de céder un de ses précieux actifs, tel Edison, ou ses activités dans les énergies renouvelables.

Au fil des semaines, l’idée s’est imposée. EDF va si mal qu’il va falloir, dix-sept ans après sa privatisation partielle, le renationaliser. C’est le grand mécano à venir. EDF ne peut plus faire face à ses défis industriels sans être nationalisé, entend-on chez l’électricien comme au sommet de l’État. «Sur une partie des activités les plus régaliennes, l’État doit reprendre du capital, ce qui va avec une réforme plus large du premier électricien français», déclarait Emmanuel Macron, alors candidat à sa succession, le 17 mars. Interrogée jeudi sur le sujet, la ministre de la Transition énergétique, Agnès Panier-Runacher, a indiqué sur Franceinfo que le sujet «fait partie de (son) mandat. Ce n’est pas exclu, ce n’est pas tranché».


Vuoi vedere che alla fine Edison ha salvato Edf..:censored:
 

Piccolo Mullah

Nuovo Utente
Registrato
1/1/14
Messaggi
1.597
Punti reazioni
40
Con tutti i reattori nucleari in pancia a mamma Edf credi a me che questo è l'ultimo dei pensieri..OK!.
Il nostro deciso sarà deciso a Paris..:o

EDF: une renationalisation ne résoudrait pas tous les problèmes
Par Guillaume Guichard
Mis à jour hier à 21:00

EDF ne peut plus faire face à ses défis industriels sans être nationalisé, entend-on chez l’électricien comme au sommet de l’État. 416043140/AUFORT Jérome - stock.adobe.com
L’option de la nationalisation est poussée très fort par la direction de l’électricien. Cela lui éviterait de céder un de ses précieux actifs, tel Edison, ou ses activités dans les énergies renouvelables.

Au fil des semaines, l’idée s’est imposée. EDF va si mal qu’il va falloir, dix-sept ans après sa privatisation partielle, le renationaliser. C’est le grand mécano à venir. EDF ne peut plus faire face à ses défis industriels sans être nationalisé, entend-on chez l’électricien comme au sommet de l’État. «Sur une partie des activités les plus régaliennes, l’État doit reprendre du capital, ce qui va avec une réforme plus large du premier électricien français», déclarait Emmanuel Macron, alors candidat à sa succession, le 17 mars. Interrogée jeudi sur le sujet, la ministre de la Transition énergétique, Agnès Panier-Runacher, a indiqué sur Franceinfo que le sujet «fait partie de (son) mandat. Ce n’est pas exclu, ce n’est pas tranché».


Vuoi vedere che alla fine Edison ha salvato Edf..:censored:

Francia: Edf tornerà al 100% di proprietà dello Stato.

Il governo intende fare dell’azienda il pilastro di un massiccio investimento in nuovi reattori nucleari :eek:
6 luglio 2022


Lo Stato francese vuole rinazionalizzare al 100% Edf, il gigante dell’energia: lo ha annunciato la prima ministra Elisabeth Borne nel suo discorso di politica generale davanti al Parlamento. «Vi confermo oggi - ha detto Borne - l’intenzione dello stato di possedere il 100% del capitale di Edf. Questa evoluzione consentirà a Edf di rafforzare la sua capacità di portare avanti al più presto possibile progetti ambiziosi e indispensabili per il nostro futuro energetico».

Lo Stato francese già controlla Edf con una quota dell’84 per cento, mentre l’1% è dei dipendenti e il 15% sul mercato.EDF CONTROLLA A SUA VOLTA L'ITALIANA EDISON.



Finché la ⛵ va' lasciala andare..:(;):cool:
 
Ultima modifica: