Emergenza terremoto: governo pensa ad aumento accise su carburanti

Sen2

Nuovo Utente
Registrato
1/7/11
Messaggi
12.821
Punti reazioni
444
è stata la prima cosa che ho scritto, metteranno una accisa per i terremotati e se non sarà una accisa avrà un altro nome
 

Luciom

Nuovo Utente
Registrato
7/2/08
Messaggi
60.624
Punti reazioni
951
ma sto fenomeno di ascari la conosce la differenza che passa tra i soldi che uno stato investe nell'istruzione dei propri cittadini e i soldi che butta nel cesso per mantenere sti parassiti e coop al seguito?

perché affermazioni di sto genere danno la misura di quanto qualcuno abbia perso il senso della ragione.

Evidentemente ascari è convinto, e non è il solo, che un buon numero di cittadini abbiano buttato via i presunti vantaggi dell'istruzione di stato.
 

benjamin_linus

Invaders must die
Registrato
27/2/09
Messaggi
40.193
Punti reazioni
1.995
Ascari è solo uno dei tanti a cui piace dare il culo ai clandestini.
 

Balabiott78

Liberland
Registrato
24/3/12
Messaggi
50.980
Punti reazioni
1.352
Io sono per lo Stato che non deve pagare nemmeno una casa.
Le case ben costruite e ben mantenute non possono cadere per un 6.0
Voi che volete pagare tutte le case, poi non dovete lamentarvi se aumentano le tasse come sempre dopo ogni sisma.
Qui non bastano benzina e tabacchi, vedrete che s'inventeranno altro.
 

girlfriend

Nuovo Utente
Registrato
20/2/13
Messaggi
12.576
Punti reazioni
554
Evidentemente ascari è convinto, e non è il solo, che un buon numero di cittadini abbiano buttato via i presunti vantaggi dell'istruzione di stato.

e un rischio che la collettività mette in conto
quando arriveremo a stabilire geneticamente chi è degno di essere istruito e chi invece non lo è risparmieremo un sacco di soldi.....con buona pace dei novelli eugenetisti....
 

Sen2

Nuovo Utente
Registrato
1/7/11
Messaggi
12.821
Punti reazioni
444
Io sono per lo Stato che non deve pagare nemmeno una casa.
Le case ben costruite e ben mantenute non possono cadere per un 6.0
Voi che volete pagare tutte le case, poi non dovete lamentarvi se aumentano le tasse come sempre dopo ogni sisma.
Qui non bastano benzina e tabacchi, vedrete che s'inventeranno altro.

Quindi chi ha perso casa in questo terremoto per te deve stare col **** per aria giusto ?
 

Luciom

Nuovo Utente
Registrato
7/2/08
Messaggi
60.624
Punti reazioni
951
e un rischio che la collettività mette in conto
quando arriveremo a stabilire geneticamente chi è degno di essere istruito e chi invece non lo è risparmieremo un sacco di soldi.....con buona pace dei novelli eugenetisti....

Non credo che sia questione di genetica in questo caso, ma di scelta volontaria (se credi al libero arbitrio)
 

girlfriend

Nuovo Utente
Registrato
20/2/13
Messaggi
12.576
Punti reazioni
554
Evidentemente ascari è convinto, e non è il solo, che un buon numero di cittadini abbiano buttato via i presunti vantaggi dell'istruzione di stato.

attenzione
ascari, nel formulare il suo pensiero, si rivolge esplicitamente a quelli che contestano i 35 euro/giorno pro immigrati.....
non serve spiegarti altro
 

girlfriend

Nuovo Utente
Registrato
20/2/13
Messaggi
12.576
Punti reazioni
554
Non credo che sia questione di genetica in questo caso, ma di scelta volontaria (se credi al libero arbitrio)

perdonami ma non ti capisco
lo so......è un mio limite....me ne farò una ragione.....
 

Luciom

Nuovo Utente
Registrato
7/2/08
Messaggi
60.624
Punti reazioni
951
attenzione
ascari, nel formulare il suo pensiero, si rivolge esplicitamente a quelli che contestano i 35 euro/giorno pro immigrati.....
non serve spiegarti altro

Sì, perchè contestare i 35 euro è una p*rlata, specialmente quando si dice "ci sono i soldi per quello e non per X" in 100 occasioni diverse. Perchè quella spesa è come gli interessi del debito pubblico, si paga per accordi internazionali, non perchè ci va. E paghiamo + di quel che dovremmo (vedilo come spread) per incapacità (lungaggini nel rispondere) non per malafede (come chi ha sprecato la terza media pensa).

Insomma i 35 euro e chi li tira fuori in ogni occasione hanno rotto le @@, e tirarli fuori in ogni occasione è da persona che le medie è come se non le avesse fatte.
 

girlfriend

Nuovo Utente
Registrato
20/2/13
Messaggi
12.576
Punti reazioni
554
Sì, perchè contestare i 35 euro è una p*rlata, specialmente quando si dice "ci sono i soldi per quello e non per X" in 100 occasioni diverse. Perchè quella spesa è come gli interessi del debito pubblico, si paga per accordi internazionali, non perchè ci va. E paghiamo + di quel che dovremmo (vedilo come spread) per incapacità (lungaggini nel rispondere) non per malafede (come chi ha sprecato la terza media pensa).

Insomma i 35 euro e chi li tira fuori in ogni occasione hanno rotto le @@, e tirarli fuori in ogni occasione è da persona che le medie è come se non le avesse fatte.

ciao Luciom...buona giornata....
 

Luciom

Nuovo Utente
Registrato
7/2/08
Messaggi
60.624
Punti reazioni
951
perdonami ma non ti capisco
lo so......è un mio limite....me ne farò una ragione.....

C'è chi tira fuori i 35 euro a caso in ogni occasione perchè non è in grado di ragionare come dovrebbe essere in grado di fare chi ha fatto la terza media con successo. + chiaro così?
 

indurain

Alles Door Oefening
Registrato
9/2/06
Messaggi
42.856
Punti reazioni
1.906
CqtPFiCWcAA9H8Z.jpg:large

questo deve essere uno di quei piddinesi chiacchieroni che ai tempi scese in piazza con quel famoso cartello, anche se, così ad occhio, lo avremmo riconosciuto bene anche senza (cartello)

:asd:
 

indurain

Alles Door Oefening
Registrato
9/2/06
Messaggi
42.856
Punti reazioni
1.906
Onestamente? sì. Nella pratica? non conviene quindi non si fa, verranno aiutati.

Ma onestamente, a voler essere giusti sul serio, chi sceglie di abitare in zona sismica si deve coprire dai rischi che sceglie di correre superiori a quelli corsi da altre persone così come chi fa parapendio si assicura.

darti dell'ìdiota è farti un complimento :asd:
 

benjamin_linus

Invaders must die
Registrato
27/2/09
Messaggi
40.193
Punti reazioni
1.995
Onestamente? sì. Nella pratica? non conviene quindi non si fa, verranno aiutati.

Ma onestamente, a voler essere giusti sul serio, chi sceglie di abitare in zona sismica si deve coprire dai rischi che sceglie di correre superiori a quelli corsi da altre persone così come chi fa parapendio si assicura.

Esattamente come chi si mette su un gommone o su un barcone stipato all'inverosimile per attraversare il canale di Sicilia.
Andrebbe lasciato al suo destino e non aiutato.
Giusto?