ENER2CROWD - Piattaforma Italiana Green Crowdlending

Sarukins

Nuovo Utente
Registrato
25/6/20
Messaggi
762
Punti reazioni
65
riporto quanto scritto sul sito:
COME SI APPLICA IL FATTORE Fc

A partire dall’Enerscore, al quale corrisponde un determinato tasso di rendimento base (Tb), si applica una “correzione” basata su un indicatore oggettivo che tiene conto della variazione del livello di inflazione in un determinato periodo, e si determina il tasso di rendimento effettivo (Te).

Nel caso specifico il fattore Fc si basa sul cosiddetto “Rendistato” di Banca d’Italia, un indicatore pubblico, e quindi oggettivo, che riassume il rendimento medio ponderato di un paniere di titoli di Stato. La differenza tra il tasso medio di un determinato istante (il mese corrente) confrontato con la media dei tassi degli ultimi 2 anni precedenti, diventa la base di calcolo del fattore di correzione.

Il tasso di interesse effettivo risultante verrà condiviso e concordato (prevedendo degli arrotondamenti) con la Società proponente in fase di definizione del finanziamento.

Tasso di rendimento effettivo (Te) = Tasso di rendimento base (Tb) + Fc

Esempio:
Tasso di rendimento base Tb = 5,0%
Fc = 0,5%
Tasso di rendimento effettivo Te = 5,0%+0,5% = 5,5%

Il tasso inizialmente pattuito non può quindi essere modificato in corso (parere mio).
Ok grazie, questo lo avevo letto. Proprio da qui nascono i dubbi. Magari insieme riusciamo a capirci qualcosa in più.

1. Se il tasso inizialmente pattuito non può essere modificato che senso ha allora questo fattore di correzione?

2. Loro ti riportano il contesto con inflazione e tassi di interesse in aumento e ti fanno l'esempino. Ma sappiamo tutti che questo contesto non durerà in eterno. In caso di deflazione/taglio dei tassi questo fattore di correzione può assumere valore negativo? Non è specificato. Anche perchè il rendistato (valore su cui si basa il calcolo del fattore di corrrezione fc) può assumere valori negativi..

Questo fc forse non l'ho capito io. Per il resto sono un nuovo cliente e vorrei investire. Non li conoscevo ma ho avuto una buona impressione soprattutto perchè sembrano trasparenti, trovi un sacco di documenti sul sito. L'unico dubbio e la cosa che vorrei capire è questo fc.
 

tantoquanto

Nuovo Utente
Registrato
18/6/03
Messaggi
8.524
Punti reazioni
490
Ok grazie, questo lo avevo letto. Proprio da qui nascono i dubbi. Magari insieme riusciamo a capirci qualcosa in più.

1. Se il tasso inizialmente pattuito non può essere modificato che senso ha allora questo fattore di correzione?

2. Loro ti riportano il contesto con inflazione e tassi di interesse in aumento e ti fanno l'esempino. Ma sappiamo tutti che questo contesto non durerà in eterno. In caso di deflazione/taglio dei tassi questo fattore di correzione può assumere valore negativo? Non è specificato. Anche perchè il rendistato (valore su cui si basa il calcolo del fattore di corrrezione fc) può assumere valori negativi..

Questo fc forse non l'ho capito io. Per il resto sono un nuovo cliente e vorrei investire. Non li conoscevo ma ho avuto una buona impressione soprattutto perchè sembrano trasparenti, trovi un sacco di documenti sul sito. L'unico dubbio e la cosa che vorrei capire è questo fc.
Direi che non è il caso di crearci problemi...quando si investe si firma un contratto contenente tutte le informazioni finanziarie che restano tali fino a fine contratto.
Certamente il fattore di correzione potrà essere modificato, ma riguarderà solo i contratti futuri, ai quali, mal che vada, verrà ripristinato il tasso di base, che non credo possa diminuire, considerando la rischiosità dell'investimento e la penalizzazione dovuta alla tassazione, oltre al fatto che è già più basso rispetto ad altre piattaforme similari.
 

Sarukins

Nuovo Utente
Registrato
25/6/20
Messaggi
762
Punti reazioni
65
Direi che non è il caso di crearci problemi...quando si investe si firma un contratto contenente tutte le informazioni finanziarie che restano tali fino a fine contratto.
Certamente il fattore di correzione potrà essere modificato, ma riguarderà solo i contratti futuri, ai quali, mal che vada, verrà ripristinato il tasso di base, che non credo possa diminuire, considerando la rischiosità dell'investimento e la penalizzazione dovuta alla tassazione, oltre al fatto che è già più basso rispetto ad altre piattaformmi. Anzi appunto perchè firmi un contratto come dici tu che è bene sapere le condizioni prima.

Direi che non è il caso di crearci problemi...quando si investe si firma un contratto contenente tutte le informazioni finanziarie che restano tali fino a fine contratto.
Certamente il fattore di correzione potrà essere modificato, ma riguarderà solo i contratti futuri, ai quali, mal che vada, verrà ripristinato il tasso di base, che non credo possa diminuire, considerando la rischiosità dell'investimento e la penalizzazione dovuta alla tassazione, oltre al fatto che è già più basso rispetto ad altre piattaforme similari.
Scusa ma non capisco il senso delle risposte.

Questo non è creare problemi. Ma come dici tu se firmo un con tratto voglio capire le condizioni prima

Magari non riguarda te ma credo interessi a molti. Può essere che non ti interessi perchè tu i tuoi investimenti li hai già fatti e sei apposto così. Ma per chi vuole entrare ora come me vuole sapere quali sono le condizioni.

Ho visto che in altri post hanno risposto direttamente quelli di @Ener2Crowd, spero prendano posizione e chiariscano questo punto. Magari può anche essere una cosa positiva, ma è bene saperlo.
 

Sarukins

Nuovo Utente
Registrato
25/6/20
Messaggi
762
Punti reazioni
65
Su Google Play è disponibile l'app di Ener2crowd, per chi preferisse quella modalità di accesso al sito.
Segnalo anche che sta per chiudere la raccolta di EDP Renew
Ottimo semplice ma fa il fatto suo.

Volevo segnalare alcune criticità. Soprattutto chi vuole operare con app deve fare attenzione perchè ci sono alcuni bug.
1. Se apro la mia scheda personale su browser la mia residenza fiscale è fissata in Italia. Sull'app la mia residenza fiscale risulta in Spagna.
2. L'iban con il quale ricaricare il conto indicato sull'app è incompleto, manca la "I" iniziale.
3. Manca autenticazione a due fattori e accesso con impronta. Per sloggarsi bisogna fare logout. Trattandoai comunque di un conto è un aspetto sulla sicurezza che va migliorato.
 

tantoquanto

Nuovo Utente
Registrato
18/6/03
Messaggi
8.524
Punti reazioni
490
Scusa ma non capisco il senso delle risposte.

Questo non è creare problemi. Ma come dici tu se firmo un con tratto voglio capire le condizioni prima
Appunto, prima di firmare si leggono le condizioni e poiché in queste, almeno finora, non c'è traccia del fattore di correzione, per me il problema non si pone.
Comunque fai bene ad approfondire, forse io sono troppo pragmatico...
 

linneo

Nuovo Utente
Registrato
9/8/22
Messaggi
52
Punti reazioni
16
Scusa ma non capisco il senso delle risposte.

Questo non è creare problemi. Ma come dici tu se firmo un con tratto voglio capire le condizioni prima

Magari non riguarda te ma credo interessi a molti. Può essere che non ti interessi perchè tu i tuoi investimenti li hai già fatti e sei apposto così. Ma per chi vuole entrare ora come me vuole sapere quali sono le condizioni.

Ho visto che in altri post hanno risposto direttamente quelli di @Ener2Crowd, spero prendano posizione e chiariscano questo punto. Magari può anche essere una cosa positiva, ma è bene saperlo.
Il rendimento riportato su ogni singolo finanziamento proposto incorporà già (se previsto) il fattore Fc. Ogni investitore può decidere se il rendimento proposto è congruo e aderire al finanziamento oppure no.
In ogni caso il rendimento che si accetta non verrà modificato fino a fine investimento.
Se in futuro proporranno investimenti con rendimenti negativi a causa dell'Fc, non aderiremo...
 

geremia2001

Nuovo Utente
Registrato
5/7/11
Messaggi
82
Punti reazioni
6
Esatto, il fattore di correzione è un elemento con cui calcolano il tasso di nterrssa. A te interessa il valore del tassoz se poi nel calcolo tengono conto della prima lettera del cognome dell'amministratore della società, questo a te può anche non interessare. Il tasso proposto è x, per te copre il rischio sottostante? Ok, altrimenti nulla
 

Sarukins

Nuovo Utente
Registrato
25/6/20
Messaggi
762
Punti reazioni
65
Appunto, prima di firmare si leggono le condizioni e poiché in queste, almeno finora, non c'è traccia del fattore di correzione, per me il problema non si pone.
Comunque fai bene ad approfondire, forse io sono troppo pragmatico...
Ma che risposta è?
 
Ultima modifica:

Sarukins

Nuovo Utente
Registrato
25/6/20
Messaggi
762
Punti reazioni
65
Il rendimento riportato su ogni singolo finanziamento proposto incorporà già (se previsto) il fattore Fc. Ogni investitore può decidere se il rendimento proposto è congruo e aderire al finanziamento oppure no.
In ogni caso il rendimento che si accetta non verrà modificato fino a fine investimento.
Se in futuro proporranno investimenti con rendimenti negativi a causa dell'Fc, non aderiremo...
Grazie per la risposta. Quello che non mi era chiaro e cercavo di capire è se l'aggiustamento dovuto al fc può avvenire anche nel corso dell'investimento.
 

Ener2Crowd

Nuovo Utente
Registrato
29/10/19
Messaggi
59
Punti reazioni
5
Ok grazie, questo lo avevo letto. Proprio da qui nascono i dubbi. Magari insieme riusciamo a capirci qualcosa in più.

1. Se il tasso inizialmente pattuito non può essere modificato che senso ha allora questo fattore di correzione?

2. Loro ti riportano il contesto con inflazione e tassi di interesse in aumento e ti fanno l'esempino. Ma sappiamo tutti che questo contesto non durerà in eterno. In caso di deflazione/taglio dei tassi questo fattore di correzione può assumere valore negativo? Non è specificato. Anche perchè il rendistato (valore su cui si basa il calcolo del fattore di corrrezione fc) può assumere valori negativi..

Questo fc forse non l'ho capito io. Per il resto sono un nuovo cliente e vorrei investire. Non li conoscevo ma ho avuto una buona impressione soprattutto perchè sembrano trasparenti, trovi un sacco di documenti sul sito. L'unico dubbio e la cosa che vorrei capire è questo fc.
Buonasera, e grazie per averci citato in modo che possiamo dare qualche ulteriore spiegazione.
Il tasso di Correzione è stato introdotto da quando verso marzo-aprile l’inflazione ha iniziato a crescere, portandosi dietro un aumento dei tassi di interesse dei titoli di Stato, oltre che dei tassi dei prestiti bancari.
Poiché queste variazioni sono in qualche modo connesse, abbiamo pensato che se una società nel 2021 aveva offerto un tasso del 5% (quando i BTP erano allo 0,5%-1% e i tassi dei mutui erano al 2%), se dovesse chiedere un prestito oggi dovrebbe pagare almeno un 2% in più.

Ciò significa che se la banca chiede il 2% in più anche gli investitori di Ener2crowd è giusto che prendano un tasso di interesse più alto.

Un metodo che abbiamo trovato calzante e pratico per poter tenere conto, mensilmente, della variazione di questi tassi è il Rendistato di Banca d’Italia, che raccoglie la media dei tassi d’interesse di un paniere di titoli di stato che in qualche modo sono rappresentativi della situazione dei tassi in quel momento.

Per esempio: nel 2021 Myenergy (greenvest solar) si era finanziata al 4,75%. Il mese scorso ha proposto una campagna al 6,2 %. Il fattore di correzione applicato è stato quindi di circa 1,5%. Aggiungo però che la variazione del Rendistato è un riferimento che ci serve per trattare con la società e definire delle condizioni che dipendono anche dalla durata e dal tipo di ammortamento (quindi è un calcolo più complesso che si basa su matrici interne nostre).

Riassumendo: il tasso che viene offerto in un determinato momento tiene già in considerazione di queste variazioni e rimarrà tale per tutto l’ammortamento (come un mutuo a tasso fisso in banca che quello è e quello rimane).
Il tasso Base è quello che viene definito in una matrice che tiene conto dello storico delle campagne e della durata e della tipologia di ammortamento. Da questo alziamo il tasso in base al FC secondo quanto detto prima.

Ps: se i tassi si abbassano si ritornerà semplicemente ai tassi base (non sotto).

Scusate per il messaggio lungo ma spero di aver chiarito i dubbi.
A disposizione comunque per ulteriori chiarimenti.
 
Ultima modifica:

Ener2Crowd

Nuovo Utente
Registrato
29/10/19
Messaggi
59
Punti reazioni
5
Ottimo semplice ma fa il fatto suo.

Volevo segnalare alcune criticità. Soprattutto chi vuole operare con app deve fare attenzione perchè ci sono alcuni bug.
1. Se apro la mia scheda personale su browser la mia residenza fiscale è fissata in Italia. Sull'app la mia residenza fiscale risulta in Spagna.
2. L'iban con il quale ricaricare il conto indicato sull'app è incompleto, manca la "I" iniziale.
3. Manca autenticazione a due fattori e accesso con impronta. Per sloggarsi bisogna fare logout. Trattandoai comunque di un conto è un aspetto sulla sicurezza che va migliorato.
Grazie del feedback!
Sicuramente ci sono ancora alcuni aspetti in fase di miglioramento e da “debuggare”.
Abbiamo già segnalato questi problemi che cercheremo di risolvere il prima possibile