ETF con buoni/alti dividendi vol 3 [ indice in 1° pagina ]

money4nothing

Tenere lontano dai quattrini
Registrato
9/9/06
Messaggi
4.544
Punti reazioni
875
Ci sono due fogli separati per gli azionari e gli obbligazionari

Penso di aggiornarlo con cadenza mensile.

Se avete idee o suggerimenti io sono sempre disponibile.

Versione excel
Versione web di sola visualizzazione

Esempio
example.jpg
 

Unexist

Nuovo Utente
Registrato
12/8/14
Messaggi
7.645
Punti reazioni
258
ETF obbligazionari high yield corporate. Consigli?
 

blorenzo74

Padulo fly away
Registrato
3/11/06
Messaggi
2.068
Punti reazioni
44
Ci sono due fogli separati per gli azionari e gli obbligazionari

Penso di aggiornarlo con cadenza mensile.

Se avete idee o suggerimenti io sono sempre disponibile.

Versione excel
Versione web di sola visualizzazione

Esempio
Vedi l'allegato 2691716

Dopo un po' di assenza dal forum, leggo e sottoscrivo questo interessantissimo thread. Poi mi è balenata in mente questa idea, aggiornare il file in "quasi realtime" ovvere prendere i dati dal sito borsa italiana ed importarli direttamente nel file.
In questi gg la prima delusione, ho provato ad importare il file in google sheet e fare una query IMPORTXML sul sito borsa italiana ma non riesco ad estrarre i dati :wall::wall:
 

peppiniello_av

Nuovo Utente
Registrato
16/4/17
Messaggi
1.487
Punti reazioni
55
Dopo un po' di assenza dal forum, leggo e sottoscrivo questo interessantissimo thread. Poi mi è balenata in mente questa idea, aggiornare il file in "quasi realtime" ovvere prendere i dati dal sito borsa italiana ed importarli direttamente nel file.
In questi gg la prima delusione, ho provato ad importare il file in google sheet e fare una query IMPORTXML sul sito borsa italiana ma non riesco ad estrarre i dati :wall::wall:

Prova a chiedere qui Monitoraggio portafogli Google Sheets
ciao
 

Dreaming79

Nuovo Utente
Registrato
4/11/16
Messaggi
98
Punti reazioni
9
Buongiorno, vorrei sottoporvi la mia idea per avere pareri e consigli

Vorrei allocare nei prossimi 5 anni tramite PAC con value averaging un 70% del mio portafoglio in diversi ETF a distribuzione ad alto dividendo.
Il restante 30% allocati in titoli di stato a basso rendimento o oro a seconda dell'andamento del mercato.
Avrei in mente di acquistare a rotazione i seguenti ETF (10 rate semestrali per ognuno) che mi garantiscono nel tempo un alto tasso di cedole

Obbligazionario EM 15%
10 % EMBE (hedged)
5 % VEMT in $

Azionario alto dividendo 65%
10 % EMDV mercati emergenti
17,5% GLDVD globale
15 % VHYL globale (meno rendimento rispetto a GLDVD ma più diversificazione)
22.5% XD3E europa

Real Estate 20%
7,5% IASP asia
12,5% IPRP europa

Il portafoglio di questi PAC al momento avrebbe un yield netto del 3,6-3,7 %
Ho già a disposizione l'importo totale dei versamenti (ovviamente nel caso ponessi un tetto alle singole rate in modo da non superare il target del value averaging)

cosa ne pensate?
grazie e un saluto
 

jean_sorel

Nuovo Utente
Registrato
22/3/12
Messaggi
116
Punti reazioni
4
Mi pare, imho, un po' troppo esposto al rischio valuta e, conseguentemente, a quello di dover pagare in conto capitale un flusso di interessi sicuramente interessante. Vedi ad es. EMBE che è si hedged ma rispetto al $. Saluti.
 

Bluebull

Nuovo Utente
Registrato
12/11/16
Messaggi
128
Punti reazioni
8
Più che di PAC io ho optato da molti anni per il PIM. O meglio il primo lo uso solo condizionato al secondo. Mi spiego. Il lampo mi è venuto nel dicembre 1987 ( eh si ....il tempo vola cavolo ) un " bel venerdì nero " . Comprai x la prima volta una azione della mia banca crollata di brutto come tutto in quel trimestre di fine anno. Diciamo che il lavoro di controller che iniziai 7 anni prima (da pivello e senza fogli elettronici e senza internet) mi aiuto nell'analizzare numeri e grafici freddamente. Lo faccio ancora oggi ma spendo meno di un'ora al 4 di ogni mese semplicemente aggiornando un mio foglio excel elaborato nel tempo che contiene tutto il possibile ma che ha la parte " alert " semplicissima. Se volete un consiglio spassionato da uno che ha fatto indigestione di analisi e grafici in più di 30 anni investite pochissimo ( come frequenza ) e tantissimo come opportunità quando c'è il timing a favore. L'ultimo acquisto l'ho fatto a metà marzo ( un pac di 3 o 4 rate ) su un pim ( piano di investimento sui minimi ) di Unieuro. Adesso aspetto l'autunno e lo completerò ( ma dipenderà dal virus se lo rilascieranno .......per farci vaccinare tutti ) con la 4a rata. Tutti mi chiedono ma come fai a capire quando sei al minimo.................................Beh guardo semplicemente un grafico e lego il prezzo iniziale del trimestre con il finale. Se perde almeno un terzo...............o meglio ancora metà allora compro.
Non mi sono mai pentito e ho fatto pochissime operazioni in 30 anni sempre con l'ottica di comprare quando tutti vendono. Ma proprio tutti. Filosofia Templeton la chiamo o Bradipo trading se volete.
 

Unexist

Nuovo Utente
Registrato
12/8/14
Messaggi
7.645
Punti reazioni
258
Bluebull mi sembri in gamba, perchè ti limiti alle azioni italiane? Negli anni '80 poteva andar bene, adesso ci sono prodotti migliori secondo me...
 

Bluebull

Nuovo Utente
Registrato
12/11/16
Messaggi
128
Punti reazioni
8
Bluebull mi sembri in gamba, perchè ti limiti alle azioni italiane? Negli anni '80 poteva andar bene, adesso ci sono prodotti migliori secondo me...

Non ho solo Italia ma anche altri 3 paesi ma sempre molto mirati e se ne vale la pena.........
 

merazzurro

Nuovo Utente
Registrato
15/11/12
Messaggi
6.504
Punti reazioni
61
non ho mai investito in ETF ,chiedo lumi,questo è quello che interessa al sottoscritto,cedola 3/4 per cento e tempo 10/15 anni come posso avere questo flusso cedolare GRAZIE a chi vorra rispondermi
 

jan8

Nuovo Utente
Registrato
30/3/02
Messaggi
756
Punti reazioni
54
Per avere il flussocedolare è facile, basta comprarli e mantenerli in portafoglio.
Poi ad ogni stacco dividendo (che sia mensile o annuale) la cifra viene automaticamente accreditata nel tuo conto, e basta!
Hai guardato la lista in PRIMA PAGINA?
Magari XAT1 fa al caso tuo, comunque non è scontato che anche se lo detieni per 15/30 anni poi il capitale sia incrementato.
 

davidsdave

Nuovo Utente
Registrato
20/6/20
Messaggi
98
Punti reazioni
2
Ciao ragazzi, ho scoperto da poco il Forum, veramente interessante e ricco di spunti.
Da alcuni mesi.. pre covid, ho deciso di avvicinarmi al mondo degli investimenti su ETF. Volevo condividere e chiedervi contestualmente un parere su come mi sto muovendo . Orizzonte temporale... 4/5 anni.
Una parte dei miei introiti liquida o a basso rischio (deposito).

Il resto così suddiviso: 60% in UBS ETF (LU) MSCI World Socially Responsible(distr) + Vanguard FTSE All-World UCITS ETF acc
40% iShares J.P. Morgan $ EM Bond UCITS ETF USD (Dist)

gli etf su azionario hanno come sottostante aziende , settori e aree geografiche, almeno tra i top 10, abbastanza diversificate , al netto di microsoft che è presente sostanzialmente in entrambi gli etf..
 

roxjones

Nuovo Utente
Registrato
9/12/05
Messaggi
330
Punti reazioni
15
Più che di PAC io ho optato da molti anni per il PIM. O meglio il primo lo uso solo condizionato al secondo. Mi spiego. Il lampo mi è venuto nel dicembre 1987 ( eh si ....il tempo vola cavolo ) un " bel venerdì nero " . Comprai x la prima volta una azione della mia banca crollata di brutto come tutto in quel trimestre di fine anno. Diciamo che il lavoro di controller che iniziai 7 anni prima (da pivello e senza fogli elettronici e senza internet) mi aiuto nell'analizzare numeri e grafici freddamente. Lo faccio ancora oggi ma spendo meno di un'ora al 4 di ogni mese semplicemente aggiornando un mio foglio excel elaborato nel tempo che contiene tutto il possibile ma che ha la parte " alert " semplicissima. Se volete un consiglio spassionato da uno che ha fatto indigestione di analisi e grafici in più di 30 anni investite pochissimo ( come frequenza ) e tantissimo come opportunità quando c'è il timing a favore. L'ultimo acquisto l'ho fatto a metà marzo ( un pac di 3 o 4 rate ) su un pim ( piano di investimento sui minimi ) di Unieuro. Adesso aspetto l'autunno e lo completerò ( ma dipenderà dal virus se lo rilascieranno .......per farci vaccinare tutti ) con la 4a rata. Tutti mi chiedono ma come fai a capire quando sei al minimo.................................Beh guardo semplicemente un grafico e lego il prezzo iniziale del trimestre con il finale. Se perde almeno un terzo...............o meglio ancora metà allora compro.
Non mi sono mai pentito e ho fatto pochissime operazioni in 30 anni sempre con l'ottica di comprare quando tutti vendono. Ma proprio tutti. Filosofia Templeton la chiamo o Bradipo trading se volete.

Ottima tattica, ma perchè comperare proprio UNIEURO? Avresti potuto prendere titoli molto più performanti a marzo, tipo.... STM
 

Bluebull

Nuovo Utente
Registrato
12/11/16
Messaggi
128
Punti reazioni
8
Ottima tattica, ma perchè comperare proprio UNIEURO? Avresti potuto prendere titoli molto più performanti a marzo, tipo.... STM

Perché devo rispettare il piano coi budget prefissati x singoli titoli ( azioni od etf ). Oramai compro pochissimo e ( vendo ancora meno ) solo durante i periodi " virali ". Perdo solo meno di un'ora al 4 del mese come ti dicevo nel post precedente. In marzo ho fatto un'eccezione visto il trambusto nei mercati ed ho speso più tempo. Ma il tempo è sempre più prezioso ed il denaro sempre meno con il passare degli anni.
Ho fatto analisi x 36 anni ma si arriva a capire solo alla fine che è molto più importante il naso. Meglio ancora se in tasca oltre al portafogli hai una WList x prendere i merli al volo quando passano.
 

Dreaming79

Nuovo Utente
Registrato
4/11/16
Messaggi
98
Punti reazioni
9
Ieri era previsto l'annuncio del dividendo di agosto di GLDV e EMDV ma sul sito Spdr non mi sembrano usciti i dati...
avete news in merito?
Buona giornata!