ETF leveraged XS2L e CL2 osservazioni sulle differenti performance

dino1976

Nuovo Utente
Registrato
1/11/12
Messaggi
1.628
Punti reazioni
90
Buongiorno.
Osservando come nel tempo questi due ETF abbiamo delle performance molto diverse tra loro, ho voluto cercare di capirne il motivo.
E' verso che hanno 2 sottostanti diversi, lo XS2L ha come sottostante lo S&P 500 mentre il CL2 il MSCI USA e che hanno inoltre un TER diverso, 0.6% vs 0,35%, ma entrambi questi fattori non possono spiegare da soli la marcata differenza di performance.
Vengo subito alla risposta che ho trovato: il motivo è il loro diverso comportamento a seconda dell'andamento del cambio euro-dollaro. In poche parole, lo XS2L performa meglio quando l'euro guadagna sul dollaro, per CL2 vale invece il contrario. Se osservate l'andamento degli ultimi giorni, noterete come XS2L è andato molto meglio rispetto al CL2 grazie proprio al recupero dell'euro vs il dollaro. Dati borsa italiana performance 1 mese: XS2L +9.15% vs CL2 +3.46%. Da inizio anno invece, dove l'euro ha perso rispetto al dollaro, è andato meglio CL2. Performance da inizio anno: XS2L -29.2% vs CL2 -23.88%.

Vediamo le performance storiche dei due diversi ETF in esempi di anni passati.
2013: ottimo anno per l'equity USA; l'euro ha recuperato qualcosina sul dollaro: XS2L +69.8% vs CL2 +55.8%
2014: altro ottimo anno per l'equity, ma dove l'euro ha perso parecchio terreno col dollaro (da circa 1,37 a circa 1,22): XS2L +25.2% vs CL2 +60.9%
2017: buon anno per l'equity, l'euro recupera sul $: XS2L +44.5% vs CL2 +12%
2018: Equity USA leggermente sceso, euro perde terreno vs $: XS2L -16.8% vs CL2 -3.6%
2020: L'anno del COVID col recupero a "V", euro recupera sul $ (da circa 1,1 a 1,2): XS2L +21.8% vs CL2 +8.2%
2021: Anno da incorniciare per l'azionario USA, euro in discesa (da circa 1,2 a 1,12): XS2L +60.5% vs CL2 +81.4%

Ora, scusatemi se a qualcuno non ho comunicato nulla di nuovo e non chiedetemi il motivo di questo diverso comportamento perchè non lo so :D, ma i dati parlano chiaro :yes:
Un buon we a tutti i lettori di FOL
 

Berserk85

Sono un essere perfetto, fiero di ogni mio difetto
Registrato
12/12/19
Messaggi
4.248
Punti reazioni
311
Partendo da presupposto che uno replica l indice S&p500 e l'altro tutti gli indici USA (S&p e nasdaq, Russell ecc) e viste le performance degli indici negli anni potrebbe già questo far capire del motivo delle differenze marcate

chart (59).jpg
 

dino1976

Nuovo Utente
Registrato
1/11/12
Messaggi
1.628
Punti reazioni
90
Partendo da presupposto che uno replica l indice S&p500 e l'altro tutti gli indici USA (S&p e nasdaq, Russell ecc) e viste le performance degli indici negli anni potrebbe già questo far capire del motivo delle differenze marcate

Vedi l'allegato 2859613

:no:
se fai una rapida ricerca sulle percentuali dei componenti dei 2 diversi indici, troverai differenze minime che non possono certo spiegare la ragione delle marcate differenze di performance dei 2 ETF.
Il motivo è quello del diverso comportamento a seconda dell'andamento del cambio euro dollaro.
 

wolfbalck

Nuovo Utente
Registrato
9/4/19
Messaggi
14.662
Punti reazioni
896
Buongiorno.
Osservando come nel tempo questi due ETF abbiamo delle performance molto diverse tra loro, ho voluto cercare di capirne il motivo.
E' verso che hanno 2 sottostanti diversi, lo XS2L ha come sottostante lo S&P 500 mentre il CL2 il MSCI USA e che hanno inoltre un TER diverso, 0.6% vs 0,35%, ma entrambi questi fattori non possono spiegare da soli la marcata differenza di performance.
Vengo subito alla risposta che ho trovato: il motivo è il loro diverso comportamento a seconda dell'andamento del cambio euro-dollaro. In poche parole, lo XS2L performa meglio quando l'euro guadagna sul dollaro, per CL2 vale invece il contrario. Se osservate l'andamento degli ultimi giorni, noterete come XS2L è andato molto meglio rispetto al CL2 grazie proprio al recupero dell'euro vs il dollaro. Dati borsa italiana performance 1 mese: XS2L +9.15% vs CL2 +3.46%. Da inizio anno invece, dove l'euro ha perso rispetto al dollaro, è andato meglio CL2. Performance da inizio anno: XS2L -29.2% vs CL2 -23.88%.

Vediamo le performance storiche dei due diversi ETF in esempi di anni passati.
2013: ottimo anno per l'equity USA; l'euro ha recuperato qualcosina sul dollaro: XS2L +69.8% vs CL2 +55.8%
2014: altro ottimo anno per l'equity, ma dove l'euro ha perso parecchio terreno col dollaro (da circa 1,37 a circa 1,22): XS2L +25.2% vs CL2 +60.9%
2017: buon anno per l'equity, l'euro recupera sul $: XS2L +44.5% vs CL2 +12%
2018: Equity USA leggermente sceso, euro perde terreno vs $: XS2L -16.8% vs CL2 -3.6%
2020: L'anno del COVID col recupero a "V", euro recupera sul $ (da circa 1,1 a 1,2): XS2L +21.8% vs CL2 +8.2%
2021: Anno da incorniciare per l'azionario USA, euro in discesa (da circa 1,2 a 1,12): XS2L +60.5% vs CL2 +81.4%

Ora, scusatemi se a qualcuno non ho comunicato nulla di nuovo e non chiedetemi il motivo di questo diverso comportamento perchè non lo so :D, ma i dati parlano chiaro :yes:
Un buon we a tutti i lettori di FOL

ti sei sforzato proprio....purtroppo è una stupidata.

sono entrambi soggetti alla volatilità del dollaro

******** aa.JPG
 

wolfbalck

Nuovo Utente
Registrato
9/4/19
Messaggi
14.662
Punti reazioni
896
ora te lo spiego più semplice visto che chi ignora....se ne esce sempre con le teorie strampalate.....


invece di mettere in mezzo il dollaro basta osservare la cosa più semplice :

2 indici.JPG


gli indici di riferimento essendo molti simili hanno avuto un rendimento dell 88%


uno strumento a leva 2....quindi si aspetta che faccia il 160% tralasciando le inefficienze di questi strumenti.


infatti uno l'ha fatto che sarebbe il risultato più scontato.....invece l'altro ha fatto molto meno come mai ?
 

dino1976

Nuovo Utente
Registrato
1/11/12
Messaggi
1.628
Punti reazioni
90
ora te lo spiego più semplice visto che chi ignora....se ne esce sempre con le teorie strampalate.....


invece di mettere in mezzo il dollaro basta osservare la cosa più semplice :

Vedi l'allegato 2859644


gli indici di riferimento essendo molti simili hanno avuto un rendimento dell 88%


uno strumento a leva 2....quindi si aspetta che faccia il 160% tralasciando le inefficienze di questi strumenti.


infatti uno l'ha fatto che sarebbe il risultato più scontato.....invece l'altro ha fatto molto meno come mai ?

Vorrei capirlo anch'io perché XS2L ha sottoperformato... Tu conosci la risposta? Se sai illuminaci, te ne sarei grato :)
 

Berserk85

Sono un essere perfetto, fiero di ogni mio difetto
Registrato
12/12/19
Messaggi
4.248
Punti reazioni
311

wolfbalck

Nuovo Utente
Registrato
9/4/19
Messaggi
14.662
Punti reazioni
896
Vorrei capirlo anch'io perché XS2L ha sottoperformato... Tu conosci la risposta? Se sai illuminaci, te ne sarei grato :)

Sono strumenti reali quindi si deve andare ad analizzare sul prospetto informativo il modo con cui provano a replicare l’indice il loro tracking error ecc ecc
 

dino1976

Nuovo Utente
Registrato
1/11/12
Messaggi
1.628
Punti reazioni
90
Sono strumenti reali quindi si deve andare ad analizzare sul prospetto informativo il modo con cui provano a replicare l’indice il loro tracking error ecc ecc

Io me li sono studiati bene i rispettivi prospetti informativi ed ho riportato anche le diverse performance di diversi anni con esempi in cui l'euro si è rafforzato verso il dollaro e viceversa. Mi sembra un dato incontrovertibile che XS2L performi meglio quando l'euro si apprezza, mentre CL2 quando è il dollaro ad apprezzarsi.
 

wolfbalck

Nuovo Utente
Registrato
9/4/19
Messaggi
14.662
Punti reazioni
896
Io me li sono studiati bene i rispettivi prospetti informativi ed ho riportato anche le diverse performance di diversi anni con esempi in cui l'euro si è rafforzato verso il dollaro e viceversa. Mi sembra un dato incontrovertibile che XS2L performi meglio quando l'euro si apprezza, mentre CL2 quando è il dollaro ad apprezzarsi.

Va be allora qui non parliamo più di finanza ma di patologie.
 

Manu1972

Nuovo Utente
Registrato
4/11/18
Messaggi
3.331
Punti reazioni
309
sto seguendo il post ma non capisco perchè fai un collegamento tra andamento del dollaro e andamento dei due etf...è una tua convinzione che va confermata da prove altrimenti vale quanto a dire che negli anni piovosi uno è salito mentre negli anni siccitosi è salito l'altro...in base a cosa fai il collegamento tra questi due aspetti (dollaro/euro e andamento etf)?
 

dino1976

Nuovo Utente
Registrato
1/11/12
Messaggi
1.628
Punti reazioni
90
sto seguendo il post ma non capisco perchè fai un collegamento tra andamento del dollaro e andamento dei due etf...è una tua convinzione che va confermata da prove altrimenti vale quanto a dire che negli anni piovosi uno è salito mentre negli anni siccitosi è salito l'altro...in base a cosa fai il collegamento tra questi due aspetti (dollaro/euro e andamento etf)?

Sto cercando di trovare una spiegazione al diverso andamento dei 2 etf sopracitati. Dopo averne analizzato le performance storiche, ho trovato questa correlazione a mio avviso molto chiara e netta. Basta osservare in questi ultimi giorni di borsa, con l'euro in forte recupero sul dollaro, come XS2L ha fortemente sovraperformato rispetto a CL2. Cmq ho riportato tutti i dati nel primo post. Ho omesso un altro dato a dire il vero; negli anni in cui il cambio euro dollaro è rimasto pressoché stabile, i due etf hanno avuto performance molto simili.
 

Abaddon

lazy FOoLish
Registrato
15/6/18
Messaggi
2.174
Punti reazioni
563
Ciao,
dunque, vi lascio alcune considerazioni:
  1. L'andamento di dollaror ed euro non dovrebbero contare in quanto entrambi sono strumenti non coperti, completamente in dollari, per cui il cambio influisce su entrambi allo stesso modo. Tuttavia, potrebbero entrare in gioco inefficienze nelle coperture, ma sinceramente non credo che sia il caso.
  2. Gli indici sono differenti, per cui le performance sono differenti ed è giusto che sia così. Tuttavia non ha senso osservare che cosa abbia fatto l'indice A in un periodo temporale differente dal giorno e confrontarlo con quanto fatto dall'indice B nello stesso periodo temporale, sempre differente dal giorno. Questo perché entrambi gli strumenti sono a leva giornaliera per cui l'effetto compounding degli etf a leva, e conseguentemente le differenti performance, vengono a crearsi su base giornaliera.
  3. L'etf di Amundi mediamente replica il proprio indice circa due volte meglio di quanto non faccia l'Xtrackers con il proprio indice. Si vedano https://www.trackingdifferences.com/ETF/ISIN/LU0411078552 e https://www.trackingdifferences.com/ETF/ISIN/FR0010755611

Un saluto
 

wolfbalck

Nuovo Utente
Registrato
9/4/19
Messaggi
14.662
Punti reazioni
896
Ciao,
dunque, vi lascio alcune considerazioni:
  1. L'andamento di dollaror ed euro non dovrebbero contare in quanto entrambi sono strumenti non coperti, completamente in dollari, per cui il cambio influisce su entrambi allo stesso modo. Tuttavia, potrebbero entrare in gioco inefficienze nelle coperture, ma sinceramente non credo che sia il caso.
  2. Gli indici sono differenti, per cui le performance sono differenti ed è giusto che sia così. Tuttavia non ha senso osservare che cosa abbia fatto l'indice A in un periodo temporale differente dal giorno e confrontarlo con quanto fatto dall'indice B nello stesso periodo temporale, sempre differente dal giorno. Questo perché entrambi gli strumenti sono a leva giornaliera per cui l'effetto compounding degli etf a leva, e conseguentemente le differenti performance, vengono a crearsi su base giornaliera.
  3. L'etf di Amundi mediamente replica il proprio indice circa due volte meglio di quanto non faccia l'Xtrackers con il proprio indice. Si vedano https://www.trackingdifferences.com/ETF/ISIN/LU0411078552 e https://www.trackingdifferences.com/ETF/ISIN/FR0010755611

Un saluto

hai distrutto la pagliacciata di questo fine settimana.....mi hai tagliato almeno 3 messaggi futuri .....il quarto mi avrebbe portato ad un ban temporaneo.
 

dino1976

Nuovo Utente
Registrato
1/11/12
Messaggi
1.628
Punti reazioni
90
hai distrutto la pagliacciata di questo fine settimana.....mi hai tagliato almeno 3 messaggi futuri .....il quarto mi avrebbe portato ad un ban temporaneo.

Rinnovo i complimenti per il tuo spirito costruttivo. Fortuna che ti sei risparmiato il ban, così potrai continuare ad erudire il prossimo del tuo scibile finanziario
 

dino1976

Nuovo Utente
Registrato
1/11/12
Messaggi
1.628
Punti reazioni
90

wolfbalck

Nuovo Utente
Registrato
9/4/19
Messaggi
14.662
Punti reazioni
896
Provami il contrario. Trova un periodo di tempo dove l'euro si è rafforzato sul dollaro e CL2 ha sovraperformato XS2L. Oppure il contrario, dove è il dollaro a rafforzarsi e XS2L ha battuto CL2.
Ma già so che non lo farai

Le persone intelligenti vedrebbero dove xs2l si discosta dal suo indice di riferimento per capirne le motivazione…..visto che la tua teoria strampalata si boccia da sola per il semplice fatto che l’altro etf dopo 5 anni ha replicato fedelmente l’indice….
 

Swissair

Nuovo Utente
Registrato
14/9/22
Messaggi
619
Punti reazioni
21
Ciao,
dunque, vi lascio alcune considerazioni:
  1. L'andamento di dollaror ed euro non dovrebbero contare in quanto entrambi sono strumenti non coperti, completamente in dollari, per cui il cambio influisce su entrambi allo stesso modo. Tuttavia, potrebbero entrare in gioco inefficienze nelle coperture, ma sinceramente non credo che sia il caso.
  2. Gli indici sono differenti, per cui le performance sono differenti ed è giusto che sia così. Tuttavia non ha senso osservare che cosa abbia fatto l'indice A in un periodo temporale differente dal giorno e confrontarlo con quanto fatto dall'indice B nello stesso periodo temporale, sempre differente dal giorno. Questo perché entrambi gli strumenti sono a leva giornaliera per cui l'effetto compounding degli etf a leva, e conseguentemente le differenti performance, vengono a crearsi su base giornaliera.
  3. L'etf di Amundi mediamente replica il proprio indice circa due volte meglio di quanto non faccia l'Xtrackers con il proprio indice. Si vedano https://www.trackingdifferences.com/ETF/ISIN/LU0411078552 e https://www.trackingdifferences.com/ETF/ISIN/FR0010755611

Un saluto

siccome sono iteressato alla discussione, quindi etf di amundi sarebbe preferibile al momento allo scopo?
forse la differenza è dovuta al non allineamento temporale?
 
Ultima modifica: