ETF_Italia: 8 nuovi Etf da Deutsche Bank, molti dei quali innovativi per l'Etfplus.

  • Due nuove obbligazioni Societe Generale, in Euro e in Dollaro USA

    Societe Generale porta sul segmento Bond-X (EuroTLX) di Borsa Italiana due obbligazioni, una in EUR e una in USD, a tasso fisso decrescente con durata massima di 15 anni e possibilità di rimborso anticipato annuale a discrezione dell’Emittente.

    Per continuare a leggere visita questo LINK
  • SONDAGGIO: Potrebbe interessarti una sezione "Trading Sportivo"?

    Ciao, ci piacerebbe sapere se potrebbe interessarti l'apetura di una nuova sezione dedicata unicamente al trading sportivo o betting exchange. Il tuo voto è importante perchè ci consente di capire se vale la pena pianificarla o no. Per favore esprimi il tuo voto, o No, nel seguente sondaggio: LINK.
    Puoi chiudere questo avviso premendo la X in alto a destra.

    Staff | FinanzaOnline

Richard Fuld

Utente Registrato
Registrato
20/9/09
Messaggi
2.989
Punti reazioni
117
Deutsche Bank, mercoledì 26 gennaio, avvia alle negoziazioni su Borsa Italiana 8 nuovi Etf della gamma db x-trackers, raggiungendo i 111 prodotti a 4 anni di distanza dal suo debutto nell'Etfplus, divenendo leader per numero di fondi quotati.
L’offerta include alcune novità assolute per il mercato, sia per quanto riguarda gli indici azionari con il db x-trackers S&P 500 Etf (3C) Euro Hedged e il db x-trackers Msci Indonesia Trn Index, sia per quanto riguarda l’asset class dei governativi con due Etf legati ad indici di titoli di Stato tedeschi: il db x-trackers II iBoxx Euro Germany Tr Index Etf e il db x-trackers II iBoxx Euro Germany 1-3 Tr Index Etf.
Mauro Giangrande, responsabile db-X Financial Products per l’Italia, afferma: “Il mercato degli Etf è in continua evoluzione e Deutsche Bank si è ritagliata un ruolo di primo piano, lanciando in Italia diversi prodotti innovativi. Anche questa nuova emissione prevede diverse novità, la più importante delle quali è sicuramente la quotazione del primo Etf azionario sulla Borsa Italiana che incorpora un meccanismo di copertura della valuta. Siamo sicuri che gli investitori accoglieranno positivamente questo prodotto, anche in considerazione del fatto che l’Etf è legato all’S&P500, il principale indice del mercato americano”.
Il db x-trackers S&P 500 Etf Euro Hedged è stato ideato per offrire agli investitori la possibilità di accesso al principale indice di blue chip americane con una copertura che riduce l’esposizione al rischio cambio Eur/Usd. La copertura è effettuata a livello di indice sottostante attraverso contratti forward mensili che vengono rinnovati di volta in volta sul nozionale dell’S&P500, all’inizio di ciascun periodo di riferimento. Il prodotto è rivolto a coloro che puntano a un apprezzamento dell’indice S&P500 e che allo stesso tempo preferiscono non assumere una posizione relativamente all’andamento futuro del cambio euro/dollaro.
Il db x-trackers Msci Indonesia Trn Index è il primo Etf su Borsa Italiana che riflette la performance delle società indonesiane a media ed alta capitalizzazione. L’indice Msci Indonesia è fra i top performer del 2010 (+34%) e si propone di rappresentare l’andamento del mercato azionario di uno dei paesi più dinamici e con più alte prospettive di crescita fra quelli dell’estremo oriente.
Nell’ambito degli Etf su titoli di Stato dell’area Euro, Deutsche Bank propone due fondi che espongono gli investitori ai titoli governativi tedeschi, il db x-trackers II iBoxx Euro Germany Tr Index Etf e il db x-trackers II iBoxx Euro Germany 1- 3 Tr Index Etf, e due Etf che riflettono le performance delle principali emissioni a tasso fisso proposte da tutti i paesi dell’area con rating AAA e di quei paesi caratterizzati dal rendimento dei titoli a 5 anni più elevato, rispettivamente, il db x-trackers II iBoxx € Sovereign Eurozone AAA Tr e il db x-trackers II iBoxx € Sovereign Eurozone Yield Plus Tr. Per gli Etf focalizzati sulla Germania, il criterio di selezione è la scadenza dei titoli, nel caso degli indici iBoxx AAA e iBoxx Yield Plus lo screening è basato sul merito di credito, dando agli investitori la possibilità di sovrapesare o sottopesare nell’ambito del proprio portafoglio, rispettivamente, l’esposizione ai paesi più virtuosi o a quelli a più alto rendimento fra quelli inclusi nella zona Euro.
La nuova maxi emissione si completa con due Etf che replicano la performance degli indici iBoxx Eur Liquid Corporate 100 Financial Sub-Index e iBoxx Eur Liquid Corporate 100 Non-Financial Sub-Index, due sottoindici del più esteso e generico iBoxx Eur Liquid Corporate 100 Index, che si focalizzano, nel primo caso, sulle obbligazioni emesse esclusivamente dalle aziende finanziarie, e nel secondo sui bond emessi dalle società non appartenenti al settore della finanza. Per poter essere inclusi negli indici, tutti i titoli devono avere un merito di credito investment grade e un importo minimo in circolazione di 750 milioni di euro. La dimensione delle emissioni determina anche il peso che ciascun titolo ha all’interno del paniere di riferimento.
 
Io vorrei averne di più di quelli che ci sono.
Al momento i primi due nomi che mi vengono in mente che ho cercato e non trovato sono Indonesia ed Egitto.
 
la copertura sul cambio e' veramente un valore aggiunto, secondo me
 
Indietro