fa caldo: acqua minerale...

FaGal

Nuovo Utente
Registrato
21/7/02
Messaggi
17.980
Punti reazioni
231
MINISTERO DELLA SALUTE DIFFIDA 86 AZIENDE
(AGI) - Torino, 16 giu. - Ottantasei aziende produttrici di acque minerali hanno ricevuto una diffida dal ministero della salute. Dovranno presentare una certificazione delle analisi conforme alla legge entro sessanta giorni, altrimenti verra' tolto loro il riconoscimento di acqua minerale e quindi l'autorizzazione alla messa in commercio.
Il provvedimento e' stato preso in seguito all'inchiesta aperta a Torino dal procuratore aggiunto della Repubblica Raffaele Guariniello. Dai controlli effettuati dall'Istituto superiore di sanita' e' emerso infatti che, su 98 acque, 86 non hanno eseguito tutte le analisi previste dalla legge e presentano inoltre tracce di sostanze indesiderate, quali pesticidi e idrocarburi. Di queste, 27 hanno ricevuto il riconoscimento dal ministero dopo il 2001 (anno dell'entrata in vigore di un decreto che stabilisce i nuovi parametri di valutazione per i test chimici) nonostante i valori non fossero conformi.
 
Indietro