Fastweb....quando avrà fine l'idiosincrasia al rialzo?

Roby13 ha scritto:
FASTWEB Non è interessata a nuove alleanze

Websim - 02/05/2006 09:44:12



FATTO
Nel corso dell'assemblea degli azionisti di Fastweb (FWB.MI) il presidente Silvio Scaglia ha ribadito che la società non ha bisogno di una partnership strategica. Nel lungo termine non si esclude che possano essere prese in considerazione offerte per creare valore per gli azionisti, poiché Scaglia non ha intenzione di farne una family company.

EFFETTO
Confermati gli obiettivi per il 2006. Dopo i risultati preliminari comunicati in aprile, i risultati completi saranno comunicati il prossimo 12 maggio. Confermiamo la nostra raccomandazione INTERESSANTE con un prezzo obiettivo di 53 euro.

www.websim.it


Ancora co 'sti 53 euro... a parte l'assurdità, ma porta anche sfiga KO!
 
proviamo a fare alzare il titolo... :D
 

Allegati

  • medium_viagra-splash.jpg
    medium_viagra-splash.jpg
    17,7 KB · Visite: 205
Akhal Akhal ha scritto:
In Italia in questo momento ci sono, in sostanza, solo i 191 mila abbonati ai canali Fastweb. Ma entro la fine dell’anno si potranno misurare i risultati ottenuti dalla Alice Home Tv di Telecom Italia e anche della tv di Tiscali. In Spagna Telefonica conta già 200 mila abbonati alla sua IpTv Imagenio. In Francia, tra Free e France Telecom siamo già a quasi mezzo milione di abbonati: possono sembrare numeri molto piccoli, ma non è così. Intanto perché sono numeri che conteggiano utenti effettivamente paganti, non quelli che hanno il decoder ma di fatto non lo attivano: per fare un esempio italiano, vanno rapportati non ai 3,6 milioni di settopbox del digitale terrestre installati nelle case degli italiani, ma agli 800 mila utenti unici che comprano programmi in payperview. La seconda ragione per non sottovalutare quei numeri è nel fatto che le grandi telecom europee hanno iniziato a muovere i primi passi sulla IpTv solo negli ultimi mesi del 2005, ad autunno inoltrato. Ben altri risultati sono immaginabili quando avranno finito di innalzare la capacità delle loro reti con i nuovi server Adsl 2+ o, meglio ancora, con i nuovi VDsl, che porteranno la capacità di banda offerta dai vecchi doppini a 50 mega.
....
A quel punto il mercato della pubblicità inizierebbe davvero a rivedere le sue certezze. Perché il digitale è, anche per la pubblicità, un altro mondo. L’Authority ha costretto Mediaset a non raccogliere la pubblicità sui suoi canali digitali tramite Publitalia ma tramite un’altra sua controllata, Promoservice: in sé vuol dir poco, ma assieme ad altri dettagli, come il fatto che la 3 raccoglie e insierisce la «sua» pubblicità anche all’interno del canale Mediaset che manda sui suoi cellulari, rafforza l’idea che il vecchio mondo si avvia alla fine. (s.car.

aky se hai voglia e tempo dai un occhio sul sito di borsa italia all'ultimo report di mediobanca su fast.
Mediobanca non e' mai stata di "mano leggera" su fast ma pur essendo sostanzialmente flat sul titolo ci sono degli spunti interessanti.
 
supefinala ha scritto:
proviamo a fare alzare il titolo... :D
OK! trova anche qualche rito wudù tutto può aiutare sta disgrazia che ci è toccata :D
 
marangona ha scritto:
OK! trova anche qualche rito wudù tutto può aiutare sta disgrazia che ci è toccata :D


Ue! Ua!
 

Allegati

  • 7085,1139815297,1.jpg
    7085,1139815297,1.jpg
    52,8 KB · Visite: 203
su cnf stanno parlando dela ciofeca
 
sono sicuro che entro lunedì prox tocca 40,5(dove me ne uscirò).e poi scenderà di nuovo forse.e poi salirà di nuovo tra 39,5/40,5.fa ridere sto titolo.e noi ridiamo x nn piangere.
 
eurochina1 ha scritto:
sono sicuro che entro lunedì prox tocca 40,5(dove me ne uscirò).e poi scenderà di nuovo forse.e poi salirà di nuovo tra 39,5/40,5.fa ridere sto titolo.e noi ridiamo x nn piangere.

l' importante e' che reggano i 39.5 , 39.6 altrimenti i 40.5 mi sa che li vedo solo sul termometro post incazzatura... :D
 
Quanto all'eventualità di una cessione della controllata Metroweb, che ha come cliente unico Fastweb, Zuccoli ha voluto precisare che "l'eventuale dismissione è in una logica prospettica industriale e non certo per un migliorare i conti di Aem".

"Valutiamo Metroweb circa 290 milioni di euro e la rete di trasmissione 93 milioni.






Un sorpasso storico. L'Italia non è più una repubblica catodica fondata sul canone, ma una repubblica digitale fondata sulla pay. Lo certifica l'ultima indagine, ancora non pubblicata, condotta da e-Media Institute, società di ricerca specializzata nei mercati dei media che supporta le decisioni dei vertici di alcuni fra i principali gruppi di comunicazione. La notizia è che nel 2005 la spesa degli italiani per acquisire servizi di tv a pagamento ha superato la spesa per il canone televisivo. Ma non solo: a quanto pare, i ricavi da pagamento diretto supereranno quelli da inserzioni commerciali entro il 2007. Ne parliamo con Emilio Pucci, fondatore e direttore di e-Media Institute.
Cosa ha evidenziato la vostra ricerca?
Ha mostrato come nel corso del 2005 l'esborso sostenuto dagli utenti per i servizi a pagamento, includendo fra questi la pay tv da abbonamento, i servizi di video on demand (in Italia forniti solo da Fastweb) e i servizi da pay per view (forniti da Sky, Fastweb e dalla piattaforma digitale terrestre), abbia superato per la prima volta l'esborso per gli utenti del canone radiotelevisivo, che si aggira attorno ai 1600 milioni di euro.
 
supefinala ha scritto:
l' importante e' che reggano i 39.5 , 39.6 altrimenti i 40.5 mi sa che li vedo solo sul termometro post incazzatura... :D
Tecnicamente la discesa appare rapida e quel precipizio subito dopo l'apertura odierna non fa ben sperare. Tuttavia, sia le buone notizie che i vari report (eccetto uno :no: ) dovrebbero spingere i piccoli investitori agli acquisti, proprio su questi livelli (stamattina i volumi sembravano buoni, salvo leggero rallentamento). Secondo me, comunque, ora l'importante è che regga, se no rischiamo di vederla molto in basso.
Un particolare ringraziamento a max per le analisi (anche se un po' euforiche) ed aki per le notizie di prima mano OK!
 
avanti col sasso!
 

Allegati

  • sisifo.jpg
    sisifo.jpg
    16,9 KB · Visite: 241
Diciamo allora che forse è più adatta questa immagine. Vi lascio immaginare di cosa è fatta la pallina.
 

Allegati

  • 14.jpg
    14.jpg
    56,2 KB · Visite: 214
ragazzi; notizie all'orizzonte non ne abbiamo! Però hanno sicuramente accumulato in questi giorni. Dove vogliono portare questa Faswt?
 
Il cielo comincia a schiarirsi... ;)
 
vorrei tanto arrivare a 46 (n° magico anche di Valentino)
 
palefacl ha scritto:
vorrei tanto arrivare a 46 (n° magico anche di Valentino)

come ho già detto e ridetto,FWB farà come sempre.oscilla puntualmente tra 39/41.solo in giornate buie potrà scendere a 37/38 e solo in giornate gloriose salire a 42/43.ma da questi range non si smuoverà se non in periodo pre-dvd.
 
euro perchè a tuo avviso deve solo lateralizzare?
 
eurochina1 ha scritto:
come ho già detto e ridetto,FWB farà come sempre.oscilla puntualmente tra 39/41.solo in giornate buie potrà scendere a 37/38 e solo in giornate gloriose salire a 42/43.ma da questi range non si smuoverà se non in periodo pre-dvd.


"Come sempre" da quando? Un paio di mesi mi sembrano pochini per parlare con questi termini così pertentori; ti ricordo che appena 10 mesi fa stava sui 35 euro circa. E a novembre sui 42 e dispari. Quindi non parlerei di "sempre" ma al massimo "da diverse sedute/settimane". E poi basta che il mercato delle tlc vada abbastanza bene o male che probabilmente tutti i valori cambiano di nuovo e 36 euro diventano "tanti" ovvero 43 "pochi".

Ciao
 
Indietro