femminicidio siamo 80esimi

carlasca

no ne nein
Registrato
22/1/08
Messaggi
13.750
Punti reazioni
656
vabbè usare a capzo una parola inventata e di fatto falsa...... ma definire pure gli stupri come femminicidi :wall::wall::wall::wall:
 

olly67

per aspera ad astra
Registrato
30/9/08
Messaggi
48.391
Punti reazioni
977
come dire che se di ebrei ne fossero morti 10mila invece che 6 milioni (o 4 secondo altre fonti) la questione ebraica nel nazismo nn esisteva

ed è veramente giusto il parallelo

adesso vi do un po' di tempo per capire come mai

poi vengo a spiegare
 

BlackM

Rock and Roll
Registrato
30/3/00
Messaggi
170.673
Punti reazioni
3.293
come dire che se di ebrei ne fossero morti 10mila invece che 6 milioni (o 4 secondo altre fonti) la questione ebraica nel nazismo nn esisteva

ed è veramente giusto il parallelo

adesso vi do un po' di tempo per capire come mai

poi vengo a spiegare

Beh se fossero stati 10k probabilmente non ci sarebbe tutto questo timore di dire qualsiasi cosa contro Israele, pena il venir tacciati di antisemitismo o nazismo...
 

uncle scrooge

Nuovo Utente
Registrato
8/4/00
Messaggi
3.049
Punti reazioni
111
non ho capito il 3d

dite che dobbiamo recuperare posizioni in classifica?
 

olly67

per aspera ad astra
Registrato
30/9/08
Messaggi
48.391
Punti reazioni
977
che non esista specificità italiana penso sia cosa condivisa e nessuno abbia mai pensato che gli italiani sono i più cattivoni del mondo

che esiste una questione femminile riguardo le relazioni di coppia mi pare evidente
dato che solitamente è l'uomo ad uccidere la donna e non viceversa, anche se ci sono eccezioni

esattamente come esiste una questione filiale che tocca le donne in quanto sono quasi sempre le donne ad uccidere i propri figli, anche se avviene pure il contrario o possono essere i padri a farlo

non è che siccome gli infanticidi sono pochi allora non esiste il problema
non è che siccome io non uccido mio figlio allora come donna non mi riguarda

mi riguarda perchè sono donna in questa cultura, cultura che porta alcune ad uccidere il proprio figlio molto più spesso di quanto non lo facciano i padri

e quindi riguarda ogni uomo il femminicidio, in quanto appartiene a questa cultura ove accade che più spesso gli uomini che donne pongano fine o reagiscano alla fine di una relazione con un omicidio

e sono cose drammatiche anche perchè sia per gli infanticidi che per i femminicidi spesso all'atto omicidiario si accompagna un atto suicidiario

e non importa se sono due o duecento o duemila o ventimila
il fatto che esista il problema lo dimostra che è solo uno dei due sessi particoalrmente vulnerabile rispetto questo tipo di violenza
le donne nel caso di infanticidi
gli uomini nel caso di femminicidi

che poi la parola femminicidio sia brutta esteticamente e sonoricamente è altro discorso
chiamiamoli pure aria fritta, ma la questione esista
e non è il numero a qualificarla
esattamente come non è quanti ebrei sono morti a dimostrare o meno che fossero oggetto di pregiudizio e persecuzione
perchè a dimostrarlo ci sono testi d'epoca, non le ricostruzioni i sentiti dire di qualcuno
 

olly67

per aspera ad astra
Registrato
30/9/08
Messaggi
48.391
Punti reazioni
977
Beh se fossero stati 10k probabilmente non ci sarebbe tutto questo timore di dire qualsiasi cosa contro Israele, pena il venir tacciati di antisemitismo o nazismo...

ho spiegato sopra perchè è oziosa la conta dei morti ebrei
puoi pure dimostrare sia morto nessuno
meglio .. a quel punto potremmo storicamente chiederci perchè sia stato fatto credere il contrario
ma resterebbe altresi dimostrato che erano perseguitati, erano considerati pericolosi ed inferiori
da documenti d'epoca inoppugnabili
e questo non è da paese civile o almeno con i valori che oggi come oggi consideriamo normali ed acquisiti
 

BlackM

Rock and Roll
Registrato
30/3/00
Messaggi
170.673
Punti reazioni
3.293
ho spiegato sopra perchè è oziosa la conta dei morti ebrei
puoi pure dimostrare sia morto nessuno
meglio .. a quel punto potremmo storicamente chiederci perchè sia stato fatto credere il contrario
ma resterebbe altresi dimostrato che erano perseguitati, erano considerati pericolosi ed inferiori
da documenti d'epoca inoppugnabili
e questo non è da paese civile o almeno con i valori che oggi come oggi consideriamo normali ed acquisiti

Ma sicuramente erano perseguitati ecc. Ci mancherebbe.
Però fidati che i numeri contano.
A Srebrenica ci sono stati quasi 9000 morti, ma nessuno ne fa una questione storica intoccabile e tabù e si può parlare tranquillamente della guerra di Jugoslavia senza che ci sia sempre quel terrore di fondo che ti fa pensare "Oddio dovrei dire qualcosa, ma poi è tabù e non si può"...
 

olly67

per aspera ad astra
Registrato
30/9/08
Messaggi
48.391
Punti reazioni
977
Ma sicuramente erano perseguitati ecc. Ci mancherebbe.
Però fidati che i numeri contano.
A Srebrenica ci sono stati quasi 9000 morti, ma nessuno ne fa una questione storica intoccabile e tabù e si può parlare tranquillamente della guerra di Jugoslavia senza che ci sia sempre quel terrore di fondo che ti fa pensare "Oddio dovrei dire qualcosa, ma poi è tabù e non si può"...

i numeri contano meno del concetto
se tenti una strage e invece di morire cento persone ne muoiorno solo quattro
a parte le lacrime in meno pensi ti dicono bravo? non è successo niente o quasi ?
 

olly67

per aspera ad astra
Registrato
30/9/08
Messaggi
48.391
Punti reazioni
977
sul fatto che poi si possa tranquillamente parlare di cosa accaduto nella ex iugoslavia permettimi che ho molte riserve
in parte perchè non lo si sa, in parte perchè non sono i tempi maturi per saperlo
in parte perchè non lo si vuol fare
 

lindafor

Nuovo Utente
Registrato
31/10/08
Messaggi
7.466
Punti reazioni
444

una domanda se siete esperti del sito e sapete come è impostato
io ci ho appena buttato l'occhio non l'ho letto dettagliatamente

perchè la Francia e altre nazioni nelle prime calssifiche
riportano l'anno 2009 e nel dato dell'Italia parla di anno 2006 ?

l'ultima domanda...visto che in Italia (è noto ) taroccano
e manipolano molti dati, potrebeb esser lecito pensare
che è consiglaito prender anche questi con le pinze :confused:
 

olly67

per aspera ad astra
Registrato
30/9/08
Messaggi
48.391
Punti reazioni
977
ammettiamo per assurdo ceh le folli teorie naziste su ebrei, disabili, zingari e company avessero fatto zero vittime
non sarebbe esistito il problema post nazismo di liberarsi di ste teorie?
non ci sarebbe stata una questione sociale? un'urgenza?
idem lo è togliere dalla nostra cultura, dal nostro modello di società, tutto ciò che fa sì che più facilmente un uomo uccida una donna se respinto o una madre uccida suo figlio
perchè sono frutto di un mix ambiente/debolezza personale
 

olly67

per aspera ad astra
Registrato
30/9/08
Messaggi
48.391
Punti reazioni
977
forse pensare che non è una questione di numeri?
e che non sia questione meramente italica mi pareva fosse ovvio . così ovvio che non avesse bisogno di essere puntualizzato

se divenissimo 1000esimi non sarebbe meraviglioso? vorrebbe dire che siamo un paese dove le relazioni uomo donna riescono a non avere esiti tragici qualsiasi cosa accada


che poi visto che di solito l'omicida si ammazza o finisce in galera .. non è che il problema sia solo della vittima, eh ..
mi pare che di vittime ce ne siano due
una di sè stessa, una della mancanza di controllo e dell'insicurezza identitaria altrui
 

Mojito F.C.

► facce di bronzo ◄
Registrato
15/9/07
Messaggi
97.376
Punti reazioni
1.394
forse pensare che non è una questione di numeri?
e che non sia questione meramente italica mi pareva fosse ovvio . così ovvio che non avesse bisogno di essere puntualizzato

a me seguendo giornali e tv pare che siamo al primo posto al mondo per omicidi, femminicidi e ammazzamenti vari... ovvio un par di pa.lle, stanno pompando paranoia come se non ci fosse altro al mondo :rolleyes: