Fiat e Juventus : orribili sospetti ...

sorpreso

Nuovo Utente
Registrato
22/9/05
Messaggi
1.675
Punti reazioni
55
Oggi sentivo un'analista di MPS a CFN che parlava male di FIAT, prima voce negativa dopo tantissimo tempo: sconta già le belle notizie, anzi in abbondanza.
Secondo lui, l'analista, a questi prezzi basta una notizia leggermente negativa per portare giù il titolo (vedi Juventus).

Io aggiungo (considerazione personale):
IFIL controlla FIAT e JUVE e altro ancora come la famiglia Tanzi controllava Parmalat , turismo e altro ancora.
Si è scoperto poi che gli affari , violando la legge, erano trasversali al gruppo.
Ossia, il socio di maggioranza è portato a credere che una azienda sia sua anche se non lo è più.
Adesso Juve è nella ......... (serie C e - 2 scudetti ??)
Un bagno finanziario.

Verranno fuori giri strani ? Forse è er questo che FIAT scende così ?

:censored:
 
A questo punto i si può anche sospettare degli strani rialzi della Juve prima che scoppiasse il casino ........manovre :cool: :cool:
 
sorpreso ha scritto:
Oggi sentivo un'analista di MPS a CFN che parlava male di FIAT, prima voce negativa dopo tantissimo tempo: sconta già le belle notizie, anzi in abbondanza.
Secondo lui, l'analista, a questi prezzi basta una notizia leggermente negativa per portare giù il titolo (vedi Juventus).

Io aggiungo (considerazione personale):
IFIL controlla FIAT e JUVE e altro ancora come la famiglia Tanzi controllava Parmalat , turismo e altro ancora.
Si è scoperto poi che gli affari , violando la legge, erano trasversali al gruppo.
Ossia, il socio di maggioranza è portato a credere che una azienda sia sua anche se non lo è più.
Adesso Juve è nella ......... (serie C e - 2 scudetti ??)
Un bagno finanziario.

Verranno fuori giri strani ? Forse è er questo che FIAT scende così ?

:censored:

Guarda, una lancia (non macchina ma vero senso della parola) devo spezzarla a favore della proprietà (IFIL). Al di là del "doping amministrativo" che era sotto l'occhio di tutti, credo che questa volta di tutti i truschini di Moggi e di Giraudo la proprietà non fosse a conoscenza, o meglio non ne avesse una corretta percezione (detta in altre parole secondo me non si aspettavano che ci fosse tanto marcio sotto). Si consideri poi che gli anni incriminati (gli ultimi 2) la juve, a differenza della Fiat, non ha mai avuto una figura di riferimento strettamente connessa alla proprietà (la juve è stata in un certo senso dimenticata dai suoi proprietari).

Detto questo è lecito pensare che, se una società appartenente ad un gruppo ha un certo modo di comportarsi, non c'è ragione per non pensare che anche le altre società di quel gruppo abbiano un comportamento simile.
 
domanda: ma come fa a essere quotata l'ifil insieme a fiat e juventus? Se la prima ingloba le altre due, scusate ma i conti non mi tornano.

Altra: è L'ifi cos'è??
 
sub_ comandante ha scritto:
domanda: ma come fa a essere quotata l'ifil insieme a fiat e juventus? Se la prima ingloba le altre due, scusate ma i conti non mi tornano.

Altra: è L'ifi cos'è??
Il gioco delle tre carte, azni quattro in questo caso
 
sulla juventus

jc&associati...................ma questi fanno..................... :D schifo :rolleyes:
 
Indietro