Finalmente avremo il ...ponte

mander

Nuovo Utente
Registrato
4/2/15
Messaggi
21.149
Punti reazioni
469
Ai siciliani basta:

. una litoranea che partendo da MESSINA passi per tutte le localita' costiere arrivi a Messina.
. una dorsale tirreno mediterraneo
. un potenziamento dei porti turistici e dei collegamenti marittimi
. un ampliamento degli aeroporti di Reggio- Catania -Parlermo Comiso e Birgi

Salvini il Ponte lo faccia a Ognissanti e feste comandate.
 

scoppiettante

Nuovo Utente
Registrato
25/11/17
Messaggi
6.196
Punti reazioni
375
Ai siciliani basta:

. una litoranea che partendo da MESSINA passi per tutte le localita' costiere arrivi a Messina.
. una dorsale tirreno mediterraneo
. un potenziamento dei porti turistici e dei collegamenti marittimi
. un ampliamento degli aeroporti di Reggio- Catania -Parlermo Comiso e Birgi

Salvini il Ponte lo faccia a Ognissanti e feste comandate.

Più tutte le opere idriche (sia per l'acqua potabile che per il trattamento delle acque nere).
Vedo una sottovalutazione incredibile su queste cose. Anche al nord ma sopratutto al sud.
 

2001-2010

Nuovo Utente
Registrato
3/3/10
Messaggi
18.091
Punti reazioni
267
Partiti i lavori?
Non è detto che non partano!! Certo che un governo di sinistra non lo avrebbe nemmeno nominato!!No TAV!!...No MOSE!!!...No Trivelle...No Ponte...No Mafiodotto!! e quanti altri NO!!!!!:D
Ponte-sullo-Stretto.jpg
 
Ultima modifica:

twosun

Nuovo Utente
Registrato
17/5/12
Messaggi
3.995
Punti reazioni
148
ma come mai non gli mai venuto in mente di fare un bel tunnel(stile manica)?

tanto il rischio(elevato)sismico cè sia col ponte che col tunnel.
 

mander

Nuovo Utente
Registrato
4/2/15
Messaggi
21.149
Punti reazioni
469
Disegno di legge di bilancio 2023 27 novembre 2022
165
ART. 82.
(Collegamento stabile, viario e ferroviario tra la Sicilia e il continente)
1. Al fine di rilanciare l’economia del Paese attraverso il completamento della rete infrastrutturale primaria e
contribuire agli obiettivi dell’Unione europea relativi alla Rete transeuropea dei trasporti alla luce di quanto
previsto nel Regolamento UE n. 1315 dell’11 dicembre 2013, e successive modificazioni, il collegamento
stabile, viario e ferroviario tra la Sicilia e il continente ed opere connesse è opera prioritaria e di preminente
interesse nazionale ai sensi dell’articolo 4 della legge 17 dicembre 1971, n. 1158. Ai fini della dichiarazione
di pubblica utilità dell’opera, sono reiterati, ad ogni fine ed effetto di legge.

C'è lo chiede l'europa
 

scoppiettante

Nuovo Utente
Registrato
25/11/17
Messaggi
6.196
Punti reazioni
375
ma come mai non gli mai venuto in mente di fare un bel tunnel(stile manica)?

tanto il rischio(elevato)sismico cè sia col ponte che col tunnel.

C'è un progetto di tunnel fatto da Saipem.
Simile ai tunnel sottomarini che stanno progettando in Norvegia.

Il livello di utilità continuerebbe ad essere prossimo allo zero, come per il ponte.
 

Funditus

Towanda
Registrato
25/12/08
Messaggi
38.395
Punti reazioni
1.088
ma se invece del ponte potenziassero i vettori marini e contestualmente le strade calabresi e siciliane facendo ,inoltre, funzionare il porto di reggio calabria anche per le auto ed i passeggeri?
 

Galerkin

Nuovo Utente
Registrato
23/1/13
Messaggi
27.680
Punti reazioni
1.439
Ai siciliani basta:

. una litoranea che partendo da MESSINA passi per tutte le localita' costiere arrivi a Messina.
. una dorsale tirreno mediterraneo
. un potenziamento dei porti turistici e dei collegamenti marittimi
. un ampliamento degli aeroporti di Reggio- Catania -Parlermo Comiso e Birgi

Salvini il Ponte lo faccia a Ognissanti e feste comandate.
E poi l'alta velocità: arrivi come un razzo a reggio calabria, smonti il treno, lo carichi sul ferrybbotte, attraversi lo stretto, rimonti il treno e riparti a razzo :D
A mia moglie siciliana, quando legge commenti di corregionali tipo te, le si chiude la vena!!!
 

2001-2010

Nuovo Utente
Registrato
3/3/10
Messaggi
18.091
Punti reazioni
267
Il mose?

Alzare le paratoie costa caro: per due ore di chiusura vengono calcolati 248 mila euro, che salgono a 323 mila per dodici ore. Il costo annuo per il funzionamento e la manutenzione del Mose è stato stimato in 100 milioni di euro.10 mag 2022
A Venezia arrivano ogni anni circa 30milioni di turisti! E' una città molto vecchia e bisogna tenerla più sana possibile! I danni di una marea in città provoca danni a tutta la città,alla popolazione e a tutti i commercianti di ogni genere;escluso ai filippini che vendono stivali di plastica!!
 

vinkor

Nuovo Utente
Sospeso dallo Staff
Registrato
6/3/09
Messaggi
18.375
Punti reazioni
961
Si son gia' spesi 1,2 miliardi per il solo progetto

Altrove con quei soldi, il ponte sarebbe gia' terminato

Meglio lasciar perdere perche' si rischia di pagarlo a prezzo d' oro.

Mafia e ndrangheta non aspettano altro
 

Galerkin

Nuovo Utente
Registrato
23/1/13
Messaggi
27.680
Punti reazioni
1.439
Si son gia' spesi 1,2 miliardi per il solo progetto

Altrove con quei soldi, il ponte sarebbe gia' terminato

Meglio lasciar perdere perche' si rischia di pagarlo a prezzo d' oro.

Mafia e ndrangheta non aspettano altro
Con questi presupposto allora in sicilia e in calabria non facciamo più niente. Li lasciamo al loro destino e amen...
 

wizardgsz

Nuovo Utente
Registrato
9/2/01
Messaggi
23.941
Punti reazioni
652
Con questi presupposto allora in sicilia e in calabria non facciamo più niente. Li lasciamo al loro destino e amen...
La mafia è ancor più diffusa al nord: non facciamo niente in tutta Italia in effetti se fosse questa la logica
FOL-wall.gif
 

Funditus

Towanda
Registrato
25/12/08
Messaggi
38.395
Punti reazioni
1.088
al nord:eek::Drd la maffia non esiste dove l'hai letta sta baggianata?
 
Registrato
9/6/00
Messaggi
64.616
Punti reazioni
2.884
ho letto l'interessante articolo di roubini sulla prossima bancarotta mondiale
l'articolo pubblicato nelle fol news di questo sito

e c'è pure un passaggio sul ponte dello stretto (senza specificarlo) e opere similari dei govern da lui definite come "elefanti bianchi"

.

Roubini: debiti pubblici e privati fino al 420% Pil​

A livello globale, i debiti del settore privato e pubblico in rapporto al Pil sono saliti dal 200% del 1999 al 350% del 2021. Il rapporto è ora del 420% tra le economie avanzate e del 330% in Cina. Negli Stati Uniti, è al 420%, più che durante la Grande Depressione e dopo la Seconda Guerra Mondiale”.

“Ovviamente
– spiega Roubini – i debiti possono sostenere l’attività economica se i debitori investono in nuovi capitali (macchinari, abitazioni, infrastrutture pubbliche) che danno ritorni superiori ai costi di finanziamento”.
..
Tuttavia, nella situazione attuale, “gran parte dei debiti contratti va semplicemente a finanziare le spese per consumi, che superano i redditi in un modo persistente. E questa è la ricetta della bancarotta. In più, anche gli investimenti nel capitale’ possono essere rischiosi, sia se il debitore è una famiglia che acquista una casa a un prezzo gonfiato artificialmente, sia che si tratti di un’azienda che cerca di espandersi troppo velocemente a prescidendere dai ritorni, o di un governo che spenda soldi sugli elefanti bianchi (ovvero, spiega lo stesso Roubini) su progetti di infrastrutture stravaganti e inutili”.
 
Ultima modifica:

wizardgsz

Nuovo Utente
Registrato
9/2/01
Messaggi
23.941
Punti reazioni
652
Beh
al nord:eek::Drd la maffia non esiste dove l'hai letta sta baggianata?

Beh, c'è pieno di appalti bloccati ed interdittive dell'antimafia al nord tipo Milano, Genova, Torino :o
Lavori di metropolitana e grandi opere ferme ecc.

Al sud tutto regolare da quando c'è lui, #primailSud

 

Funditus

Towanda
Registrato
25/12/08
Messaggi
38.395
Punti reazioni
1.088
SCHERZAVO AL SUDDE è PIENO FINO AL NORDE DI MAFFIOSI:D:P