Fondo bond emergenti perchè scende se il petrolio sale ?

raffius

Nuovo Utente
Registrato
24/5/04
Messaggi
40
Punti reazioni
1
Ho alcune quote di Nextra bon emergenti valuta coperta, e da circa qunidici giorni è sceso di oltre il due punti percentuali. Come mai? I bond dei paesi emergenti non salgono con il salire del prezzo del petrolio ? Gli anni precedenti si sono sempre comportati così. C'è qualche cosa che mi sfugge ?

Ciao e Grazie

Raffius
 
Tra i peasi emergenti non c'è solo il venezuela ;)
 
a parte che quel fondo io lo guardavo e a occhio mi sembrava un pò osceno...

cmq dipende scusa da che paesi ha il fondo...

e nn è certo l'unico che scende di fondo bond paese emergente da un mesetto a oggi....anzi ti lancio una sfida trovamene uno che è salito :)
 
Vittorio's ha scritto:
e nn è certo l'unico che scende di fondo bond paese emergente da un mesetto a oggi....anzi ti lancio una sfida trovamene uno che è salito :)

scusate, una domanda da non professionista: non capisco cosa c'entra il prezzo del petrolio con le quotazioni di un fondo bond paesi emergenti, ma i fondi bond non investono in titoli obbligazionari?
ciao
 
rodino ha scritto:
scusate, una domanda da non professionista: non capisco cosa c'entra il prezzo del petrolio con le quotazioni di un fondo bond paesi emergenti, ma i fondi bond non investono in titoli obbligazionari?
ciao


penso (e sottolineo penso) che il suo ragionamento sia

il fondo investe in nazioni tipo russia paesi est etc dove il petrolio la fa da padrone

i titoli di quelle azioni vanno alle stelle ( effettivamente il jpm eastern europe non fa altro che salire) e di conseguenza i bond relativi associati a questi titoli dovrebbero trarne giovamento e salire anch'essi


penso intenda dire questo ma non è certo così matematico anzi....prima di tutto ripeto bisogna vedere di che paesi emergenti trattasi

secondo per gli obblig non è certo un bel momento tanto che io di obblig anche paesi emergenti con risultati degni di nota proprio non ne vedo.. :(
 
rodino ha scritto:
scusate, una domanda da non professionista: non capisco cosa c'entra il prezzo del petrolio con le quotazioni di un fondo bond paesi emergenti, ma i fondi bond non investono in titoli obbligazionari?
ciao

L afflusso di dollari per il petrolio diminuisce il rischio default del paese per cui il suo rating implicitamente migliora. Quindi il titolo aumenta di valore
 
Vittorio's ha scritto:
a parte che quel fondo io lo guardavo e a occhio mi sembrava un pò osceno...

cmq dipende scusa da che paesi ha il fondo...

e nn è certo l'unico che scende di fondo bond paese emergente da un mesetto a oggi....anzi ti lancio una sfida trovamene uno che è salito :)

da cosa deduci che sia un pò osceno?
in passato mi ha dato ottime soddisfazioni.
 
Vittorio's ha scritto:
penso (e sottolineo penso) ....
per gli obblig non è certo un bel momento tanto che io di obblig anche paesi emergenti con risultati degni di nota proprio non ne vedo.. :(



penso (e sottolineo penso-anch'io) che se uno vuole rischiare (perchè un fondo bond paesi emergenti è di sicuro un investimento rischioso) sui paesei emergenti, in questa fase di crescita generale dei tassi e delle azioni, non è piuttosto meglio puntare qualche soldino su un prodotto azionario paesi emergenti, meglio se ETF? certo va solo tenuto costantemente monitorato, pronti ad uscire in caso di ripieghi fulminanti...
 
Haganah ha scritto:
L afflusso di dollari per il petrolio diminuisce il rischio default del paese per cui il suo rating implicitamente migliora. Quindi il titolo aumenta di valore

:rolleyes: questi obbligazionari paesi emergenti proprio non mi convicono: troppe variabili in gioco: il cambio, il petrolio, i tassi, la situazione dei paesi, etc, etc... a questo punto meglio un azionario che quando c'è da gallorare galoppa (anche in negativo certo, basta saperlo...)
 
rodino ha scritto:
:rolleyes: questi obbligazionari paesi emergenti proprio non mi convicono: troppe variabili in gioco: il cambio, il petrolio, i tassi, la situazione dei paesi, etc, etc... a questo punto meglio un azionario che quando c'è da gallorare galoppa (anche in negativo certo, basta saperlo...)


D'accordo al 100%. Vedo bene korea e brasile, che hanno tradizioni e sviluppo industriale di tutto rispetto
 
Grazie per le risposte!

In effetti il mio ragionamento è legato al fatto che diversi paesi emergenti sono esportatori di petrolio, se il petrolio sale le entrate di questi paesi aumentano e quindi anche i loro bond sono più appetibili. Il fondo in questione è protetto dal rischio cambio quindi, a meno di eventi straordinari, tipo default argentina, non ha subito in passato grandi scossoni. I rendimenti non sono stellari negli anni passati ma nenache da buttare via.

Annuali

2005 +5,69 %
2004 +9,26 %
2003 +17,74 %
2002 +10,74 %
2001 +2,26 %

In passato all'aumentare del prezzo del petrolio il fondo è sempre salito mentre nell'ultimo mese è sceso e non riesco a capire perchè. Bo!

I titoli principali sono i seguenti:

RUSSIA 00/03.30 FR 6,07 %
MESSICO 03/03.15 6.625% 3,44 %
UNITED MEXICAN 03/01.14 5.875% 3,18 %
REP OF VENEZUELA 05/04.25 7.65% 3,10 %
TURKEY REP 03/01.14 9.5% 2,55 %

Ciao.

Raffius
 
Il discorso è molto semplice.

Con il crollo dei bond la gente ha cercato di andare sulla qualità e quindi si sono riaperti gli spread che erano molto ristretti e il fondo scende...

Ciao
G.
 
dhea ha scritto:
da cosa deduci che sia un pò osceno?
in passato mi ha dato ottime soddisfazioni.



in passato :)

diciampo che tempo fa avevo studiato questo fondo e avevo visto che era inferiore agli altri di categoria ora se da un anno a questo parte sia cambiato non so....

ps:ho visto che negli ultimi 2-3 giorni gli obbl paese emergenti stan provando a rialzar la testa,vengo però penalizzati da un euro forte in questi giorni

vedremo ;)
 
Indietro