Fondo Cometa - quale comparto scegliere

Bulagna

Nuovo Utente
Registrato
9/5/14
Messaggi
15
Punti reazioni
2
Ciao,
scusatemi se apro l'ennesimo thread sul fondo pensione Cometa, ma volevo un consiglio sulla scelta del comparto al quale aderire, premettendo che non sono molto esperta in materia.

Ho aderito al Fondo Cometa nel giugno 2008 in concomitanza con la mia prima assunzione in un'azienda con CCNL metalmeccanico.

Quest'anno ho cambiato azienda, rimanendo sempre nel CCNL metalmeccanico e ho deciso di continuare a versare il TFR nel Fondo Cometa, cambiando la percentuale contributiva all'1,6% (che per me sarà in vigore ormai da gennaio 2015).

Considerando che ho 32 anni e 6 anni di anzianità, ho visto in molti thread che consigliano il Comparto Crescita.

Purtroppo nel 2008 non mi ero interessata molto al Fondo e non ho mai cambiato comparto, sono ancora in quello iniziale: Monetario Plus. Leggendo sul forum ho capito che devo cambiarlo :)

Potete dirmi se ci sono pro-contro nel cambiarlo verso il comparto Crescita? Mi date qualche consiglio su cosa fare? Cosa devo valutare? Non vorrei avere brutte sorprese in termini di rendimento, ma non sono neppure la persona che controlla anno per anno e decide cosa fare.. Voi come vi regolate?

Grazie,
Bulagna
 

max 69

MEMBER
Registrato
25/5/07
Messaggi
6.555
Punti reazioni
284
Ciao,
scusatemi se apro l'ennesimo thread sul fondo pensione Cometa, ma volevo un consiglio sulla scelta del comparto al quale aderire, premettendo che non sono molto esperta in materia.

Ho aderito al Fondo Cometa nel giugno 2008 in concomitanza con la mia prima assunzione in un'azienda con CCNL metalmeccanico.

Quest'anno ho cambiato azienda, rimanendo sempre nel CCNL metalmeccanico e ho deciso di continuare a versare il TFR nel Fondo Cometa, cambiando la percentuale contributiva all'1,6% (che per me sarà in vigore ormai da gennaio 2015).

Considerando che ho 32 anni e 6 anni di anzianità, ho visto in molti thread che consigliano il Comparto Crescita.

Purtroppo nel 2008 non mi ero interessata molto al Fondo e non ho mai cambiato comparto, sono ancora in quello iniziale: Monetario Plus. Leggendo sul forum ho capito che devo cambiarlo :)

Potete dirmi se ci sono pro-contro nel cambiarlo verso il comparto Crescita? Mi date qualche consiglio su cosa fare? Cosa devo valutare? Non vorrei avere brutte sorprese in termini di rendimento, ma non sono neppure la persona che controlla anno per anno e decide cosa fare.. Voi come vi regolate?

Grazie,
Bulagna

Ciao e benvenuta sul forum.
Qui trovi il link ad un sito con i rendimenti del comparto Crescita di Cometa.
Life and Pension Fund Performance and Total Returns|Cometa Crescita|ISIN:

Guarda la riga "Rendimento totale %".
Se ci fai caso, troverai che c'è un'alta volatilità, ossia i rendimenti sono molto variabili anno dopo anno (lo vedi bene anche dal grafico). Si va da un -15% ad un +14% da un anno all'altro. Questo è quello che ti aspetta.

Però se guardi un pò più in basso nella seconda tabella la colonna Rendimenti totali, puoi vedere che il rendimento medio annualizzato su 5 anni è pari a 7.65%.
Se confronti questo dato con quello relativo al comparto Monetario Plus
Life and Pension Fund Performance and Total Returns|Cometa Monetario Plus|ISIN:
qui il rendimento medio annualizzato su 5 anni è pari a 1.58%.

Quindi maggior rendimento vuol dire anche maggior rischio finanziario. Sono due facce della stessa medaglia. Quindi passa pure al comparto Crescita, ma sappi che i rendimenti saranno più elevati ma anche più ballerini.



Così però stiamo saltando alle conclusioni. Se vogliamo fare un discorso corretto metodologicamente, bisogna partire dal tuo fabbisogno di integrare la pensione INPS.

Qui puoi trovare un calcolatore che "stima" quella che sarà la pensione pubblica:
Dipendenti privati - Giornata Nazionale della Previdenza

E' ovvio che è una stima, perché il futuro non è dato saperlo per nessuno. Però dà l'idea di quello che sarà il tasso di sostituzione, cioé il valore del primo assegno pensionistico rispetto all'ultimo stipendio.

Se inserisci i tuoi dati vedrai che ti verrà un valore di circa il 60-70% rispetto all'ultimo stipendio. Da qui devi partire per capire quanto mettere da parte nel fondo pensione per integrare la pensione INPS.

Naturalmente solo tu sai se poi possiedi un parcheggio in centro a Milano o un attico vista Colosseo e te ne puoi fregare di farti la pensione complementare. Ma se sei una persona che vive del suo stipendio, è da lì che bisogna partire.
Ciao
 

mingus

Nuovo Utente
Registrato
24/3/00
Messaggi
1.198
Punti reazioni
65
Quale comparto di Cometa?

Ti mancano alcuni decenni al pensionamento, e probabilmente riuscirai a vedere ancora 4 o 5 recessioni, una mezza dozzina di bolle speculative, scandali finanziari di portata planetaria e soprattutto, modifiche più o meno sostanziali alla fiscalità e regolamentazione dei fondi pensione che ti faranno pentire (forse) di esseci entrata.

Comunque, visto che ci sei dentro e visto il lungo periodo di permanenza residuo è preferibile e consigliabile passare al comparto Crescita, il più “rischioso” anche se in fin dei conti si tratta di un bilanciato dove la parte azionaria non supera il 50%.
Il comparto monetario è adatto solo per coloro che sono prossimi al pensionamento e che non intendono correre alcun rischio. (Tienilo per promemoria). saluti
 

max 69

MEMBER
Registrato
25/5/07
Messaggi
6.555
Punti reazioni
284
Il comparto monetario è adatto solo per coloro che sono prossimi al pensionamento e che non intendono correre alcun rischio. (Tienilo per promemoria). saluti

Sì, per promemoria e per quando ti mancheranno 2-3-4 anni alla pensione ed avendo accumulato un gruzzolo consistente, non vorrai per nessuna ragione vedertelo erodere dalle onde dei mercati. Lì sì che bisognerà assolutamente virare sul comparto Monetario o come si chiamerà allora. Anzi c'è anche un comparto garantito che può fare al caso, ma da qui ad allora cambieranno le cose molte volte come dice mingus...
 

elettricista22

Nuovo Utente
Registrato
30/10/11
Messaggi
231
Punti reazioni
6
Io ho aderito da subito al fondo cometa, e dopo pochi mesi sono passato al comparto reddito (quello bilanciato).
Non mi pento della scelta fatta, dal momento che sto guadagnano circa 4000 euro sulla mia posizione rispetto alla non adesione al fondo.
Anzi se avessi fatto una scelta più estremista avrei forse guadagnato di più.....
Come è già stato detto in precedenza se si investe sulla posizione azionaria bisogna prepararsi psicologicamente a ballare un po', ma chi non risica non rosica. :D :D :D :p
 

max 69

MEMBER
Registrato
25/5/07
Messaggi
6.555
Punti reazioni
284
Io ho aderito da subito al fondo cometa, e dopo pochi mesi sono passato al comparto reddito (quello bilanciato).
Non mi pento della scelta fatta, dal momento che sto guadagnano circa 4000 euro sulla mia posizione rispetto alla non adesione al fondo.
Anzi se avessi fatto una scelta più estremista avrei forse guadagnato di più.....
Come è già stato detto in precedenza se si investe sulla posizione azionaria bisogna prepararsi psicologicamente a ballare un po', ma chi non risica non rosica. :D :D :D :p

Voglio solo precisare che anche il comparto Crescita è bilanciato (Bilanciato Moderato, 40% azionario) come il Reddito (Bilanciato Prudente, 15% azionario).

Tu da quanto sei iscritto al Reddito?
 

Bulagna

Nuovo Utente
Registrato
9/5/14
Messaggi
15
Punti reazioni
2
Grazie mille delle risposte, siete sempre preziosissimi!

Ho appena cambiato comparto e sono passata al 'Crescita', che sarà attivo dal 1 settembre.

Ho provato a fare anche la stima della pensione, ma penso che sia tutto abbastanza superfluo adesso, con 6 anni di contributi! Ne riparliamo nei prossimi decenni, intanto cerco di accaparrarmi l'attico sul Colosseo! :yes:

Grazie
 

snap81

Nuovo Utente
Registrato
8/9/13
Messaggi
20
Punti reazioni
0
Ciao,

Vedo solo ora questa discussione, io sono in Solidarietà Veneto nel comparto Reddito che dovrebbe assomigliare al comparto con lo stesso nome di Cometa.

Chi è dentro mi saprebbe dire quanto costa all'anno Cometa?

Comunque deduco che anch'io sono nel comparto sbagliato, ho 33 hanno ed è da 5 anni che
lavoro. Avrei dovuto rimanere nel comparto Dinamico, che è quello con la componente azionaria maggiore in Solidarietà Veneto come in Cometa.

Grazie
 

max 69

MEMBER
Registrato
25/5/07
Messaggi
6.555
Punti reazioni
284
La teoria dice di sì.
Ma: 1) puoi cambiare comparto (anche fondo) domani mattina;
2) valuta bene se riesci ad accettare rendimenti negativi senza troppo stress.
 

irmaet

Nuovo Utente
Registrato
12/2/07
Messaggi
2.988
Punti reazioni
155
In questo momento in cui tanti pensano che a breve ci sarà il crollo del Dollaro e il sistema monetario sarà rifondato io manterrei un profilo prudente.
Passata la tempesta, che probabilmente sarà catastrofica, allora valuterei il passaggio al comparto crescita che con un valore inferiore ti permetterebbe di comprare più quote.
 

beammeupscotty

Nuovo Utente
Registrato
24/1/09
Messaggi
552
Punti reazioni
26
In questo momento in cui tanti pensano che a breve ci sarà il crollo del Dollaro e il sistema monetario sarà rifondato io manterrei un profilo prudente.
Passata la tempesta, che probabilmente sarà catastrofica, allora valuterei il passaggio al comparto crescita che con un valore inferiore ti permetterebbe di comprare più quote.

Vabbe' chi dice che crolla il dollaro, chi l'euro, chi lo Yen, chi l'Italia, intanto gl'anni passano e chi ha messo i risparmi nel materasso e' rimasto fregato.

Poi se crolla il sistema monetario che senso ha avere il comparto monetario che sara' probabilmente carta straccia? Meglio avere un pezzo di azienda.


Meglio diversificare.
 
Ultima modifica:

elettricista22

Nuovo Utente
Registrato
30/10/11
Messaggi
231
Punti reazioni
6
Da quando è stato possibile versare i soldi sul Cometa.
Non ricordo l' anno.
 

max 69

MEMBER
Registrato
25/5/07
Messaggi
6.555
Punti reazioni
284
Il comparto Reddito esiste dal 1999, gli altri dal 2005.
 

moorecat

Nuovo Utente
Registrato
28/2/01
Messaggi
6.358
Punti reazioni
624
due considerazioni fiscali: il fondo pensione paga l'11,5% le azioni\obbligazioni il 26% i titoli di stato il 12,5% Ergo ragionando in una logica globale se uno ha altri investimenti oltre al fondo pensione gli conviene concentrare nel fondo pensione la parte azionaria dei suoi investimenti e nei titoli di stato la parte di investimenti che gestisce personalmente.
 

max 69

MEMBER
Registrato
25/5/07
Messaggi
6.555
Punti reazioni
284
A mio avviso è dura fare questi confronti vista la differenza nell'orizzonte temporale e la sostanziale "nulla voce in capitolo" sugli investimenti che si ha aderendo al FP.

Cmq in generale sono molto d'accordo che oggi i benefici fiscali rendono imprescindibile il fatto di inserire il fondo pensione nell'ordinario portafoglio di investimenti delle persone. Credo che piano piano diventerà la norma anche in Italia, come lo è in tanti altri Paesi.

Questo sempre che chi ci governa non decida di ammazzarli da piccoli con scelte scellerate sulla fiscalità, ovviamente (si veda tassazione all'11,50% solo per il 2014... KO!).
 

cdc

Nuovo Utente
Registrato
11/1/14
Messaggi
81
Punti reazioni
1
Lavoro da 10 anni e sono appena entrato in Cometa.
Mi hanno assegnato il comparto monetario, ma adesso volevo cambiare.
Avendo ancora molti anni di lavoro davanti, la scelta giusta sarebbe di entrare nel comparto Crescita, ma sono indeciso perchè il comparto Reddito mi dà un pò più di siucrezza.
Cosa mi consigliate?
Inizio con il Crescita e ogni 10 anni (circa) cominco a scalare fino a ritornare al monetario?

Grazie
 

incenso1

Nuovo Utente
Registrato
25/5/14
Messaggi
483
Punti reazioni
13
Lavoro da 10 anni e sono appena entrato in Cometa.
Mi hanno assegnato il comparto monetario, ma adesso volevo cambiare.
Avendo ancora molti anni di lavoro davanti, la scelta giusta sarebbe di entrare nel comparto Crescita, ma sono indeciso perchè il comparto Reddito mi dà un pò più di siucrezza.
Cosa mi consigliate?
Inizio con il Crescita e ogni 10 anni (circa) cominco a scalare fino a ritornare al monetario?

Grazie

e con le borse al massimo entri sul crescita? io opterei x il sicurezza poi se tra 5 anni è sceso tanto azionario cambi compatro