Fondo Cometa - quale comparto scegliere

Amraam

Back to the Moon and beyond...
Registrato
28/12/11
Messaggi
580
Punti reazioni
33
Ciao a tutti, sono un metalmeccanico di 40 anni livello B3 reddito <50k, iscritto a Cometa nel luglio 2021. Ad oggi sono nel comparto Reddito con contributo volontario del 1.2%, non ho mai fatto switch di comparto.
Entro l'anno vorrei versare 2k per la deducibilità, mi chiedo se abbia senso aspettare ancora qualche mese su Reddito nella speranza di ridurre le perdite ed alla ripresa dei mercati passare definitivamente su Crescita? So che coi fondi pensione non ha senso il market timing, si tratta di scegliere quando fare l'unico switch almeno poco prima della pensione.

Dal prossimo anno vorrei aumentare il contributo volontario (2%?) sempre per un discorso di deducibilità.
 

derekz

Nuovo Utente
Registrato
10/9/05
Messaggi
568
Punti reazioni
36
La quota aderente minima vale l'1,2% della retribuzione di base.
Nelle tue valutazioni devi tenere conto anche della perdita di una cospicua quota di detrazioni dipendente se ti sposti su un FPA alimentato con bonifico (perdi circa il 9% dell'importo di ogni bonifico portato in deduzione).

Scusa non ho capito, i versamenti ai FPA sono detraibili
 
Ultima modifica:

derekz

Nuovo Utente
Registrato
10/9/05
Messaggi
568
Punti reazioni
36
Tra Monetario plus e Sicurezza 2020 quale reputate meno rischioso?
 

cavallobolso

Nuovo Utente
Registrato
5/9/11
Messaggi
5.049
Punti reazioni
167
certo che Cometa Crescita sta veramente sottoperformando male...ma chi lo gestisce? Una scimmia bendata? :censored:
 

Ruttolomeo

Nuovo Utente
Registrato
22/3/22
Messaggi
71
Punti reazioni
4
certo che Cometa Crescita sta veramente sottoperformando male...ma chi lo gestisce? Una scimmia bendata? :censored:

Ciao, senza polemica ma solo per capire posso sapere sottoperformato rispetto a cosa?
Crescita è il comparto più aggressivo, nell'ultimo anno i mercati non sono andati così bene quindi non mi stupisce sia in perdita.
Vorei però capire se mi sto perdendo qualche pezzo nel mio ragionamento.

Grazie!
 

tiberiogracco

Nuovo Utente
Registrato
10/2/21
Messaggi
7
Punti reazioni
0
Ciao, volevo fare un versamento entro fine anno per beneficiare della deducibilità, ma ho letto qualche pagina indietro un post di @rrupoli in cui segnala che con un versamento unico non si gode dell’aumento della detrazione dispendente che deriverebbe dall’abbattimento della base imponibile, riducendo il beneficio nella fascia 28-50k da circa 43% + addizionali irpef regionali e comunali a 35% + addizionali. Visto che non è una differenza da poco e mi sembra strana che venga trattata diversamente dalle altre tipologie di deduzioni o dalla stessa se la trattenuta avviene mensilmente in busta paga, potreste confermarla?
 

Amraam

Back to the Moon and beyond...
Registrato
28/12/11
Messaggi
580
Punti reazioni
33
E' stato confermato più volte in diversi interventi, conviene aumentare la contribuzione in busta paga per avere il max di dedicibilità nella fascia da te indicata.
 

tiberiogracco

Nuovo Utente
Registrato
10/2/21
Messaggi
7
Punti reazioni
0
E' stato confermato più volte in diversi interventi, conviene aumentare la contribuzione in busta paga per avere il max di dedicibilità nella fascia da te indicata.

Ok farò così ma per quest’anno secondo voi vale la pena comunque fare un versamento per sfruttare la deducibilità anche se limitata al 35% + addizionali? Magari anziché 4k (ad oggi sto solo solo versando il minimo quindi lo spazio rimanente di deducibilità supera i 4k) 2k?
 

Amraam

Back to the Moon and beyond...
Registrato
28/12/11
Messaggi
580
Punti reazioni
33
sono nella tua stessa situazione, metalmeccanico che versa 1.2%. Anche io sto per fare il bonifico, non ho capito bene quanto versare per saturare la deducibilità.

In passato è stata condivisa la seguente curva in funzione della RAL, ma non ho capito bene perchè ad esempio basta versare solo 3k se si ha una RAL di 30k.

Capitale annuo netto investito per saturare il fondo pensione.png
 

tiberiogracco

Nuovo Utente
Registrato
10/2/21
Messaggi
7
Punti reazioni
0
sono nella tua stessa situazione, metalmeccanico che versa 1.2%. Anche io sto per fare il bonifico, non ho capito bene quanto versare per saturare la deducibilità.

In passato è stata condivisa la seguente curva in funzione della RAL, ma non ho capito bene perchè ad esempio basta versare solo 3k se si ha una RAL di 30k.

Vedi l'allegato 2856867

Perché se tu versi 5100€ con una ral di 30k hai 2100 di beneficio fiscale grazie alla deduzione e quindi l’operazione ti è costata alla fine 3000€.

Questo però facendo 2 conti considera anche la detrazione dipendente, se è vero che noi che versiamo adesso a fine anno non traiamo vantaggio dall’aumento di questa detrazione dovuto alla riduzione dell’ imponibile fiscale, il beneficio si riduce di circa l’8%.

La domanda è: ne vale ancora la pena fare un versamento con un beneficio fiscale del 35 anziché del 43% o ci limitiamo ad aumentare la trattenuta del datore di lavoro da adesso in poi e per quest’anno rinunciamo a alla deducibilità?
 

Amraam

Back to the Moon and beyond...
Registrato
28/12/11
Messaggi
580
Punti reazioni
33
Secondo me non cambia nulla, nel caso di aumento della trattenuta benefici anche della detrazione lavoro dipendente etc.
35% vs 23% in caso di riscatto anticipato è ancora conveniente, se poi opterai per il vitalizio, potresti pagare dal 9% al 15% vs 35%, quindi conviene comunque.
 

tiberiogracco

Nuovo Utente
Registrato
10/2/21
Messaggi
7
Punti reazioni
0
Si è sempre l’opportunità di tenere soldi vincolati difficilmente utilizzabili in caso di necessità per un beneficio che sarebbe del 35-23 = 12% anziché 20% (43-23).
Quindi da qui l’idea di versare non 4K con i quali arriverei ai 5k massimo deducibili, ma solo ad esempio 2k.

Te pensavi di versare l’intera somma che ti rimane per arrivare a 5100 o una frazione?
 

Amraam

Back to the Moon and beyond...
Registrato
28/12/11
Messaggi
580
Punti reazioni
33
Io penso di versare sui 2000€ o 3000€ e fare "esperienza". Sono iscritto al fondo dall'anno scorso, dopo 6 anni (mi pare) potrei comunque versare il delta non versato e recuperare il non dedotto (magari sconfinando al 43% di irpef :D).
 

tiberiogracco

Nuovo Utente
Registrato
10/2/21
Messaggi
7
Punti reazioni
0
Anche io sono iscritto dall'anno scorso e a questo punto con questa cosa della detrazione dipendente penso che farò esperienza anche io con 2-3k. Interessante questa cosa del recupero della quota non dedotta dopo i 6 anni, non lo sapevo mi informerò. In tal caso in effetti l'ideale sarebbe trovarsi nella fascia del 43% :D
 

Gat11

Nuovo Utente
Registrato
11/4/21
Messaggi
108
Punti reazioni
5
State mal interpretando i post di rrupoli. Col bonifico non riduci le deduzioni dell'8%, ma non ottieni un vantaggio aggiuntivo rappresentato dall incremento delle detrazioni da lavoro dipendente.
 

tiberiogracco

Nuovo Utente
Registrato
10/2/21
Messaggi
7
Punti reazioni
0
Io ho capito che nella fascia 28-50k con bonifico ho un beneficio del 35% + addizionali irpef, con prelievo in busta paga si aggiunge l’aumento della detrazione dipendente e il beneficio sale a circa il 43%. Non è così ?
 

derekz

Nuovo Utente
Registrato
10/9/05
Messaggi
568
Punti reazioni
36
Ciao, senza polemica ma solo per capire posso sapere sottoperformato rispetto a cosa?
Crescita è il comparto più aggressivo, nell'ultimo anno i mercati non sono andati così bene quindi non mi stupisce sia in perdita.
Vorei però capire se mi sto perdendo qualche pezzo nel mio ragionamento.

Grazie!

Guarda anche Reddito è andato allo stesso modo, se osservi ora, praticamente è tornato ai livelli del crollo 2020 del Covid; l'indice principale SP500, faro dei mercati mondiali, ancora è abbastanza lontano da quei livelli.
Non mi piace il fatto che quando c'è da salire sale meno, ma quando c'è da scendere accelera...
 

derekz

Nuovo Utente
Registrato
10/9/05
Messaggi
568
Punti reazioni
36
Se volessi versare 3000 euro in più di ciò che ho versato l'anno precedente, e ad esempio, ho un reddito lordo di 29000€, conviene che li spalmo sul versamento dalla busta paga (quindi aumentando la rata) o meglio versarli a fine anno con un versamento volontario?
 

Pomino

Nuovo Utente
Registrato
8/1/21
Messaggi
63
Punti reazioni
1
Quotazione Reddito

Qualcuno sa quando vengono pubblicati i rating di valorizzazione mensile del comparto Reddito (o altri comparti)? Sul sito di Cometa siamo fermi al 30/9 e dato che avrei necessità di riscattare una parte del mio ammontare vorrei sapere se almeno il mese di Ottobre abbiamo recuperato qualcosa...
 

MrBadGuy1981

Freddie Mercury l'ultimo immortale
Registrato
4/1/10
Messaggi
1.020
Punti reazioni
75
Qualcuno sa quando vengono pubblicati i rating di valorizzazione mensile del comparto Reddito (o altri comparti)? Sul sito di Cometa siamo fermi al 30/9 e dato che avrei necessità di riscattare una parte del mio ammontare vorrei sapere se almeno il mese di Ottobre abbiamo recuperato qualcosa...

Tutte le volte che mi è capitato di andare a darci un'occhiata, l'aggiornamento avveniva verso la metà del mese successivo. Quindi probabilmente è questione di pochi giorni credo.