Fondo Cometa - quale comparto scegliere

Fedejojo

Nuovo Utente
Registrato
2/12/10
Messaggi
319
Punti reazioni
19
Le convenzioni scadono il 31/12/22, quindi immagino con l'anno nuovo. Crescita avrà quota azionaria minima del 45%, io spero la portino almeno al 70% e non com'è oggi al 46% (che rispetterebbe comunque il minimo del 45)
Concordo con te, il comparto Crescita per essere allineato ai suoi obiettivi dovrebbe alzare nettamente la percentuale di azionario (ovviamente globale e diversificato).
 

D4vyde

Nuovo Utente
Registrato
23/11/19
Messaggi
92
Punti reazioni
10
Ho una situazione di difficile interpretazione, spero qualche esperto possa aiutarmi.

Metalmeccanico 6 livello 28.5k iscritto fondo cometa 100% tfr. Verso 1.2% quota volontaria + 2% azienda per circa 900eur già detratti percui 27,6k RAL. In busta paga prendo Detrazioni lav.dip. per 27.6k in quanto ho dichiarato alla mia azienda di non avere altri redditi per il motivo sotto.
Ho altri redditi da cedolare secca di circa 13-14k lordi (Non sicuri tipo nel 2020 erano il 60%) percui ogni anno (salvo eventi inusuali) arrivo a un reddito di circa 41-42k e con 730 devo dare indietro diverse centinaia di euro di detrazione lavoro dipendente.

In questo caso se verso a fine anno 4250 euro per saturare i famosi 5k del fondo cometa, poi con 730 (lo faccio fare dal commercista ogni anno) le detrazioni lavoro dipendente verranno calcolate sul 730 per 42000 - 4250 ovvero 37750 di reddito e non 42k ?

Pagate dall' azienda: 1.910 + 1.190 x [(28.000-27.500)/13.000)] = 1.955,7 eur
SENZA versamento aggiuntivo cometa = 1.910 x [(50.000-42.000) /22.000] = 694,5 eur
CON versamento aggiuntivo cometa = 1.910 x [(50.000-42.000) /22.000] = 1.063,5 eur
1.063,5 - 694,5 = 369 eur

Percui sui 4250 eur di versamento volontario oltre a recuperare il 25% di irpef piu' circa 2.5% add. comunale e regionale andro' a "risparmiare" anche 369 eur per le detrazioni??

Grazie
 
Ultima modifica:

Long Player Special

So pure so cold
Registrato
11/12/21
Messaggi
1.689
Punti reazioni
135
Sono entrato oggi nella posizione di mia moglie, lo faccio una volta ogni morte di papa ed avrei qualche domanda:

Data quota31/10/2022

Quando aggiorneranno la data quota?
Inoltre nella sezione Contribuzione, viene attribuito lo 0% di versamenti aziendali quando non è così. Altri hanno questa % errata?
Nei documenti del fondo vedo che il crescita ha il 44,47% azionario, il resto obbligazionario, corretto?
Ultima cosa: Rendimento netto del 2021: 5,20% Vi torna?
 

Long Player Special

So pure so cold
Registrato
11/12/21
Messaggi
1.689
Punti reazioni
135
Altra domanda. Abbiamo aperto le posizioni per la prole. Se volessimo contribuire alla loro posizione dobbiamo fare questo?

I versamenti contributivi possono essere effettuati dal lavoratore o, nel caso in cui sia maggiorenne, direttamente dal familiare fiscalmente a carico attraverso un bonifico.
Di seguito gli estremi per il pagamento:
C/Corrente intestato al Cometa, presso: BNP Paribas S.A., Succursale Italia
IBAN IT 62 M 03479 01600 000800842200.
Nel bonifico va inserita la seguente causale ”11111111111$CODICEFISCALE FAMILIARE A CARICO$, rispettando l’ordine qui indicato.

Quindi basta fare un bonifico oppure prima dobbiamo compilare qualche modulo?
 

Macchinista86

Nuovo Utente
Registrato
5/11/16
Messaggi
113
Punti reazioni
6
Sono entrato oggi nella posizione di mia moglie, lo faccio una volta ogni morte di papa ed avrei qualche domanda:

Data quota31/10/2022

Quando aggiorneranno la data quota?
Mi pare si aggiorni con cadenza trimestrale

Inoltre nella sezione Contribuzione, viene attribuito lo 0% di versamenti aziendali quando non è così. Altri hanno questa % errata?
Nel mio profilo corrisponde tutto. Fossi in te, consiglierei a tua moglie di conttatare l'ufficio personale della sua azienda come peraltro consigliano nel sito.

Nei documenti del fondo vedo che il crescita ha il 44,47% azionario, il resto obbligazionario, corretto?
Non so dove fare questa verifica. Nel mio caso ho provato a scaricare da "Documentazione->CORRISPONDENZA TRA ADERENTE E FONDO->30/03/2022 - Prospetto delle prestazioni pensionistiche - Fase di Accumulo Anno 2021 - Estratto conto 2021 ecc.." e vedo che la mia posizione è composta da 53.72% azionario e 46.28% obbligazionario.

Ultima cosa: Rendimento netto del 2021: 5,20% Vi torna?
 

Long Player Special

So pure so cold
Registrato
11/12/21
Messaggi
1.689
Punti reazioni
135
Mi pare si aggiorni con cadenza trimestrale


Nel mio profilo corrisponde tutto. Fossi in te, consiglierei a tua moglie di conttatare l'ufficio personale della sua azienda come peraltro consigliano nel sito.


Non so dove fare questa verifica. Nel mio caso ho provato a scaricare da "Documentazione->CORRISPONDENZA TRA ADERENTE E FONDO->30/03/2022 - Prospetto delle prestazioni pensionistiche - Fase di Accumulo Anno 2021 - Estratto conto 2021 ecc.." e vedo che la mia posizione è composta da 53.72% azionario e 46.28% obbligazionario.


Ti ringrazio molto. Sulla contribuzione è strano perchè nell'ec vedo quanto l'azienda ha contribuito, peraltro è lei il direttore amministrativo per cui lo sa per certo.
Sulle % azioni vs obbligazioni anche in questo caso nell'ec ho come te mentre sui documenti del fondo in home page le % sono quelle che avevo scritto.
Faremo ora un versamento per uno alla prole; potremmo farlo anche il 31 mattina per le deduzioni 2022 oppure c'è un limite?
 

VesponeDB

Nuovo Utente
Registrato
6/4/20
Messaggi
32
Punti reazioni
1
Ho una situazione di difficile interpretazione, spero qualche esperto possa aiutarmi.

Metalmeccanico 6 livello 28.5k iscritto fondo cometa 100% tfr. Verso 1.2% quota volontaria + 2% azienda per circa 900eur già detratti percui 27,6k RAL. In busta paga prendo Detrazioni lav.dip. per 27.6k in quanto ho dichiarato alla mia azienda di non avere altri redditi per il motivo sotto.
Ho altri redditi da cedolare secca di circa 13-14k lordi (Non sicuri tipo nel 2020 erano il 60%) percui ogni anno (salvo eventi inusuali) arrivo a un reddito di circa 41-42k e con 730 devo dare indietro diverse centinaia di euro di detrazione lavoro dipendente.

In questo caso se verso a fine anno 4250 euro per saturare i famosi 5k del fondo cometa, poi con 730 (lo faccio fare dal commercista ogni anno) le detrazioni lavoro dipendente verranno calcolate sul 730 per 42000 - 4250 ovvero 37750 di reddito e non 42k ?

Pagate dall' azienda: 1.910 + 1.190 x [(28.000-27.500)/13.000)] = 1.955,7 eur
SENZA versamento aggiuntivo cometa = 1.910 x [(50.000-42.000) /22.000] = 694,5 eur
CON versamento aggiuntivo cometa = 1.910 x [(50.000-42.000) /22.000] = 1.063,5 eur
1.063,5 - 694,5 = 369 eur

Percui sui 4250 eur di versamento volontario oltre a recuperare il 25% di irpef piu' circa 2.5% add. comunale e regionale andro' a "risparmiare" anche 369 eur per le detrazioni??

Grazie
Buongiorno, mi trovo in una situazione parecchio simile alla sua: reddito di circa 28k, iscritto a cometa con 100% tfr, quota minima volontaria + quota azienda.
Altri redditi da cedolare secca per 10k lordi, per un reddito totale di circa 38k.
Indeciso su quanto versare volontariamente al Fondo Cometa. Se effettivamente il risparmio fiscale fosse minimo verserei questa somma su un portafoglio di ETF diversificato.
 

D4vyde

Nuovo Utente
Registrato
23/11/19
Messaggi
92
Punti reazioni
10
Buongiorno, mi trovo in una situazione parecchio simile alla sua: reddito di circa 28k, iscritto a cometa con 100% tfr, quota minima volontaria + quota azienda.
Altri redditi da cedolare secca per 10k lordi, per un reddito totale di circa 38k.
Indeciso su quanto versare volontariamente al Fondo Cometa. Se effettivamente il risparmio fiscale fosse minimo verserei questa somma su un portafoglio di ETF diversificato.
Di sicuro irpef al 25% piu' addizionale regionale e comunale per circa 2.5% , quindi 27.5% vengono recuperati nella prossima dichiarazione redditi.
Non ho ancora capito se si abbassa anche il reddito imponibile per detrazioni lavoro dipendente... nella simulazione che ho fatto parliamo di circa 370 euro su 4250 euro di versamento quindi un altro 9% che potrebbe incidere sulla scelta se versare o no.
 

ghibli_70

AAAAh annamo bene...
Registrato
17/2/06
Messaggi
3.096
Punti reazioni
215
Come avete accolto la notizia che (finalmente) alzeranno la quota azionaria in Crescita?
In realtà parlano di salire al 50, imho ancora veramente troppo poco per essere
la linea più aggressiva "dedicata ai più giovani" (cit. sito cometa)..
I rendimenti storici sono abbastanza imbarazzanti, non trovate?
Leggo a 10 anni:
Fonte Crescita (per es.) 3,8
Fonte Dinamico (per es.) 5,2
Cometa Crescita 2,6 ..................
 

Albyfenix

Nuovo Utente
Registrato
22/8/22
Messaggi
65
Punti reazioni
11
Come avete accolto la notizia che (finalmente) alzeranno la quota azionaria in Crescita?
In realtà parlano di salire al 50, imho ancora veramente troppo poco per essere
la linea più aggressiva "dedicata ai più giovani" (cit. sito cometa)..
I rendimenti storici sono abbastanza imbarazzanti, non trovate?
Leggo a 10 anni:
Fonte Crescita (per es.) 3,8
Fonte Dinamico (per es.) 5,2
Cometa Crescita 2,6 ..................
Crescita avrà quota azionaria minima del 45% (attualmente è al 46% che rispetterebbe comunque il minimo del 45).
Io spero la portino almeno al 70%, sto aspettando l'anno prossimo per vedere, se no lascio il minimo e il resto fino alla soglia di deducibilità su un fondo più aggressivo tipo allianz insieme
 

Doolittle

Nuovo Utente
Registrato
4/11/21
Messaggi
8
Punti reazioni
0
Hai ragione, mi sono confuso. il contributo del datore fa cumulo per il limite di deducibilità, ma non è deducibile. Modico il messaggio precedente.
Quindi se il contributo del datore di lavoro è di €1.000 e io verso €4.165 per saturare la quota deducibile in realtà deduco solo sui €4.165 e non anche sui €1.000 versati dall'azienda?
 

gino88

Nuovo Utente
Registrato
27/11/15
Messaggi
681
Punti reazioni
178
Ci sono due possibili interpretazioni equivalenti:
1) Il contributo è deducibile, ma rappresentando quest'ultimo un emolumento, viene considerato come reddito che la deduzione ha l'effetto di annullare (non produce ulteriore vantaggio fiscale per intenderci);
2) Non concorrono alla formazione del reddito di lavoro dipendente i contributi versati alle forme di previdenza complementare, nel limite di euro 5.164,57 euro, anche se versati dal datore di lavoro (risposta AdE n. 589 del 15 settembre 2021)
 

Doolittle

Nuovo Utente
Registrato
4/11/21
Messaggi
8
Punti reazioni
0
Ci sono due possibili interpretazioni equivalenti:
1) Il contributo è deducibile, ma rappresentando quest'ultimo un emolumento, viene considerato come reddito che la deduzione ha l'effetto di annullare (non produce ulteriore vantaggio fiscale per intenderci);
2) Non concorrono alla formazione del reddito di lavoro dipendente i contributi versati alle forme di previdenza complementare, nel limite di euro 5.164,57 euro, anche se versati dal datore di lavoro (risposta AdE n. 589 del 15 settembre 2021)
Quindi su altro fondo pensione il risparmio fiscale è 5.165*aliquota Irpef, mentre sul fondo di categoria il risparmio fiscale è dato da (5.164-Contributo Datoriale)*Irpef, corretto?

Grazie
 

gino88

Nuovo Utente
Registrato
27/11/15
Messaggi
681
Punti reazioni
178
Il totale rimane sempre 5164,57, a prescindere da chi li versa e in quale fondo pensione.
 

D4vyde

Nuovo Utente
Registrato
23/11/19
Messaggi
92
Punti reazioni
10
Sapete se la pratica di "invio modulo attivazione procedura per contributo volontario" va fatta ogni anno o basta solo la prima volta?
 

MrBadGuy1981

Freddie Mercury l'ultimo immortale
Registrato
4/1/10
Messaggi
1.021
Punti reazioni
75
odulo attivazione procedura per contributo volontario" va fatta ogni anno o basta solo la prima volta?

Ho scritto proprio a cometa poco tempo fa in merito a questo aspetto, avendo fatto un contributo volontario a settembre volevo sapere se nel caso decidessi di farne un altro ora a dicembre, come mi sarei dovuto muovere.

Mi hanno risposto dopo quasi un mesetto e mi hanno detto che per i versamenti fatti all'interno di uno stesso anno fiscale, basta la prima volta e le volte successive si riutilizzano le istruzioni ricevute alla prima richiesta.
Poi per l'anno successivo va reinoltrata la richiesta "dall'inizio" (quindi andando su "modulo di attivazione procedura")
 

rrupoli

I quaderni di rrupoli - Amazon Libri
Registrato
7/7/17
Messaggi
2.414
Punti reazioni
690
Quindi se il contributo del datore di lavoro è di €1.000 e io verso €4.165 per saturare la quota deducibile in realtà deduco solo sui €4.165 e non anche sui €1.000 versati dall'azienda?

Corretto, però occorre capire bene cosa succede nella prassi contabile perché quest'aspetto dà spesso luogo a fraintendimenti.

Nella costruzione del cedolino la quota datoriale (pur essendo a tutti gli effetti reddito aggiuntivo da sottoporre a tassazione IRPEF) NON viene aggiunta all'imponibile fiscale per poi essere successivamente dedotta.

La quota datoriale viene bensì trattata separatamente in busta paga: viene semplicemente computata mensilmente e poi versata direttamente nell'FPN (similmente a come viene fatto per la quota TFR).

La quota aderente invece viene esplicitamente dedotta in busta paga dall'imponibile IRPEF.

Siccome la quota datoriale riduce il plafond deducibile (5165 Euro), di fatto la quota datoriale viene implicitamente dedotta dal tuo stipendio.

In altri termini "è come se" la quota datoriale ti venisse aggiunta all'imponibile IRPEF e poi ti venisse dedotta insieme alla quota aderente. Questo, come detto, non avviene nella prassi contabile ma da un punto di vista concettuale è come se ciò avvenisse.

Questo meccanismo svela il motivo per cui la quota datoriale è formalmente "deducibile" (come indicato dal legislatore) ma poi nella prassi contabile non si deduce dall'imponibile IRPEF (come invece avviene per la quota aderente).
 

bersekz

Nuovo Utente
Registrato
20/4/18
Messaggi
107
Punti reazioni
2
Se inizio un nuovo lavoro con CCNL commercio, posso prelevare tutto da Cometa con il 23% di tassazione giusto? In quel caso mi viene automaticamente chiuso anche l'account oppure rimane attivo e se in futuro torno a fare un lavoro con CCNL metalmeccanico posso contribuirci nuovamente? Non vorrei perdere l'anzianità sull'adesione al fondo.