Fondo Obbligazionario USA cercasi

alvin_angel

BLACKPINK Revolution
Registrato
22/3/06
Messaggi
5.974
Punti reazioni
224
vorrei metterci qualche soldo dentro...
avete qualche consiglio da darmi?

grazie in anticipo,

ALVIN

PS
possibilmente acquistabile attraverso Sella...
 
Templeton

:) ciao Alvin,

ti consiglio di vedere sul sito Franklin Templeton se trovi ciò che fa per te...è un ottimo prodotto che da buone soddisfazioni...anche i fondi anima non sono nale..ma il Templeton è USA.

Ciao ciao ;)
 
mi spiace non conosco i fondi sella
ma se è lecito,per quale motivo ti inidirizzi verso gli obbligazionari usa??i tassi sono in aumento,se vuoi speculare sul $ non è quello lo strumento giusto
 
Considerando la scarsa offerta di sella sui fondi, l'unico direi che è questo etf

Etf USD Corpbond ISH


Attenzione al cambio e ai tassi.
 
fufy ha scritto:
:) ciao Alvin,

ti consiglio di vedere sul sito Franklin Templeton se trovi ciò che fa per te...è un ottimo prodotto che da buone soddisfazioni...anche i fondi anima non sono nale..ma il Templeton è USA.

Ciao ciao ;)

gli anima mi stanno un po' deludendo...
grazie della segnalazione sui Templeton...
ci faccio sicuramente un giretto...
 
$o$ ha scritto:
mi spiace non conosco i fondi sella
ma se è lecito,per quale motivo ti inidirizzi verso gli obbligazionari usa??i tassi sono in aumento,se vuoi speculare sul $ non è quello lo strumento giusto

in effetti vorrei speculare un po' sul dollaro...
ma con qualcosa che abbia cmq un certo rendimento...

tu dici che l'obbligazionario non va bene?
in effetti forse ci vorrebbe un monetario U$A... vero?

accetto tutti consigli che potete darmi... grazie!!!!!!
 
skymap ha scritto:
Considerando la scarsa offerta di sella sui fondi, l'unico direi che è questo etf

Etf USD Corpbond ISH


Attenzione al cambio e ai tassi.

questa sera mi studio un po' questo ETF...
spero si riveli interessante...
thenghiu!!!!! OK!
 
Pionner Strategic Income Classe EH.....con copertura del cambio
 
globet ha scritto:
Pionner Strategic Income Classe EH.....con copertura del cambio

andrebbe bene se non fosse che io vorrei proprio "speculare" sul cambio...
vorrei utilizzarlo come moltiplicatore nel caso il dollaro recuperasse
nei confronti dell'euro visto il differenziale dei tassi...
[i tassi muovono le valute]
 
alvin_angel ha scritto:
andrebbe bene se non fosse che io vorrei proprio "speculare" sul cambio...
vorrei utilizzarlo come moltiplicatore nel caso il dollaro recuperasse
nei confronti dell'euro visto il differenziale dei tassi...
[i tassi muovono le valute]
allora vai sul Nextra Cash Dollaro
 
alvin_angel ha scritto:
andrebbe bene se non fosse che io vorrei proprio "speculare" sul cambio...
vorrei utilizzarlo come moltiplicatore nel caso il dollaro recuperasse
nei confronti dell'euro visto il differenziale dei tassi...
[i tassi muovono le valute]

sei l'unico che sento ritenere il dollaro in crescita per via dei differenziali tassi...
temo però che le valute siano mosse da tutta una serie di fattori. i tassi ne rappresentano solo uno.
buona fortuna.
 
gattocarlo ha scritto:
sei l'unico che sento ritenere il dollaro in crescita per via dei differenziali tassi...
temo però che le valute siano mosse da tutta una serie di fattori. i tassi ne rappresentano solo uno.
buona fortuna.

il mio indicatore preferito mi indica un probabile majortop per cui se non fa subito nuovi massimi crolla... :D

cmq si'... la mia visione "fondamentale" sulle valute ruota intorno ai tassi...
con i tassi ancora relativamente bassi nel mondo c'e' gente che si scanna anche solo per 25 basis point in piu' di rendimento...
pero' vorrei precisare che non sono io... :D
 
$o$ ha scritto:
mi spiace non conosco i fondi sella
ma se è lecito,per quale motivo ti inidirizzi verso gli obbligazionari usa??i tassi sono in aumento,se vuoi speculare sul $ non è quello lo strumento giusto

a parte la questione speculativa sul $ (che mi pare strana: ci sono dei segnali chiari di inversione dell'attuale tendenza al ribasso del dollaro forse?), quello che vorrei sapere è: quando un fondo onbbligazionario potrà finalmente godere, a livello di quotazione, dei tassi che stanno salendo? cioè se vero che i prezzi dei titoli obbligazionari in portafoglio di un dato fondo scendono all'aumentare dei tassi, però ad un certo punto la quotazione del fondo dovrà pur risalire... quando si faranno sentiore i rendimenti delle nuove obbligazioni, con cedole più sostanziose, comprate nel frattempo dai gestori? insomma le quotazioni dei fondi obbligazionari torneranno a salire non appena il ciclo al rialzo dei tassi si sarà invertito o prima?
 
rodino ha scritto:
a parte la questione speculativa sul $ (che mi pare strana: ci sono dei segnali chiari di inversione dell'attuale tendenza al ribasso del dollaro forse?), quello che vorrei sapere è: quando un fondo onbbligazionario potrà finalmente godere, a livello di quotazione, dei tassi che stanno salendo? cioè se vero che i prezzi dei titoli obbligazionari in portafoglio di un dato fondo scendono all'aumentare dei tassi, però ad un certo punto la quotazione del fondo dovrà pur risalire... quando si faranno sentiore i rendimenti delle nuove obbligazioni, con cedole più sostanziose, comprate nel frattempo dai gestori? insomma le quotazioni dei fondi obbligazionari torneranno a salire non appena il ciclo al rialzo dei tassi si sarà invertito o prima?

Ad ogni nuova emissione, i fondi votati ai bond lunghi, ne acquistano una quota, se non altro per sostituire quelli nel frattempo scaduti.
E, se fosse solo questo il punto, il rialzo dei tassi dovrebbe portare ad un aumento dei rendimenti dei fondi.
Il problema è che i bond in possesso del fondo vengono, giustamente, valorizzati al valore di mercato, perchè se l'investitore vuole essere liquidato, il fondo deve vendere il bond in quel momento, non fra vent'anni.
Quindi, il vero momento in cui i fondi faranno performance, sarà quando ci sarà il sentimento diffuso che i tassi non si alzeranno più, o addirittura che scenderanno. In quel momento, quindi, i bond già emessi, diventeranno più ricercati rispetto ai pari scadenza di nuova emissione, e il fondo avrà un rialzo del NAV.
Questo meccanismo, non certo complesso ma che sfugge a molti, è il motivo per cui i fondi obbligazionari subiscono fluttuazioni, anche in ribasso, legate a voci di mercato, ai discorsi dei vari Bernanke, ecc...

Il fatto che piano piano, attraverso la partecipazione alle aste o acquisti sul mercato, il fondo si carichi di bond più remunerativi, rappresenta una variazione della performance minima rispetto a quella legata alle sensazioni del mercato.
Basta vedere i fondi sui bond lunghi da inizio 2006. Col rialzo dei tassi, i prodotti obbligazionari di recente emissione hanno offerto rendimenti leggermente maggiori dei loro simili emessi l'anno prima. Eppure, i fondi hanno visto il NAV diminuire di parecchi punti, anche 3-4%, in pochi mesi.

Ciao

Nikkei
 
Nikkei ha scritto:
Ad ogni nuova emissione ...

eccellente, migliore spiegazione non potrevo sperare di avere, grazie :)
 
ING (L) Renta Fund US Credit X USD
fondo Obbligazionario dollaro corporate

29-11-12
YTD +12,73% ( o +12,46%)
3 anni +55,31%
(3-Anni Ann.ti +16,02%)
5 anni +58,60%

In 3 anni ha reso più del benchmark , ma 3 anni fa molti di coloro che si fossero basati sulla performance passata non lo avrebbero sottoscritto , visto che fino a 3 anni fa aveva reso evidentemente meno del benchmark

Bluerating.com

Performance del Fondo |Rendimenti Annuali, Cumulati e Trimestrali |ING (L) Renta Fd Us Credit X USD Acc|ISIN:LU0546920561

http://www.ingim.com/iimwcm/groups/public/documents/fund_documents/iwg_009602.pdf


http://www.ingim.com.sg/doc/factsheet/SG_EN_SG_ING (L) Renta Fund US Credit_C.pdf
 
Indietro