Fondo pensione Perseo per dipendenti pubblici

Maxcara

Nuovo Utente
Sospeso dallo Staff
Registrato
9/7/22
Messaggi
294
Punti reazioni
5
Quasi. Il valore (ImponibilePrevidenziale) su cui viene applicata la percentuale scelta é leggermente più alto del lordo mensile. Devi vedere se riesci a capirlo analizzando il cedolino.
Altra cosa, devi anche considerare il contributo datoriale che viene versato e dedotto, quindi il valore che devi saturare é 5164-contributo datoriale.
Se non riesci a capire prima queste cose, potresti iniziare a impostare 10% e poi ti aggiusti in base ai prelievi che vedi nel cedolino.

Ok, grazie ancora. Intanto comincerò studiandomi il cedolino.
Grazie per la pazienza e disponibilità
 

NicoF

Nuovo Utente
Registrato
31/12/21
Messaggi
10
Punti reazioni
1
Deducibilità datore di lavoro

Buongiorno, mi scuso in anticipo per la domanda che vi pongo, ma veramente non trovo chiarezza.l da nessuna parte.
Sono iscritto a Perseo Sirio da poco e verso 1,5% tutti i mesi. Compilando il 730 ero convinto di dover inserire la cifra versata nell’anno precedente e trovarmi il rimborso successivamente ad Agosto nel cedolino(come facevo con il vecchio fondo pensione) Invece leggo dal CUD che l’importo é già stato dedotto dalla mia azienda..e nel 730 ho dichiarato la cifra dedotta dall’azienda. Mi chiedo però quale sia il vantaggio. Non ho aumenti in busta paga…quindi dove vanno a finire i soldi che mi spettano dalla deduzione? Qualcuno può aiutarmi a far chiarezza ?

Ringrazio in anticipo :bow:
 

Kakashi

Nuovo Utente
Registrato
8/12/07
Messaggi
573
Punti reazioni
52
Buongiorno, mi scuso in anticipo per la domanda che vi pongo, ma veramente non trovo chiarezza.l da nessuna parte.
Sono iscritto a Perseo Sirio da poco e verso 1,5% tutti i mesi. Compilando il 730 ero convinto di dover inserire la cifra versata nell’anno precedente e trovarmi il rimborso successivamente ad Agosto nel cedolino(come facevo con il vecchio fondo pensione) Invece leggo dal CUD che l’importo é già stato dedotto dalla mia azienda..e nel 730 ho dichiarato la cifra dedotta dall’azienda. Mi chiedo però quale sia il vantaggio. Non ho aumenti in busta paga…quindi dove vanno a finire i soldi che mi spettano dalla deduzione? Qualcuno può aiutarmi a far chiarezza ?

Ringrazio in anticipo :bow:

Dovresti avere una leggera diminuzione delle trattenute mensili, non aspettarti grosse cifre però, saranno 10/20 euro.
Sai quanto versi ogni mese e qual è il tuo imponibile previdenziale? La tua aliquota Irpef?
 

masoking

Nuovo Utente
Registrato
20/5/05
Messaggi
1.280
Punti reazioni
74
Per come la so io:
1) se io verso il 2, il datore mi versa invariabilmente l'1%. Avrò versato il 3% dell'imponibile lordo. Ad es 0,03*30000 = 900. Se bonifico 5164-900 euro avrò massimizzato il beneficio fiscale
2) non c'è differenza, fiscalmente parlando, tra ciò che mi trattiene il datore sul cedolino (2% nell'esempio) e ciò che verso io col bonifico. Ma quest'ultima cifra la dovrò portare io in deduzione sul 730, mentre il 2%+1% lo trovo direttamente in CU e quindi sul 730 precompilato. Ma sempre di deduzione si tratta
2) non avrò riduzione della tassazione sul cedolino, perché quello che dichiaro quest'anno ha valenza sul 2021, le cui imposte mi sono già state versate. Quindi nelle buste paga di luglio o agosto avrò una voce "rimborso 730", in pratica uno stipendio maggiorato.
Non sono un commercialista ma ho sempre verificato ciò che ho scritto
 

Kakashi

Nuovo Utente
Registrato
8/12/07
Messaggi
573
Punti reazioni
52
Per come la so io:
1) se io verso il 2, il datore mi versa invariabilmente l'1%. Avrò versato il 3% dell'imponibile lordo. Ad es 0,03*30000 = 900. Se bonifico 5164-900 euro avrò massimizzato il beneficio fiscale
2) non c'è differenza, fiscalmente parlando, tra ciò che mi trattiene il datore sul cedolino (2% nell'esempio) e ciò che verso io col bonifico. Ma quest'ultima cifra la dovrò portare io in deduzione sul 730, mentre il 2%+1% lo trovo direttamente in CU e quindi sul 730 precompilato. Ma sempre di deduzione si tratta
2) non avrò riduzione della tassazione sul cedolino, perché quello che dichiaro quest'anno ha valenza sul 2021, le cui imposte mi sono già state versate. Quindi nelle buste paga di luglio o agosto avrò una voce "rimborso 730", in pratica uno stipendio maggiorato.
Non sono un commercialista ma ho sempre verificato ciò che ho scritto

Ciò che versi nel fondo pensione tramite busta paga più quello che versa il datore di lavoro ti viene dedotto mese per mese in busta paga, perché il datore di lavoro fa da sostituto di imposta e ti trattiene tasse mese per mese e applica deduzioni. Così come puoi verificare nel cedolino e nella CU.
Ciò che invece versi tramite bonifico devi preoccuparti tu di portarlo in deduzione quando fai il 730 l'anno successivo. Il rimborso susseguente non é altro che uno storno parziale di quanto trattenuto dal datore di lavoro che non era a conoscenza dell'ulteriore versamento tramite bonifico.
 

gino88

Nuovo Utente
Registrato
27/11/15
Messaggi
680
Punti reazioni
178
Per come la so io:

2) non c'è differenza, fiscalmente parlando, tra ciò che mi trattiene il datore sul cedolino (2% nell'esempio) e ciò che verso io col bonifico. Ma quest'ultima cifra la dovrò portare io in deduzione sul 730, mentre il 2%+1% lo trovo direttamente in CU e quindi sul 730 precompilato. Ma sempre di deduzione si tratta

Non è proprio così: tramite il datore di lavoro si abbatte anche l'imponibile per le detrazioni da lavoratore dipendente (scusate la terminologia magari formalmente non corretta). Se versi tramite bonifico perdi questo beneficio. Sul forum si parla di "costo del bonifico", qui puoi leggere qualcosa in merito, che può essere abbastanza corposo.
 

Maxcara

Nuovo Utente
Sospeso dallo Staff
Registrato
9/7/22
Messaggi
294
Punti reazioni
5
Ragazzi oggi è tornato mio padre dalle vacanze e gli ho detto della prospettiva di aderire a Perseo.

Lui mi ha detto che è una fregatura, che si era informato a suo tempo tramite i suoi colleghi, e tutti gli avevano detto di starne alla larga. Mi ha detto che qualche tempo fa stavano arrivando una marea di lettere di protesta dal sindacato e cose del genere...
Non mi ha saputo dire nello specifico dove fosse questa fregatura, ma ha detto che chiederà ai suoi colleghi.

Qualcuno ne sa qualcosa?
 

Kakashi

Nuovo Utente
Registrato
8/12/07
Messaggi
573
Punti reazioni
52
Ragazzi oggi è tornato mio padre dalle vacanze e gli ho detto della prospettiva di aderire a Perseo.

Lui mi ha detto che è una fregatura, che si era informato a suo tempo tramite i suoi colleghi, e tutti gli avevano detto di starne alla larga. Mi ha detto che qualche tempo fa stavano arrivando una marea di lettere di protesta dal sindacato e cose del genere...
Non mi ha saputo dire nello specifico dove fosse questa fregatura, ma ha detto che chiederà ai suoi colleghi.

Qualcuno ne sa qualcosa?

Beh, digli che saturando un altro fondo pensione invece di Perseo, sta perdendo circa 800 euro l'anno di vantaggi.
 

boschivo

Nuovo Utente
Registrato
23/2/19
Messaggi
487
Punti reazioni
7
la mia ragazza, per tacita adesione, ha aderito al fondo dall'01/06, è normale che online non si veda ancora la sua posizione valorizzata? (vede tutto a 0)
 

Kakashi

Nuovo Utente
Registrato
8/12/07
Messaggi
573
Punti reazioni
52
la mia ragazza, per tacita adesione, ha aderito al fondo dall'01/06, è normale che online non si veda ancora la sua posizione valorizzata? (vede tutto a 0)

Sul sito dovrebbe esserci la data a cui fa riferimento la posizione riportata. Cmq, si, sono molto lenti.
 

NicoF

Nuovo Utente
Registrato
31/12/21
Messaggi
10
Punti reazioni
1
Intanto grazie della risposta.
Io verso al fondo 1,5% dello stipendio, quindi 29,19 euro al mese. circa 25-26 mila all'anno, quindi una aliquota del 25% se non ricordo male
 

NicoF

Nuovo Utente
Registrato
31/12/21
Messaggi
10
Punti reazioni
1
Dovresti avere una leggera diminuzione delle trattenute mensili, non aspettarti grosse cifre però, saranno 10/20 euro.
Sai quanto versi ogni mese e qual è il tuo imponibile previdenziale? La tua aliquota Irpef?

Intanto grazie della risposta.
Io verso al fondo 1,5% dello stipendio, quindi 29,19 euro al mese. circa 25-26 mila all'anno, quindi una aliquota del 25% se non ricordo male
 

Kakashi

Nuovo Utente
Registrato
8/12/07
Messaggi
573
Punti reazioni
52
Intanto grazie della risposta.
Io verso al fondo 1,5% dello stipendio, quindi 29,19 euro al mese. circa 25-26 mila all'anno, quindi una aliquota del 25% se non ricordo male

Ipotizzando 13 mensilità, dovrebbe essere + o - così:
19.46x13 = 252.98 euro di contributo datoriale.
29.19x13 = 379.47 euro versati da te.
Però risparmi 94.87 euro di Irpef.
Aumento detrazione lavoro pari a 34.74 euro.
Ulteriore detrazione pari a 65 euro se 25k < reddito - 379.47 < 28k.
Riduzione addizionali comunali e regionali dipende da dove risiedi, diciamo 7 euro totali.
Quindi paghi effettivamente 379.47-94.87-34.74-65-7=177.86 euro -> 13.68 euro al mese.

Questo a spanne, se non ho sbagliato o dimenticato qualcosa.
 

Kiogiol

Nuovo Utente
Registrato
5/11/21
Messaggi
1
Punti reazioni
0
Ipotizzando 13 mensilità, dovrebbe essere + o - così:
19.46x13 = 252.98 euro di contributo datoriale.
29.19x13 = 379.47 euro versati da te.
Però risparmi 94.87 euro di Irpef.
Aumento detrazione lavoro pari a 34.74 euro.
Ulteriore detrazione pari a 65 euro se 25k < reddito - 379.47 < 28k.
Riduzione addizionali comunali e regionali dipende da dove risiedi, diciamo 7 euro totali.
Quindi paghi effettivamente 379.47-94.87-34.74-65-7=177.86 euro -> 13.68 euro al mese.

Questo a spanne, se non ho sbagliato o dimenticato qualcosa.

Mi confermate questi calcoli?
 

ck-81

Nuovo Utente
Registrato
28/9/19
Messaggi
9
Punti reazioni
0
Ciao a tutti, mi sono letto la discussione e provo a vedere se ho capito bene.

Guadagno 30k lordi.
- a questi detraggo il 9.19% INPS. Il risultato è l'imponibile IRPEF
- dall'imponibile IRPEF ricavo l'imponibile TFR su cui calcolare il famoso 1% datoriale e la quota facoltativa del dipendente (non ho ancora capito come)
- a questo punto al fondo perseo confluiscono:
a) la porzione di TFR in maniera virtuale, per cui i soldi rimangono effettivamente all'INPS e sono soggetti al paniere virtuale INPS, finiranno al fondo solo al momento della
pensione effettiva
b) la porzione versata dal dipendente e dal datore, soggetta al comparto scelto, che sia garantito o bilanciato
 

Quin

Nuovo Utente
Registrato
17/2/20
Messaggi
288
Punti reazioni
23
Io cmq spero che la gestione Perseo Sirio cambi e pure di molto.
Non è possibile avere 2 linee sostanzialmente uguali e gestite come fossimo negli anni 80.
Non faccio per pietà un confronto con un semplice LS40 - e io preferirei una allocazione da ls60 eh.
Con anni come questi penso che il TFR garantisca ritorni decisamente migliori, rendendo questo decennio perso per gli iscritti.
Sempre sperando non faccia default il paese e allora lì si va in negativo.
Ultima chicca il regolamento che tace sul punto anticipazioni senza motivazione, presente invece nel privato.

Il vero male della pensione complementare sono fondi come questo, non gli asset.
 

boschivo

Nuovo Utente
Registrato
23/2/19
Messaggi
487
Punti reazioni
7
Sul sito dovrebbe esserci la data a cui fa riferimento la posizione riportata. Cmq, si, sono molto lenti.

grazie ho controllato e la cosa strana è che anche al 30/08 non si vede niente, lei ha aderito l'1 giugno (non si vedono nè contributi volontari nè il TFR), farò chiedere da lei all'ufficio del personale se sanno qualcosa....