Forex Brokers - info e commenti - 3

lelebi

Jungle Forex
Registrato
9/10/13
Messaggi
4.166
Punti reazioni
69
non e' una questione di idee

se fai il dichiarativo ti fai dare l'estratto conto dal broker,poi il tuo commercialista fa i dovuti conti e tu come persona fisica presenti la dichiarazione,se sbaglia il comm. al massimo puoi provarti a rivalere su di lui ma dati i tempi biblici dei tribunali italiani auguri....
poi potrebbero pensare che eravate d'accordo,non ne vieni piu' fuori

in amministrato non dichiari proprio niente perché il prelievo viene fatto alla fonte come scrivevi tu sopra,nella peggiore delle ipotesi potrebbero chiederti il rientro di un'eventuale sbaglio nel calcolo del capitalgain
dal lato penale sei a posto al 100%

la penso anche io così...purtroppo il sostituto d'imposta porta versare più del dovuto, a cominciare dal numero di conti aperti...:cool:
 

titortrader

man of the future
Registrato
2/6/11
Messaggi
8.494
Punti reazioni
232
la penso anche io così...purtroppo il sostituto d'imposta porta versare più del dovuto, a cominciare dal numero di conti aperti...:cool:

piu' del dovuto??la tassazione e' la stessa,mica cambia,conti??

vedo molta confusione in giro su questi argomenti
 

johnplay

Festina lente
Registrato
27/3/15
Messaggi
6.156
Punti reazioni
82
Comunque una cosa la dico anche io, le minusvalenze possono esser dichiarate per poi esser detratte l'anno successivo( o fino al quarto anno successivo), che deve essere in gain naturalmente
 

viomar82

getodac
Registrato
4/5/15
Messaggi
8.757
Punti reazioni
85
Comunque una cosa la dico anche io, le minusvalenze possono esser dichiarate per poi esser detratte l'anno successivo( o fino al quarto anno successivo), che deve essere in gain naturalmente

...non mi hai dato il tempo per passare dal tablet al pc :D:D:D...volevo fare una domanda al riguardo ...come si fa per chi ha perso nel 2015 e magari recupera ne 2017? :confused::confused::confused::confused:
ps: con activtrades
 

Danlead

NO PAIN NO GAIN
Registrato
27/3/02
Messaggi
8.851
Punti reazioni
421
non e' una questione di idee

se fai il dichiarativo ti fai dare l'estratto conto dal broker,poi il tuo commercialista fa i dovuti conti e tu come persona fisica presenti la dichiarazione,se sbaglia il comm. al massimo puoi provarti a rivalere su di lui ma dati i tempi biblici dei tribunali italiani auguri....
poi potrebbero pensare che eravate d'accordo,non ne vieni piu' fuori

in amministrato non dichiari proprio niente perché il prelievo viene fatto alla fonte come scrivevi tu sopra,nella peggiore delle ipotesi potrebbero chiederti il rientro di un'eventuale sbaglio nel calcolo del capitalgain
dal lato penale sei a posto al 100%

Informati non è come pensi anche in amministrato se il broker sbaglia sono mazzi tuoi ( come vedi è sempre questione di idee )

Poi è vero che il sostituto di imposta è penalizzante perche paghi ogni mese mentre con il dichiarativo paghi tutto a fine anno.
Se per te è la stessa cosa significa che devi fare uno step informativo / ragionamento che ora ti manca
 

johnplay

Festina lente
Registrato
27/3/15
Messaggi
6.156
Punti reazioni
82
...non mi hai dato il tempo per passare dal tablet al pc :D:D:D...volevo fare una domanda al riguardo ...come si fa per chi ha perso nel 2015 e magari recupera ne 2017? :confused::confused::confused::confused:
ps: con activtrades

L'ho letto sul mio broker xm, che parla di zainetto fiscale, su active non saprei, vedrai che qualcun altro ti dirà..OK!
 

Legion_

Nuovo Utente
Registrato
26/4/15
Messaggi
323
Punti reazioni
11
Informati non è come pensi anche in amministrato se il broker sbaglia sono mazzi tuoi ( come vedi è sempre questione di idee )

Poi è vero che il sostituto di imposta è penalizzante perche paghi ogni mese mentre con il dichiarativo paghi tutto a fine anno.
Se per te è la stessa cosa significa che devi fare uno step informativo / ragionamento che ora ti manca

a fine mese?? magari :D con activtrade mi tolgono il 26% un secondo dopo che chiudo un trade in profitto...e' una brutta sensazione :'(
 

titortrader

man of the future
Registrato
2/6/11
Messaggi
8.494
Punti reazioni
232
Informati non è come pensi anche in amministrato se il broker sbaglia sono mazzi tuoi ( come vedi è sempre questione di idee )

Poi è vero che il sostituto di imposta è penalizzante perche paghi ogni mese mentre con il dichiarativo paghi tutto a fine anno.Se per te è la stessa cosa significa che devi fare uno step informativo / ragionamento che ora ti manca

guadagni col trading 50k o piu' al mese?allora hai ragione,pero' non penso ce ne siano tanti.......
chiaro che se fai 300k in 6 mesi e' meglio pagarle dopo le tasse ed intanto investirli in obbligazioni varie(col rischio che ne consegue comunque)

se uno guadagna anche fino a 10k al mese(e magari preleva x vivere) cambia poco o niente,sempreche' non si vada al solito discorso del guadagno cumulativo,ovvero alzare lo size ad oltranza in base ai guadagni,voglio dire che se lavoro con 50k non e' automatico che poi vada a lavorare od impiegare 100k,gli step li ho gia' fatti non ti preoccupare,come dicevo sopra non si puo' generalizzare e pensare che ogni cosa valga x tutti

ci sono i briatore ed i retail grandi-medi-piccoli,la forma e la sostanza delle cose cambia molto.......

in quanto al broker

1)tizio A:regime dichiarativo,il suo commercialista sbaglia i calcoli e dichiara x sbaglio 10k in meno di capital gain

2)tizioB:regime amministrato,la banca-broker sbaglia i calcoli,tizioB era esentato dalla dichiarazione dato che il prelievo e responsabilita' di calcolo e' della banca

voglio vedere se in sede legale e penale e' la stessa cosa
 

titortrader

man of the future
Registrato
2/6/11
Messaggi
8.494
Punti reazioni
232
Informati non è come pensi anche in amministrato se il broker sbaglia sono mazzi tuoi ( come vedi è sempre questione di idee )

Poi è vero che il sostituto di imposta è penalizzante perche paghi ogni mese mentre con il dichiarativo paghi tutto a fine anno.
Se per te è la stessa cosa significa che devi fare uno step informativo / ragionamento che ora ti manca

e visto che ti comporti sempre da persona saccente e sapiente su cose di cui non hai la padronanza beccati questo

Regime Dichiarativo e Amministrato a Confronto

Nel regime amministrato l’intermediario calcola le plus/minusvalenze a ogni singola operazione di vendita conteggiando il costo con il metodo del prezzo medio d’acquisto. Quando, detratte le eventuali precedenti perdite, risulta un utile, trattiene l’imposta del 26%; quando invece risulta una minusvalenza, la utilizzerà per compensare le plusvalenze successive, poiché quelle sulle quali ha già trattenuto l’imposta non rientrano più nel conto.

Se il contribuente ha scelto il regime della dichiarazione, la responsabilità dei calcoli grava su di lui, altrimenti sull’intermediario.
 
Ultima modifica:

Danlead

NO PAIN NO GAIN
Registrato
27/3/02
Messaggi
8.851
Punti reazioni
421
e visto che ti comporti sempre da persona saccente e sapiente su cose di cui non hai la padronanza beccati questo
Si ma datti una calmata, ci conosciamo? Sti toni usali con qualcuno con cui hai confidenza, non con me.

Per il resto ecco una delle tante dimostrazione dei casini che fanno gli intermediari in amministrato. Notare a chi invia le multe l' AdE, esattamente come dicevo.
 

Allegati

  • amministrato.jpg
    amministrato.jpg
    175,7 KB · Visite: 591

titortrader

man of the future
Registrato
2/6/11
Messaggi
8.494
Punti reazioni
232
Si ma datti una calmata, ci conosciamo? Sti toni usali con qualcuno con cui hai confidenza, non con me.

Per il resto ecco una delle tante dimostrazione dei casini che fanno gli intermediari in amministrato. Notare a chi invia le multe l' AdE, esattamente come dicevo.

quindi sei andato ad indagare nel web per trovare un post del 2003 di un tizio che parla di una banca(nel 1998:rolleyes:) senza specificare il nome e bisogna pure vedere se racconta le cose come stanno veramente:rolleyes::rolleyes::rolleyes:
in piu' dice che era appena passato quell'anno in amministrato

siamo nel 2016 se te ne sei accorto

che poi gli errori possano succedere e' tacito ma un'eccezione non fa la norma e bisognerebbe pure vedere come e' andata a finire la storia......
se sbagli tu paghi tu,se la banca ha sbagliato paga lei perché era incaricata dei pagamenti

gia' che ci sei vai a vedere le contestazioni e accertamenti a chi fa il dichiarativo,vedrai che di materiale ne trovi molto di piu' e piu' in fretta

io ti ho postato una legge,la differenza e' questa,ed in un tribunale fa la differenza se permetti
 
Ultima modifica:

Danlead

NO PAIN NO GAIN
Registrato
27/3/02
Messaggi
8.851
Punti reazioni
421
quindi sei andato ad indagare nel web per trovare un post del 2003 di un tizio che parla di una banca(nel 1998:rolleyes:) senza specificare il nome e bisogna pure vedere se racconta le cose come stanno veramente:rolleyes::rolleyes::rolleyes:
in piu' dice che era appena passato quell'anno in amministrato

siamo nel 2016 se te ne sei accorto

che poi gli errori possano succedere e' tacito ma un'eccezione non fa la norma e bisognerebbe pure vedere come e' andata a finire la storia......
se sbagli tu paghi tu,se la banca ha sbagliato paga lei perché era incaricata dei pagamenti

gia' che ci sei vai a vedere le contestazioni e accertamenti a chi fa il dichiarativo,vedrai che di materiale ne trovi molto di piu' e piu' in fretta

io ti ho postato una legge,la differenza e' questa,ed in un tribunale fa la differenza se permetti

Io non ho capito che problema hai, se il tuo intento è quello di scoprire quello che so o non so o se vuoi discutere dell'argomento.

Come funziona il regime amministrato e quello dichiarativo lo conosciamo tutti esistono svariati th sull'argomento e su qualcuno avevo partecipato pure io, quello che volevo dire è che:

1) c'e' differenza che deriva dal versamento immediato del capital gain in amministrato mentre in dichiarativo versi tutto alla fine dell'anno

2) se in amministrato il broker sbaglia qualcosa poi potrebbero venire a cercarti. Non importa se poi è il broker responsabile intanto sono rogne e spese per difenderti e se il broker nel frattempo è fallito il fisco i soldi li vorrà lo stesso...

3) C'e' il rischio di cui avevo già parlato con altri in altri th nel passato e cioè questo:

Per me fine di questa discussione, ognuno è libera di pensarla come crede se meglio avere l'amministrato o il dichiarativo
 

Allegati

  • Fisco_Brok.jpg
    Fisco_Brok.jpg
    114,3 KB · Visite: 37
Ultima modifica:

MarioMare

IL TECNOCRATE
Registrato
3/3/15
Messaggi
2.158
Punti reazioni
63
Per non dichiarare nulla non devi avere nulla intestato e se hai un C/C movimentare cifre da povero altrimenti sono mazzi

oh tutti qua state. Comunque basta aprire un bel centro estetico e far risultare un po' di fatturato. Vi devo spiegare tutto :o:o:o
 

federico64

Nuovo Utente
Registrato
13/8/06
Messaggi
1.130
Punti reazioni
25
Salve a tutti,
sono iscritto da pochissimo e già a scocciarvi :D

Sto pensando di fare il salto nel mondo del real dopo mesi di studio, DEMO con MT4 e lettura del FOL, il mio broker ideale al momento deve permettere di:

1 - operare con microlotti
2 - sostituto d'imposta
3 - sopratutto sia serio

Dalle mie ricerche sembra che ACTIVTRADES faccia al caso mio, tuttavia essendo super neofita accetto mooolto volentieri qualsiasi consiglio riguardo un broker alternativo che secondo voi sia da preferire a quello da me nominato.

grazie a tutti.

un saluto
Giuseppe

ACTIVTRADES ha un servizio clienti che ogni volta ti prende a pesci in faccia.
 

skyscreaper

Nuovo Utente
Registrato
16/1/15
Messaggi
14
Punti reazioni
0
ACTIVTRADES ha un servizio clienti che ogni volta ti prende a pesci in faccia.

colgo l'occasione per fare una domanda sempre su activtrades e soprattutto a chi lo usa.
Purtroppo leggendo qui sul forum ancora non ho capito due cose:

1. Ho capito che i versamenti sul conto vengono effettuati su un conto in italia Unicredit. Nel prelevamento invece? I soldi arrivano dall'italia o dall'estero? Cosa comporta dal punto di vista fiscale il fatto che il bonifico arrivi dall'estero in regime amministrato?

2. Per quanto riguarda l'acconto del 100% Activtrades ancora lo preleva dal conto del trader? Oppure si è allineato agli altri?

C'è un altro broker italiano che fa forex con regime amministrato e ha piattaforma MT4?

In sostanza cerco un broker forex italiano con regime amministrato e MT4 che mi permetta di usare microlotti (deposito minimo 100-250) per verificare come reagisco alle "emozioni" cosa che in demo non mi sembra di percepire.

Grazie a tutti
 
Ultima modifica:

foltrad73

in loss
Registrato
6/5/13
Messaggi
1.190
Punti reazioni
27
colgo l'occasione per fare una domanda sempre su activtrades e soprattutto a chi lo usa.
Purtroppo leggendo qui sul forum ancora non ho capito due cose:

1. Ho capito che i versamenti sul conto vengono effettuati su un conto in italia Unicredit. Nel prelevamento invece? I soldi arrivano dall'italia o dall'estero? Cosa comporta dal punto di vista fiscale il fatto che il bonifico arrivi dall'estero in regime amministrato?

2. Per quanto riguarda l'acconto del 100% Activtrades ancora lo preleva dal conto del trader? Oppure si è allineato agli altri?

C'è un altro broker italiano che fa forex con regime amministrato e ha piattaforma MT4?

In sostanza cerco un broker forex italiano con regime amministrato e MT4 che mi permetta di usare microlotti (deposito minimo 100-250) per verificare come reagisco alle "emozioni" cosa che in demo non mi sembra di percepire.

Grazie a tutti

C'è un 3d in cui si elencano i broker sostituti d'imposta.
cmq sono
------mt4-----
activtrades
afx - sto
ig
----altre piattaforme---
directa
fineco
credo anche altre banche
 

Layne

Nuovo Utente
Registrato
8/7/11
Messaggi
75
Punti reazioni
1
Buongiorno a tutti.

Per "sport" vorrei (ri)cominciare a operare sul Forex, un po' più seriamente di quanto facessi prima (scalping di bassissima lega con due soldi, e qualche demo che trattavo come tale; inconsapevole leggerezza che con botte di fortuna mi portava buoni guadagni).
Sapete indicarmi un buon Broker con le seguenti caratteristiche:
- basse commissioni (e grazie al c... direte voi);
- possibilità di operare con lotti piccoli (all'inizio impegnerei pochissimo);
- la possibilità di compensare con delle minus fresche fresche su Fineco per una immonda cazzatona che ho fatto oggi;
- leva variabile (mi terrorizzano un po' le leve 1/200 che molti propongono);
- un conto demo per impratichirmi un po' prima di metterci dei soldi.

Grazie in anticipo.
 

The James

Capre Diem...
Registrato
14/12/15
Messaggi
9.604
Punti reazioni
68
fatti una demo della meta e AMEN

Lo so, tutti me lo avete detto e vi credo al 100%...

Il fatto è che devo cambiare anche broker allora e siccome quando lascerò pus500 vorrò fare un solo cambio (e quindi scegliere e valutare bene la destinazione) questo implica che dovrei mettermi a girovagare per i siti dei broker per scegliere al meglio e fare tutte le robe burocratiche che odio... senza neppure essere abbastanza competente per valutare e per poi usare i microlotti solo per imparare... boh, lo dovrei fare si, mi ci vorrebbe un broker che non mi chieda un abbonamento, un fisso mensile comunque almeno.

Si può aprire l'account per usare la MT4 gratis in demo per imparare ad usarla almeno?
Con che broker?!

Ciao james, non so esserti di aiuto, io uso tradingview e le 4h chiudono alle 23 quindi niente candelina domenicale
Qualcosa cambia con l'ora legale quindi occhio che tra un paio di settimane devi rifare ogni considerazione da capo :D

Ecco... :wall: :D
 

lanter

Tradare l'imprevisto
Registrato
7/2/13
Messaggi
65.182
Punti reazioni
491
quasi tutti i broker con una minima registrazione ti danno una demo
 

The James

Capre Diem...
Registrato
14/12/15
Messaggi
9.604
Punti reazioni
68
quasi tutti i broker con una minima registrazione ti danno una demo

Uno a caso con spread+commissioni decenti per usarlo con MT4 demo e/o microlotti?
Magari che non pretenda troppe carte burocratiche... analisi del sangue, ecc..

ma sei sempre col Pus ?

Sì, pus ed antibiotici...
Aspettavo di aver imparato un po' per trasferirmi altrove, alla fine passo più tempo a leggere il forum, approfondire e provare grafici di quanto ne passi a fare operazioni.