FOS oggi primo giorno di quotazione su AIM......sarà un successo???

warrant bluff

Nuovo Utente
Registrato
17/1/14
Messaggi
452
Punti reazioni
36
Ultima modifica:

sbariamiento

Nuovo Utente
Registrato
27/3/06
Messaggi
1.497
Punti reazioni
71
Speriamo vivamente che da questa due giorni di "gemmologia borsistica" se ne trarra' un proficuo movimento sia di volumi che di prezzi :rolleyes::cool:
 

cervantes1

Nuovo Utente
Registrato
6/11/05
Messaggi
2.025
Punti reazioni
94
capitalizzazione 19,5 mil., ebidta consolidato semestrale a 2,3 mil. e pfn, al netto del pagamento NaES e dell'esercizio warrant, cash positive di oltre 1,5 mil. (ev/ebitda 2022 inferiore a 4?)
nonostante la debolezza e l'incertezza dei mercati, questi multipli mi sembrano parecchio sacrificati
un saluto
 

sbariamiento

Nuovo Utente
Registrato
27/3/06
Messaggi
1.497
Punti reazioni
71
capitalizzazione 19,5 mil., ebidta consolidato semestrale a 2,3 mil. e pfn, al netto del pagamento NaES e dell'esercizio warrant, cash positive di oltre 1,5 mil. (ev/ebitda 2022 inferiore a 4?)
nonostante la debolezza e l'incertezza dei mercati, questi multipli mi sembrano parecchio sacrificati
un saluto

Sara' .... ma dalla scadenza dei warrant si è come incessata ( pardon ingessata :D ) Certo che oggi posizionarsi su titoli come questo è diventato piu' un atto di fede che di analisi tecnica e finanziaria e di prospettive di mercato future :rolleyes:
 

dnt

value investing
Registrato
31/7/04
Messaggi
3.824
Punti reazioni
220
Avete avuto modo di leggere la valutazione di Sim Integrae del 5 ottobre 2022?
L'hanno fatta quando il titolo era a 2,88, prevedendo una potenziale rivalutazione del 108%. Quello che salta all'occhio è la stima Ebitda al 2024 di 6,3 milioni, con un netto di 3,1.
Negli studi precedenti da ottobre 2021 a luglio 2022, il target era ancora più alto: quasi sempre 6,50€.
La domanda è questa: quanto ricava Sim Integrae per scrivere queste cose? Perché considerando che il tempo per scrivere un rapporto del genere potrebbe essere di circa un giorno, il margine lordo potrebbe superare il 90% per Integrae.
 

La Falce Nera

Nuovo Utente
Registrato
20/1/14
Messaggi
145
Punti reazioni
35
COMUNICATO STAMPA FOS S.p.A. RAFFORZA L’OFFERTA DI CYBERSECURITY IN PARTNERSHIP CON TALOS, PMI INNOVATIVA SPIN-OFF DI SICUREZZA INFORMATICA DELL’UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI GENOVA (DIBRIS) FOS S.p.A. ha l’obiettivo di avviare a Genova un centro di eccellenza per la fornitura di servizi di Cybersecurity ad alta specializzazione individuando, in Talos S.r.l.s. il partner per condividere un percorso di crescita e consolidamento in questo settore. Talos S.r.l.s., PMI Innovativa e spin-off dell'Università degli Studi di Genova, è in grado di sviluppare e fornire tecnologie all'avanguardia nell’area della Cybersecurity per i mercati aziendali e consumer, grazie a competenze acquisite per oltre un decennio.
 

Alessandro leggeri

Nuovo Utente
Registrato
16/3/22
Messaggi
88
Punti reazioni
8
Penso che il 2023 possa essere il suo anno, l’acquisizione fatta a settembre è stata un ottima mossa, società che ha dimostrato di crescere anno su anno e di non avere problemi con i margini. Voglio capire se riusciranno anche a valorizzare le varie start up promosse. Sul medio lungo termine penso ci sia un ottimo rischio rendimento, multipli buoni rispetto al settore, non vorrei che me la opassero per pochi spicci…come su Sourcesense.
 

dbtrad

Piovono OPE
Registrato
24/4/13
Messaggi
8.670
Punti reazioni
657
Penso che il 2023 possa essere il suo anno, l’acquisizione fatta a settembre è stata un ottima mossa, società che ha dimostrato di crescere anno su anno e di non avere problemi con i margini. Voglio capire se riusciranno anche a valorizzare le varie start up promosse. Sul medio lungo termine penso ci sia un ottimo rischio rendimento, multipli buoni rispetto al settore, non vorrei che me la opassero per pochi spicci…come su Sourcesense.
Le start up al momento sono tutte un giochino, se qualcuna farà il botto sarà comunque tra un altro paio d'anni.
Sourcesense è stata opata a 12x ebitda, che nel caso di FOS significherebbe circa 8 euro per azione... :D

Il problema è spesso voler vendere...
Impossibile che una società come FOS non abbia mai ricevuto avances dai principali clienti... Siemens, Stellantis, o qualche big IT. Semplicemente B&P avranno sempre risposto picche.

In ogni caso concordo che l'accoppiata genova più NAES pare più che azzeccata, in ottica futura. Genova é proprio centrale per grandi progetti di cablaggi sottomarini, sarà terreno fertile per nuovi datacenter nei prossimi 10 anni.
 
Ultima modifica:

Alessandro leggeri

Nuovo Utente
Registrato
16/3/22
Messaggi
88
Punti reazioni
8
Le start up al momento sono tutte un giochino, se qualcuna farà il botto sarà comunque tra un altro paio d'anni.
Sourcesense è stata opata a 12x ebitda, che nel caso di FOS significherebbe circa 8 euro per azione... :D

Il problema è spesso voler vendere...
Impossibile che una società come FOS non abbia mai ricevuto avances dai principali clienti... Siemens, Stellantis, o qualche big IT. Semplicemente B&P avranno sempre risposto picche.

In ogni caso concordo che l'accoppiata genova più NAES pare più che azzeccata, in ottica futura. Genova é proprio centrale per grandi progetti di cablaggi sottomarini, sarà terreno fertile per nuovi datacenter nei prossimi 10 anni.
Ciao Dbtrad hai ragione sull’opa di Sous in effetti fosse opata a quei multipli faremmo tutti festa :D

Si vedo scambi ridotti al lumicino ma aimè il 2022 è stato così per tanti titoli ex aim, penso che se hanno rifiutato avances però è perché magari sono sicuri di aver un buon modello di business in mano, certo sono ancora un po’ piccolini ma entro un paio d’anni perché no arrivare sui 30mln di fatturato con ebitda sopra i 6/7 ? Non sarebbe utopia. Se riescono a mandare in porto un’altra buona acquisizione senza troppo esborso…comunque ci scommetto tanto su questo titolo per il prossimo anno/due.
Magari avere qualche comunicazione in più dalla società sarebbe ottimo, detto questo aspettiamo i dati preliminari a febbraio. Io vorrei vederla almeno sui 25/30 Milioni di cap.
 

dbtrad

Piovono OPE
Registrato
24/4/13
Messaggi
8.670
Punti reazioni
657
FOS più NAES 2022 ca. 23mln ricavi, 5mln ebitda, zero debiti. Tutto abbastanza in serenità.
Da sola cresceva pianino, ora avendo sbocco a Milano sarà tutto da vedere che combineranno... comunque si riparte dai numeri di qui sopra e market cap un filo sopra 20mln.

Sconta illiquidità. Basta un filo di interesse, o crescita leggermente più alta e poi con più liquidità fare 4,50eur (minimo sindacale a mio avviso), diventerebbe questione di poche settimane.
Forse mio peggior investimento 2022, ma mai come oggi sono convinto che a tempo debito pagherà abbondantemente.
Nella sciagurata ipotesi venga venduta, dubito si possa stare sotto 4,50 in ogni caso.
 

cervantes1

Nuovo Utente
Registrato
6/11/05
Messaggi
2.025
Punti reazioni
94
Buongiorno.....book friccicarello stamattina:D