FTSEMIB e altri Indici, Materie Prime 110

xinian70

Analista T.Olistico
Registrato
23/8/11
Messaggi
32.404
Punti reazioni
808
:D
 
Ultima modifica:

xinian70

Analista T.Olistico
Registrato
23/8/11
Messaggi
32.404
Punti reazioni
808
Un po' di Storico....
109 - 108 - 107 - 106 - 105 - 104 - 103 - 102 - 101 - 100

99 - 98 - 97 - 96 - 95 - 93 - 92 - 91 - 90

89 - 88 - 87 - 86 - 85 - 84 - 83 - 82 - 81 - 80

79 - 78 - 77 - 76 - 75 - 74 - 73 - 72 - 71 - 70

69 - 68 - 67 - 66 - 65 - 64 - 63 - 62 - 61 - 60

59 - 58 - 57 - 56 - 55 - 54 - 53 - 52 - 51 - 50

49 - 48 - 47 - 46 - 45 - 44 - 43 - 42 - 41 - 40

39 - 38 - 37 - 36 - 35 - 34 - 33 - 32 - 31 - 30

29 - 28 - 27 - 26 - 25 - 24 - 23 - 22 - 21 - 20

19 - 18 - 17 - 16 - 15 - 14 - 13 - 12 - 11 - 10

9 - 8 - 7 - 6 - 5 - 4 - 3 - 2 - 1


Il TS ADX/ADM

L’ADX o Average Directional Index
è un ottimo indicatore di medio periodo però
indica solo la forza del trend e non la sua direzione.

Il valore dell’ADX può essere compreso tra 0 e 100. Tipicamente un trend caratterizzato da un ADX al di sotto del 20 è considerato debole, mentre sopra 25 è da considerarsi forte.

Molto più utili gli indicatori +DI (Positive Directional Indicator) ed il -DI (Negative Directional Indicator), considerando la loro media a 14 giorni: +DI14 in verde e -DI14 in rosso.

I loro incroci deteminano la la direzione del trend.

+DI14 > -DI14+FlatZone = LONG
+DI14 < -DI14-Flatzone = SHORT

FLAT nella fascia -Flatzone+Flatzone dell'incrocio

la Flatzone era -10% +10% nelle vecchie versioni , ora è calcolata anche essa in base a dei backtest periodici

L'ADM o Average Daily Movement è un indicatore Intraday basato sulla volatilità

vengono dati ogni giorno 2 entry (Long o Short) e 3 Take Profit (Long e Short)



Operativamente:

si entra long/short se alla chiusura oraria (alle 10, alle 11, ecc) il valore dell’indice è superiore/inferiore all’entry long/short giornaliero
poi
se non arriva il TP xx entro chiusura
se siamo in trend (vedi ADX) si va in over e il giorno dopo si chiude se entra il segnale di reverse
se siamo controtrend (ADX contrario) si chiude in chiusura mercato

per esempio…

al segnale io entro long con 3 posizioni (3 contratti, ecc…)

la 1° pos va in take profit sul TP1 (alla battuta)
la 2° sul TP2 (alla battuta) una volta fatto il TP1 (candela oraria) si alza lo stop loss sull’entry
la 3° sul TP3 (alla battuta) una volta fatto il TP2 (candela oraria) si alza lo stop loss sul TP1

- se ADX è FLAT o LONG, se non ha raggiunto uno dei target si porta la posizione in over…..
il giorno dopo al raggiungimento del TP1 si vendono tutte le posizioni e si aspettano i segnali nuovi, se invece non arriva l’ex-tp1 ma entra l’entry contraria si chiude tutto e si reversa.
- se ADX è SHORT meglio chiuderla in giornata

Varianti intraday

i livelli sono da considerare come resistenze/supporti
una volta superata una resistenza diventa supporto, e viceversa….

per esempio il 21/04/2015



ha fatto
1 – entry long
2 – entry short (stop loss & reverse)
3 – tp1 short
4 – ex-entry short (nuovo entry long)
5 – ex-entry long (nuovo tp1 long)

Calcolo dei livelli intraday

ADM è la media su N-giorni della volatilità giornaliera (Max-Min) , la media a N giorni…
io ora lo calcolo periodicamente in base a dei backtest e lo trovate in alto a sinistra nel grafico , nelle prime versioni del TS usavo il valore di 30 giorni, che è abbastanza valido
,altri usano altri valori..

i livelli di entrata vengono calcolati in questo modo



i livelli di entrata vengono calcolati in questo modo:

la teoria standard dice di usare un break-out level = 0.382 (Price Break) , io ultimamente lo sto calcolando ogni giorno in base alla volatilità

(chiusura giorno precedente + Price Break*ADM Ndays) ci dà l’Entry Long
(chiusura giorno precedente – Price Break*ADM Ndays) ci dà l’Entry Short

DayC = chiusura giorno precedente
C = prezzo corrente

Entry Long = C>((DayC)+((Price Break)*(ADM Ndays)));
Entry Short = C<((DayC)-((Price Break*(ADM Ndays)));

ho notato che però quando aumenta la volatilità il price break posto a 0,382 genera diversi falsi segnali
pertanto dalla versione 3.0 sto sperimentando questa formula…

Price Break=(0,382+0,382*((ADM 10 days-ADM Ndays)/ADM Ndays))


I target invece vengono così calcolati….

Target 1 Long = (0.45*ADM)+Entry Long;
Target 2 Long = (0.95*ADM)+Entry Long;
Target 3 Long = (1.95*ADM)+Entry Long;
Target 1 Short = Entry Short-(0.45*ADM);
Target 2 Short = Entry Short-(0.95*ADM);
Target 3 Short = Entry Short-(1.95*ADM);
-----------------------------------------------------------------------------------
Probabilità dei vari TP

2383150-ftsemib-e-altri-indici-materie-prime-96-0-a-percentuali.png


-----------------------------------------------------------------------------------

Implementazioni su piattaforme Standard:


ADM v. 2. 0 per Amibroker by Murali krishna

http://www.wisestocktrader.com/indicators/4059-ultimate-volatility-trading-system-v-2.txt


ADM per VisualTrader by Strong

Codice:
{******************************************************************************
* ADM by Strong.
*
* Versione 1 fix 1 del 18/04/2014
*
* Filtro ingressi ATTIVO
*
******************************************************************************}

Var:
newDay(false), // CAMBIO GIORNO
numDay(0),     // STORICO GIORNI PER CALCOLO ADM
lastRange,lastClose,HistoryRange,HistoryClose, // VALORI END OF DAY
num(0),den(0),adm(0),STORICO_ADM(30), // ADM
targetLong(0),targetShort(0), // TARGET X USCITA
stopLossLong(0),stopLossShort(0), // STOPLOSS
flagLong(false),flagShort(false),   // SINGOLA OPERAZIONE GIORNALIERA
buf, // TEMPORANEA
zonaPlotting;

//
// ************************ CALCOLO INDICATORE ADM *****************************
//
newDay=GetValues (days, 1, buf,buf,buf,buf);
if newDay then

  // FLAG PER GESTIRE UNA OPERAZIONE LONG E SHORT AL GIORNO
  flagLong=true;
  flagShort=true;

  lastRange=EOD.R[1];
  lastClose=EOD.C[1];

  num = num + lastRange*lastClose;
  den = den + lastClose;

  // GESTIONE DEL NUMERO DI GIORNI PER IL CALCOLO DELL'INDICATORE
  if numDay >= STORICO_ADM then

    historyRange=EOD.R[STORICO_ADM];
    historyClose=EOD.C[STORICO_ADM];
    num = num - historyRange*historyClose;
    den = den - historyClose;

  endif;

  // CALCOLO ADM
  adm = num/den;

  inc(numDay);

endif;

//
// ************************ LONG ***********************************************
//
if LastBar = false and adm > 0 and flagLong and positionlong = false then

   // FILTRO SUGLI INGRESSI
   //   if (C>H[1] or B[1]) and W and  C > lastclose+ (0.382*adm) then
   if (C > lastclose + (0.5*adm)) then
   //   if C > C[1]+ (0.382*adm) then
     colorbar(green);
	  // CancelExitLong("target 0.5");
     enterlong(nextBar,atopen);
     stopLossLong = 0.5 * adm;
     targetLong = adm * 0.5;
     flagLong = false;
	endif;

endif;

SECTION_EXITLONG:

  // STOPLOSS DINAMICO
  //exitlong(NextBar,positionvaluethisbar + targetLong , limit, 3 , "Target 0.5");

  // STOPLOSS STATICO
  //  if C < positionvaluethisbar - stopLossLong then

    //exitlong(nextbar,atopen);
  //endif;

  // USCITA A FINE GIORNATA
  //if t = 1700 then
  //  exitlong(bar,atclose);
  //endif;	

END_SECTION



//
// ************************ SHORT **********************************************
//
if LastBar = false and adm > 0 and flagShort < 1 and positionshort = false then

   // FILTRO SUGLI INGRESSI
	//   if (C < L[1] or W[1]) and B and C < lastclose - (0.382*adm) then
	if (C < lastclose - (0.5*adm)) then
	//if  C < C[1] - (0.382*adm) then
	
     colorbar(red);

	  //CancelExitshort("Target 0.5");
     entershort(nextBar,atopen);

     stopLossShort = 0.5 * adm;
     targetShort = adm * 0.5;

     flagSHort=false;

   endif;

endif;

SECTION_EXITSHORT:

  //STOPLOSS DINAMICO
  // exitshort(NextBar, positionvaluethisbar - targetShort, limit, 3, "Target 0.5");

  //STOPLOSS STATICO
  //if C > positionvaluethisbar + stopLossShort then
    //exitshort(nextbar,atopen);
  //endif;	

  // USCITA A FINE GIORNATA
  //if t = 1700 then
  //  exitshort(bar,atclose);
  //endif;	

END_SECTION



//
// ************************ PLOTTING *******************************************
//

// DISEGNA  I VALORI DI INGRESSO SUL GRAFICO PRINCIPALE
PlotChart(lastclose + adm*0.5 , 0, lime, solid, 1);
PlotChart(lastclose - adm*0.5 , 0, red, solid, 1);

PlotChart(lastclose + adm*0.5 + adm*0.45 , 0, green, Dot, 1);
PlotChart(lastclose - adm*0.5 - adm*0.45 , 0, fuchsia, Dot, 1);

PlotChart(lastclose + adm*0.5 + adm*0.95 , 0, green, Dot, 1);
PlotChart(lastclose - adm*0.5 - adm*0.95 , 0, fuchsia, Dot, 1);

PlotChart(lastclose + adm*0.5 + adm*1.95 , 0, green, Dot, 1);
PlotChart(lastclose - adm*0.5 - adm*0.95 , 0, fuchsia, Dot, 1);

// CREA AREA DI PLOTTING
//zonaPlotting = CreateViewport(200, true, true);

// DISEGNA  I VALORI DI CALCOLO SULLA AREA DI PLOTTING (FACOLTATIVO)
//PlotChart(historyRange, zonaPlotting, blue, solid, 1);
//PlotChart(lastRange, zonaPlotting, red, solid, 1);


ADM by Strong. (Modificato da Webb Ellis Settembre 2015)


Codice:
{*************************************** ***************************************
* ADM by Strong. (Modificato da Webb Ellis Settembre 2015)
*
* Versione 1 fix 1 del 18/04/2014
*
* Filtro ingressi ATTIVO
*
**************************************** **************************************}

Var:
newDay(false), // CAMBIO GIORNO
numDay(0), numDay10(0), // STORICO GIORNI PER CALCOLO ADM
lastRange,lastClose,HistoryRange,History Close,historyrange10,historyclose10, // VALORI END OF DAY
num(0),num10(0),den(0),den10(0),adm(0),S TORICO_ADM(26), ADM10(10),DIF(0),
PRICEBREAK(0),pricebreak1(0), // ADM
targetLong(0),targetShort(0), // TARGET X USCITA
stopLossLong(0),stopLossShort(0), // STOPLOSS
flagLong(false),flagShort(false), // SINGOLA OPERAZIONE GIORNALIERA
buf, // TEMPORANEA
zonaPlotting;

//
// ************************ CALCOLO INDICATORE ADM *****************************
//
// AGGIUNGO CALCOLO PRICEBREAK


newDay=GetValues (days, 1, buf,buf,buf,buf);
if newDay then

// FLAG PER GESTIRE UNA OPERAZIONE LONG E SHORT AL GIORNO
flagLong=true;
flagShort=true;

lastRange=EOD.R[1];
lastClose=EOD.C[1];

num = num + lastRange*lastClose;
den = den + lastClose;

num10 = num10 + lastRange*lastClose;
den10 = den10 + lastClose;


// GESTIONE DEL NUMERO DI GIORNI PER IL CALCOLO DELL'INDICATORE
if numDay >= STORICO_ADM then

historyRange=EOD.R[STORICO_ADM]; //adm 26 gg
historyClose=EOD.C[STORICO_ADM];
num = num - historyRange*historyClose;
den = den - historyClose;

endif;

// CALCOLO ADM
adm = num/den;

inc(numDay);



// GESTIONE DEL NUMERO DI GIORNI PER IL CALCOLO DELL'INDICATORE da 10gg
if numDay10 >= adm10 then

historyRange10=EOD.R[adm10]; //adm 10gg
historyClose10=EOD.C[adm10];
num10 = num10 - historyRange10*historyClose10;
den10 = den10 - historyClose10;

endif;

// CALCOLO ADM
adm10 = num10/den10;

inc(numDay10);
Pricebreak = 0.266+(0.266*(adm10-adm)/adm); //per long
Pricebreak1 = 0.382+(0.382*(adm10-adm)/adm); // per short
endif;



//
// ************************ LONG **************************************** *******
//
if LastBar = false and adm > 0 and flagLong and positionlong = false then

// FILTRO SUGLI INGRESSI
// if (C>H[1] or B[1]) and W and C > lastclose+ (0.382*adm) then
//if (C > lastclose + (0.5*adm)) then
// if C > C[1]+ (0.382*adm) then
if (C > lastclose + (pricebreak*adm))
and (t>0959) // si entra dalle 10 in poi
// and (C<lastclose + adm*pricebreak + adm*0.45) //minore del TP1
and C>C[1] then //in crescendo
colorbar(green);
// CancelExitLong("target 0.5");
enterlong(nextBar,atopen);
stopLossLong = 0.5 * adm;
targetLong = adm * 0.5;
flagLong = false;
endif;

endif;

SECTION_EXITLONG:

// STOPLOSS DINAMICO
//exitlong(NextBar,positionvaluethisbar + targetLong , limit, 3 , "Target 0.5");

// STOPLOSS STATICO
// if C < positionvaluethisbar - stopLossLong then

//exitlong(nextbar,atopen);
//endif;

// USCITA A FINE GIORNATA
//if t = 1700 then
// exitlong(bar,atclose);
// endif;

// if C > (lastclose + adm*0.266 + adm*0.95) then //uscita al TP2
// exitlong(bar,atclose);
// endif;
END_SECTION



//
// ************************ SHORT **************************************** ******
//
if LastBar = false and adm > 0 and flagShort < 1 and positionshort = false then

// FILTRO SUGLI INGRESSI
// if (C < L[1] or W[1]) and B and C < lastclose - (0.382*adm) then
//if (C < lastclose - (0.5*adm)) then
//if C < C[1] - (0.382*adm) then
if (C < lastclose - (pricebreak1*adm))
and (t>0959) //oltre le 10
//and (C>(lastclose - adm*pricebreak1 - adm*0.45)) //maggiore del tp1
and C<C[1] then // in decrescita
colorbar(red);

//CancelExitshort("Target 0.5");
entershort(nextBar,atopen);

stopLossShort = 0.5 * adm;
targetShort = adm * 0.5;

flagSHort=false;

endif;

endif;

SECTION_EXITSHORT:

//STOPLOSS DINAMICO
// exitshort(NextBar, positionvaluethisbar - targetShort, limit, 3, "Target 0.5");

//STOPLOSS STATICO
//if C > positionvaluethisbar + stopLossShort then
//exitshort(nextbar,atopen);
//endif;

// USCITA A FINE GIORNATA
//if t = 1700 then
// exitshort(bar,atclose);
//endif;
// uscita per TP1
//if C < (lastclose - adm*0.266 - adm*0.95) then //uscita al TP2
// exitshort(bar,atclose);
// endif;

END_SECTION



//
// ************************ PLOTTING **************************************** ***
//

// DISEGNA I VALORI DI INGRESSO SUL GRAFICO PRINCIPALE
PlotChart(lastclose + adm*pricebreak, 0, lime, solid, 1);
PlotChart(lastclose - adm*pricebreak1, 0, red, solid, 1);

PlotChart(lastclose + adm*pricebreak + adm*0.45 , 0, green, Dot, 1);
PlotChart(lastclose - adm*pricebreak1 - adm*0.45 , 0, fuchsia, Dot, 1);

PlotChart(lastclose + adm*pricebreak + adm*0.95 , 0, green, Dot, 1);
PlotChart(lastclose - adm*pricebreak1 - adm*0.95 , 0, fuchsia, Dot, 1);

PlotChart(lastclose + adm*pricebreak + adm*1.95 , 0, green, Dot, 1);
PlotChart(lastclose - adm*pricebreak1 - adm*1.95 , 0, fuchsia, Dot, 1);

// CREA AREA DI PLOTTING
//zonaPlotting = CreateViewport(200, true, true);

// DISEGNA I VALORI DI CALCOLO SULLA AREA DI PLOTTING (FACOLTATIVO)
//PlotChart(historyRange, zonaPlotting, blue, solid, 1);
//PlotChart(lastRange, zonaPlotting, red, solid, 1);




ADM per ProrealTime by domedome61


Codice:
admn=((high[26]-low[26])+(high[25]-low[25])+(high[24]-low[24])+(high[23]-low[23])+(high[22]-low[22])+(high[21]-low[21])+(high[20]-low[20])+(high[19]-low[19])+(high[18]-low[18])+(high[17]-low[17])+(high[16]-low[16])+(high[15]-low[15])+(high[14]-low[14])+(high[13]-low[13])+(high[12]-low[12])+(high[11]-low[11])+(high[10]-low[10])+(high[9]-low[9])+(high[8]-low[8])+(high[7]-low[7])+(high[6]-low[6])+(high[5]-low[5])+(high[4]-low[4])+(high[3]-low[3])+(high[2]-low[2])+(high[1]-low[1]))/26
El=(close[1]+(0.266*admn))
es=(close[1]-(0.266*admn))
el1=((0.45*admn)+el)
el2=((0.95*admn)+el)
el3=((1.95*admn)+el)
es1=(es-(0.45*admn))
es2=(es-(0.95*admn))
es3=(es-(1.95*admn))


RETURN el ,es,el1,el2,el3,es1,es2,es3




ADM per ProrealTime - TimeFrame Orario - by domedome61


Codice:
AAA=(DHigh(1)-DLow(1))
admn=(AAA[26]+(AAA)[25]+(AAA)[24]+(AAA)[23]+(AAA)[22]+(AAA)[21]+(AAA)[20]+(AAA)[19]+(AAA)[18]+(AAA)[17]+(AAA)[16]+(AAA)[15]+(AAA)[14]+(AAA)[13]+(AAA)[12]+(AAA)[11]+(AAA)[10]+(AAA)[9]+(AAA)[8]+(AAA)[7]+(AAA)[6]+(AAA)[5]+(AAA)[4]+(AAA)[3]+(AAA)[2]+(AAA)[1])/26
AAB=(DCLOSE(1))
El=(AAB+(0.266*admn))
es=(AAB-(0.266*admn))
el1=((0.45*admn)+el)
el2=((0.95*admn)+el)
el3=((1.95*admn)+el)
es1=(es-(0.45*admn))
es2=(es-(0.95*admn))
es3=(es-(1.95*admn))


RETURN el,es,el1,el2,el3,es1,es2,es3


ADM per Tradingview by aldebaran74


Codice:
study("Adm", overlay=true)
gg = input(title="Giorni", type=integer, defval=26, minval=1) 
bg = input(title="Barre al giorno", type=integer, defval=9, minval=1) 
pb = input(title="Price break", type=float, defval=0.266, minval=0.1)

barre = gg*bg
newbar =  change(time("D")) != 0 ? 1 : 0
adm = (sum ((security(tickerid, "D", high[1])-security(tickerid, "D", low[1]))*newbar, barre)) / gg
//non ho ancora trovato un metodo migiore per far capire che serve un valore per ogni giorno
chiusuraieri = security(tickerid, "D", close[1])
compra = chiusuraieri + adm*pb
vendi = chiusuraieri - adm*pb
plot (compra, color=green, title="LONG", linewidth=2)
plot (vendi, color=red, title="SHORT", linewidth=2)
plot (compra+(0.45*adm), color=green, title='tg1')
plot (compra+(0.95*adm), color=green, title='tg2')
plot (compra+(1.95*adm), color=green, title='tg3')
plot (vendi-(0.45*adm), color=red, title='tg1')
plot (vendi-(0.95*adm), color=red, title='tg2')
plot (vendi-(1.95*adm), color=red, title='tg3')

ADM per T3 Webank by Swing64

Codice:
//periodo = 26

ranges = 0
for i = 1 to periodo
ranges = ranges + (dhigh(i)-dlow(i))
next
ADM=ranges/periodo

EntryShort = dclose(1) - ADM*0.266
TS1 = EntryShort-0.45*ADM
TS2 = EntryShort-0.95*ADM
TS3 = EntryShort-1.95*ADM

EntryLong = dclose(1) + ADM*0.266
TL1 = EntryLong+0.45*ADM
TL2 = EntryLong+0.95*ADM
TL3 = EntryLong+1.95*ADM

return TL3 AS "Long3", TL2 AS "Long2", TL1 AS "Long1",EntryLong AS "Entry Long",EntryShort AS "Entry Short",TS1 AS "Short1",TS2 AS "Short2",TS3 AS "Short3"
 

xinian70

Analista T.Olistico
Registrato
23/8/11
Messaggi
32.404
Punti reazioni
808
-----------------------------------------------------------------------------------

Il TS di medio-lungo periodo (X4)

il CMX o Complex Momentum Index

il CMX o Complex Momentum Index, è un indicatore proprietario che analizza le proprietà fisiche delle armoniche che compongono l’andamento dell’indice.
La formula al momento è segreta.
Rappresenta in un “certo modo” l’andamento ombra dell’indice..




quando CMX supera la linea dello 0 da sotto a sopra l’indice riceve un impulso long (freccia azzurra verso l’alto)

quando CMX supera la linea dello 0 da sopra a sotto l’indice riceve un impulso short (freccia fucsia verso il basso)

Per le inversioni si usa accoppiato all’ X+4 (Ciclo Ombra di medio-lungo periodo)



quando CMX supera verso l’alto X+4 del 15% inversione long di medio-lungo periodo (freccia verde verso l’alto)

tra -15% e + 15% è FLAT (cerchio o elisse color giallo chiaro)

quando CMX supera verso il basso X+4 del 15% inversione short di medio-lungo periodo (freccia rossa verso il basso)

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
I Comandamenti di Colori

Buongiorno, in attesa che i mercati si sveglino vi posto i miei "comandamenti" sperando di non offendere nessuno :D

Quando parte il segnale di entrata long o short, rispettalo

Quando Qualunque entra e dice “non seguitemi”, tu seguilo, lui non sbaglia è il mercato che non lo asseconda.

Se Cilla dice “a questi livelli non entro long”, lo short è garantito

Al tp1 di Xinian vendi, tutto o una parte ma vendi

Non avrai altro motivare long al di fuori di Fjr1300massi

Non avrai altro motivare short al di fuori di Madeitaly

È cosa buona e giusta leggere ogni giorno le analisi di Hurricanes77

Aspettare sempre il setup daily di Ste003

Onora e rispetta il padrone di casa e i suoi livelli

Il verbo di Biondao è legge

Abbi fede nella view di Monogres, egli sarà il tuo faro in momento di sconforto

Qualcuno mente, sempre! Preziosi o indice che sia

Non sottovalutare le donne del forum come Neranoir, Ticca, Betta2013 e Giangitop

Se S&P vuoi tradare, Ferrovecchio allora devi ascoltare

Quando i livelli Ste003 sono soddisfatti il movimento (up o down) è pronto

Spero di non aver dimenticato nessuno.

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Raccolta Post di spiegazione sui certificati e minifuture certificates

Ken cerco di spiegarti in parole semplici e spero comprensibili le caratteristiche. Il mini future che hai comprato fa prezzo sottraendo dallo strike il valore del sottostante sempre e certo, lo puoi constatare in qualsiasi momento. (però ce una piccola fregatura, nessuno regala niente) quello strike (così come l'altro livello barriera o Knock out) ha un decay del 3,5% circa annuo che viene sottratto giornalmente da quei livelli (3,5% per 20000 di valore attuale del mib fa 700 punti circa) quei 700 punti diviso i 365 giorni dell'anno fanno circa 2 punti al giorno che ti verranno sottratti da quel 21,599,38 e dal 20,949,40. Quindi se oggi quei valori erano così, domani li troverai con circa 2 punti in meno e così di seguito compreso il sabato e domenica (dal venerdì al lunedì troverai 6 punti in meno). Questo vale per tutti i sottostanti (esempio Ubi che quota 3,35 il 3,5% di tale valore fa 12 punti circa, anche questi diviso i 365 giorni dell'anno, ti modificheranno i valori di riferimento S e KO, di 0,00x al giorno).

Passiamo al livello barriera o Knock out (in questo caso 20.949,40) se il sottostante (in questo caso il mib ma vale per tutti) durante la giornata raggiunge questo livello, il certificato smette di trattare e ti rimborsano la differenza tra i 20,949, 40 e i 21,599,38 (ma anche qui ce la piccola fregatura). La realtà è che ti rimborsano la differenza esistente tra il massimo che il sottostante fa in giornata e il livello strike (esempio se il mib tocca la barriera a 20,949,4 ma poi continua a salire, diciamo fino a 21000, la differenza che ti rimborsano è quella data da 21.599,38 meno 21000 di massimo del giorno) Quindi, per evitare questo inconveniente, è consigliabile swuicciare su strike con livello superiore in prossimità del livello barriera o Knock out.

Questo è quanto, le due magagne sono queste che ho descritto. Per il resto non ci sono altri trucchi o inganni. Il prezzo, per tutti i sottostanti, lo ripeto, è SEMPRE STRIKE MENO O PIù, IN CASO DI LONG, SOTTOSTANTE. Quindi, se la tua piattaforma te lo consente, puoi tranquillamente piazzare ordini di SL o TP automatici e andartene perchè puoi essere sicuro al 100% che se il sottostante raggiunge quei valori da te indicati, vieni eseguito (tenendo presente, però, lo spread denaro lettera che è fisso, nel caso del mib, pari a 3 punti).

Spero di essere stato chiaro e consiglio a te o a chi altro è interessato, di stamparvelo questo post da tenere in evidenza. Io (che non sono dipendente BNP:D) non vorrei spiegarlo più. Comunque sono a disposizione per qualche altro chiarimento:D





bene iniziamo il nuovo 3d con questo spirito...

2356874d1484727491-ftsemib-e-altri-indici-materie-prime-86-0-a-impara-ad-accettare.jpg
 

Malerte

Target crack
Registrato
28/9/09
Messaggi
36.115
Punti reazioni
910
Segnalo il Dow Jones alle prese con la resistenza oraria a 21840 punti come intuito ieri.
Il movimento è stato annunciato dalla chiusura giornaliera in area 21796 punti.
Come ho già scritto, chi è long mantenga con target 21984 punti.
La conferma arriverà con la chiusura della candela oraria sopra 21840 punti.
Ove così non fosse, i più istintivi potranno tentare un trade short con target orario 21785 punti.
Poi il Dow Jones riprenderà il movimento up.
Non so cosa farà Kim Jong Bomb nel fine-settimana.
Ma credo che, salvo una dichiarazione di guerra, anche un nuovo test missilistico non impedirà al Dow Jones di andare a target.
Purtroppo non decido io le sorti del mondo.
Una cosa è chiara: se il Dow Jones non andrà a target, offrendo a tutti un'ultima possibilità, di leccarsi le ferite, quel livello non sarà mai più violato fino alla fine del mondo.
:bye::bye:


Target centrato come da interpretazione.
La mancata chiusura oraria sopra 21840 punti costringe i cani a centrare il target basso con una successione di candele orarie con massimi decrescenti sotto 21840 punti.
In realtà, manca un punto al target esatto, che è a 21785,51.
Ma dato che più volte han mancato i target orari per uno o due punti meglio aver chiuso.
Non escludo il ritorno, ma oramai se ne parla lunedì.
Non posso dire con certezza che il Dow Jones punterà adesso al target up a 21984 punti, dato che, come ho scritto, manca circa un punto alla chiusura del target orario basso.
Ma eliminato l'impossibile, ciò che resta, per quanto improbabile, dev'essere la verità.
Buon fine-settimana.
:bye::bye:
 

Malerte

Target crack
Registrato
28/9/09
Messaggi
36.115
Punti reazioni
910
Target centrato come da interpretazione.
La mancata chiusura oraria sopra 21840 punti costringe i cani a centrare il target basso con una successione di candele orarie con massimi decrescenti sotto 21840 punti.
In realtà, manca un punto al target esatto, che è a 21785,51.
Ma dato che più volte han mancato i target orari per uno o due punti meglio aver chiuso.
Non escludo il ritorno, ma oramai se ne parla lunedì.
Non posso dire con certezza che il Dow Jones punterà adesso al target up a 21984 punti, dato che, come ho scritto, manca circa un punto alla chiusura del target orario basso.
Ma eliminato l'impossibile, ciò che resta, per quanto improbabile, dev'essere la verità.
Buon fine-settimana.
:bye::bye:

Inutile farvi osservare che è di fondamentale importanza avere l'ultima candela oraria con un massimo anche di poco superiore a 21833,56 punti.
Altrimenti le strategie long sarebbero seriamente compromesse per la giornata di lunedì.
Le candele orarie successive al massimo intraday sono infatti paurosamente simili alle candele orarie che han chiuso la prima giornata di contrattazioni di settembre. Venerdì scorso.
:bye::bye:
 

Catone71

HA STATO IO
Registrato
16/2/11
Messaggi
20.760
Punti reazioni
503
Teorema confermato. Però spero sempre che Malerte abbia torto
 

xinian70

Analista T.Olistico
Registrato
23/8/11
Messaggi
32.404
Punti reazioni
808
FTSEMIB Settimanale

Settimanale ancora FLAT, che non da ancora indicazioni per il futuro

FTSEMIB Index – ADM/SlingShot/CROC – Realtime | TS ReaLTiMe
2017-09-08 22_28_23-FTMIB_ 21776.66 ▲+0.25% - FTSEMIB Settimanale - TradingView.jpg

Resistenza Settimanale: 21916
Supporto Settimanale: 21335


la rottura giornaliera della resistenza 21916 ha come target zona 23000
mentre la rottura giornaliera del supporto come target zona 20537
 

giovanniriboldi

Nuovo Utente
Registrato
17/5/12
Messaggi
8.645
Punti reazioni
146
azz. il primo messaggio del treddo é di Malerte... mi sa che é meglio cominciare la costruzione del bunker non si sa mai...
 

xinian70

Analista T.Olistico
Registrato
23/8/11
Messaggi
32.404
Punti reazioni
808
TAVOLA SMERALDINA v.2.2 – Materie Prime – del 09/09/2017 08:46:50

 

Mil68

Money is hard
Registrato
13/9/05
Messaggi
25.877
Punti reazioni
1.618
il prof ha fatto una bella disanima sulla scorrelazione banche/indice, ergo non può sostenerlo sempre FCA
 

Allegati

  • ftsemib.jpg
    ftsemib.jpg
    45,6 KB · Visite: 150

Mil68

Money is hard
Registrato
13/9/05
Messaggi
25.877
Punti reazioni
1.618
Svizzera in controtendenza....o forse anticipa:

Pagare le tasse con i bitcoin? In Svizzera si può, e dall’anno prossimo si potrà farlo anche a Chiasso. Il Canton Ticino ospita una community di bitcoiner tra le più innovative e importanti al mondo: in Italia la criptomoneta ha grande successo, il sistema fiscale un po’ meno. Non pochi italiani hanno passato il confine. Lì Giacomo Zucco, ceo di Blockchain Lab, ha costruito un gruppo di imprenditori che ha comunciato a fare lobbying sui bitcoin nel rapporto tra cittadino e Stato. Si è arrivati così al progetto lanciato dal comune di Chiasso, la prima città svizzera che dal 2018 consentirà il pagamento delle imposte fino a un limite di 250 franchi, superando quello di 200 imposto da Zugo - sempre in Svizzera, ma nel cantone tedesco che alcuni chiamano anche “Criptovalley” -, che è stata la prima città al mondo ad aprire ai bitcoin il pagamento delle imposte locali.
 

xinian70

Analista T.Olistico
Registrato
23/8/11
Messaggi
32.404
Punti reazioni
808
X4-TS – INDICI – Aggiornamento – 10/09/2017 15:10:51

 

Arl

Nuovo Utente
Registrato
22/1/16
Messaggi
209
Punti reazioni
4
Niente, oggi spara su... :( :'(
 

point break13

Nuovo Utente
Registrato
8/6/16
Messaggi
2.166
Punti reazioni
119
buongiorno, long sopra 21900 x 22000 22065 fib
dax che ha rotto 1 r
speriamo in una bella sparata up sopra i 22000 (x chi come me è long:D)
 

Malerte

Target crack
Registrato
28/9/09
Messaggi
36.115
Punti reazioni
910
Il Dow Jones frantuma al ribasso due dei target orari indicati.
Ho sottovalutato la presenza di un terzo supporto orario a 21673 punti dove probabilmente avrà fine la prima parte del percorso al ribasso.
Attesa chiusura up sopra 21765 punti. Escludo possa andare a centrare il terzo target orario oggi.
Molto più facile una nuova proiezione up verso area 21984 punti prima di vedere Zombie Jones andare a centrare il terzo supporto orario.
Il target sul grafico giornaliero è invece a 21974 punti.
Purtroppo io ho perso questo ribasso sebbene atteso.
:bye::bye:

Il Dow Jones apre con gap orario come era facile immaginare, con assicurazione sul prossimo obiettivo short orario, che sarà in area 21770 punti.
Il target up resta sempre quello indicato a 21984 punti, ma non posso dire se andrà a chiuderlo dopo aver fatto retest di area 21770-21765 punti, e probabile proiezione giù fino a 21745. Io spero di no. Altrimenti sarò costretto a ritradare long controvoglia.
Nella fase attuale, il Dow Jones è semplicemente intradabile, a meno che non vogliate lanciare la monetina up o down.
Quando avrò nuova intuizione aggiornerò il forum.
Il main trend resta comunque al ribasso. I target sono quelli indicati pochi giorni fa.
L'obiettivo è l'abisso.
:bye::bye:

Segnalo il Dow Jones alle prese con la resistenza oraria a 21840 punti come intuito ieri.
Il movimento è stato annunciato dalla chiusura giornaliera in area 21796 punti.
Come ho già scritto, chi è long mantenga con target 21984 punti.
La conferma arriverà con la chiusura della candela oraria sopra 21840 punti.
Ove così non fosse, i più istintivi potranno tentare un trade short con target orario 21785 punti.
Poi il Dow Jones riprenderà il movimento up.
Non so cosa farà Kim Jong Bomb nel fine-settimana.
Ma credo che, salvo una dichiarazione di guerra, anche un nuovo test missilistico non impedirà al Dow Jones di andare a target.
Purtroppo non decido io le sorti del mondo.
Una cosa è chiara: se il Dow Jones non andrà a target, offrendo a tutti un'ultima possibilità, di leccarsi le ferite, quel livello non sarà mai più violato fino alla fine del mondo.
:bye::bye:

Target centrato come da interpretazione.
La mancata chiusura oraria sopra 21840 punti costringe i cani a centrare il target basso con una successione di candele orarie con massimi decrescenti sotto 21840 punti.
In realtà, manca un punto al target esatto, che è a 21785,51.
Ma dato che più volte han mancato i target orari per uno o due punti meglio aver chiuso.
Non escludo il ritorno, ma oramai se ne parla lunedì.
Non posso dire con certezza che il Dow Jones punterà adesso al target up a 21984 punti, dato che, come ho scritto, manca circa un punto alla chiusura del target orario basso.
Ma eliminato l'impossibile, ciò che resta, per quanto improbabile, dev'essere la verità.
Buon fine-settimana.
:bye::bye:

Dow Jones verso il target indicato a suo tempo a 21984 punti come da interpretazione.
Restano le ultime candele orarie di venerdì scorso tutte con massimi decrescenti come monito per il prossimo movimento al ribasso, che sarà almeno di 300 punti in un solo giorno.
:bye::bye:
 

Malerte

Target crack
Registrato
28/9/09
Messaggi
36.115
Punti reazioni
910
Mi autoquoto per il vostro bene.
Buona giornata.
:bye::bye:
 

giovanniriboldi

Nuovo Utente
Registrato
17/5/12
Messaggi
8.645
Punti reazioni
146
buongiorno a tutti
ecco il movimento up che mi aspettavo..
sopra i 22000 long con obiettivo 23500...