Gabetti crediti si....crediti no

Senza contare l'omertà di questa proprietà che è davvero preoccupante
 
L’8 maggio ho venduto 30k pezzi a 0,75 e me li hanno presi in un sol colpo, il giorno dopo volevo riacquistarle, visto che stavano calando, al 4,5% in meno e me ne hanno servito appena la metà in otto tranche…. Non è la prima volta che mi capita, si potrebbe interpretare come se ci fosse una sorta dì volontà di raccattare il più possibile azioni. Qualcuno di voi ha notato la stessa cosa?
 
Solito book... anche oggi si può non guardare.... quando è così, chi manovra non è nostro alleato...:bye:
 
Mentre cercavo notizie su Gabetti mi è comparso questo... Jacumi visto che Pink non aiuta più proviamoci noi....:D

RELIGIO ET FIDES | 16 maggio 2024, 07:07​

Il Vangelo del giorno commentato da Don Paolo Quattrone​


Passo biblico del 16 maggio

Dagli Atti degli Apostoli


In quei giorni, [il comandante della coorte,] volendo conoscere la realtà dei fatti, cioè il motivo per cui Paolo veniva accusato dai Giudei, gli fece togliere le catene e ordinò che si riunissero i capi dei sacerdoti e tutto il sinedrio; fece condurre giù Paolo e lo fece comparire davanti a loro.

Paolo, sapendo che una parte era di sadducèi e una parte di farisei, disse a gran voce nel sinedrio: «Fratelli, io sono fariseo, figlio di farisei; sono chiamato in giudizio a motivo della speranza nella risurrezione dei morti».


Appena ebbe detto questo, scoppiò una disputa tra farisei e sadducèi e l’assemblea si divise. I sadducèi infatti affermano che non c’è risurrezione né angeli né spiriti; i farisei invece professano tutte queste cose. Ci fu allora un grande chiasso e alcuni scribi del partito dei farisei si alzarono in piedi e protestavano dicendo: «Non troviamo nulla di male in quest’uomo. Forse uno spirito o un angelo gli ha parlato».

La disputa si accese a tal punto che il comandante, temendo che Paolo venisse linciato da quelli, ordinò alla truppa di scendere, portarlo via e ricondurlo nella fortezza.

La notte seguente gli venne accanto il Signore e gli disse: «Coraggio! Come hai testimoniato a Gerusalemme le cose che mi riguardano, così è necessario che tu dia testimonianza anche a Roma».
 
Quindi da punto di vista grafico, bucato pure il supporto? Per quello che può valere.....

Ha fatto un pullback preciso sulla neckline con il valore di fine contrattazioni 0,678.
La spike è andata a prendersi il minimo 0,66 della candela di rottura.
Non deve scendere sotto 0,66 altrimenti figura invalidata,
Per quel che può valere.....

GABETTI 16 05 2024.png
 
:bow::bow::bow:
Bravo Leo stai giocando tutte le carte ....
 
Ridolini Amministratore Delegato di Gabetti sostiene la quotazione alla Grande!!
Ma va a ciapà i ratt ....
 
guardate che curiosità... i giorni che aumentano i volumi... notate niente.. quando aumentano sono uguali....


1.jpg
 
Dopo il grosso dei primi due giorni siamo tornati allo scarico lento ed inesorabile di sempre. Tanto questi non hanno mai fretta. Ci aspettano altri 3 mesi di agonia borsistica con tendenza alla discesa. Qualcuno (pochi) si piazzano ed altri vendono. Anche oggi, appena si forma un po' di denaro, viene puntualmente servito.

1715870474366.jpeg
 
Hanno dato questa new a Maggio,con il decreto Giorgetti gia a conoscenza.Sapevano da 24 mesi che il super bonus sarebbe finito,sin dai tempi di Draghi.Quindi sto cspzso di Speretta,introvabile,ci vuol dare delle spiegazioni?O lo dobbiamo aspettare fuori dall'ufficio?
Il comune di Padova penso non cada dalle nuvole.I margini per Gabetti?


Pp1, al via a fine anno i lavori di riqualificazione dell'area: il rendering del progetto​

La volumetria complessiva dell’area oggetto di riqualificazione è di 140mila metri cubi: 70mila metri cubi residenziali, 30mila metri cubi commerciali/direzionali ed i restanti 40mila metri cubi per uno studentato appartenente a un altro operatore

render-pp1-29.jpg


Il rendering relativo alla riqualificazione del Pp1


render-pp1-29.jpg




È previsto entro la fine del 2024 l’inizio dei lavori per la rigenerazione urbana dell’aria conosciuta come Pp1 o Ex Gasometro, una della più importanti infrastrutture del XIX e XX secolo della città localizzata tra la stazione ferroviaria e il centro città.

Pp1​

L’intervento è propedeutico alla realizzazione di un ambizioso progetto che ha già visto coinvolti due importanti firme dell’architettura italiana: lo Studio Cino Zucchi Architetti, che ha ideato il masterplan di rigenerazione urbana e lo Studio Stefano Boeri Architetti incaricato dal Comune di Padova di predisporre il nuovo Piano degli Interventi. Per il 2025 è programmato l’inizio dei lavori di costruzione, che darà il via alla rinascita di un’area strategica, dismessa da circa 40 anni, cerniera tra città storica e quella moderna. Proprietari e realizzatori del progetto sono il Consorzio Stabile Pedron e Tiemme Costruzioni Edili. Il Gruppo Gabetti ha seguito il progetto fin dal principio, supportando in primis la proprietà nella co-creazione dello sviluppo immobiliare di rigenerazione urbana, partendo dallo studio di fattibilità (Highest & Best Use Analysis) realizzato da Patrigest. Gabetti Home Value, dipartimento di Gabetti Agency focalizzata sulle nuove costruzioni residenziali e frazionamenti, e la sede territoriale di Padova, è stata in seguito incaricata di coordinare e supportare la strategia di marketing e comunicazione del nuovo quartiere oltre che per la commercializzazione sia della parte residenziale sia di quella commerciale e direzionale.

Progetto​


s.php

La volumetria complessiva dell’area oggetto di riqualificazione è di 140mila metri cubi: 70mila metri cubi residenziali, 30mila metri cubi commerciali/direzionali ed i restanti 40mila metri cubi riguardano lo sviluppo e la commercializzazione di uno studentato appartenente a un altro operatore. «Questo progetto si colloca nell’ambito strategico della rigenerazione urbana e della valorizzazione del territorio. L’intento è quello di restituire ai cittadini un nuovo luogo grazie al recupero di un’area abbandonata che, in virtù delle diverse destinazioni d’uso, diverrà un elemento attrattore nella città e nel territorio circostante, con veri e propri spazi di vita per la comunità. Parco Antenore, tra i protagonisti della trasformazione di Padova, porterà inoltre benefici sia a livello di posti di lavoro, sia di attrazione di investimenti e aumento del valore immobiliare. Il tutto nel massimo rispetto della sostenibilità ambientale e in un’ottica più che innovativa, grazie alla visione lungimirante della proprietà e anche all’intervento di importanti studi di architettura» ha dichiarato Roberto Busso, amministratore delegato Gruppo Gabetti.
 
Incontrarlo è facile guardi un evento dove c'è da mangiare e sicuramente lo trovi!!! :D
 
Incontrarlo è facile guardi un evento dove c'è da mangiare e sicuramente lo trovi!!! :D
Il decreto Giorgetti sembra aver penalizzato solo Gabetti.Nessun altra societa che trae beneficio da questi Bonus ha perso cosi tanto.
Anche le Banche direttamente interessate per aver in pancia miliardi di crediti continuano a salire.
Passata ora la pubblicità di Edilizia Acrobatica su La7. fianziamento fino a 160 mila euro e possibilità di detrazioni al 50%,impressionante.
La mancanza di notizie l'Omerta di Speretta danneggia le quotazioni.
Gestiscono 164 ml di immobili Bper,da Novembre 2023 commercializzano 64 ml di immobili Bper a gratis?
Gli immobili a Roma commercializzati. un centinaio o forse piu a gratis?
Notizie sempre zero.Mai visto in nessuna societa con un I.R per tre anni irrreperibile.
Lo swich azionario tra bancari e Gabetti mi e costato caro,errore mio.
Passi che le quotazioni scendano per un paio di anni di bilanci deboli,ma non accetto che una società non comunichi con gli azionisti.
Beati voi che conservate il Fair play
ps:Gamba,sempre convinto che questi sottoscriveranno le stock opzion?Io non lo sono mai stato.,lo sai.

Marco Speretta
INVESTOR RELATIONS
02.77.55.215
investor.relations@gabetti.it
 
Ultima modifica:
Il decreto Giorgetti sembra aver penalizzato solo Gabetti.Nessun altra societa che trae beneficio da questi Bonus ha perso cosi tanto.
Anche le Banche direttamente interessate per aver in pancia miliardi di crediti continuano a salire.
Passata ora la pubblicità di Edilizia Acrobatica su La7. fianziamento fino a 160 mila euro e possibilità di detrazioni al 50%,impressionante.
La mancanza di notizie l'Omerta di Speretta danneggia le quotazioni.
Gestiscono 164 ml di immobili Bper,da Novembre 2023 commercializzano 64 ml di immobili Bper a gratis?
Gli immobili a Roma commercializzati. un centinaio o forse piu a gratis?
Notizie sempre zero.Mai visto in nessuna societa con un I.R per tre anni irrreperibile.
Lo swich azionario tra bancari e Gabetti mi e costato caro,errore mio.
Passi che le quotazioni scendano per un paio di anni di bilanci deboli,ma non accetto che una società non comunichi con gli azionisti.
Beati voi che conservate il Fair play
ps:Gamba,sempre convinto che questi sottoscriveranno le stock opzion?Io non lo sono mai stato.,lo sai.

Marco Speretta
INVESTOR RELATIONS
02.77.55.215
investor.relations@gabetti.it
Probabilmente io non ho capito nulla :wtf: le stock opzion sono una parte variabile della remunerazione... il che per vuol dire per me numeri a caso...la tua remunerazione per un anno è 100.000 euro = 50.000 remunerazione fissa + 50.000 remunerazione variabile (stock opzion) infatti hanno messo dei paletti per poterle avere...altrimenti se le scordavano...
Variabile perché se sei bravo e te le do a 0.69 e va a 6.9 euro guadagni per i tuoi meriti 50.000+500.000 euro invece di 100.000 (se fosse tutto fisso) se sei un caz.one e va a 0.20 50.000+15.000(o quelli che sono...)

Infatti Gabetti ha destinato 800.000 per le stock se non ricordo male...

Ripeto probabilmente non ho capito niente io... altrimenti che senso ha...!?

Si per me sottoscriveranno ed una conferma è che guarda caso siamo fermi a 0.69 ti dice niente....
 
Ripresa la discesa lenta e inesorabile fino a 0,6....se basta. Purtroppo è un'azienda che non da motivo di salire e di essere acquistata se non dal parco buoi già dentro
......si scivolaaaaaaaaaaaaaa, con due spicci e sempre più in basso. Tanto chi volete che compri il ces..so?
 
Probabilmente io non ho capito nulla :wtf: le stock opzion sono una parte variabile della remunerazione... il che per vuol dire per me numeri a caso...la tua remunerazione per un anno è 100.000 euro = 50.000 remunerazione fissa + 50.000 remunerazione variabile (stock opzion) infatti hanno messo dei paletti per poterle avere...altrimenti se le scordavano...
Variabile perché se sei bravo e te le do a 0.69 e va a 6.9 euro guadagni per i tuoi meriti 50.000+500.000 euro invece di 100.000 (se fosse tutto fisso) se sei un caz.one e va a 0.20 50.000+15.000(o quelli che sono...)

Infatti Gabetti ha destinato 800.000 per le stock se non ricordo male...

Ripeto probabilmente non ho capito niente io... altrimenti che senso ha...!?

Si per me sottoscriveranno ed una conferma è che guarda caso siamo fermi a 0.69 ti dice niente....
Telefona a Speretta e fatti spiegare bene.Ma telefona davvero.
Secondo te Speretta guadagna 50 mila euro in un anno?Lordi?Per avere gli altri 50 mila deve pure pagare?Le stock opzion le paghi.
La quota variabile se raggiunge i risultati a Budget....sto Budget in 3 anni nessuno e mai risucito a capire di quanto si tratta...1 euro...1 milione..100 milioni di ebitda...perchè di solito nelle aziende o si tiene conto del fatturato o dell'Ebitda.
Il diritto alle stock opzion sono per altro.Questi tolgono...non penso ne mettano di soldi.
I Bilanci,i verbali di Gabetti devi interpretarli o farteli spiegare
Visto ora la cara Marcegaglia al summit con la Mellona.
Messi bene se parlano di cooperazione tra paesi e noi Italiani ci comportiamo con i patners industriali del G7 come fanno in Gabetti controllata dai Marcegaglia con i piccoli azionisti.






Buon W.K
 
Ultima modifica:
Telefona a Speretta e fatti spiegare bene.Ma telefona davvero.
Secondo te Speretta guadagna 50 mila euro in un anno?Lordi?Per avere gli altri 50 mila deve pure pagare?Le stock opzion le paghi.
La quota variabile se raggiunge i risultati a Budget....sto Budget in 3 anni nessuno e mai risucito a capire di quanto si tratta...1 euro...1 milione..100 milioni di ebitda...perchè di solito nelle aziende o si tiene conto del fatturato o dell'Ebitda.
Il diritto alle stock opzion sono per altro.Questi tolgono...non penso ne mettano di soldi.
I Bilanci,i verbali di Gabetti devi interpretarli o farteli spiegare
Visto ora la cara Marcegaglia al summit con la Mellona.
Messi bene se parlano di cooperazione tra paesi e noi Italiani ci comportiamo con i patners industriali del G7 come fanno in Gabetti controllata dai Marcegaglia con i piccoli azionisti.






Buon W.K
1° cosa c'entra che Spereta guadagna 50.000 ho fatto un esempio....ho messo una cifra a caso...lo vedi la parte del mio messaggio in grassetto leggi cosa c'è scritto!?
"numeri a caso...numeri a caso" 50.000 numero a caso quindi non ho detto che Speretta secondo me guadagna 50.000 euro perché era un numero a caso cifra a caso non so se sono stato chiaro...
2° la quota variabile se raggiungono i budget è la quota variabile della remunerazione di breve termine....inutile tu scriva che nessuno è mai riuscito a capirlo sei tu che telefoni a Speretta fattelo spiegare se ci riesci a non me può fregare di meno....anche perché se dovessi riuscire a parlarci io la prima cosa è mandarlo a fan.ulo...
3° il diritto alle stock opsion non sono per altro come scrivi tu....ma è la parte variabile della remunerazione di lungo termine....

Ora io non so se le devono pagare o meno!!!

Generalmente le pagano i dipendenti ai quali vengono offerte....ai manager credo credo credo di no...

1° motivo... non ha senso darti le opinioni gratuitamente solo se raggiungi gli obbiettivi e poi te le devi pagare... se tanto le devi pagare caz.o me ne frega di metterti i paletti da raggiungere...

2° motivo... perché la società come risulta dal bilancio ha accantonato 800.000 euro per le Stock option se poi se le devono pagare i manager

3° che caz.o di remunerazione è se te la devi pagare...

Ma ripeto io non lo so se le devono pagare...se tu lo sai e ne sei certo allora ok!
Basta scriverlo se te lo a detto Speretta!!



Screenshot_20240518_010132_Samsung Notes.jpg


Buon W.E.
 
Ultima modifica:
Alla fine qua la soluzione piú semplice per incassare sti benedetti crediti sarebbe che la Marcegaglia se gli prenderebbe lei in carico tramite il suo gruppo un "mostro" che fattura quasi 10 miliardi con utili superiori ai 600 milioni di euro...
Abbiamo 70 milioni di crediti..te gli paga a 75 ....quindi incassiamo piú di 50 milioni e leí gli scala dalle tasse tramquillamente ed in piú guadagna 20 milioni di crediti d imposta..
Ma é tanto difficile farlo....?.. :wall: :mmmm: :specchio:
 
Indietro