gann e i pianeti

640 nello screen - configure system in option del gt ti riferisci?
E' un mese che ci provo sempre con lo stesso risultato
 
io Win98SE, può darsi che con XP abbia dei problemi, mi sembra strano provo a chiede in giro poi ti dico
 
NDXComp

Da quello che si si riesce a vedere dall'immagine, se se vede, abbiamo 2 forti resistenze mensili che cascano sull' angolo discendente geometrico incrociante con il nodo planeterio
Per aprile 1996
marzo 2069
Solo se l'indice supererà con forza questo incrocio d'angoli se po' riparlare di continuazione a riarzo. Al contrario so dolori.
( Per chi usa gann al rialzo o al ribasso è indifferente)
 

Allegati

  • immaginex.jpg
    immaginex.jpg
    113,8 KB · Visite: 385
se volete supertiming e astrolog ditemelo è in formato tipo pdf, in inglese, per astrolog sono a vostra disposizione
 
Attenzione ai giorni 26-29
dalla squadratura del range 20/01/04 - 8/10/02 risulta sempre secondo le famose "teorie" di gann un forte punto temporale di inversione. IO lo sfrutterò per posizionarmi sell con relativo SL in %
 
Re: Re: Re: Perchè no?

Scritto da Mayan
Volevo rispondere a Sciabola.
Condividio quello che dici, mi ricordi il caro Ing.Migliorino quando dice che il trading e' tecnica solo al 30% il resto e' fattore umano. Quanti vendono vinti dalla paura davanti a probabilita' di rialzo dell'80%?? tanti, non siamo tutti dei freddi.
Cmq volevo far notare che non e' vero che si ha sempre il 50% di farcela altrimenti sarebbe come il gioco del lancio dellla moneta. L'entropia dei mercati finanziari non e' massima, i mercati non sono totalmente casuali altrimenti non mi sarei mai cimentato nel trading, per dare un'idea immaginiamo un valore di 0.5 come totale casualita' e 1.0 quello di una retta quindi perfettamente prevedibile (viene chiamato fattore H da Hurst il suo ventore e serve per misurare il livello di casualita' di un sistema). I mercati finanziari oscillano da 0.52 a 0.6 e addirittura a 0.65 in certi casi questo significa che hanno una componente di trend o ciclica che puo' essere sfruttata per guadagnare, questo grazie al fatto che la maggior parte della gente non ha informazioni precise sui pressi e cio' permette ai piu' accorti di acquistare e vendere in momenti propizi a scapito dei piu' disinformati. Se il fattore H dei mercati finanziari fosse stato sempre 0.5 io non mi sarei mai cimentato nel trading!!
Questo e' un dato di fatto accettato da molti scienziati esperti di econofisica una branchia della fisica che studia l'economia secondo principi rigidissimi.
Da ricerche personali ho misurato il fattore h di tutta la borsa americana (nasdaq e nyse) e la media e' 0.56, ma il valore a volte e' piu' alto per titoli ad alto flottante, fino a 0.58 0.59.
Per ulteriori informazioni basta fare qualche ricerca in rete cercando" fattore di hurst".
Appena avro' qualcosa di decente postero' qualche proiezione temporale basata su cicli planetari ma anche proiezioni basate su cicli generici (ossia cicli da 3 fino a 300 giorni). Si prendono ad esempio 6 o 7 cicli che sommati danno una risultante magari uguale ad un oscillatore di un titolo o di un indice, si proietta nel futuro la sommatoria dei cicli e si verifica la bonta' della previsione, questo e' il concetto di base e non e' mio ma ho preso spunto da un'idea di Migliorino e del suo sistema Battleplan (a piu' cicli sommatri tra di loro).

Bye

mayan


ps: ci sono anche sistemi previsionali basati sul MESA, che analizzano il ciclo istantaneo piu' forte e lo usano per fare previsioni, e' roba nuova, cercatela in rete.



Ogni volta che qualcuno tenta di avviare una discussione su alcuni aspetti della teoria di Gann, puntualmente arrivano i denigratori che, certamente istruiti al grado massimo e sicuri di dominare la materia, sentenziano l'inutilità di approfondirla o addirittura di prenderla in considerazione.
Il loro atteggiamento è ancora più irritante quando, come in questo caso, confligge con il garbo, l'educazione ed il manifesto disinteresse di chi ha iniziato la discussione.
Per esperienza personale, essendo un modestissimo utilizzatore di alcune tecniche di Gann e avendo partecipato a discussioni sull'argomento (puntualmente arricchite dalla saccenza dei soliti noti), consiglio di sorvolare sulle critiche gratuite, immeritevoli di risposta alcuna, e di lasciar parlare i fatti, portando la discussione su argomenti concreti.
Purtroppo, o per fortuna (dipende dai punti di vista), il forum, per sua intrinseca natura, non consente un'adeguata selezione dell'interlocutore ed espone colui che partecipa con spirito costruttivo ad ogni sorta di denigrazione.
Occorre quindi armarsi di pazienza ed adottare alcune piccole "tecniche di sopravvivenza", dettate dall'esperienza. Ad esempio è sufficiente sostituire in maniera indolore alcuni termini con altri che suscitano meno scalpore.
Se ad esempio ci si accorge che un titolo, un'indice o una merce "risponde" bene al ciclo di 88 giorni non necessariamente dobbiamo affermare che è influenzato dal pianeta Mercurio. E' sufficiente dire "ho notato che il ciclo di 88 giorni ha una certa influenza su questo titolo". Stop.
Si mostra il grafico e si lascia all'interlocutore ogni interpretazione.

Ogni cosa va studiata, e approfondita con rigore. La conoscenza che si acquisisce è un patrimonio, e come tale va salvaguardato.
Alcune cose vanno divulgate per non disperderle, alcune vanno accennate in modo da renderle disponibili a chi è in grado di accoglierle, alcune vanno taciute.

P.S.
Per poter catturare i grafici con il Ganntrader basta diminuire la risoluzione del programma, come consigliava Didimo.

P.S. 2
Ad integrazione dell'intervento di Acepsut sul Siderografo di Bradley, segnalo questo link:

http://www.armonics.it/finanza/brad/indicatori.html
 
Scritto da L.gann
Sul Dax risulta il 30

30 marzo. Però, onestamente, sul sell non saprei dire. Attendo, qualcosa ho preso e sono in gain.
 
Re: Re: Re: Re: Perchè no?

Scritto da celeron
Se ad esempio ci si accorge che un titolo, un'indice o una merce "risponde" bene al ciclo di 88 giorni non necessariamente dobbiamo affermare che è influenzato dal pianeta Mercurio. E' sufficiente dire "ho notato che il ciclo di 88 giorni ha una certa influenza su questo titolo". Stop.
Si mostra il grafico e si lascia all'interlocutore ogni interpretazione.


Ma per quale motivo ? Basta disinteressarsi di quel che scrive il denigratore e non rispondere alle domande provocatorie o sarcastiche, tanto le polemiche non portano da nessuna parte e nessuno ha la verità assoluta in tasca.

Se un metodo funziona abbastanza bene è quello che conta, il resto sono parole.
 
Comunque sarebbe una bella cosa creare un luogo virtuale dove discutere di certe cose. In modo che solo chi è interessato davvero e vuole condividere studi ed opinioni possa scrivere. Un sito ad hoc per ganniani, dove nessuno cerca di vendere nulla all'altro (altrimenti siti di ganniani che vendono il nulla o quasi a prezzi assurdi ce ne sono a bizzeffe), ma dove si scambi studio con studio.
 
x celeron

Sono completamente d'accordo con la tua riflessione, non si finisce mai di conoscere e di apprendere dal metodo ganniano. Forse è meglio tenersi quello che si riesce a scoprire e comprendere.

Ho abbassato la risoluzione sul GT, ma con win xp non mi funziona e non riesco a capire il xchè.
Grato x una delucidazione ulteriore
Saluti
 
Scritto da didimo
se volete supertiming e astrolog ditemelo è in formato tipo pdf, in inglese, per astrolog sono a vostra disposizione

cos'è supertiming?

ciao
 
è un libro che parla delle principali configurazioni planetarie che hanno dato in passato indicazioni sui setup d'inversione, ci sono degli esempi sul S&P,DJ ecc ecc; astrolog e un sw sugli aspetti planetari per vedere ad una data specifica, o ora la mappa del cielo
 
Scritto da didimo
è un libro che parla delle principali configurazioni planetarie che hanno dato in passato indicazioni sui setup d'inversione, ci sono degli esempi sul S&P,DJ ecc ecc; astrolog e un sw sugli aspetti planetari per vedere ad una data specifica, o ora la mappa del cielo

astrolog lo conosco e un pò lo uso

supertiming no...sarebbe interessante...se ti interessa un cambio ho molto materiale di Gann
 
Indietro