Gatto "Technoking" & Volpe "Master of Coin"

Quel che e' drammatico oggi e' il crollo di Boston, Intuitive, Zimmer, Striker, mai visto in precedenza.
Il mercato inizia gia' a scontare il crac della sanita' Usa, che senza innalzamento del tetto al debito non potra' pagare le forniture ospedaliere ^
Mi sembra strano che il resto del mercato non sconti un accordo sul debito mentre il settore ospedaliero sì
 
Per il motivo che non intendo propormi come investitore preparato, competente e informato, annuncio solo oggi un'operazione di accumulo che sto compiendo da giorni:

acq. 4.565 Mediobanca a pmc 9,89.
venduto 2 Minifib a copertura parziale dell'acquisto

Immagine 2023-05-23 194307.jpg


Ho iniziato l'accumulo il giorno degli earnings, a circa 9,66, poi ho incrementato a 9,80, poi a 9,96 ed oggi a 10,175 in asta di chiusura per giungere ad PMC esattamente di 9,89.



Domani chiudero' il trade, vedremo se saro' fortunato,
 
Mi sembra strano che il resto del mercato non sconti un accordo sul debito mentre il settore ospedaliero sì
Io parlo per l'Italia, non conosco la realta' Usa.
Quando fallira' il nostro sistema sanitario nazionale, e il prof. Mario Seminario ci ricorda settimanalmente i rischi che questo scenario tragico possa accadere, i primi tagli avverranno alle operazioni mediche programmate.
Nessun taglio iniziale avverra' per i farmaci ospedalieri, altrimenti la gente assalirebbe gli ospedali come assalirono nel 1789 la Bastiglia.

Lo scenario Argentina ha dimostrato che quando si tratta di scenari di sopravvivenza l'escalation social e drammatica e le persone non si pongono piu' alcun dilemma morale nelle loro azioni. C'e' un film molto didattico che mostra come in Argentina assaltavano i camion di bovini, li macellavano sul posto con il coltello e tornavano a casa con i quarti sulle spalle.

E' piu' facile risparmiare in condizioni di default sanitario e con budget limitatissimi non compiendo operazioni chirurgiche, non cambiando i macchinari e soprattutto non spendendo per i consumabili che sono indispensabili per compiere le operazioni con i robot.

I pazienti in attesa di inteventi morirebbero nel tempo, a cadenza diluita, ma non immediatamente

Se invece tagli i farmaci salvavita, i pazienti muoiono il giorno stesso.
 
Alla luce di questa considerazione e in considerazione al rischio che non venga trovato un accordo sul tetto al debito, io trovo razionale che oggi in Usa i farmaceutici salgano e i produttori di robot chirurgici scendano.
 
Io parlo per l'Italia, non conosco la realta' Usa.
Quando fallira' il nostro sistema sanitario nazionale, e il prof. Mario Seminario ci ricorda settimanalmente i rischi che questo scenario tragico possa accadere, i primi tagli avverranno alle operazioni mediche programmate.
Nessun taglio iniziale avverra' per i farmaci ospedalieri, altrimenti la gente assalirebbe gli ospedali come assalirono nel 1789 la Bastiglia.

Lo scenario Argentina ha dimostrato che quando si tratta di scenari di sopravvivenza l'escalation social e drammatica e le persone non si pongono piu' alcun dilemma morale nelle loro azioni. C'e' un film molto didattico che mostra come in Argentina assaltavano i camion di bovini, li macellavano sul posto con il coltello e tornavano a casa con i quarti sulle spalle.

E' piu' facile risparmiare in condizioni di default sanitario e con budget limitatissimi non compiendo operazioni chirurgiche, non cambiando i macchinari e soprattutto non spendendo per i consumabili che sono indispensabili per compiere le operazioni con i robot.

I pazienti in attesa di inteventi morirebbero nel tempo, a cadenza diluita, ma non immediatamente

Se invece tagli i farmaci salvavita, i pazienti muoiono il giorno stesso.
Non fa una piega
 
Cavolo!! Visto adesso, nella mia watchlist dei medical devices anche dei -6%… da seguire, potrebbero nascere opportunità di ingresso …
Boston Scientific on Track for Largest Percent Decrease Since May 2022 -- Data Talk
Stryker on Pace for Largest Percent Decrease Since April 2022 -- Stryker Corporation (SYK)

Non potevo non entrare long, su uno dei titoli piu' solidi che scende senza una news specifica, ma solo legata alla svendita di un basket di titoli legati agli equipaggiamenti ospedalieri.
Domani la vedo brutta anche per Zeiss Meditec...
 
Ultima modifica:
Per il motivo che non intendo propormi come investitore preparato, competente e informato, annuncio solo oggi un'operazione di accumulo che sto compiendo da giorni:

acq. 4.565 Mediobanca a pmc 9,89.
venduto 2 Minifib a copertura parziale dell'acquisto



Ho iniziato l'accumulo il giorno degli earnings, a circa 9,66, poi ho incrementato a 9,80, poi a 9,96 ed oggi a 10,175 in asta di chiusura per giungere ad PMC esattamente di 9,89.



Domani chiudero' il trade, vedremo se saro' fortunato,
Chiuso a 10,45 poco dopo l'open. Circa 2000 Euro di guadagno netto (2500 - 500 di perdite dedicate all'hedging parziale con minifib)

Edit: ora mi accorgo 3000, dati da 2500+500. La protezione ha dato una guadagno insperato, non una perdita.

Con 3000 Euro con un'unica operazione oggi posso anche chiudere qui, e festeggiare.
 
Ultima modifica:
Ho comprato diasorin, con una parte delle vendite Mediobanca. Con altra parte ho comperato Ferrari, ma entrambi piccoli quantitativi.
 
Perche' ho comperato Diasorin oggi a 98,5

Principali spunti da intervista al CEO di Diasorin (DIA.MI), Carlo Rosa, pubblicata dal Sole24Ore:


• confermato focus su USA: mercato USA vale 40% di quello globale, con una spesa sanitaria del 16% sul PIL nazionale, contro una media OCSE del 7-8%. La Cina spende il 4% ma aumenta la spesa sanitaria del 15% l’anno. Negli USA redditività sostenuta prezzi elevati, focus su innovazione, con percorsi di approvazione chiari e veloci.


• Mercato USA ancora fortemente frammentato su 7k ospedali con forte competizione tra i big player. Post Luminex, gli USA rappresentano oltre la metà del fatturato di DIA e del personale (dei 3.3k totali) che lavorano nei 6 siti produttivi. Strategia di DIA nel rispondere alla crescente decentralizzazione con soluzioni point-of-care.


• Europa: ancora forte frammentazione tra diversi sistemi sanitari


• Cina: accelerazione dell’indipendenza tecnologica, strategia di localizzazione da parte del governo. Investiti Eu40mn per costruzione stabilimento e costituita una JV con governo


• R&D: divisa tra Austin (Texas) con focus su ricerca di base per big pharma e biotech, e due centri di ricerca a Milano e Saluggia, con oltre 100 ricercatori impegnati nello sviluppo di tecnologie molecolari.


• Test MeMEd: in 20 minuti distingue se infezione è virale o batterica, efficace arma contro resistenza antibiotici (80mil morti l’anno tra USA e Europa, di cui 30mila in Europa e in particolare 11mila in Italia, con previsioni di oltre 10milioni all’anno su scala globale entro il 2050, con una progressione esponenziale


• Luminex: integrazione completata senza particolari sforzi finanziari ulteriori.
 
Non ho incrementato su Kering e LVMH, anche causa problemi fiscali (intendo fare l'affrancamento delle plusvalenze)
Chi non conosce questi titoli e possiede Amplifon, Tods e OVS, forse arebbe bene ad internazionalizzarsi un po' grazie al timing favorevole offerto da questi titoli in seguito ai report negativi sul lusso di Deutsche Bank ed altri accodatisi.

Anche Prada oggi crolla "per simpatia" agli analisti teutonici, ma non e' acquistabile in Italia.
 
  • Like
Reazioni: csm
1684923383431.png

sono l'unico che la segue di tutto il Fol?
2022 ... ha inciso nei dati l'accantonamento per il piano di Stock Option, costi energia, ...
piano che si basa su obbiettivi di prezzo medio dell'az e incentiva bene se ...
ricavi ricorrenti al 94%, erano previsti moderati aumenti sui canoni

1684932533408.png


è piccola, scambia poco a volte nulla ...
 
Ultima modifica:
NVIDIA, boom di domanda per le schede AI: produzione in difficoltà

Probabilmente quest'anno Nvidia continuerà a sovrapperformare il mercato. Sinceramente mi sembra un business senza fine: il prossimo anno ci saranno i robot umanoidi che avranno bisogno di gpi potenti e tanti chip. Forse il mercato non ha tanto torto a darle un premio così alto.
Alla fine ha disintegrato le aspettative sul secondo trimestre ( 11 mld contro i poco più di 7 che che si aspettava il mercato ). Domani settore in gran spolvero ( Nvidia fa circa +20 in questo momento ).
 
Ultima modifica:
Medtronic to Acquire Wearable Insulin Patch Maker EOFLow for $738 Million
By Jeffrey T. Lewis

Medtronic said Thursday that it agreed to acquire EOFlow. a maker of wearable insulin patches. for about $738 million.

The purchase of the South Korean company will expand Medtronic's diabetes treatment product line. the Dublin-based medical devices maker said.

Medtronic said it will acquire all the shares of EOFlow Chief Executive Officer Jesse J. Kim and President Luis Malave. at a price per share of 30.000 Korean won. the equivalent of $22.60. and will make a public tender offer to buy all outstanding public shares at the same price.

Medtronic will also acquire new shares being issued by the Korean company for KRW24.359 each to fund EOFlow's research and development.

The total consideration for the acquisition of EOFlow would be $738 million at current exchange rates. if all public shares participate in the tender offer. Medtronic said.

Write to Jeffrey T. Lewis at jeffrey.lewis@wsj.com

(END) Dow Jones Newswires

May 25. 2023 07:56 ET (11:56 GMT)
 
Non ho incrementato su Kering e LVMH, anche causa problemi fiscali (intendo fare l'affrancamento delle plusvalenze)
Chi non conosce questi titoli e possiede Amplifon, Tods e OVS, forse arebbe bene ad internazionalizzarsi un po' grazie al timing favorevole offerto da questi titoli in seguito ai report negativi sul lusso di Deutsche Bank ed altri accodatisi.

Anche Prada oggi crolla "per simpatia" agli analisti teutonici, ma non e' acquistabile in Italia.
LVMH - Moncler - Dichiarazioni di Sidney Toledano su FT esprimono ottimismo sull`andamento del business
25/05/2023 13:05 - EQ
L`FT riporta alcune dichiarazioni di Sidney Toledano, CEO e presidente della divisione moda di LVMH e membro del comitato esecutivo di LVMH, dichiarazioni emerse nei giorni scorsi al Luxury Summit organizzato dal Financial Times a Monaco.
Toledano ha espresso ottimismo, affermando la propria fiducia sul fatto che marchi di punta come Louis Vuitton o Dior possano continuare a performare bene anche in caso di rallentamento, grazie alla loro risonanza globale, alla `genuina creatività` e alla forza nel marketing.
Toledano ha anche dichiarato: `L`Europa sta andando molto bene, con il ritorno dei viaggiatori facoltosi, con gli americani in Francia, Spagna o Monaco. A ciò si aggiungono i mercati di domani, come l`India e l`Africa ... e altri in Asia che stanno prosperando, come la Corea del Sud e la Thailandia`.
E riguardo agli Stati Uniti, ha ribadito la fiducia del gruppo in questo mercato indicando che `Gli Stati Uniti stanno rallentando, sì, ma solo per i marchi che non hanno una vera creatività, un vero servizio o il giusto marketing`.
In generale vediamo questo momento di correzione del settore come dettato da profit-taking e non da un peggioramento dei fondamentali; la debolezza di questi giorni rappresenta quindi un`occasione di acquisto (settore a 22.5x P/E 12m fwd vs. 27x medio a 5Y,

- LVMH: leader di mercato, costante sovraperformance, diversificazione del business, a 21x 2024 P/E, semplicemente in linea coi peers;
- Moncler: forte momentum (il marchio ha sovraperformato il settore su tutti i principali clusters di clientela nel 1Q), forte posizionamento in Cina, opportunità company-specific di lungo termine (ampliamento dell`offerta e della rete retail su Moncler, sviluppo del marchio Stone Island), a 23x P/E 2024 (or 21x ex-cash).
BUY con Target Price 950
 
"Stando ad un report condotto da Bloomberg Intelligence saranno oltre 150 gliETF che verranno creati sul tema. (ce ne sono già 56!) e questo porterà le masse di questi prodotti a triplicare fino ad arrivare a 35 miliardi di dollari di masse."

Va dove ti porta il flusso dei soldi :D
 
  • Like
Reazioni: csm
Indietro