Generali e l'eventuale storno: Marzo 2006

traderdassalto ha scritto:
Postilla?

Il rialzo è avvenuto dopo la presentazione di un piano industriale (quindi cose che sarebbero avvenute nell'immediato e in futuro..una sorta di piano di azione), questi sono invece dati reali...chiamala postilla :rolleyes:
I dati sono completamente positivi e oltre alle attese???

Certo che alle porte di un probabile e importante storno degli indici..voglio prorio vedere come si comporta domani,l'after di stasera con i volumi fatti conta credo come il 2 di picche.

Siamo cmq nel Box 31,80-32,50 da 10gg circa, con un triplo massimo ed un supporto abbastanza forte.

Dove andiamo domani???
 
Greyone ha scritto:
I dati sono completamente positivi e oltre alle attese???

Certo che alle porte di un probabile e importante storno degli indici..voglio prorio vedere come si comporta domani,l'after di stasera con i volumi fatti conta credo come il 2 di picche.

Siamo cmq nel Box 31,80-32,50 da 10gg circa, con un triplo massimo ed un supporto abbastanza forte.

Dove andiamo domani???
me lo chiedo anch'io..ma siamo proprio sicuri nello storno significativo prima delle elezioni? non si parlava di livello 39000 sicuro (e forse 40000 :eek: ) a breve?
 
robyn73 ha scritto:
me lo chiedo anch'io..ma siamo proprio sicuri nello storno significativo prima delle elezioni? non si parlava di livello 39000 sicuro (e forse 40000 :eek: ) a breve?

il livello importante è 38.700

i fighi dicono:
Tecnicamente l’indice da cinque sedute sta congestionando sui prezzi attuali. Sopra i 38700 punti la salita continuerà a manifestarsi con maggiore incisività mentre in caso di chiusure sotto i 38330 punti si potrebbe assistere ad un rintracciamento secondario.
Rimane opportuno porre molta attenzione nell’effettuare acquisti giacché i prezzi che il mercato propone non sono a sconto, né vanno acquistati quei titoli che hanno sinora sottoperformato l’indice se non in presenza di chiari segnali grafici. Non c’è comunque alcun motivo di chiudere le posizioni rialziste aperte poiché i mercati continuano a mantenersi molto forti.
 
qualesentiment? ha scritto:
il livello importante è 38.700

i fighi dicono:
Tecnicamente l’indice da cinque sedute sta congestionando sui prezzi attuali. Sopra i 38700 punti la salita continuerà a manifestarsi con maggiore incisività mentre in caso di chiusure sotto i 38330 punti si potrebbe assistere ad un rintracciamento secondario.
Rimane opportuno porre molta attenzione nell’effettuare acquisti giacché i prezzi che il mercato propone non sono a sconto, né vanno acquistati quei titoli che hanno sinora sottoperformato l’indice se non in presenza di chiari segnali grafici. Non c’è comunque alcun motivo di chiudere le posizioni rialziste aperte poiché i mercati continuano a mantenersi molto forti.


comunque secondo me lo storno lo avremo dopo le elezioni del 09 aprile
la settimana prima salirà e per chi è interessato ci sarà l'occasione per uscire.
 
Greyone ha scritto:
I dati sono completamente positivi e oltre alle attese???

Certo che alle porte di un probabile e importante storno degli indici..voglio prorio vedere come si comporta domani,l'after di stasera con i volumi fatti conta credo come il 2 di picche.

Siamo cmq nel Box 31,80-32,50 da 10gg circa, con un triplo massimo ed un supporto abbastanza forte.

Dove andiamo domani???


nON è TUTTO GIà SCONTATO?
 
Generali annuncia il miglior bilancio della sua storia. Il dividendo 2005 sale a 0,54 euro


Generali ha reso noto nel tardo pomeriggio di oggi i risultati relativi al 2005, che hanno superato gli obiettivi fissati dal piano industriale, rappresentando al contempo il miglior bilancio del gruppo. La società ha infatti archiviato il 2005 con un utile consolidato in progresso del 15,2% a quota 1,918 miliardi di euro, unitamente ad una crescita di valore che ha visto l’embedded value attestarsi a 24,9 miliardi, con un progresso del 9,2% rispetto al precedente esercizio. Il return on embedded value complessivo è salito a 12,3%, mentre quello normalizzato è stato pari a 11,9%.
Questi risultati sono stati accompagnati da una costante crescita della raccolta che ha superato gli obiettivi fissati sia in termini di premi emessi che di valore della nuova produzione. La raccolta premi complessiva ha registrato infatti nel 2005 un incremento del 13,1%, a termini omogenei, a 62,834 miliardi, mentre il valore complessivo della nuova produzione ha raggiunto i 776 milioni con una crescita del 12,1% rispetto ai 692 del 2004.
Il patrimonio netto complessivo è salito del 20% a 17,554 miliardi, e in crescita è anche l’indebitamento finanziario del gruppo che sale a 7,584 miliardi, contro i 7,272 dell’esercizio precedente. Il Cda ha proposto la distribuzione di un dividendo di 0,54 euro per azione, in aumento rispetto ai 43 centesimi della cedola assegnata l’anno precedente.
Positiva la valutazione complessiva di questi risultati da parte del presidente Bernheim che ha sottolineato che i numeri del 2005 dimostrano come il gruppo sia stato in grado di raggiungere con successo, anche in un contesto sicuramente non facile, gli obiettivi prefissati, creando valore per tutti gli azionisti, anticipando che l’azienda da lui guidata proseguirà nel prossimo triennio in questa direzione, apportando ulteriore crescita e sviluppo.
 
robyn73 ha scritto:
allora se scende anche di poco in after non mi sento molto tranquillo... :'(

Ma scende cosa?
Perchè ha fatto 92 tutta sta preoccupazione?

A 92 le ho prese io e ridate a 96 e 97 ,poi ha fatto di nuovo 32,00 ,poi ancora 93 di uno che doveva darle via e poi di nuovo 98.

Normali movimenti del serale.

Bye ;)
 
renetrader ha scritto:
Ma scende cosa?
Perchè ha fatto 92 tutta sta preoccupazione?

A 92 le ho prese io e ridate a 96 e 97 ,poi ha fatto di nuovo 32,00 ,poi ancora 93 di uno che doveva darle via e poi di nuovo 98.

Normali movimenti del serale.

Bye ;)
Per adesso e debolissima,con scambi molto bassi. :confused:

Se gli indici mollano e' la volta buona che la troviamo a 31.5 (livello pivot),vediamo che succede.
 
Greyone ha scritto:
Per adesso e debolissima,con scambi molto bassi. :confused:

Se gli indici mollano e' la volta buona che la troviamo a 31.5 (livello pivot),vediamo che succede.

potrebbe essere una base per ripartenza in intra secondo te?
 
qualesentiment? ha scritto:
potrebbe essere una base per ripartenza in intra secondo te?
Guarda io sono gnurant,ma se gli indici rimangono deboli non credo faccia il boom.Giro cmq la domanda allo scalper rene' che sicuramente sapra' risponderti meglio sull'intraday.
 
Greyone ha scritto:
Guarda io sono gnurant,ma se gli indici rimangono deboli non credo faccia il boom.Giro cmq la domanda allo scalper rene' che sicuramente sapra' risponderti meglio sull'intraday.


allora cosa ipotizza il mitico renè?

intanto si appoggia sempre a 32

il venerdì non mi ispira molto
 
qualesentiment? ha scritto:
allora cosa ipotizza il mitico renè?

intanto si appoggia sempre a 32

il venerdì non mi ispira molto

Scusate ma sono troppo preso con Alleanza per fare anche Generali,preferisco concentrarmi su uno piuttosto che far risotto su due.

Cmq ,se guardate il grafico a 1 minuto relativo all'ultimo periodo ( io non considero che la borsa chiuda ,ma come se fosse una contrattazione continua) vedrete minimi crescenti anche se leggermente.

h 12:10 31,80
h 14:55 31,83
h 09:15 31,88

tracciando una trend su questi punti ,per l'intraday io andrei short su rottura di questa trend e long su tenuta.

Sopra invece ,long deciso su rottura 32.08.

Nel mezzo solo scalping.
E ora fate vobis ,torno alla mia amata senza distrarmi.

Bye ;)
 
renetrader ha scritto:
Ma scende cosa?
Perchè ha fatto 92 tutta sta preoccupazione?

A 92 le ho prese io e ridate a 96 e 97 ,poi ha fatto di nuovo 32,00 ,poi ancora 93 di uno che doveva darle via e poi di nuovo 98.

Normali movimenti del serale.

Bye ;)

non ho il tempo nè la piattaforma per fare questi scambi RAPIDI..la preoccupazione nasce dal fatto che ultimamente sull'uscita di trimestrali buone o ottime (vedi ENI e UC) ci sono stati storni decisi che a volte (ENI) hanno dato vita ad un trend discendente non facilmente ribaltabile nel breve...temevo che si ripetesse su Generali..per ora regge..
 
robyn73 ha scritto:
non ho il tempo nè la piattaforma per fare questi scambi RAPIDI..la preoccupazione nasce dal fatto che ultimamente sull'uscita di trimestrali buone o ottime (vedi ENI e UC) ci sono stati storni decisi che a volte (ENI) hanno dato vita ad un trend discendente non facilmente ribaltabile nel breve...temevo che si ripetesse su Generali..per ora regge..
La rottura dei 31.80,cioe' la fuoriuscita dal box credo sia un segnale non troppo felice,se oggi pomeriggio le cose si mettono male potremmo andare a testare il Pivot.
 
Siamo sui minimi di giornata,ormai sotto i 31.80,la situaziione non e' delle migliori.
Interessanti i grafici 5-10 minuti.
 
Rottura dei 70 pericolosa con implicazioni di possibile ribasso fino a pivot 31,50.

Bye ;)
 
renetrader ha scritto:
Rottura dei 70 pericolosa con implicazioni di possibile ribasso fino a pivot 31,50.

Bye ;)
Grazie
Oggi la bastonano bene.
 
Greyone ha scritto:
Grazie
Oggi la bastonano bene.


... di questo passo prima dello stacco del div potrebbe andare a chiudere gap aperto nell'intorno di 30 per poi ricaricarsi.
 
palo ha scritto:
... di questo passo prima dello stacco del div potrebbe andare a chiudere gap aperto nell'intorno di 30 per poi ricaricarsi.
Se lo chiude ti offro una cena dove vuoi tu...fammi sapere il posto :)
 
Indietro