getto la spugna....basta coi derivati

amon ra

Nuovo Utente
Registrato
29/12/04
Messaggi
350
Punti reazioni
27
Getto La Spugna....basta Con I Derivati
si alla lunga prima o poi operando con i derivati si perde,e non venitemi a parlare di money managment, capitalizzazione, sotto capitalizzazione,studio,grafici,connessi oni e stronz... varie

puoi anche guadagnare per un certo periodo, ma prima o poi ci lasci tutto, i derivati(tutti) son strumenti terribili...date retta a genioarcipelago

leggo spesso il fol,trader che dimostrano la loro operativita' dichiarando sia i gain che il loss,poi spariscono improvvisamente,quando si ripresentano dicono che erano impegnati... in realta' avevano incontrato il cigno nero..azzerato il portafoglio

p.s. x ditro, che stimo molto, ho visto che hai 18 dico 18 contratti long sul ndz!!

stai molto attento, 18 contratti contro il dollaro americano sono una pazzia,se decidono di rafforzarlo ti portano via anche le mutande!

in bocca al lupo a tutti
 
Solidarietà per quanto serva..

Purtroppo la realtà è che quasi tutti perdono coi derivati a lungo termine.. a meno di qualche strategia profittevole come gli arbitraggi..
 
Negativo.

Nulla esiste se solo perde ma esiste se pur guadagni.

Studia, innova e inventa e vedrai i risultati, al contrario, non nel breve ma nel lungo.
 
ma non c'era già un 3d così :mmmm:
 
amon ra ha scritto:
Getto La Spugna....basta Con I Derivati

Si ma occhio dove la getti la spugna .....a momenti mi becchi il vaso di cristallo.
Un po' di attenzione ,che diamine :D

Bye ;)
 
scusate ma una spolveratina ai gioielli di famiglia l'ho data

visto che è 4 anni che uso praticamente solo derivati (su materie prime) e finora.....non si dice che porta male
 
skipper1971 ha scritto:
scusate ma una spolveratina ai gioielli di famiglia l'ho data

visto che è 4 anni che uso praticamente solo derivati (su materie prime) e finora.....non si dice che porta male

mai tradate ma studiate solamente,però secondo me le materie prime tradate con i fondamentali+AT per il timing sono uno degli strumenti più facili....almeno sembrano..lo so lo so...a parole è tutto facile
 
Canados ha scritto:
mai tradate ma studiate solamente,però secondo me le materie prime tradate con i fondamentali+AT per il timing sono uno degli strumenti più facili....almeno sembrano..lo so lo so...a parole è tutto facile
come in tutto il trading occorre liberarsi dai "lavaggi di cervello", disciplina e ovviamente un metodo
la vera difficoltà sta nei primi due, non nel metodo
poi è un mondo difficile e vita intensa
felicità a momenti, futuro incerto
 
skipper1971 ha scritto:
come in tutto il trading occorre liberarsi dai "lavaggi di cervello", disciplina e ovviamente un metodo
la vera difficoltà sta nei primi due, non nel metodo
poi è un mondo difficile e vita intensa
felicità a momenti, futuro incerto

Sottoscrivo in pieno. E poi diciamolo, le stagioni non sono proprio piu' quelle di una volta... :D :D

OK!
 
Ma quante spugne hai??? :D
 
skipper1971 ha scritto:
come in tutto il trading occorre liberarsi dai "lavaggi di cervello", disciplina e ovviamente un metodo
la vera difficoltà sta nei primi due, non nel metodo
poi è un mondo difficile e vita intensa
felicità a momenti, futuro incerto



NON sono d'accordo!

All'inizio dell'attività di trading può anche essere vero che la disciplina ti aiuta a limitare i danni, altrimenti prima di capire su che pianeta sei atterrato ti spolpano vivo....e poi vai a raccontare in giro che è tutto truccato....che tanto non guadagna nessuno in Borsa....ecc...ecc...ecc....

ma se sopravvivi a sto periodo poi impari ad essere disciplinato, per forza.

o uno è masochista (e pure *****), o alla fine di prendere legnate nei denti si stanca anche.

e allora la cosa + importante diventa il metodo, non ci sono santi.

e non mi si venga a dire che ci sono decine di metodi buoni ecc. ecc. ecc.

di metodi buoni non ne esistono mica tanti, altrimenti prima o poi, anche per caso, uno ci si imbatte in qualche cosa che "pensa" possa funzionare e, se ha imparato a NON VOLERSI MALE PER FORZA, alla fine porta a casa.

Sono anni che lavoro sui mercati e alla fine ne sono usciti due che funzionano bene, mica decine come si vuol fare intendere.

magari sono limitato io, per carità....ma io a sta storiella che esistono mille sistemi diversi per guadagnare in Borsa NON ci credo mica tanto e sconsiglio vivamente a tutti di pensare che sia così, ribaltando poi la frittata sul fatto che uno NON è dotato psicologicamente per affrontare i mercati.

se una persona soppravvive un anno sui mercati e ha ancora la forza di continuare, poi GLI SERVE IL METODO BUONO....e quello è più raro delle persone dotate di psicologia.

mio pensiero personale
 
x bosconero


Scritto da bosconero
Per ditro 18 contratti lunghi sul Nasdaq non è che siano qualcosa da togliergli il sonno di notte, gli ho visto fare degli over multiday con contratti da Sim in portafoglio.
Ha il suo metodo, (non necessariamente lo si può condividere.....ma comunque è un metodo...) a modo suo ha una sua disciplina, non mette un centesimo in qualcosa che non conosce.....
Credo che se la caverà egregiamente come quasi tutte le altre volte.

Posso farti una domanda?
Ma per formulare un simile giudizio sui derivati, avevi un metodo?


Io mi chiamo fuori da prediche o paternali, poichè sono l'ultimo che le può fare....
Perdo sempre!!!!!
Ero Greenwood l'anno scorso, e guarda come sono arrivato....



cosa?!?...leggo solo ora...magari avesse 18 long sul nasdaq!!...potrebbe correre anche il rischio di guadagnare... per tua informazione lui ha 18 contratti long sul cambio dollaro nuova zelanda/ dollaro usa, in carico a 0,6184


ora vale 0,5969 e sta perdendo 38700 dollari usa...questo cos'e' un metodo?
 
amon ra ha scritto:
38700 dollari usa
come si perdono si rifanno,e vedrai che anche lui la pensa cosi
dipende quanto incidono sul patrimonio

testa forte
palle ferme
ciò che il mercato mi toglie me lo riprendo con gli interessi.questo è il mio metodo
 
O.Gi.Emme ha scritto:
NON sono d'accordo!

All'inizio dell'attività di trading può anche essere vero che la disciplina ti aiuta a limitare i danni, altrimenti prima di capire su che pianeta sei atterrato ti spolpano vivo....e poi vai a raccontare in giro che è tutto truccato....che tanto non guadagna nessuno in Borsa....ecc...ecc...ecc....

ma se sopravvivi a sto periodo poi impari ad essere disciplinato, per forza.

o uno è masochista (e pure *****), o alla fine di prendere legnate nei denti si stanca anche.

e allora la cosa + importante diventa il metodo, non ci sono santi.

e non mi si venga a dire che ci sono decine di metodi buoni ecc. ecc. ecc.

di metodi buoni non ne esistono mica tanti, altrimenti prima o poi, anche per caso, uno ci si imbatte in qualche cosa che "pensa" possa funzionare e, se ha imparato a NON VOLERSI MALE PER FORZA, alla fine porta a casa.

Sono anni che lavoro sui mercati e alla fine ne sono usciti due che funzionano bene, mica decine come si vuol fare intendere.

magari sono limitato io, per carità....ma io a sta storiella che esistono mille sistemi diversi per guadagnare in Borsa NON ci credo mica tanto e sconsiglio vivamente a tutti di pensare che sia così, ribaltando poi la frittata sul fatto che uno NON è dotato psicologicamente per affrontare i mercati.

se una persona soppravvive un anno sui mercati e ha ancora la forza di continuare, poi GLI SERVE IL METODO BUONO....e quello è più raro delle persone dotate di psicologia.

mio pensiero personale
buonasera ,il metodo c'e' ma non te lo dira' MAI nessuno ;)

a meno che non tiri fuori i soldi,ma tanti tanti
 
opzionman ha scritto:
buonasera ,il metodo c'e' ma non te lo dira' MAI nessuno ;)

a meno che non tiri fuori i soldi,ma tanti tanti

...infatti, sono d'accordo che c'è, e sono pure d'accordo che se uno lo sa e lo ha sviluppato/imparato/gli è stato regalato da altri, non vada in giro a raccontarlo.

mi pare giustissimo.

quello che in qualche qual modo "contestavo" (non prendere alla lettera questa parola....non mi va di contestare niente in generale) è il fatto che poi si da TUTTA la colpa alla psicologia o per lo meno la maggior parte delle colpe.

PALLE!!!

se uno viene "fornito" di metodo valido e al limite gli si tirano pure le legnate sulle dita se non lo rispetta, quanto tempo pensi che ci metta a capire che DEVE fare quello e solo quello, a prova di stupido?

io penso meno di 10 mesi (a meno che uno non sia proprio un ********* assoluto, ma quello è un caso patologico).
 
Indietro