Giorgetti lancia l'allarme, non abbiamo piu' soldi

Ci si preoccupa di impegnare il 4% di PIL per pagare solo gli interessi , (tanto quanto la spesa per l' Istruzione e la metà della spesa sanitaria , o la metà di quanto lo stato trasferisce all' Inps) ma nessuno si chiede quanto è stato pagato per interessi, in 10 - 20 - 30 anni.
Si insinua che conviene pagare 1 mrd ogni 6 mesi pur di non fare i sacrifici necessari per rientrare ed essere allineati con le misure previste dal nuovo patto di stabilità.
Vota Giorgia,vota Antonio, vota il gen. di Matteo ma per hanna' a fa' che a Salisburgo!
Tu dai la colpa ad una parte politica ma l'altra è in grado solo di proporre patrimoniali anche per bonus assurdi da Renzi a Letta e per mantenere un apparato pubblico abnorme e disfunzionale che costituisce buona parte del bacino elettorale di riferimento.
Chiedo perché nella P.A. i quadri di fatto non esistono e diventano tutti dirigenti o vogliamo parlare di premi di risultato basati su obiettivi risibili. Riporto in merito alla spinosa gestione della sanità un esempio di ricollocazione in un ruolo controverso di una figura che ha fatto parecchio discutere. Credo sia emblematica di come trasversalmente funzionino le cose.
Emilia Romagna. L’ex direttore dell’Aifa Magrini torna in Regione. Andrà a dirigere l’Uo Qualità e Governo clinico della Ausl Romagna. Ma è già polemica

musica x le mie orecchie
Veramente sono tutti concordi nel definire quell'operazione un fallimento, a meno che tu non sia un cittadino tedesco visto che la Germania ha fatto shopping lucroso a prezzo di saldo.
 
Veramente sono tutti concordi nel definire quell'operazione un fallimento, a meno che tu non sia un cittadino tedesco visto che la Germania ha fatto shopping lucroso a prezzo di saldo.
quindi é colpa dei crucchi o della cattiva UE? o dei greci che hanno scialacquato x decenni? a chi addebitiamo le responsabilità dell'allora disastrosa situazione nel paese? al destino?
 
quindi é colpa dei crucchi o della cattiva UE? o dei greci che hanno scialacquato x decenni? a chi addebitiamo le responsabilità dell'allora disastrosa situazione nel paese? al destino?
Esatto. Si prendono soldi per decenni sperperando per mantenere (l'ingiusto) status quo e prendere voti, poi piangono.
Come in Italia, accadrà uguale.
 
Vendono asset redditizi per coprire il buco non previsto dalla ragioneria di stato, direi che siamo messi molto male
Borsa: avvio incerto per l'Europa, a Milano (+0,16%) scivola Eni (-2,7%) - Il Sole 24 ORE

A Piazza Affari Eni cede il 2,7%, dopo che il Tesoro ha perfezionata la cessione del 2,8% del capitale sociale attraverso un 'Accelerated book building - Abb' riservato ad investitori qualificati in Italia e investitori istituzionali esteri. I titoli sono stati piazzati a 14,855 euro per un controvalore complessivo pari a circa 1,4 miliardi di euro, mentre adesso passano di mano a 14,7 euro.
 
Borsa: avvio incerto per l'Europa, a Milano (+0,16%) scivola Eni (-2,7%) - Il Sole 24 ORE

A Piazza Affari Eni cede il 2,7%, dopo che il Tesoro ha perfezionata la cessione del 2,8% del capitale sociale attraverso un 'Accelerated book building - Abb' riservato ad investitori qualificati in Italia e investitori istituzionali esteri. I titoli sono stati piazzati a 14,855 euro per un controvalore complessivo pari a circa 1,4 miliardi di euro, mentre adesso passano di mano a 14,7 euro.
Ma guarda tu che caso!
Non avrei mai detto che il prezzo era gonfiato per far incassare di più al MEF!
Ops, l'avevo pure scritto :fiufiu:
Giorgetti lancia l'allarme, non abbiamo piu' soldi
 
quindi é colpa dei crucchi o della cattiva UE? o dei greci che hanno scialacquato x decenni? a chi addebitiamo le responsabilità dell'allora disastrosa situazione nel paese? al destino?
È colpa di tutti per ragioni diverse, della UE che ha imposto misure draconiane che ol debito invece di farlo ridurre lo hanno fatto aumentare. Entriamo nel merito delle questioni invece di parlare per slogan facendo un min di analisi di quanto avvenuto! I piani di aggiustamento dovevano essere graduali e sensati la troika ha invece agito come la Treuhand in DDR che anche lì ha lasciato pesanti conseguenze. Non a caso AfD è molto forte nell'Est Germania.
Anche perché se imponi misure depressive ti avviti in una spirale recessiva che si autoalimenta.

La Germania ha avuto la responsabilità sia di aver prestato senza garanzie e aver corrotto ovvio con la complicità di politici greci. Basta guardare agli acquisti di armamenti avvenuti in quel periodo anche se alla fine si parla sempre più di Olimpiadi.

Crisi greca: quel che non si dice
Milioni di euro per le forniture d'armi, scandalo corruzione sull'asse Berlino-Atene - Il Fatto Quotidiano
La Germania incassa 1,34 miliardi di euro di profitti su prestiti ad Atene - Il Sole 24 ORE

Nessuno afferma che i Greci siano esenti da responsabilità ma quali erano i reali obiettivi? Una forma punitiva? Neocolonialismo? Perché da quelle imposizioni come si è visto qcn ci ha guadagnato e pure tanto e il debito pubblico è aumentato. L'efficacia di quanto attuato la puoi assimilare al detto "la cura ha funzionato ma il paziente è morto".
 
È colpa di tutti per ragioni diverse, della UE che ha imposto misure draconiane che ol debito invece di farlo ridurre lo hanno fatto aumentare. Entriamo nel merito delle questioni invece di parlare per slogan facendo un min di analisi di quanto avvenuto! I piani di aggiustamento dovevano essere graduali e sensati la troika ha invece agito come la Treuhand in DDR che anche lì ha lasciato pesanti conseguenze. Non a caso AfD è molto forte nell'Est Germania.
Anche perché se imponi misure depressive ti avviti in una spirale recessiva che si autoalimenta.

La Germania ha avuto la responsabilità sia di aver prestato senza garanzie e aver corrotto ovvio con la complicità di politici greci. Basta guardare agli acquisti di armamenti avvenuti in quel periodo anche se alla fine si parla sempre più di Olimpiadi.

Crisi greca: quel che non si dice
Milioni di euro per le forniture d'armi, scandalo corruzione sull'asse Berlino-Atene - Il Fatto Quotidiano
La Germania incassa 1,34 miliardi di euro di profitti su prestiti ad Atene - Il Sole 24 ORE

Nessuno afferma che i Greci siano esenti da responsabilità ma quali erano i reali obiettivi? Una forma punitiva? Neocolonialismo? Perché da quelle imposizioni come si è visto qcn ci ha guadagnato e pure tanto e il debito pubblico è aumentato. L'efficacia di quanto attuato la puoi assimilare al detto "la cura ha funzionato ma il paziente è morto".
nessuno sostiene che non siano state fatte porcate prima e durante la crisi greca, resta il fatto che il debito monstre é tutta opera della politica greca stessa, appellarsi dopo ai crucchi, alieni o chi x esso porta a poco o nulla, il primo colpevole é la classe politica greca, avrebbero dovuto appenderli x i piedi in pubblica piazza e requisire tutte le proprietà di tutti i politici degli ultimi 40 anni andando a ritroso sino ai figli e nipoti
 
nessuno sostiene che non siano state fatte porcate prima e durante la crisi greca, resta il fatto che il debito monstre é tutta opera della politica greca stessa, appellarsi dopo ai crucchi, alieni o chi x esso porta a poco o nulla, il primo colpevole é la classe politica greca, avrebbero dovuto appenderli x i piedi in pubblica piazza e requisire tutte le proprietà di tutti i politici degli ultimi 40 anni andando a ritroso sino ai figli e nipoti
In democrazia la responsabilità è dell'elettore, i governi sono interpreti della volontà popolare.
 
In democrazia la responsabilità è dell'elettore, i governi sono interpreti della volontà popolare.
concordo, cmq un po' di strizza a sti soggetti di tanto in tanto va messa... bisogna ricordargli che fino a non poco tempo fa rotolavano teste
 
In democrazia la responsabilità è dell'elettore, i governi sono interpreti della volontà popolare.
La responsabilità è dell'elettore che continua a votare pur sapendo che non faranno mai quello che promettono autorizzati a farlo dalla costituzionale assenza di vincolo di mandato.

Fosse per me una modifica alla Costituzione per inchiodarli al loro mandato (leggi balle, pardon, promesse elettorali) la farei.
 
La responsabilità è dell'elettore che continua a votare pur sapendo che non faranno mai quello che promettono autorizzati a farlo dalla costituzionale assenza di vincolo di mandato.

Fosse per me una modifica alla Costituzione per inchiodarli al loro mandato (leggi balle, pardon, promesse elettorali) la farei.
Molto meglio abolire il gioco o perlomeno limitarlo al minimo
 
nel mentre... articolo ben dettagliato, consiglio una veloce lettura :o

Lo Stato spende 800 miliardi l’anno ma solo il 5% degli italiani paga le tasse per tutti

Lo Stato spende 800 miliardi l’anno ma solo il 5% degli italiani paga le tasse per tutti.
...la sanità la cui spesa totale nel 2021 è stata di 117,834 miliardi pari a 1.989 euro per ogni cittadino italiano (pro capite). Per garantire i servizi sanitari al 55,75% di italiani che in totale versano 12,9 miliardi di Irpef, occorrono 52,749 miliardi che sono a carico soprattutto del 13,94% della popolazione che dichiara redditi da 35 mila euro in su e che versa il 62,5% dell’Irpef.

Per finanziare la parte di spesa non coperta dal 42,59% degli italiani senza redditi e da quelli che versano una imposta inferiore a 4.424€ (sanità più assistenza fanno 4.424 euro) occorrono altri 78,19 miliardi che sono a carico prevalentemente del solito 13,94% cioè di 5,783 milioni di contribuenti...

i politici che continuano a proporre sussidi e parlare di disuguaglianze al solo scopo di poter promettere ulteriori agevolazioni per guadagnare consensi elettorali.
Facendo la riprova, sulla spesa pubblica totale pari, per il 2021 a 871,003 miliardi, la spesa pro-capite è di 14.561€ per abitante e solo il 5,01% dei cittadini versa un’Irpef da 15.042 a 177.701€.


1715932174475.png
 
Quando un sevizio pubblico è pagato da una minoranza degrada inevitabilmente, diventa un semplice ammortizzatore sociale
 
Bisognerebbe tentare la strada di un numero sempre più consistente e crescente si persone che semplicemente non andasse più a vatare per nessuno.
 
Indietro