giuridicamente ... parlare di "razza" è reato ??

  • Due nuove obbligazioni Societe Generale, in Euro e in Dollaro USA

    Societe Generale porta sul segmento Bond-X (EuroTLX) di Borsa Italiana due obbligazioni, una in EUR e una in USD, a tasso fisso decrescente con durata massima di 15 anni e possibilità di rimborso anticipato annuale a discrezione dell’Emittente.

    Per continuare a leggere visita questo LINK

Andrea4891

W il papa Imbroglio!
Registrato
29/12/04
Messaggi
25.063
Punti reazioni
1.311
mi riferisco agli umani, ovviamente, visto che per altri animali, cani, gatti, etc sembra che sia perfettamente lecito

da tanti anni ci sentiamo ripetere che le razze non esistono, e quasi quasi, a fatica, incominciavo a crederlo, poi oggi leggo su un trattato medico, a proposito di ipertensione (e chiarisco, per i burloni, che non è un problema mio) quanto segue

.
 

Allegati

  • razza.jpg
    razza.jpg
    79,9 KB · Visite: 181
mi riferisco agli umani, ovviamente, visto che per altri animali, cani, gatti, etc sembra che sia perfettamente lecito

da tanti anni ci sentiamo ripetere che le razze non esistono, e quasi quasi, a fatica, incominciavo a crederlo, poi oggi leggo su un trattato medico, a proposito di ipertensione (e chiarisco, per i burloni, che non è un problema mio) quanto segue

.

non so dirti se è reato ma sicuramente è una stupidaggine.. la razza umana è una sola! :no::no:

certo che bisogna essere proprio degli ignorantoni per scrivere in questi termini in un trattato scientifico... sembra più un concetto da Bar Sport
 
art. 3 Cost.

Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali davanti alla legge, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali.
...
 
non credo che sia illegale, sicuramente e' errato o quantomeno "desueto"

da wikipedia:

"In relazione alle specie naturali, in genere, il termine razza è quindi desueto, soprattutto quando la specie è diffusa nel territorio senza soluzione di continuità; in particolare, nella sua accezione scientifica e moderna, non è applicabile ad una specie geneticamente omogenea come quella umana, come esplicitato nella dichiarazione sulla razza (UNESCO 1950)."

"Razza viene più opportunamente sostituito, in senso tecnico, da "tipi umani", "etnie" o "popolazioni". Nessuno di questi termini comprende, né ragionevolmente potrebbe, un'accezione associata, in passato o anche nel presente, a scopi discriminatori."

Razza - Wikipedia
 
Penso che il tema proposto da andrea avesse un taglio diverso, se non altro perchè siamo in OffGiur e non in forum scientifico. Negare l'esistenza di razze umane (in senso allargato, non strettamente scientifico), vorrebbe dire che il razzismo non esiste.

Che poi si usi il termine razzista chi utilizza una suddivisione persone su base etnica, cittadinanza, quantità di melanina, ecc. per altri scopi ... "non scientifici", questa è una cosa diversa.
 
credo che il trattato citato abbia solo una carenza linguistica, si capisce di cosa parla e col razzismo c'entra poco, per fortuna
 
art. 3 Cost.

Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali davanti alla legge, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali.
...
GRAZIE !!

mi hai ricordato che proprio la ns COSTITUZIONE ci insegna non solo che è perfettamente lecito parlare di RAZZE UMANE, ma che evidentemente esse esistono ... quante e quali io non so bene, non essendo un biologo o un etnologo, ma credo di avere due (lecite) certezze:

a) esiste una RAZZA CAUCASICA

b) NON esiste una RAZZA ARIANA

ho già soddisfatto pienamente il mio quesito e vi ringrazio; tutto il resto purtroppo è fuffa con cui ci hanno bombardato per decenni e che non ha fondamento oggettivo
 
GRAZIE !!

mi hai ricordato che proprio la ns COSTITUZIONE ci insegna non solo che è perfettamente lecito parlare di RAZZE UMANE, ma che evidentemente esse esistono ... quante e quali io non so bene, non essendo un biologo o un etnologo, ma credo di avere due (lecite) certezze:

a) esiste una RAZZA CAUCASICA

b) NON esiste una RAZZA ARIANA

ho già soddisfatto pienamente il mio quesito e vi ringrazio; tutto il resto purtroppo è fuffa con cui ci hanno bombardato per decenni e che non ha fondamento oggettivo

Come qualcuno ha postato poco fa, il termine è "desueto", ma io direi anche "poco elegante" in quanto può ingenerare incomprensioni. IMHO ovviamente.
 
Tempo fa mi sono imbattuto in un elettrocardiografo con analisi automatica del tracciato. Ricordo che oltre al sesso, età ed altri parametri, occorreva impostare anche la (cit.) razza e vi erano 3 impostazioni: caucasica, africana ed un'altra che non ricordo; parlando con un progettista, mi disse che ve ne erano altre ma dal punti di vista cardiaco erano assimilabili ad una delle tre impostazioni. Poi forse il termine "razza" è improprio, ma dal punto di vista biologico la comunità scientifica ha individuato dei parametri riconducibili a quello che grezzamente intendiamo, appunto, come razza.
 
GRAZIE !!

mi hai ricordato che proprio la ns COSTITUZIONE ci insegna non solo che è perfettamente lecito parlare di RAZZE UMANE, ma che evidentemente esse esistono ... quante e quali io non so bene, non essendo un biologo o un etnologo, ma credo di avere due (lecite) certezze:

guarda che nella costituzione si evidenzia il divieto di discriminare per razza perché vent'anni prima sono state promulgate leggi razziali. Discriminazioni in base a caratteristiche fisiche e sociali sono proprie di molti periodi storici. Oggi tutto questo è rifiutato anche a livello scientifico la specie HOMO SAPIENS è una sola.
Fare riferimento in un trattato scientifico a un concetto di razza o "persona di colore" è abbastanza incomprensibile e impreciso... oserei dire anche pessima medicina... però è sicuramente un'opinione personale...

ps le signore con i capelli rossi e le lentiggini, di che razza sono? :D:D:D
 
Tempo fa mi sono imbattuto in un elettrocardiografo con analisi automatica del tracciato. Ricordo che oltre al sesso, età ed altri parametri, occorreva impostare anche la (cit.) razza e vi erano 3 impostazioni: caucasica, africana ed un'altra che non ricordo

forse era un prodotto Sud Africano del periodo apartheid :(
 
guarda che nella costituzione si evidenzia il divieto di discriminare per razza perché vent'anni prima sono state promulgate leggi razziali. Discriminazioni in base a caratteristiche fisiche e sociali sono proprie di molti periodi storici. Oggi tutto questo è rifiutato anche a livello scientifico la specie HOMO SAPIENS è una sola.
Fare riferimento in un trattato scientifico a un concetto di razza o "persona di colore" è abbastanza incomprensibile e impreciso... oserei dire anche pessima medicina... però è sicuramente un'opinione personale...

ps le signore con i capelli rossi e le lentiggini, di che razza sono? :D:D:D
inequivocabilmente CAUCASICA ... il Diavolo dispettoso ti ha fatto scegliere l'esempio meno azzeccato per sostenere il tuo punto di vista :D:p

:bye:
 
non so dirti se è reato ma sicuramente è una stupidaggine.. la razza umana è una sola! :no::no:

certo che bisogna essere proprio degli ignorantoni per scrivere in questi termini in un trattato scientifico... sembra più un concetto da Bar Sport

Razza nel senso di "specie" sì.
 
art. 3 Cost.

Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali davanti alla legge, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali.
...

Quindi per la nostra Costituzione ci sono più "razze" umane.:(
 
GRAZIE !!

mi hai ricordato che proprio la ns COSTITUZIONE ci insegna non solo che è perfettamente lecito parlare di RAZZE UMANE, ma che evidentemente esse esistono ... quante e quali io non so bene, non essendo un biologo o un etnologo, ma credo di avere due (lecite) certezze:

a) esiste una RAZZA CAUCASICA

b) NON esiste una RAZZA ARIANA

ho già soddisfatto pienamente il mio quesito e vi ringrazio; tutto il resto purtroppo è fuffa con cui ci hanno bombardato per decenni e che non ha fondamento oggettivo

Qualche anno fa feci impazzire alcuni miei colleghi sostenendo che io ero l'unico ariano (nota il minuscolo) mentre loro erano tutti t.......

Dopo un paio di settimane uno scoppiò e urlando mi chiese il perchè.
Io risposi: qui sono l'unico nato dell'Isola di Ariano.:D

Gli Arii furono un popolo.
Gli Ariani ... i Popoli Indo-Europei ma senza alcuna evidenza scientifico-biologica. E fu (é) una mistificazione.
 
Tempo fa mi sono imbattuto in un elettrocardiografo con analisi automatica del tracciato. Ricordo che oltre al sesso, età ed altri parametri, occorreva impostare anche la (cit.) razza e vi erano 3 impostazioni: caucasica, africana ed un'altra che non ricordo; parlando con un progettista, mi disse che ve ne erano altre ma dal punti di vista cardiaco erano assimilabili ad una delle tre impostazioni. Poi forse il termine "razza" è improprio, ma dal punto di vista biologico la comunità scientifica ha individuato dei parametri riconducibili a quello che grezzamente intendiamo, appunto, come razza.

forse era un prodotto Sud Africano del periodo apartheid :(

Densitometria ossea di mami del 24 novembre 2011:

...
Definizioni O.M.S. (valide per donne caucasiche di età > 50 anni).
...

Densitometria ossea di mami del 24 luglio 2008:

...
Definizioni O.M.S. (per donne di fenotipo caucasico in postmenopausa).
...


Razza, come nero, ter*one ma anche bidello, becchino, spazzino, ecc. non è politicamente corretto.
 
Indietro