Gli USA si preparano a schiacciare la russia

Maupassant

Campionesse d'Europa
Registrato
13/4/06
Messaggi
29.623
Punti reazioni
1.258
Per me non è una visione idealistica, bensì una visione di lungo termine.
Sono sempre critico con i governi perchè non hanno una visione sull'economia, ma se almeno sul fronte geopolitico si pensa a lungo termine per me è corretto. Non bisogna guardare solo quello che io pago oggi, ma come sarà il mondo anche fra molti anni.
Credo che il nodo sia tutto qui, ma chiaramente è la mia idea e capisco benissimo quel che dite voi.
proprio questo il punto, si sta difendendo il mondo futuro dei nostri figli e nipoti.

La Russia di putin è il braccio armato dell'Oriente emergente, nelle steppe non ci stanno affatto: nessuno si chiede cosa fanno in Africa i mercenari tagliagole di putin, dato che la Russia non ha interessi diretti lì? Ce li ha la Cina, che si compra interi pezzi del continente, uno mette le armi l'altro intelligenza, investimenti, economia: tutto contro i nostri interessi, il nostro mondo.

Poi basta guglare per vedere quante cause sono pendenti nei tribunali cechi, polacchi, bulgari, rumeni, per estorsioni, attentanti e altri atti di tipo mafioso per favorire aziende russe a danno di quelle locali; per non parlare della propaganda criminale che fanno da anni sui nostri siti e media in generale.
 

lorenzov1963

RdC?! A Lavorare!
Sospeso dallo Staff
Registrato
30/7/08
Messaggi
29.307
Punti reazioni
1.028
Uno scenario potrebbe essere (impossibile ma faccio per dire) che gli USA abbandonino l'idea della loro sfera d'influenza, lasciano fare la Russia e la NATO scompare.
A quel punto l'Italia sarebbe quindi libera dagli USA, dovrà investire su un proprio esercito (italiano ma più probabilmente europeo). E a quel punto ognuno per sè, se Putin riterrà che l'Europa è debole militarmente, magari fra 10 anni si fa un giro in Finlandia o Polonia, tanto per iniziare. E gli USA giustamente si faranno i cavoli loro.
Ma il piano oggettivamente era proprio quello: non a caso Macron a giugno luglio 2021 disse che la NATO era cerebralmente morta, non a caso i tedeschi spiengevano per acquistare il gas dalla Russia ... e ad un certo punto (tra 6/8 anni forse 10) la NATO sarebbe morta, e si sarebbe creata una Eurussia .. ma a chi nn andava bene era proprio putin.. che rivoleva l'URSS e mantenere così come era ed è la cleptocrazia.

Familiarizzare con il concetto....
 

NOPrenditori

Nuovo Utente
Registrato
11/11/21
Messaggi
1.931
Punti reazioni
177
proprio questo il punto, si sta difendendo il mondo futuro dei nostri figli e nipoti.

La Russia di putin è il braccio armato dell'Oriente emergente, nelle steppe non ci stanno affatto: nessuno si chiede cosa fanno in Africa i mercenari tagliagole di putin, dato che la Russia non ha interessi diretti lì? Ce li ha la Cina, che si compra interi pezzi del continente, uno mette le armi l'altro intelligenza, investimenti, economia: tutto contro i nostri interessi, il nostro mondo.

Poi basta guglare per vedere quante cause sono pendenti nei tribunali cechi, polacchi, bulgari, rumeni, per estorsioni, attentanti e altri atti di tipo mafioso per favorire aziende russe a danno di quelle locali; per non parlare della propaganda criminale che fanno da anni sui nostri siti e media in generale.
Una cosa accomuna il neonazista russo a quello cinese: vogliono entrambi distruggere l'Occidente
il russo con la guerra,inflazione e crisi energetica. Il cinese con il virus e la pandemia.
Questi delinquenti assassini vogliono sterminarci.,distruggere la nostra civilità e cultura.
Dobbiamo continuare a reagire.
 

plak

Nuovo Utente
Registrato
18/3/10
Messaggi
21.524
Punti reazioni
506
Ma il piano oggettivamente era proprio quello: non a caso Macron a giugno luglio 2021 disse che la NATO era cerebralmente morta, non a caso i tedeschi spiengevano per acquistare il gas dalla Russia ... e ad un certo punto (tra 6/8 anni forse 10) la NATO sarebbe morta, e si sarebbe creata una Eurussia .. ma a chi nn andava bene era proprio putin.. che rivoleva l'URSS e mantenere così come era ed è la cleptocrazia.

Familiarizzare con il concetto....
Mi trovi abbastanza d'accordo. Quello che scrivi non lo vedo in contrasto con le cose che avevo scritto io, è solo un ragionamento fatto su un altro piano ma è compatibile.
 

BlackM

Rock and Roll
Registrato
30/3/00
Messaggi
170.396
Punti reazioni
3.205
C'è proprio da essere contenti.
E ne faranno sempre di piu' perchè i produttori sono avidi e questo vuol dire che le useranno.
Oggi là, domani? qui ?
Scusa, ma c'è il Balabiott che sono giorni che posta il fatto che la Russia sta convertendo un sacco di industrie per produrre solo ed esclusivamente armi...non ti ho sentito lamentarti :p
 

Il Conte Pedro

Nuovo Utente
Registrato
20/3/08
Messaggi
2.066
Punti reazioni
210

E per intanto, ognuno nella sua trincea di competenza, si continua a battersi cosicché, per quanto riguarda le armi, quelle italiane, quelle dei veri nazionalisti italiani, passi almeno l’idea che esse dovrebbero essere date al fronte dell’Est. Il vortice ucraino va chiuso.

Della serie: i pacifinti ci fanno un baffo, è una posizione ormai superata, diamo le armi direttamente all'aggressore :ROFLMAO:
 

Il Conte Pedro

Nuovo Utente
Registrato
20/3/08
Messaggi
2.066
Punti reazioni
210
Scusa, ma c'è il Balabiott che sono giorni che posta il fatto che la Russia sta convertendo un sacco di industrie per produrre solo ed esclusivamente armi...non ti ho sentito lamentarti :p

Vedi mio post precedente: la posizione pacifinta è ormai superata. Pazienza, ce ne faremo una ragione...
 

Loryred

Nuovo Utente
Registrato
18/9/15
Messaggi
9.160
Punti reazioni
549
Ma il piano oggettivamente era proprio quello: non a caso Macron a giugno luglio 2021 disse che la NATO era cerebralmente morta, non a caso i tedeschi spiengevano per acquistare il gas dalla Russia ... e ad un certo punto (tra 6/8 anni forse 10) la NATO sarebbe morta, e si sarebbe creata una Eurussia .. ma a chi nn andava bene era proprio putin.. che rivoleva l'URSS e mantenere così come era ed è la cleptocrazia.

Familiarizzare con il concetto....
Perché gli USA invece avrebbero consentito il saldarsi di Russia e UE!... Familiarizzare col concetto.
 

lorenzov1963

RdC?! A Lavorare!
Sospeso dallo Staff
Registrato
30/7/08
Messaggi
29.307
Punti reazioni
1.028
Perché gli USA invece avrebbero consentito il saldarsi di Russia e UE!... Familiarizzare col concetto.
E cosa avrebbero potuto fare? Sono forse riusciti nel l'impedire la costruzione di NS1 + 2? Sono forse riusciti nell'impedire il travaso il trasferimento delle Big Europee in Russia? no per tutto ... Quindi?
Come già scritto mille volte il vero unico incommensurabile, preziosissimo alleato che li ha aiutati a smantellare tutto ciò è Putin... In una intervista o discorso (di putin) recentissima ha testualmente detto che non sono atti di pazzia (perdona nn ricordo bene tutte le esatte parole) ... come dire che la domanda serpeggia anche da lui ed in modo pesante: sei razionale, comprenderai bene che è un povero i.di.ota criminale proprio ad essere gentili e dolci- Ti rammento che la NATO era praticamente morta... Gli USA cosa diamine credi avrebbero potuto fare se non al più vendere gli F35 e cercare di imbrigliare in qualche modo per un pò una parte della UE attraverso ciò? Ed era l'unica opzione. Poi per il resto poi ci ha pensato quel pazzo criminale, che in cambio di nessun vantaggio, ha accettato di buon grado di sacrificare la postura del suo paese, la percezione nei suoi confronti del mondo (un paese di criminali straccioni) di rimandarlo al 1950 ... Gli USA stanno stappando fiumi di champagne... il loro è un investimento ridicolo (lo hanno pure detto!) in cambio della distruzione della russia e dell'azzoppamento UE ed anche Cina e rimandare il tutto sine die...



Familiarizza con il concetto ;)
 

Loryred

Nuovo Utente
Registrato
18/9/15
Messaggi
9.160
Punti reazioni
549
Mi spiace ma i piani sono due e tu elimini un'opzione perché d'accordo che non abbiamo il controfattuale del suicidio politico di Putin ma nemmeno è scritto che gli USA avrebbero accettato Eurussia stando alla finestra a guardare.
Se non altro armi, addestramento e presenza massiccia in Ucraina anche ante il conflitto è lì a dimostrarlo come la "competizione" contro la Germania, vicende Volkswagen, Basf etc. senza dimenticare il condizionamento economico via fondi speculativi, agenzie di rating.

La componente autolesionista tra l'altro è evidente in un'area UE incompiuta con una tendenza suicida e punitiva del farsi le scarpe a vicenda, dalla Grecia alla gestione Brexit che ha saldato il mondo anglo, alla disaffezione dei cittadini che ha alimentato tensioni e spinte autonomiste un po' ovunque, assecondando le migliori logiche del divide et impera.

Si pone anche un altro pb. non trascurabile, visto che gli USA da un lato ci affossano, come tu stesso hai sottolineato, dall'altro dovrebbero essere il ns. alleato. In realtà fanno business con armi, vaccini, materie prime e grazie all'aumento dei loro costi attraverso la delocalizzazione delle multinazionali.

La domanda nasce spontanea, siamo alleati o sudditi e quale è stata la convenienza nell'assumere posizioni tanto radicali quanto suicide sotto dettatura, uscendo anche dall'ipocrisia del falso moralismo, visto che l'Ucraina è l'agnello sacrificale a cui tutti antepongono interessi di parte.
 

cammello

ROB's something
Registrato
17/1/05
Messaggi
6.629
Punti reazioni
637
E per intanto, ognuno nella sua trincea di competenza, si continua a battersi cosicché, per quanto riguarda le armi, quelle italiane, quelle dei veri nazionalisti italiani, passi almeno l’idea che esse dovrebbero essere date al fronte dell’Est. Il vortice ucraino va chiuso.

Della serie: i pacifinti ci fanno un baffo, è una posizione ormai superata, diamo le armi direttamente all'aggressore :ROFLMAO:
ma soffermarci un attimo sullo strazio della lingua italiana della citazione?

C
 

genngattu

Nuovo Utente
Registrato
21/1/08
Messaggi
3.289
Punti reazioni
179
Come ho sempre sostenuto arriverà un punto in cui il piccolo putin dovrà supplicare il grande Biden per un aiuto.

meme_.jpg

Sotto la differenza fra il finto esperto di arti marziali e il grande biden.

images (8).jpeg

La differenza la fa il gruppo

activists-wearing-masks-of-german-chancellor-olaf-scholz-ukraine-president-volodymyr-zelensky-...jpg

Sul nucleare putin deve stare attento, dato che il bottone di Biden è molto più grande e biden molto più pazzo di putin. First nuclear strike.

maxresdefault.jpg

A79C1AEE-D071-4BAA-BB26-06E761158B77.png

😎

E3mPQ22WEAEa6nS.jpeg
 

ToriToriTori

+ NATO + + OTAN +
Registrato
17/3/04
Messaggi
30.477
Punti reazioni
1.429
Eh si... la longa manu USA schiaccia, schiaccia si!


siamo verso i 40 abbatimenti... 40 miliarducci di rubli in fumo. A breve fanno quasi un'altra Moskva affondata
 

ToriToriTori

+ NATO + + OTAN +
Registrato
17/3/04
Messaggi
30.477
Punti reazioni
1.429
Autore dichiarato dell'abbattimento... americano USA Exacalibur

Immagine.png
 

henryford

Bunga! Bunga!
Registrato
11/11/08
Messaggi
14.511
Punti reazioni
823
pazzesco:

“Funding is already in place, contracts are underway to basically triple 155mm production,” Bush told Defense News on the sidelines of the Reagan National Defense Forum. “There’s funding on the Hill, in the supplemental, to more than double that again. That would take a period of years.

“We want to be able to build our stocks not just where we started the war, but higher. We’re posturing for a pretty ― over a period of three years ― a dramatic increase in conventional artillery ammunition production.”

The service in recent days awarded contracts to three private companies to produce and deliver 155mm artillery: General Dynamics Ordnance and Tactical Systems, American Ordnance, and IMT Defense.

The push comes as the U.S. has supplied Ukraine with more than 1 million artillery rounds, and as Pentagon officials see the war in Ukraine continuing indefinitely, further draining stocks for the U.S. and allies. Bush said it’s unclear what the Ukrainian military’s mid- and long-term needs will be, and the U.S. Army wants to be ready.

“We are in a position to support Ukraine, but it’s more the mid and long term,” Bush said. “By creating this capacity ... if this war goes three or four years, we’ll be in a position to just vastly outproduce the Russians all by ourselves ― and if you combine that with our allies, then we’re just dwarfing their capability. They won’t be able to keep up.”

Army plans ‘dramatic’ ammo production boost as Ukraine drains stocks

uno sforzo industriale del genere non si vedeva dalla ww2.
:eek::eek::eek::eek:

e proprio come ESATTAMENTE 81 anni fa (il 23 dicembre 1941) il nuovo churchill si reca in america ad incontrare il nuovo FDR.

:eek::eek::eek::eek:

chissà se zele fumerà il sigaro come churchill durante la conferenza stampa del 23 dicembre 1941:

Prime Minister Winston Churchill and President Franklin D. Roosevelt hold a Press Conference
 
Ultima modifica:

lorenzov1963

RdC?! A Lavorare!
Sospeso dallo Staff
Registrato
30/7/08
Messaggi
29.307
Punti reazioni
1.028

tutmosi

Nuovo Utente
Sospeso dallo Staff
Registrato
20/9/03
Messaggi
15.561
Punti reazioni
477
La Russia continuerà a migliorare la preparazione al combattimento delle forze nucleari. Lo ha ribadito il presidente russo Vladimir Putin, nel corso del suo discorso al Consiglio di Difesa, indicando gli obiettivi militari del 2023. Putin ha chiarito ancora una volta che "gli obiettivi dell'operazione speciale saranno raggiunti" e "la sicurezza sarà garantita in tutti i territori russi", ordinando allo stesso tempo di aumentare le capacità di combattimento delle forze aerospaziali.

Guerra Ucraina, Putin: 'Russia migliorerà preparazione forze nucleari'

La Russia, ha spiegato Putin, dispiegherà presto i missili balistici intercontinentali Sarmat. Il Sarmat è considerato il fiore all'occhiello dei nuovi programmi militari russi. La dichiarazione giunge a poche ore dal previsto annuncio del presidente americano Joe Biden sul via libera di Washington all'invio dei missili Patriot a Kiev.

«I missili balistici intercontinentali Sarmat assumeranno per la prima volta l'allerta di combattimento a breve», ha dichiarato Putin, assicurando che questi piani saranno portati a termine.

Il presidente russo ha anche annunciato che «all'inizio di gennaio» la flotta russa disporrà anche di un nuovo missile ipersonico: il nuovo missile da crociera ipersonico Zircon sarà incluso nella flotta russa all'inizio di gennaio.

Putin, il nuovo piano: in arrivo missili Zircon e Sarmat. «Nessun limite al finanziamento dell'esercito»
 

henryford

Bunga! Bunga!
Registrato
11/11/08
Messaggi
14.511
Punti reazioni
823
La Russia continuerà a migliorare la preparazione al combattimento delle forze nucleari. Lo ha ribadito il presidente russo Vladimir Putin, nel corso del suo discorso al Consiglio di Difesa,
il problema è "migliorare la preparazione al combattimento delle forze" convenzionali, mica nucleari:D