GOL Finance 7,00% 2025-01 USD USL4441RAA43

  • Ecco la 69° Edizione del settimanale "Le opportunità di Borsa" dedicato ai consulenti finanziari ed esperti di borsa.

    Settimana difficile per i principali indici europei e americani, solo il Nasdaq resiste alle vendite grazie ai conti di Nvidia. Il leader dei chip per l’intelligenza artificiale ha riportato utili e prospettive superiori alle attese degli analisti, annunciando anche un frazionamento azionario (10 a 1). Gli investitori però valutano anche i toni restrittivi dei funzionari della Fed che hanno ribadito la visione secondo cui saranno necessari più dati che confermino la discesa dell’inflazione per convincere il Fomc a tagliare i tassi. Anche la crescita degli indici Pmi, che dipingono un’economia resiliente con persistenti pressioni al rialzo sui prezzi, rafforzano l’idea di tassi elevati ancora a lungo. Per continuare a leggere visita il link

  • Due nuove obbligazioni Societe Generale, in Euro e in Dollaro USA

    Societe Generale porta sul segmento Bond-X (EuroTLX) di Borsa Italiana due obbligazioni, una in EUR e una in USD, a tasso fisso decrescente con durata massima di 15 anni e possibilità di rimborso anticipato annuale a discrezione dell’Emittente.

    Per continuare a leggere visita questo LINK
ci vorrebbe qualche notizia fresca su cosa sta succedendo nel ch11....
 
Revoca bond GOL FINANCE 7.00%
17/04/2024
17/04/2024 - ore 18:00
Informiamo i Clienti in possesso dei bond GOL FINANCE 7.00p CALL 31GE25 (508363, ISIN USL4441RAA43) che tali strumenti saranno negoziati sul mercato EuroTLX fino al 24/04/2024 e revocati dalle negoziazioni a decorrere dal giorno 25/04/2024.
 
Recupero o discesa, però immagino che tutti l'abbiamo acquistato sul mercato tlx (su cui era comunque scambiato pochissimo), ergo ce lo teniamo, tanto non paga più cedola, vedremo a termine della ristrutturazione
 
Revoca bond GOL FINANCE 7.00%
17/04/2024
17/04/2024 - ore 18:00
Informiamo i Clienti in possesso dei bond GOL FINANCE 7.00p CALL 31GE25 (508363, ISIN USL4441RAA43) che tali strumenti saranno negoziati sul mercato EuroTLX fino al 24/04/2024 e revocati dalle negoziazioni a decorrere dal giorno 25/04/2024.
io non ne ho, mi si è aperta la notizia all'ingresso in Directa e ho pensato potesse essere utile.
 
al fine di raccogliere i risparmi tutti gli strumenti sono idonei, e facilmente reperibili!

Il mio intermediario mi ha detto che non possono emettere un certificato
di credito per le cedole ancora dovute compresa quella di gennaio 2024, ma solo un certificato relativo a quelle
già riscosse (nel 2023) e alla risultanza nominale ovvero il possesso delle quote a/in determinate date...

ho chiesto e ho ottenuto di avere il dettaglio della compravendita per le quote quelle già vendute a febbraio24
e risulta evidente che la cedola non è compresa nel rateo. Ma è una evidenza che va messa in risalto con cura

Ho chiesto il certificato e ho ottenuto quello relativo alla quota ancora in possesso, a valore nominale,
e le relative cedole già riscosse... anche in questo caso alla data della fine del semestre di gennaio,
il riquadro vuoto deve essere evidenziato con cura.....

Le "richieste" del riconoscimento dei crediti vanno presentate a chi di dovere, e per intero valore 100%
e continuare a discuterne sul forum e a sperare di trovarsi magicamente un accredito sul conto corrente
relativo a questo titolo, è praticamente inutile.
 
Ultima modifica:
al fine di raccogliere i risparmi tutti gli strumenti sono idonei, e facilmente reperibili!

Il mio intermediario mi ha detto che non possono emettere un certificato
di credito per le cedole ancora dovute compresa quella di gennaio 2024, ma solo un certificato relativo a quelle
già riscosse (nel 2023) e alla risultanza nominale ovvero il possesso delle quote a/in determinate date...

ho chiesto e ho ottenuto di avere il dettaglio della compravendita per le quote quelle già vendute a febbraio24
e risulta evidente che la cedola non è compresa nel rateo. Ma è una evidenza che va messa in risalto con cura

Ho chiesto il certificato e ho ottenuto quello relativo alla quota ancora in possesso, a valore nominale,
e le relative cedole già riscosse... anche in questo caso alla data della fine del semestre di gennaio,
il riquadro vuoto deve essere evidenziato con cura.....

Le "richieste" del riconoscimento dei crediti vanno presentate a chi di dovere, e per intero valore 100%
e continuare a discuterne sul forum e a sperare di trovarsi magicamente un accredito sul conto corrente
relativo a questo titolo, è praticamente inutile.
Cosa fare? E' in corso una qualche azione dei creditori esteri?
 
Mah.
Dal 26 aprile chissà come andrà...
 
venduti a 12 ....forse ancora ho fatto bene a pagarmi un paio di pizze,birra e dolce...
 
Gran sbaglio per me, cosa ti costava ormai andare a vedere le carte visto che ormai il titolo vale pochissimo ? Prendere 12 o 0 cosa cambia ?
 
Indietro