Guerra Ukraina-Russia: aspetti strategico-militari capit. 7

Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.

cammello

ROB's something
Registrato
17/1/05
Messaggi
6.661
Punti reazioni
680

Lupak

Nuovo Utente
Registrato
25/11/06
Messaggi
16.993
Punti reazioni
977
Le bugie della propaganda ucraina e occidentale messe in luce dalla stessa Ursula von der Leyen (con una sua gaffe)

Alcuni canali di Telegram, studiando le statistiche delle agenzie funerarie, parlano già di oltre 300 mila vittime
Questo è ciò che dice controinformazione.info ma se leggi su lievitomadre-pizzeria-take-away.xyz dicono che ci sono 300.000 vittime russe.
Sti panzoni che tanto ti garbano (per carità, ognuno ha i suoi gusti) non fanno più di 100 metri senza infarto.
Del resto con gli spetznatz spazzati via mesi e mesi fa ad Hostomel (battaglia in cui hanno partecipato in qualità di bersaglio volante) non restano che questi e gli 'mbriagoni mobiks.

p.s. giovatirabo in fiamme :D
 

dandytrader

tacete miscredenti..
Registrato
20/10/09
Messaggi
19.591
Punti reazioni
1.044
a me non frega nulla,

ho riportato solo interviste a soldati ucraini impegnati direttamente nel fronte...

del resto sono cose che già si sospettavano
invece io ho sentito che non si arrenderanno fino a riavere la Crimea. Sono tanto burattini di Washington che anche se Washington dicesse che la Crimea è russa, loro andranno avanti. Ovvio che sono esausti dopo quasi un anno di aggressione di straordinaria violenza in cui molti loro compagni sono morti. Idem i russi
 

Dance with wolf

Jeune Europe/EURASIA
Registrato
13/8/10
Messaggi
29.045
Punti reazioni
1.333
Questo è ciò che dice controinformazione.info ma se leggi su lievitomadre-pizzeria-take-away.xyz dicono che ci sono 300.000 vittime russe.

Sti panzoni che tanto ti garbano (per carità, ognuno ha i suoi gusti) non fanno più di 100 metri senza infarto.
Del resto con gli spetznatz spazzati via mesi e mesi fa ad Hostomel (battaglia in cui hanno partecipato in qualità di bersaglio volante) non restano che questi e gli 'mbriagoni mobiks.

p.s. giovatirabo in fiamme :D
guarda che gli ukry registrano oltre 120.000 morti ( lo ha ammesso anche la tua "amica" von del Leyen!!) , i russi circa 50.000
 

Infinity76

Nuovo Utente
Registrato
17/2/21
Messaggi
1.787
Punti reazioni
290
La Nato deve fermare il soldato Zelensky.
L'economia è molto più importante di qualche inutile territorio nel Donbass...
 

FogOnLine

sigà sigà
Registrato
26/2/14
Messaggi
14.654
Punti reazioni
1.867
Esplosioni sull'aeroporto di Engels-1. Pare 2 Tu-95 danneggiati.
ҐРУНТ
Nel link che riporti si fa riferimento ad un nuovo drone con range 1000 Km. di cui ieri è stato annunciato il test.

Ukroboronprom Tested a New Ukrainian Long Distance Combat Drone | Defense Express

Detto questo ...direi che per ora non ci sono conferme in tal senso, ma qualora fosse confermato darebbe da pensare il fatto che una base aerea come quella di Engels-2 sia vulnerabile (non è solo base aerea).
 
Ultima modifica:

texasranger

Nuovo Utente
Registrato
12/2/14
Messaggi
4.820
Punti reazioni
112
Nel link che riporti si fa riferimento ad un nuovo drone con range 1000 Km. di cui ieri è stato annunciato il test.

Ukroboronprom Tested a New Ukrainian Long Distance Combat Drone | Defense Express

Detto questo ...direi che per ora non ci sono conferme in tal senso, ma qualora fosse confermato darebbe da pensare il fatto che una base aerea come quella di Engels-2 sia vulnerabile.

La Nato arriva a Mosca quando vuole è da febbraio che lo scrivo....... basterebbe avere chiari gli obiettivi e la guerra finisce velocemente...,.
 

ccc

Nuovo Utente
Registrato
14/6/09
Messaggi
45.540
Punti reazioni
591
La Nato deve fermare il soldato Zelensky.
L'economia è molto più importante di qualche inutile territorio nel Donbass...
Veramente si dovrebbe fermare il tuo amico Putin......che c'entra fermare Zelensky che si sta difendendo????
Questi deliri proprio non li capisco.....
 

flori2

Nuovo Utente
Registrato
22/7/11
Messaggi
13.855
Punti reazioni
549
Nel link che riporti si fa riferimento ad un nuovo drone con range 1000 Km. di cui ieri è stato annunciato il test.

Ukroboronprom Tested a New Ukrainian Long Distance Combat Drone | Defense Express

Detto questo ...direi che per ora non ci sono conferme in tal senso, ma qualora fosse confermato darebbe da pensare il fatto che una base aerea come quella di Engels-2 sia vulnerabile (non è solo base aerea).
I russi peccano sempre di presuzione, a 700-800km si sentivano sicuri. Sicuri come con l'incrociatore, come con il ponte di Kerch, come la base navale di Sebastopoli. Insomma come questa guera che la dovevano vincere in pochi giorni.
 

ccc

Nuovo Utente
Registrato
14/6/09
Messaggi
45.540
Punti reazioni
591
09:49

Kiev: droni colpiscono la base russa di Saratov. Danneggiati due bombardieri​


Un drone ha colpito oggi la pista della base aerea russa di Engels-1, nella regione di Saratov, danneggiando due bombardieri Tu-95: lo riporta Ukrainska Pravda aggiungendo che almeno due militari sono rimasti feriti e sono stati ricoverati in ospedale.
08:59

Esplosione in un aeroporto russo a Ryazan: c'è un centro di addestramento per l'aviazione​


E' di tre morti e sei feriti il bilancio di una esplosione che si è verificata nell'aeroporto militare russo di Ryazan, 200 chilometri a sud est di Mosca. Lo riportano la Ria Novosti e la Tass, affermando che la deflagrazione sarebbe stata causata da un'autocisterna carica di benzina. Una seconda esplosione si è inoltre verificata nell'aeroporto di Engels, vicino a Saratov, dove secondo le fonti russe le forze armate ucraine hanno danneggiato due bombardieri strategici Tu-95 utilizzando un drone. L'aeroporto militare di Ryazan ospita il centro di addestramento per l'aviazione a lungo raggio e gli aerei cisterna.
 

ccc

Nuovo Utente
Registrato
14/6/09
Messaggi
45.540
Punti reazioni
591
26 minuti fa


Gb, in forte calo numero di sortite aeree russe in Ucraina​

Negli ultimi mesi, il numero di sortite condotte dai caccia tattici russi sull'Ucraina si è "ridotto significativamente": lo scrive il ministero della Difesa britannico nel suo aggiornamento quotidiano di intelligence sulla situazione nel Paese. Nel rapporto, pubblicato su Twitter, il ministero sottolinea che gli aerei russi ora conducono probabilmente decine di missioni al giorno, rispetto a un massimo di 300 al giorno lo scorso marzo. "La Russia ha perso oltre 60 velivoli ad ala fissa nel conflitto, tra cui probabilmente un ulteriore cacciabombardiere Su-24M FENCER e un aereo da attacco Su-25 FROGFOOT la scorsa settimana", si legge nel rapporto. Secondo Londra la "diminuzione delle sortite è probabilmente il risultato della continua ed elevata minaccia da parte delle difese aeree ucraine, delle limitazioni delle ore di volo a disposizione degli aerei russi e del peggioramento delle condizioni meteorologiche". Poiché le tattiche di attacco russe si basano in gran parte sull'identificazione visiva e sulle munizioni non guidate, concludono gli esperti britannici, "è probabile che le forze aeree russe continueranno ad avere un basso tasso di operazioni di attacco durante il cattivo tempo invernale".
 

FogOnLine

sigà sigà
Registrato
26/2/14
Messaggi
14.654
Punti reazioni
1.867
I russi peccano sempre di presuzione, a 700-800km si sentivano sicuri. Sicuri come con l'incrociatore, come con il ponte di Kerch, come la base navale di Sebastopoli. Insomma come questa guera che la dovevano vincere in pochi giorni.

Beh, a Engels la cosa stupisce di più perché la zona non è solo sede di una base aerea ma anche di due siti di stoccaggio nucleare, uno a 7 km. dalla base aerea e uno a 22 km. (saratov-63), il che avrebbe fatto pensare ad una difesa aerea "di livello" sulla zona.
 

flori2

Nuovo Utente
Registrato
22/7/11
Messaggi
13.855
Punti reazioni
549
Beh, a Engels la cosa stupisce di più perché la zona non è solo sede di una base aerea ma anche di due siti di stoccaggio nucleare, uno a 7 km. dalla base aerea e uno a 22 km. (saratov-63), il che avrebbe fatto pensare ad una difesa aerea "di livello" sulla zona.
Ed invece...dormono sonni tranquilli
 

texasranger

Nuovo Utente
Registrato
12/2/14
Messaggi
4.820
Punti reazioni
112
I russi peccano sempre di presuzione, a 700-800km si sentivano sicuri. Sicuri come con l'incrociatore, come con il ponte di Kerch, come la base navale di Sebastopoli. Insomma come questa guera che la dovevano vincere in pochi giorni.

Beh, a Engels la cosa stupisce di più perché la zona non è solo sede di una base aerea ma anche di due siti di stoccaggio nucleare, uno a 7 km. dalla base aerea e uno a 22 km. (saratov-63), il che avrebbe fatto pensare ad una difesa aerea "di livello" sulla zona.
siamo proprio sicuri ....ma sicuri che i russi dispongono di una difesa di livello.......
 

FogOnLine

sigà sigà
Registrato
26/2/14
Messaggi
14.654
Punti reazioni
1.867
Ed invece...dormono sonni tranquilli
Mah, tranquilli non so visto che Putin è stato subito informato.

Comunque, se si tratta di un drone di quelli che avevo citato al post #1973, oltre ad avere 1000 km. di range porta 75kg. di esplosivo, considerando che oggi non c'è copertura nuvolosa si tratta di aspettare qualche immagine da satellite per verificare l'eventuale entità dei danni.
 

goodseeds

culto montecalvario
Registrato
3/5/07
Messaggi
30.250
Punti reazioni
751
Ed invece...dormono sonni tranquilli
adesso che son stati adeguatamente stimolati provvederanno a trovare una soluzione,diciamo che anche per i russi si tratta di adeguare le strategie di impegno militare.
vedremo chi piangerà a breve credo.
 
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.