Ho capito bene? riassunto cc e dossier titoli

  • Due nuove obbligazioni Societe Generale, in Euro e in Dollaro USA

    Societe Generale porta sul segmento Bond-X (EuroTLX) di Borsa Italiana due obbligazioni, una in EUR e una in USD, a tasso fisso decrescente con durata massima di 15 anni e possibilità di rimborso anticipato annuale a discrezione dell’Emittente.

    Per continuare a leggere visita questo LINK

Ziopap

Nuovo Utente
Registrato
6/1/12
Messaggi
3
Punti reazioni
0

Allegati

  • Cambiamenti riforma Monti legati a conti correnti.pdf
    137,3 KB · Visite: 237
No zio, ci sono un po' di cose che non vanno.
Pur se su alcuni argomenti si è in disaccordo perchè il decreto non è esaustivo e le interpretazioni sono varie, provo a rispondere (escludo la questione postale perchè pare che la mia idea non sia molto comune e quindi è inutile che te la dia come 'corretta').

2) Tutta la parte riguardante gli scaglioni è già prescritta perchè valeva solo per calcolare il controvalore dei dossier fino al 31/12/2011.
Il nuovo decreto Monti è subentrato e, d'ora in poi, con le stesse scadenze (ma sul valore di mercato e non sul valore nominale) verrà calcolato il controvalore dei titoli presenti nel dossier e applicata una aliquota dello 0,1% (alla scadenza del/dei periodo/i rendicontato/i nel 2012, con cap €1200) e dello 0,15% nel 2013 (senza cap).
L'imposta minima fissa è di €34,20 (salvo dossier con controvalore inferiore a €1000...mi sembra che questo limite sia rimasto, per quanto inutile).
 
Grazie mille tunzig!!!

Riallego il file agiornato secondo i consigli da me capiti!! dimmi se va bene....è vero ci sono più discussioni aperte, ma un documento di riepilogo, semplice, quasi banale, credo serva ai più che non vogliono rimetterci!!!

Grazie mille!!!
 

Allegati

  • Cambiamenti riforma Monti legati a conti correnti.pdf
    37,4 KB · Visite: 278
No zio, ci sono un po' di cose che non vanno.
Pur se su alcuni argomenti si è in disaccordo perchè il decreto non è esaustivo e le interpretazioni sono varie, provo a rispondere (escludo la questione postale perchè pare che la mia idea non sia molto comune e quindi è inutile che te la dia come 'corretta').

2) Tutta la parte riguardante gli scaglioni è già prescritta perchè valeva solo per calcolare il controvalore dei dossier fino al 31/12/2011.
Il nuovo decreto Monti è subentrato e, d'ora in poi, con le stesse scadenze (ma sul valore di mercato e non sul valore nominale) verrà calcolato il controvalore dei titoli presenti nel dossier e applicata una aliquota dello 0,1% (alla scadenza del/dei periodo/i rendicontato/i nel 2012, con cap €1200) e dello 0,15% nel 2013 (senza cap).
L'imposta minima fissa è di €34,20 (salvo dossier con controvalore inferiore a €1000...mi sembra che questo limite sia rimasto, per quanto inutile).

quello che non ho capito e che nessuno è stato in grado di spiegarmi è:

questo 0,1% nel 2012 lo applicheranno fotografando ad intervalli regolari il dossier (trimestre??) oppure a ogni rendicontazione del deposito titoli? Sicchè se tu hai una rendicontazione annuale dello stesso la fotografia viene effettuata al momento della rendicontazione. A quel punto tu potresti aver venduto tutto e il tuo DT potrebbe presentarsi completamente vuoto....:confused:

Qualcuno sa qualcosa in proposito? ^_^

OK!
 
quello che non ho capito e che nessuno è stato in grado di spiegarmi è:

questo 0,1% nel 2012 lo applicheranno fotografando ad intervalli regolari il dossier (trimestre??) oppure a ogni rendicontazione del deposito titoli? Sicchè se tu hai una rendicontazione annuale dello stesso la fotografia viene effettuata al momento della rendicontazione. A quel punto tu potresti aver venduto tutto e il tuo DT potrebbe presentarsi completamente vuoto....:confused:

Qualcuno sa qualcosa in proposito? ^_^

OK!

La PERIODICITA’ della rendicontazione (almeno quella…) la può scegliere il cliente, dando preciso ordine alla Banca in tal senso (meglio ordine scritto e con firma e data “per ricevuta” da parte della Banca).
Se scegli quella ANNUALE (ovvero prima ed unica rendicontazione e relativa “fotografia” al 31/12/12…), scelta che per altro credo stiano facendo tutti, durante il 2012 non verrà pertanto “fotografata” alcuna situazione e addebitato alcunchè.
Il problema si sposta pertanto a fine anno e in quel periodo - come hai precisato - ce la giochiamo…cercando di limitare i danni.


P.S. nel Decreto Legge non hanno potuto IMPORRE ai contribuenti la rendicontazione trimestrale per anticipare gli incassi…e si dovranno accontentare di prendere qualcosa a fine anno…se lo prenderanno.
 
La PERIODICITA’ della rendicontazione (almeno quella…) la può scegliere il cliente, dando preciso ordine alla Banca in tal senso (meglio ordine scritto e con firma e data “per ricevuta” da parte della Banca).
Se scegli quella ANNUALE (ovvero prima ed unica rendicontazione e relativa “fotografia” al 31/12/12…), scelta che per altro credo stiano facendo tutti, durante il 2012 non verrà pertanto “fotografata” alcuna situazione e addebitato alcunchè.
Il problema si sposta pertanto a fine anno e in quel periodo - come hai precisato - ce la giochiamo…cercando di limitare i danni.


P.S. nel Decreto Legge non hanno potuto IMPORRE ai contribuenti la rendicontazione trimestrale per anticipare gli incassi…e si dovranno accontentare di prendere qualcosa a fine anno…se lo prenderanno.

OK! grazie mille.
 
Help, correzione esercizio!!! così chiarite a me e tutti coloro che non capiscono!!
 
La PERIODICITA’ della rendicontazione (almeno quella…) la può scegliere il cliente, dando preciso ordine alla Banca in tal senso (meglio ordine scritto e con firma e data “per ricevuta” da parte della Banca).
Se scegli quella ANNUALE (ovvero prima ed unica rendicontazione e relativa “fotografia” al 31/12/12…), scelta che per altro credo stiano facendo tutti, durante il 2012 non verrà pertanto “fotografata” alcuna situazione e addebitato alcunchè.
Il problema si sposta pertanto a fine anno e in quel periodo - come hai precisato - ce la giochiamo…cercando di limitare i danni.


P.S. nel Decreto Legge non hanno potuto IMPORRE ai contribuenti la rendicontazione trimestrale per anticipare gli incassi…e si dovranno accontentare di prendere qualcosa a fine anno…se lo prenderanno.

molte grazie, ma devi proporti tu alla banca per la rendicondazione annuale ?
a me non hanno chiesto nulla,quindi presumo devo muovermi
 
Indietro