I monopoli della produzione

Pace In Medioriente

@LER1967 AKA Luigir
Registrato
28/12/00
Messaggi
1.021
Punti reazioni
42
una volta esisteva il Monopolio dei tabacchi. Ora esiste la British American Tobacco...

Bei cambiamenti eh?

un miglioramento pero' lo vedo.

Quando aumentavano i prezzi delle sigarette una volta le MS aumentavano meno delle straniere.

Quando ci fu la vendita della Società che produceva tabacchi per il Monopolio, tre giorni dopo ci fu l'aumento delle marche nazionali pari pari a quelle delle sigarette di importazione.
 
Fumatore ? (io sì)

Che vuoi che ti dica...In Italia tutti guardiamo al nostro particulare, inclusi coloro che governano (per carità qualche eccezione esisterà). E questo ci spinge, a livello Paese, a prendere della "globalizzazione" (scusate la parolona abusata:D) quel che più ci fa comodo .
Ma non comodo per l'Italia, comodo per chi in quel momento ha il potere di trattare, decidere ecc. E così l'Italia in generale è in molti casi il vaso di coccio di manzoniana memoria.

Per quanto riguarda i privati, vale, mutatis mutandis, pressochè la stessa cosa. Ne so qualcosa visto che mio padre ha lavorato come dirigente all'estero di una grossa banca italiana, lavorando gomito a gomito con grosse imprese nazionali con interessi nei paesi arabi...
Se riportassi i contenuti di certi cda avvenuti ormai vent'anni fa leggendoli ci si renderebbe conto che le cose sono cambiate certo nella forma, nei modi, financo nel modo di amministrare legalmente, ma non nello spirito.

Se mi chiedessero di descrivere l'Italia descrivendone alcuni personaggi sceglierei certo Don Abbondio, Fantozzi, il Tassinaro ed il Moralista (o Perbenista?) di A. Sordi...
Fatevi un pò l'idea della stima che ho per il mio Paese...che pure amo...
 
Indietro