I pagamenti in nero nei negozi e in generale favoriscono l'economia?

Opinionista

Esterno mie opinioni
Registrato
21/7/02
Messaggi
15.257
Punti reazioni
497
I pagamenti in nero nei negozi e in generale favoriscono l'economia?

Mi chiedo sempre più, e non trovo una risposta che ritenga attendibile, se i pagamenti in nero nei negozi e in generale favoriscano l'economia.
 

reganam

Nuovo Utente
Registrato
19/11/09
Messaggi
21.816
Punti reazioni
384
Questo quesito appartiene al gruppo delle domande indirette

La domanda base è

Le tasse favoriscono l'economia?

Sopra un certo limite no, ed il limite è stato superato di molto

se tutti pagassero le tasse i nostri governanti potrebbero rubarne o sprecarne molti di piu'
 

Galerkin

Nuovo Utente
Registrato
23/1/13
Messaggi
27.716
Punti reazioni
1.449
I pagamenti in nero nei negozi e in generale favoriscono l'economia?

Mi chiedo sempre più, e non trovo una risposta che ritenga attendibile, se i pagamenti in nero nei negozi e in generale favoriscano l'economia.

Avete la mania del controllo.
Per comprare una cosa in contanti basta che tu abbia i soldi.
Per comprare una cosa con pagamento elettronico serve che:
1. Tu abbia i soldi
2. Il software della banca non sia crashato
3. Ci sia copertura internet
4. Ci sia la corrente elettrica

Sai le compravendite che si farebbero adesso a Kiev senza contante...
 

mib30

acquisto BUONSENSO
Registrato
21/8/00
Messaggi
44.019
Punti reazioni
1.422
Avete la mania del controllo.
Per comprare una cosa in contanti basta che tu abbia i soldi.
Per comprare una cosa con pagamento elettronico serve che:
1. Tu abbia i soldi
2. Il software della banca non sia crashato
3. Ci sia copertura internet
4. Ci sia la corrente elettrica

Sai le compravendite che si farebbero adesso a Kiev senza contante...

Punto 1
Non è necessario avere soldi, basta avere credito
 

BlackM

Rock and Roll
Registrato
30/3/00
Messaggi
170.501
Punti reazioni
3.248
Finché sono pochi non cambia niente. Ma prima o poi qualcuno deve pagarle le strade, le scuole, i servizi in generale eccetera.
Ovviamente secondo qualcuno basta stampare, non servono le tasse, ma è inutile continuare su questi discorsi, dato che in nessun paese del mondo si fa così.
Un po' di nero è fisiologico, come un po' di rapine, un po' di omicidi, un po' di incidenti stradali...
 

potamo

Nuovo Utente
Registrato
18/3/20
Messaggi
1.945
Punti reazioni
123
I pagamenti in nero nei negozi e in generale favoriscono l'economia?

Mi chiedo sempre più, e non trovo una risposta che ritenga attendibile, se i pagamenti in nero nei negozi e in generale favoriscano l'economia.

Io credo di sì, entro un certo limite, un po' come la pirateria ha fatto la fortuna di certe console. Ovvio che se metà dei pagamenti che uno riceve è nero forse c'è qualcosa che non quadra. Dico questo perché sono convinto che molte attività non riuscirebbero ad essere concorrenziali (leggi chiuderebbero) se non facessero una parte esentasse: purtroppo non tutti possono farlo "legalmente"
 

2001-2010

Nuovo Utente
Registrato
3/3/10
Messaggi
18.120
Punti reazioni
270
I pagamenti in nero nei negozi e in generale favoriscono l'economia?

Mi chiedo sempre più, e non trovo una risposta che ritenga attendibile, se i pagamenti in nero nei negozi e in generale favoriscano l'economia.
Solo eliminando il contante si combatte il nero!!!....basta imporlo!!
....ritornerebbe il baratto!!
 

cicerone.

Utente modello
Registrato
12/6/09
Messaggi
57.106
Punti reazioni
867
I pagamenti in nero nei negozi e in generale favorisco nnomia?
o l'eco
Mi chiedo sempre più, e non trovo una risposta che ritenga attendibile, se i pagamenti in nero nei negozi e in generale favoriscano l'economia.

o sei ignorante
o troppo intelligente
io con i soldi neri andrei a cortina
favorisco l'economia
 

Opinionista

Esterno mie opinioni
Registrato
21/7/02
Messaggi
15.257
Punti reazioni
497
Questo quesito appartiene al gruppo delle domande indirette

La domanda base è

Le tasse favoriscono l'economia?

Sopra un certo limite no, ed il limite è stato superato di molto


Concordo sostanzialmente.

Tasse basse o alte e poi più o meno conseguenti pagamenti in nero, evasioni fiscali, elusioni fiscali.

Ma i guadagni distribuiti personali di chi si fa pagare in nero costituiscono complessiva masse di successive spese e investimenti capaci di stimolare l'economia generale?

Forse si deve ritenere che il legislatore tenga di fatto, ma direi tacitamente, conto di ciò con eventuali e variabili agevolazioni?
 

apposta supposta

consadebole
Registrato
6/11/07
Messaggi
66.257
Punti reazioni
2.577
I pagamenti in nero nei negozi e in generale favoriscono l'economia?

Mi chiedo sempre più, e non trovo una risposta che ritenga attendibile, se i pagamenti in nero nei negozi e in generale favoriscano l'economia.

no
favorisce la cattiva concorrenza

stessa cosa viene favorita da una tassazione folle che tenta di coprire di una politica pappona...
in mezzo i commercianti piu' o meno furbi
 

Julius67

methos
Registrato
24/9/07
Messaggi
37.688
Punti reazioni
1.793
I pagamenti in nero nei negozi e in generale favoriscono l'economia?

Mi chiedo sempre più, e non trovo una risposta che ritenga attendibile, se i pagamenti in nero nei negozi e in generale favoriscano l'economia.

L'imu sulle seconde case favorisce il settore edilizio?
 

Sir Wildman

The White Knight
Registrato
21/6/03
Messaggi
86.269
Punti reazioni
2.856
Questo quesito appartiene al gruppo delle domande indirette

La domanda base è

Le tasse favoriscono l'economia?

Sopra un certo limite no, ed il limite è stato superato di molto

E' lapalissiano: se tassi zero incassi zero, se tassi al 100% incassi zero lo stesso perche' nessun fa piu' un kezz.
Questo comporta che nel mezzo c'e' un punto ottimale per gli incassi dello stato. Se lo superi incassi meno.
E allora stesso tempo c'e' un'altra dimensione, che e' quello della crescita' economica stessa.
E' innegabile che ci sia un punto ottimale (che probabilmente dipende anche da stato a stato).
 

Opinionista

Esterno mie opinioni
Registrato
21/7/02
Messaggi
15.257
Punti reazioni
497
o sei ignorante
o troppo intelligente
io con i soldi neri andrei a cortina
favorisco l'economia


Ti ringrazio per la seconda opzione :D

In quanto al pagare in nero a Cortina io, per mie esperienze pluridecennali e pluristagionali, ritengo che alla famosa Cooperativa rilascino sempre lo scontrino e idem i ristoranti, i bar, le gelaterie però in effetti mai mi sono spinto in altre tipologie di spese.
 

BlackM

Rock and Roll
Registrato
30/3/00
Messaggi
170.501
Punti reazioni
3.248
E' lapalissiano: se tassi zero incassi zero, se tassi al 100% incassi zero lo stesso perche' nessun fa piu' un kezz.
Questo comporta che nel mezzo c'e' un punto ottimale per gli incassi dello stato. Se lo superi incassi meno.
E allora stesso tempo c'e' un'altra dimensione, che e' quello della crescita' economica stessa.
E' innegabile che ci sia un punto ottimale (che probabilmente dipende anche da stato a stato).

Esattamente :yes:
 

suiller

Nuovo Utente
Registrato
16/11/11
Messaggi
4.959
Punti reazioni
172
il nero presuppone il mancato versamento di imposte dirette ma le relative indirette arrivano comunque... per non parlare del fatto che quel denaro viene cmq rimesso in circolazione (prima o dopo)

buona parte del sud si regge sul nero altrimenti sarebbero falliti da un pezzo...
 

Shock the Rock

Per Aspera ad Astra
Registrato
4/6/04
Messaggi
2.307
Punti reazioni
137
E' lapalissiano: se tassi zero incassi zero, se tassi al 100% incassi zero lo stesso perche' nessun fa piu' un kezz.
Questo comporta che nel mezzo c'e' un punto ottimale per gli incassi dello stato. Se lo superi incassi meno.
E allora stesso tempo c'e' un'altra dimensione, che e' quello della crescita' economica stessa.
E' innegabile che ci sia un punto ottimale (che probabilmente dipende anche da stato a stato).

esattamente. Quello che dici tu è la curva di Laffer
https://it.wikipedia.org/wiki/Curva_di_Laffer

Il nero cresce al crescere della soglia del "dolore" delle tasse; inoltre maggiore è la tassazione e minore è la percezione del grado di rischio dell'evasione: un conto è rischiare di essere beccati per un pugno di mosche; altra cosa è invece quando la posta si alza. Il concetto è: "se devo rischiare, ne deve davvero valere la pena".

Il nero (cash ovvio) poi, in piccola parte produce PIL (si spende nei bar, ristoranti, negozietti vari, supermercati, piccola gioielleria, etc) ma la restante parte non potendo essere depositata in banca, viene usata per alimentare altro nero.
Se però ci pensate, il nero alimentato con nero è un gioco che nel lungo periodo tende a zero per la ragione esposto poco fa; per cui c'è chi paga (alimenta) il nero con soldi "ufficiali", prelevati dalla banca ed è questo il problema.