I Putiniani devono votare a sinistra.

BlackM

Rock and Roll
Registrato
30/3/00
Messaggi
170.481
Punti reazioni
3.239
https://formiche.net/2022/11/mule-mozioni-ucraina-armi/

Mozione unitaria del centro-destra per estendere l'invio di armi per tutto il 2023, in automatico, quindi senza ulteriori votazioni parlamentari.

Sinistra divisa in tre o quattro tronconi
Sinistra comunista favorevole a sospendere l'invio delle armi da subito. Conte si congratula con la resistenza Ucraina, però basta armi. PD non si capisce una fava.
 
Registrato
9/6/00
Messaggi
64.646
Punti reazioni
2.915
oltre alle armi mi piacerebbe che la meloni interrompesse ogni rapporto diplomatico con la russia espellendo subito gli ambasciatori russi e richiamando i nostri dalla russia anzi mi piacerebbe che fosse fatto da tutta europa e pure dagli usa ma purtroppo c'è ancora troppo filoputinismo politico

una cosa che andava fatta già 9 mesi fa
 

orson69

Nuovo Utente
Registrato
30/12/11
Messaggi
9.899
Punti reazioni
261
https://formiche.net/2022/11/mule-mozioni-ucraina-armi/

Mozione unitaria del centro-destra per estendere l'invio di armi per tutto il 2023, in automatico, quindi senza ulteriori votazioni parlamentari.

Sinistra divisa in tre o quattro tronconi
Sinistra comunista favorevole a sospendere l'invio delle armi da subito. Conte si congratula con la resistenza Ucraina, però basta armi. PD non si capisce una fava.

SI, immagino che poi il vero motivi di una mozione del genere. Giuridicamente un assurdo, sia per non dare spazio a Salvini e Berlusconi per mettere bastoni tar le ruote nei prossimi mesi.
 

Avio

AUTOSOSPESO
Registrato
20/7/01
Messaggi
88.936
Punti reazioni
1.744
https://formiche.net/2022/11/mule-mozioni-ucraina-armi/

Mozione unitaria del centro-destra per estendere l'invio di armi per tutto il 2023, in automatico, quindi senza ulteriori votazioni parlamentari.

Sinistra divisa in tre o quattro tronconi
Sinistra comunista favorevole a sospendere l'invio delle armi da subito. Conte si congratula con la resistenza Ucraina, però basta armi. PD non si capisce una fava.

mah come tutto il 2023???

ma non è già fallita la Russia?
non hanno già finito le armi
non si sono già ritirati?
quindi che serve tutto il 2023?
 

BlackM

Rock and Roll
Registrato
30/3/00
Messaggi
170.481
Punti reazioni
3.239
mah come tutto il 2023???

ma non è già fallita la Russia?
non hanno già finito le armi
non si sono già ritirati?
quindi che serve tutto il 2023?

Chiedi ai tuoi eletti, che ne so io :D
 

l'orso

Nuovo Utente
Registrato
4/1/01
Messaggi
3.407
Punti reazioni
159
mah come tutto il 2023???

ma non è già fallita la Russia?
non hanno già finito le armi
non si sono già ritirati?
quindi che serve tutto il 2023?

Beh, non si sa mai... in questo modo evitiamo di avere rotture di scatole su questo tema per tutto il prossimo anno come è accaduto a Draghi.
Questo se mai ce ne fosse bisogno, conferma quello che ho sempre sostenuto: se c'è un partito contrario all'Urss (pardon alla Russia di Putin) questo è FDI, con buona pace di Putin e di tutti i putinieri...
 
Ultima modifica:

fritturadipesce

Nuovo Utente
Registrato
13/9/06
Messaggi
629
Punti reazioni
43
Sembra che lo abbiano ritirato. Fortunatamente qualcuno inizia a far funzionare la zucca. Meloni comunque sempre più pessima, delusione totale.

Senato, ritirato emendamento sulla proroga dell'invio di armi all'Ucraina:

È stato ritirato definitivamente l'emendamento dei relatori al decreto Nato che introduceva nel provvedimento la proroga dell'invio di armi all'Ucraina fino a dicembre 2023.
È quanto emerge dalla riunione delle commissioni Difesa e Sanità del Senato, che hanno esaminato il provvedimento. Il Pd ne aveva chiesto il ritiro.

Fonte: tgcom24
 

ennio1963

Mai PD
Sospeso dallo Staff
Registrato
18/6/06
Messaggi
42.471
Punti reazioni
721
Sembra che lo abbiano ritirato. Fortunatamente qualcuno inizia a far funzionare la zucca. Meloni comunque sempre più pessima, delusione totale.

Senato, ritirato emendamento sulla proroga dell'invio di armi all'Ucraina:

È stato ritirato definitivamente l'emendamento dei relatori al decreto Nato che introduceva nel provvedimento la proroga dell'invio di armi all'Ucraina fino a dicembre 2023.
È quanto emerge dalla riunione delle commissioni Difesa e Sanità del Senato, che hanno esaminato il provvedimento. Il Pd ne aveva chiesto il ritiro.

Fonte: tgcom24

Lo ripresenteranno :wall:
 

Sidereus Nuncius

VENETO STATO
Registrato
22/3/05
Messaggi
5.912
Punti reazioni
320
Vincent Vеga;58157939 ha scritto:
che è la stessa di

M5S
PD
LEGA
FI
ecc. ecc.

L'Italia e' un paese totaltario


L'Italia è un paese de emme....dedito al "servo encomio" esattamente come i partiti che la rappresentano.
La Meloni non sfugge alla regola.


O.T.
Il mio giovane figlio mi dice che nell'ambiente giovanile la premier è chiamata "Gollum"....quello del signore degli anelli.
 

Vincent Vеga

Mind if I shoot it up here? Hey, mi casa su casa.
Registrato
25/1/12
Messaggi
38.323
Punti reazioni
1.764
L'Italia è un paese de emme....dedito al "servo encomio" esattamente come i partiti che la rappresentano.
La Meloni non sfugge alla regola.


O.T.
Il mio giovane figlio mi dice che nell'ambiente giovanile la premier è chiamata "Gollum"....quello del signore degli anelli.
:o

Conte ha fatto cadere Draghi sulle armi, che la meloni sia un Draghi bis lo sanno tutti, o quasi tutti

i tuoi beniamini hanno inviato le armi ai nazistoni
punto.
 

l'orso

Nuovo Utente
Registrato
4/1/01
Messaggi
3.407
Punti reazioni
159
L'Italia è un paese de emme....dedito al "servo encomio" esattamente come i partiti che la rappresentano.
La Meloni non sfugge alla regola.


O.T.
Il mio giovane figlio mi dice che nell'ambiente giovanile la premier è chiamata "Gollum"....quello del signore degli anelli.

Non diciamo castronerie: l'Italia è un Paese democratico, la Russia è un Paese totalitario. La maggioranza degli italiani è pro sanzioni e pro invio di armi. Ci sono state le elezioni, è cambiato il Governo ma la politica estera è rimasta la stessa, per cui piantiamola di lamentarci. Queste sono le regole della democrazia.
 

BlackM

Rock and Roll
Registrato
30/3/00
Messaggi
170.481
Punti reazioni
3.239
Non diciamo castronerie: l'Italia è un Paese democratico, la Russia è un Paese totalitario. La maggioranza degli italiani è pro sanzioni e pro invio di armi. Ci sono state le elezioni, è cambiato il Governo ma la politica estera è rimasta la stessa, per cui piantiamola di lamentarci. Queste sono le regole della democrazia.

Esattamente. In più la Meloni era la più atlantista di tutti, tra il Salvini delle magliette di Putin e Silvio del lettone. E ha preso più voti degli altri messi insieme.
Quindi di che parliamo? Veramente ci si aspetta un cambio radicale di posizionamento? Per me è poco credibile che succeda.
Poi questo emendamento pare sia stato ritirato, vedremo che cosa accadrà.
Di sicuro l'Italia non ha donato una fava, se non quattro carcasse da demolizione :D
 

Kovalsky

Nuovo Utente
Sospeso dallo Staff
Registrato
21/1/09
Messaggi
15.374
Punti reazioni
694
Sul piano pratico si constata che l'Unione Europea è politicamente finita ridotta a una colonia dell'impero peggio del sudamerica.
Se i governanti non sono fantocci e controllati dai vicerè non sembrano avere alcuna possibilità di assumere la posizione. Dall'Italia alla Germania.
 

Expriviano

Nuovo Utente
Sospeso dallo Staff
Registrato
13/8/09
Messaggi
37.010
Punti reazioni
1.070
https://formiche.net/2022/11/mule-mozioni-ucraina-armi/

Mozione unitaria del centro-destra per estendere l'invio di armi per tutto il 2023, in automatico, quindi senza ulteriori votazioni parlamentari.

Sinistra divisa in tre o quattro tronconi
Sinistra comunista favorevole a sospendere l'invio delle armi da subito. Conte si congratula con la resistenza Ucraina, però basta armi. PD non si capisce una fava.

La maggior parte dei "putiniani", che virgoletto perche' la xenofobia mi infastidisce, SONO di estrema sinistra.
 

Kovalsky

Nuovo Utente
Sospeso dallo Staff
Registrato
21/1/09
Messaggi
15.374
Punti reazioni
694
Non diciamo castronerie: l'Italia è un Paese democratico, la Russia è un Paese totalitario. La maggioranza degli italiani è pro sanzioni e pro invio di armi. Ci sono state le elezioni, è cambiato il Governo ma la politica estera è rimasta la stessa, per cui piantiamola di lamentarci. Queste sono le regole della democrazia.

Hanno fatto le elezioni di circostanza di corsa e come in Germania e altrove hanno piazzato un fantoccio.
Sul piano sostanziale si è una colonia, su quello formale si può immaginare e sognare qualunque cosa.
La Russia è un argine partigiano contro gli stati canaglia.
 

Expriviano

Nuovo Utente
Sospeso dallo Staff
Registrato
13/8/09
Messaggi
37.010
Punti reazioni
1.070
oltre alle armi mi piacerebbe che la meloni interrompesse ogni rapporto diplomatico con la russia espellendo subito gli ambasciatori russi e richiamando i nostri dalla russia anzi mi piacerebbe che fosse fatto da tutta europa e pure dagli usa ma purtroppo c'è ancora troppo filoputinismo politico

una cosa che andava fatta già 9 mesi fa

Si, si, aspetta e spera. Questa guerra durera' anni indipercui una passo alla volta. Al popolo bue che porta ancora la mascherina sotto la doccia faranno credere nel frattempo che le forze alleate sono alle porte di Mosca e l'assedio si protrarra' almeno fino alla prossima pandemia.:D