I risultati delle Parlamentarie.

Mr. Rothbard

Nigeliano
Registrato
1/4/05
Messaggi
6.969
Punti reazioni
366
Blog di Beppe Grillo - I risultati delle Parlamentarie del M5S

Un esempio per tutti. Certamente migliorabile, ma i fatti sono questi. Siamo avanti anni luce.



"Oggi si sono concluse le “Parlamentarie”, le votazioni per le liste dei candidati a 5 Stelle per il Parlamento italiano. I voti disponibili erano circa 95.000 per 1.400 candidati presenti in tutte le circoscrizioni elettorali incluse quelle estere. Dai primi dati si vede una netta affermazione delle donne, infatti su 31 capilista 17 sono donne, il 55%. Le votazioni si sono svolte solo on line e il M5S è il primo movimento o partito politico nel mondo a eleggere i suoi rappresentanti in Parlamento attraverso Internet, questo mentre in Italia non esiste neppure il voto di preferenza. Un grazie allo staff per l’organizzazione e per tutti gli attacchi che ha dovuto subire (informatici e mediatici). I candidati dovevano disporre dei seguenti requisiti: nessuna condanna penale, non aver fatto due mandati elettivi, non essere iscritti a un altro partito, risiedere nella circoscrizione elettorale dove è stato votato. Ogni candidato ha avuto a disposizione uno spazio sul portale del M5S per il suo curriculum, una dichiarazione di intenti, video, collegamenti ai Social Media dove è presente. Le votazioni sono state gratuite, così come lo è l’iscrizione al M5S. I votanti dovevano essere iscritti al M5S al 30/09/2012 con documenti digitalizzati attestanti la loro identità. La procedura di voto era molto semplice, ogni votante poteva votare in tre minuti, dopo aver valutato i candidati della sua circoscrizione a cui accedeva automaticamente. Dopo la valutazione poteva esprimere tre preferenze. I votanti riceveranno conferma delle preferenze accordate alla compilazione finale delle liste per Camera e Senato per verificare la correttezza del loro voto. Da oggi gli elettori italiani potranno quindi conoscere i nomi dei candidati delle loro circoscrizioni e valutarne le capacità e l’onestà, questo alcuni mesi prima delle elezioni politiche al contrario di ogni partito politico. Inoltre, nel 2013, prima delle elezioni, tutti gli iscritti con documenti certificati (iscrivetevi al M5S!) potranno partecipare alla stesura on line del programma elettorale del M5S. Ci vediamo in Parlamento. Sarà un piacere." Beppe Grillo
 
Non pensavo di essere così grillino nel pensiero: ho controllato ora gli esiti delle votazioni e i miei candidati hanno fatto 1°,2° e 5°.

Per curiosità... i primi cinque hanno un'età tra i 29 e 50 anni, sono tutti laureati: 3 ingegneri, una giovane avvocatessa ed un imprenditore.:D

In tutta sincerità senza alcuna vena polemica questi hanno una freschezza rispetto ai parlamentari attuali che se arriverà alla gente non ce ne sarà per nessuno! :eek: :eek: :eek:
 
Blog di Beppe Grillo - I risultati delle Parlamentarie del M5S

Un esempio per tutti. Certamente migliorabile, ma i fatti sono questi. Siamo avanti anni luce.



"Oggi si sono concluse le “Parlamentarie”, le votazioni per le liste dei candidati a 5 Stelle per il Parlamento italiano. I voti disponibili erano circa 95.000 per 1.400 candidati presenti in tutte le circoscrizioni elettorali incluse quelle estere. Dai primi dati si vede una netta affermazione delle donne, infatti su 31 capilista 17 sono donne, il 55%. Le votazioni si sono svolte solo on line e il M5S è il primo movimento o partito politico nel mondo a eleggere i suoi rappresentanti in Parlamento attraverso Internet, questo mentre in Italia non esiste neppure il voto di preferenza. Un grazie allo staff per l’organizzazione e per tutti gli attacchi che ha dovuto subire (informatici e mediatici). I candidati dovevano disporre dei seguenti requisiti: nessuna condanna penale, non aver fatto due mandati elettivi, non essere iscritti a un altro partito, risiedere nella circoscrizione elettorale dove è stato votato. Ogni candidato ha avuto a disposizione uno spazio sul portale del M5S per il suo curriculum, una dichiarazione di intenti, video, collegamenti ai Social Media dove è presente. Le votazioni sono state gratuite, così come lo è l’iscrizione al M5S. I votanti dovevano essere iscritti al M5S al 30/09/2012 con documenti digitalizzati attestanti la loro identità. La procedura di voto era molto semplice, ogni votante poteva votare in tre minuti, dopo aver valutato i candidati della sua circoscrizione a cui accedeva automaticamente. Dopo la valutazione poteva esprimere tre preferenze. I votanti riceveranno conferma delle preferenze accordate alla compilazione finale delle liste per Camera e Senato per verificare la correttezza del loro voto. Da oggi gli elettori italiani potranno quindi conoscere i nomi dei candidati delle loro circoscrizioni e valutarne le capacità e l’onestà, questo alcuni mesi prima delle elezioni politiche al contrario di ogni partito politico. Inoltre, nel 2013, prima delle elezioni, tutti gli iscritti con documenti certificati (iscrivetevi al M5S!) potranno partecipare alla stesura on line del programma elettorale del M5S. Ci vediamo in Parlamento. Sarà un piacere." Beppe Grillo


:wall::wall::wall:
 
Avranno il mio voto di sicuro....expiddino
 
Avranno il mio voto di sicuro....expiddino

I miei complimenti... sono pochi quelli del PD che hanno il coraggio di guardare la realtà... negli ultimi tempi, ho dovuto ricredermi verso parte degli elettori berlusconiani e leghisti, qiuando hanno capito di essere stati presi in giro non hanno più votato PDLo Lega...

Pochi piddini invece riescono a capire che il loro partito, purtroppo, è diventato Casta
 
il M5S è il primo movimento o partito politico nel mondo a eleggere i suoi rappresentanti in Parlamento attraverso Internet, questo mentre in Italia non esiste neppure il voto di preferenza.
:cool:
 
Da oggi gli elettori italiani potranno quindi conoscere i nomi dei candidati delle loro circoscrizioni e valutarne le capacità e l’onestà, questo alcuni mesi prima delle elezioni politiche al contrario di ogni partito politico.

ma sono sciocchezze....:cool:
 
Il televoto da casa è stato chiuso?
 
tu ce l'hai il candidato della tua circoscrizione da votare o aspetti che ti cada dall'alto?
facile che ti tocchi di votare per d'alema o magari la bindi.
fatti coraggio.
:D:p


magari!


Massimo è uno dei miei idoli.
 
95.000 voti in tutta Italia e liste di candidati fortemente criticate all'interno del movimento.

Questo sarebbe il grande successo?

:D :D :D
 
magari!


Massimo è uno dei miei idoli.

Massimo Dilemma. hihi. che roba. fortuna che , forse, non si presenta (ringrazio Renzi).
le uniche cose che ricordo di lui sono:
le molotov,
la vendita di telecom all'amici dell'amici
ed il bombardamento umanitario dei balcani.
Eh si, è proprio il Massimo.

Ti tocca la Bindi. La pasionaria. uhuh. :D:p
 
Indietro